Principale / Igiene

Esecuzione di un esame del sangue per la prolattina: norma e deviazioni

La prolattina è chiamata l'ormone della ghiandola pituitaria anteriore, che regola l'allattamento, lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie ed è responsabile del normale funzionamento del sistema riproduttivo femminile nel suo complesso. Pertanto, una deviazione dalla norma della prolattina nel sangue delle donne può indicare una violazione piuttosto grave nel corpo.

Compiti di prolattina

I compiti principali di questo ormone nel corpo femminile sono i seguenti:

  • partecipazione alla normalizzazione delle ghiandole surrenali a causa della maggiore sintesi di androgeni;
  • promuove lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie nelle ragazze, in particolare un aumento del tessuto del latte;
  • prepara le ghiandole mammarie per l'allattamento;
  • regola la produzione di latte materno dopo il parto;
  • svolge il ruolo di contraccettivo naturale. Pertanto, una donna non può rimanere incinta durante il parto e l'allattamento;
  • contribuisce alla formazione dell'istinto materno;
  • mantiene i livelli di progesterone durante la gestazione, prevenendo l'aborto o la nascita prematura.

Negli uomini, questo ormone controlla la produzione di spermatozoi e secrezioni prostatiche..

Pertanto, possiamo concludere che la prolattina è uno degli ormoni responsabili delle funzioni sessuali e riproduttive sia nelle donne che negli uomini.

Indicazioni per un esame del sangue per la prolattina

Un ginecologo può prescrivere un esame del sangue per la prolattina al paziente nei seguenti casi:

  • l'assenza di mestruazioni in una donna in età fertile per diversi cicli mestruali, non associata alla gravidanza;
  • la comparsa di colostro o latte materno nelle donne non in gravidanza o in allattamento;
  • infertilità;
  • perdita della vista senza causa;
  • frequenti mal di testa senza causa;
  • tumori ipofisari.

Caratteristiche della preparazione e conduzione di un esame del sangue per la prolattina

Per determinare la quantità di prolattina, viene utilizzato il sangue venoso, che viene spesso prelevato dalla vena cubitale. Il medico che ha prescritto l'esame del sangue, spiega necessariamente come prepararsi adeguatamente alla procedura, poiché l'accuratezza del risultato del test dipende da questo.

Nel preparare un esame del sangue per la prolattina, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • 24 ore prima dello studio, gli atti sessuali dovrebbero essere esclusi;
  • il giorno prima dell'analisi, è necessario indossare biancheria intima morbida che non irriti i capezzoli;
  • il giorno prima dell'analisi, è necessario ridurre l'attività fisica e proteggersi dallo stress;
  • non bere alcolici il giorno prima dell'analisi;
  • un esame del sangue per la prolattina viene preso rigorosamente a stomaco vuoto. L'ultimo pasto dovrebbe essere entro e non oltre otto ore prima dell'analisi del sangue. La cena alla vigilia dovrebbe consistere in alimenti facilmente digeribili (yogurt, kefir, stufato o insalata di verdure);
  • devi dormire a sufficienza prima dell'analisi, quindi prova ad andare a letto presto. Si raccomanda inoltre di donare il sangue non prima di tre ore dopo il sonno;
  • non fumare due ore prima del prelievo di sangue;
  • venire in clinica 20-30 minuti prima dell'orario stabilito per riposare dalla strada e calmarsi, poiché anche un leggero sforzo fisico o eccitazione può influenzare il livello di prolattina nel sangue.

È anche importante scegliere il momento giusto del giorno per un esame del sangue, poiché l'ormone prolattina viene rilasciata in modo non uniforme durante il giorno.

Il momento più adatto per il prelievo di sangue è dalle 8 alle 10 del mattino.

Inoltre, le fasi del ciclo mestruale influenzano il livello di prolattina nel sangue, quindi è meglio analizzare tra il quinto e l'ottavo giorno dopo le mestruazioni.

Se è stato prescritto un test di prolattina per una donna che ha interrotto l'allattamento, si consiglia di donare il sangue per l'esame 7-8 giorni dopo l'ultima applicazione del bambino al seno.

Prolattina: la norma nelle donne

La quantità di prolattina in un esame del sangue può essere indicata nelle seguenti unità:

Ma molto spesso, i moderni laboratori usano mIU / l (unità internazionali mol per litro) e ng / ml (nanogrammi per millilitro), con ogni laboratorio che indica le proprie norme sulla prolattina.

Tabella delle norme sulla prolattina nelle donne per età

Anni di etàLa quantità di prolattina
mme / lng / ml
0-142-6339,88-133,12
1-4212-36254,45-76,13
4-7339-27777,15-58,32
7-1064-27351,34-57,44
10-13191-27354,01-57,44
13-16339-25197,12-73,9
16-18445-39019,35-81,92
18-20860-496018,06-104,16
20-45252-5044,5-23
45 anni e più (menopausa)170-3303-15

La norma della prolattina nelle donne per fase e per giorno del ciclo

FaseGiornoLa quantità di prolattina
mme / lng / ml
follicolare1-13136-9994,5-33
ovulazionequattordici190-14846,3-49
corpus luteum15-28148-12124,9-40

La prolattina è più alta del normale: cause, sintomi e trattamento

Un aumento dei livelli di prolattina nel sangue è comunemente chiamato iperprolattinemia..

Le ragioni dell'elevato numero di prolattina nel sangue possono essere sia condizioni fisiologiche che patologiche. Considerali.

Fattori fisiologici:

  • attività fisica eccessiva;
  • mancanza di sonno;
  • fame;
  • dieta ricca di carboidrati;
  • grave shock psico-emotivo;
  • sesso;
  • gravidanza;
  • lattazione.

Fattori patologici:

  • tumori ipofisari. Molto spesso, si osserva iperprolattinemia con un tumore della ghiandola pituitaria anteriore - prolattinoma;
  • ipotiroidismo;
  • ovaio policistico;
  • lesioni al torace nell'area delle ghiandole mammarie;
  • chirurgia toracica;
  • fuoco di Sant'Antonio;
  • insufficienza epatica cronica;
  • insufficienza renale cronica;
  • malattie dell'ipotalamo, compresi i tumori;
  • tumori di qualsiasi localizzazione, che consistono in cellule che producono estrogeni;
  • iperprolattinemia idiopatica.

Inoltre, alcuni farmaci possono provocare iperprolattinemia, vale a dire:

  • Chlorpromazine;
  • aloperidolo;
  • levodopa;
  • metoclopramide;
  • Motilium;
  • Morfina;
  • verapamil;
  • reserpina;
  • contraccettivi ormonali orali.

I segni di aumento della prolattina nel sangue nelle donne possono comprendere i seguenti:

  • assenza o irregolarità delle mestruazioni;
  • infertilità;
  • escrezione di colostro o latte materno in donne in gravidanza e in allattamento;
  • deficit visivo;
  • frequenti mal di testa senza causa;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • capelli di tipo maschile (sul viso, sul petto);
  • acne su viso, schiena e petto;
  • frequenti fratture ossee associate all'osteoporosi;
  • aumento di peso irragionevole;
  • stati depressivi;
  • disturbi del sonno sotto forma di insonnia.

Il trattamento dell'iperprolattinemia è di eliminarne la causa.

Ad esempio, con tumori ipofisari, è necessariamente indicato un intervento chirurgico e ulteriori tattiche terapeutiche sono determinate in base ai risultati di un esame istologico della biopsia. Se una donna ha ovaie policistiche, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati farmaci ormonali e, se necessario, un intervento chirurgico. Con l'ipotiroidismo, ai pazienti viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva.

Prolattina al di sotto del normale: cause, sintomi e trattamento

La condizione in cui l'ormone prolattina si abbassa nel sangue è chiamata ipoprolattinemia in medicina.

Le cause della bassa prolattina nel sangue nelle donne possono essere i seguenti fattori:

  • neoplasie ipofisarie;
  • tubercolosi polmonare ed extrapolmonare;
  • trauma cranico;
  • radioterapia per neoplasie maligne della testa e del cervello;
  • sanguinamento durante la gravidanza e il parto;
  • terapia ormonale;
  • sindrome da diabete insipido;
  • ovaio policistico;
  • infiammazione ovarica
  • patologia endocrina di natura ereditaria;
  • pre e menopausa;
  • nutrizione squilibrata;
  • dieta a basso contenuto di carboidrati;
  • fame;
  • vegetarianismo;
  • attività fisica eccessiva;
  • fatica;
  • abuso di alcool;
  • fumatori; uso di droga.

I segni clinici di riduzione della prolattina possono includere i seguenti:

  • la comparsa di colostro nelle donne in gravidanza e non in allattamento;
  • cessazione dell'allattamento nelle madri che allattano;
  • irregolarità o completa assenza di mestruazioni;
  • rapido aumento di peso;
  • la comparsa di acne sulla pelle del viso, del torace, della schiena e di altre aree del corpo;
  • infertilità;
  • eccessiva pelosità, soprattutto su viso, petto, addome, ecc.
  • disturbi della sfera psico-emotiva (depressione, apatia, nevrosi, insonnia, sonnolenza e altri).

Se una donna determina la prolattina solo al di sotto della norma e altri indicatori sono normali e non sono stati identificati altri cambiamenti patologici nel corpo, non vengono eseguite misure terapeutiche. In questo caso, gli esperti raccomandano di limitare lo stress fisico e mentale, normalizzare i modelli di sonno, seguire una dieta equilibrata e sana, proteggersi dallo stress, abbandonare le cattive abitudini e condurre uno stile di vita attivo.

Se l'iperprolattinemia è stata causata da qualsiasi malattia, il trattamento sarà diretto ad esso. Ad esempio, con neoplasie del cervello, ovaie o ghiandole surrenali, viene eseguito un intervento chirurgico, vengono prescritti sedativi per nevrosi, terapia antinfiammatoria, antibatterica per l'infiammazione delle appendici, ecc..

Di conseguenza, possiamo concludere che la prolattina è essenzialmente più un ormone femminile che uno maschile. Tuttavia, è responsabile della funzione sessuale e riproduttiva sia nelle donne che negli uomini.

Se parliamo di qual è la norma della prolattina, allora devi sapere che il livello di questo ormone dipende dall'età e dallo stato fisiologico del corpo. Un cambiamento nella quantità di prolattina nel sangue può essere una conseguenza di malattie abbastanza gravi, pertanto qualsiasi spostamento di questo parametro non deve essere lasciato senza la dovuta attenzione e richiede la consultazione tempestiva di uno specialista - ginecologo o endocrinologo.

Prolattina nelle donne: diminuzione, normale, cause di elevati livelli ormonali e conseguenze, analisi del sangue per la prolattina

La prolattina è una parte importante della regolazione ormonale del corpo. Questo composto ha un gran numero di funzioni legate alla gravidanza e al parto. È importante sapere di cosa si tratta: l'ormone prolattina nelle donne, quali sono le sue funzioni. I cambiamenti che si verificano con una diminuzione e un aumento del livello di composti nel corpo sono importanti.

Qual è l'ormone prolattina

La prolattina è un ormone peptidico. La struttura della sostanza è a filamento singolo, contiene 199 aminoacidi. La produzione dell'ormone avviene in speciali cellule pituitarie (cioè nel cervello). La regolazione della produzione è controllata dall'ipotalamo, effettuata sulla base del feedback. Anche l'estrogeno e 2 peptidi - vaso-intestinale e istidina-isoleucina, prendono parte alla regolazione.

Devi capire qual è la prolattina di una donna nel sangue. La struttura dell'ormone è eterogenea. Allocare piccolo, grande, molto grande, glicolizzato. La differenza sta nel loro peso molecolare. Per il medico, il tipo di monomero dell'ormone è importante. Questa è esattamente la specie che ha attività e significato diagnostico..

Di cosa è responsabile la prolattina nelle donne?

Ciò che è responsabile dell'ormone prolattina nelle donne: la produzione di latte materno (non solo la sua produzione, ma anche l'eliminazione), inibisce l'ovulazione e l'inizio di una nuova gravidanza durante l'allattamento, ha un effetto anestetico, influenza positivamente il funzionamento del sistema immunitario fetale durante la gestazione. Inoltre, la prolattina è coinvolta nella formazione di cellule del sistema nervoso centrale e periferico, angiogenesi. Gli scienziati suggeriscono che l'ormone attiva il sistema immunitario negli adulti, come evidenziato da un aumento del suo numero di reazioni infiammatorie.

Fatti interessanti sulla prolattina:

  • L'eterogeneità già menzionata influenza la sensibilità ai tessuti, il che porta a diversi effetti periferici dello stesso ormone.
  • I recettori della prolattina si trovano non solo nei genitali e nelle ghiandole mammarie, ma anche nel fegato, nei reni, nei polmoni, nel cuore, nel sistema nervoso centrale e nella pelle.
  • Nei bambini dopo l'allattamento al seno, la prolattina entra nel corpo. Visivamente, questo si manifesta con l'escrezione di colostro dalle loro ghiandole mammarie..
    L'iperprolattinemia viene spesso diagnosticata. La ragione di ciò risiede nel fatto che il livello dell'ormone aumenta durante le situazioni stressanti e lo sforzo fisico..

Prolattina normale nelle donne

Tabelle sulla norma della prolattina nelle donne per età sono facili da trovare nella letteratura specializzata. Nei neonati, il livello ormonale è elevato, diminuisce gradualmente di 2 mesi di vita.
Nei bambini di età inferiore a 16 anni, la sua norma va da 40 a 400 mU / l, da 16 a 45 anni - da 40 a 600. Dopo 45 anni, il livello ormonale diminuisce gradualmente.

Saggio della prolattina

È importante sapere quanto sia importante per una donna eseguire correttamente un esame del sangue con prolattina. Solo il rispetto di tutte le condizioni fornirà un risultato oggettivo. La preparazione per il rilascio di prolattina nelle donne comprende l'esclusione dell'attività sessuale 2-3 giorni prima dello studio. Altre condizioni:

  • Astinenza dall'alcol, fumo 2 giorni prima dell'analisi.
  • Il giorno prima, è vietato mangiare cibo in abbondanza, visitare un bagno o una sauna.
  • Il giorno (e preferibilmente 2) prima della consegna, l'attività fisica dovrebbe essere evitata.
  • Situazioni stressanti inaccettabili, soprattutto prima di prelevare il sangue da una vena.

L'analisi viene eseguita al mattino, almeno 3 ore dopo il momento del risveglio. Il sangue da una vena viene prelevato a stomaco vuoto (si raccomandano 12 ore di digiuno, è possibile bere acqua pulita). Particolare importanza è attribuita a quando somministrare prolattina a una donna, in quale giorno del ciclo. Questo viene fatto 1-5 giorni dall'inizio delle mestruazioni.

Prolattina ridotta nelle donne

La bassa prolattina nelle donne può essere dovuta ai seguenti motivi.

Cause di bassa prolattina

Sindrome di Sheehan (necrosi ipofisaria dovuta a sanguinamento durante il travaglio), assunzione di determinati farmaci, gravidanza, tumori e tubercolosi cerebrale. L'ipoprolattinemia può essere causata da dopaminomimetici, alcuni antibiotici e farmaci antitumorali, farmaci antiparkinsoniani, farmaci ormonali e farmaci. La prolattina ridotta nelle donne si manifesta con irregolarità mestruali, obesità, labilità emotiva.

Sintomi di bassa prolattina

  • Latte materno basso.
  • Lenta pubertà nelle ragazze adolescenti.
  • Aborto spontaneo (aborti precoci).
  • Problemi di concezione.
  • Disordini del sonno.

Come aumentare la prolattina nelle donne

Spesso le donne hanno la domanda su come aumentare la prolattina con la nutrizione. Ciò è possibile correggendo l'assunzione di carboidrati e grassi nel corpo. Alla dieta vengono aggiunti cereali, latticini, pesce azzurro, pasta e prodotti da forno a base di grano duro, quinoa e semi di sesamo. La medicina tradizionale raccomanda decotti di fieno greco e avena integrale. Aumentano la produzione di ormoni..

I medici di medicina tradizionale consigliano di applicare queste raccomandazioni con una riduzione fisiologica o come aggiunta al trattamento principale. Prima di iniziare la terapia, è necessaria una consulenza specialistica, non si dovrebbe iniziare a prendere prodotti erboristici da soli. Se la diminuzione dell'ormone è dovuta a motivi fisiologici (gravidanza posticipata), il suo livello si riprenderà nel tempo, il trattamento farmacologico non è richiesto. Per attivare la produzione di latte materno, vengono utilizzati i fitochimici, la dieta viene adattata, la psicoterapia viene eseguita con l'allenamento nei metodi di rilassamento..

L'ipoprolattinemia causata dai farmaci viene eliminata abolendoli. Se il tumore al cervello è la base della patologia, viene prescritta la rimozione chirurgica con radioterapia. Le tattiche individuali dipendono dalle dimensioni della neoplasia, dalla sua posizione e dalla malignità. Se necessario, dopo l'intervento chirurgico viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva. Con la sindrome di Sheehan, vengono utilizzati vari farmaci ormonali per il trattamento. La scelta dipende da quale deficit ormonale o eccesso provoca una diminuzione della prolattina. Con la sindrome di Shihan, la medicina tradizionale e l'automedicazione sono vietate.

Aumento della prolattina nelle donne

Un aumento della prolattina o iperprolattinemia è fisiologico, patologico e medicinale. L'aspetto fisiologico viene diagnosticato durante la fase di sonno profondo, dopo il sesso, durante la gravidanza e l'allattamento, in situazioni stressanti, in condizioni di intenso sforzo fisico. Come accennato, una donna ha elevato la prolattina monomerica nel sangue, le ragioni di questa condizione sono diverse. Maggiori informazioni su questo sotto. La causa più probabile di aumento della prolattina nelle donne è un tumore ipofisario o ipotalamo.

Cause di aumento della prolattina nelle donne

  • Sindrome delle ovaie policistiche.
  • Lesioni alla testa.
  • Patologia tiroidea.
  • Lesioni al torace e operazioni.
  • Grave compromissione della funzionalità epatica e renale.
  • Aborti frequenti.
  • Malattie autoimmuni (ad es. Lupus eritematoso sistemico).

L'assunzione di farmaci provoca anche un aumento della quantità di ormone nel sangue. L'elenco dei farmaci: ormoni, farmaci antiallergici e antiemetici, antipsicotici, antidepressivi, farmaci antiparkinsoniani. Separatamente, l'iperprolattinemia idiopatica è isolata. Questa diagnosi viene fatta quando la causa non può essere determinata (cioè, le patologie provocatorie nel corpo non vengono rilevate).

Sintomi di aumento della prolattina nelle donne

Sintomi di elevati livelli ormonali: disturbi mestruali (a- o oligomenorrea, mancanza di ovulazione), problemi di concepimento (fino alla sterilità), crescita di peli di tipo maschile, acne, escrezione di colostro o latte dai capezzoli. Ai pazienti possono essere diagnosticati disturbi metabolici associati allo scambio di calcio e fosforo. Esiste il rischio di osteoporosi, che porta a ossa fragili e fratture patologiche.

Altri segni di aumento della prolattina nelle donne: viene diagnosticato il metabolismo dei carboidrati, che si manifesta con un alto livello di insulina, spesso disturbato, obesità, labilità emotiva, ipercolesterolemia, diminuzione o assenza del desiderio sessuale e orgasmo. Le cause e le conseguenze dell'aumento della prolattina nelle donne sono correlate. Tra le complicazioni: fratture patologiche sopra menzionate, diabete mellito, patologie autoimmuni (sindrome antifosfolipidica), ipertensione arteriosa, infertilità. Esiste il rischio di ipoplasia uterina e crescita tumorale maligna dei genitali e delle ghiandole mammarie.

Come abbassare i livelli di prolattina

Con tassi più elevati, si consiglia di abbandonare il caffè e il tè forte. Al menu vengono aggiunti prodotti a base di acido folico: verdure, carne magra, fegato, frutta, verdura, pesce, uova, noci, alghe. Utile per l'elevata prolattina è l'olio di semi di lino. I prodotti da forno (esclusi quelli preparati con farina integrale), i dolci, i pasticcini (torte, torte), i prodotti in scatola, le carni affumicate, le salsicce e le salsicce sono esclusi dalla dieta. Nelle donne, potrebbe sorgere la domanda su come ridurre la prolattina a casa. La medicina tradizionale consiglia di prendere decotti a base di erbe. Con l'alta prolattina, vengono utilizzati i frutti dell'asta, le foglie di salvia e la radice di elecampane (viene frantumato prima della preparazione).

Il principio di preparazione è di riempire le materie prime con 200 ml di acqua bollita, insistere per 2-4 ore, quindi raffreddare e filtrare. I decotti vengono presi per via orale, 3-4 volte al giorno in una barca da pranzo. I medici ritengono che la fitoterapia sia adatta come aggiunta al trattamento principale. L'accettazione di soli decotti non avrà un effetto completo in patologia.

Il tipo fisiologico non richiede un trattamento, il farmaco viene eliminato annullando i farmaci appropriati. Con un aumento patologico dei livelli ormonali, vengono prescritti farmaci del gruppo dei dopaminomimetici - Bromocriptina, Cabergolina, Quinagolid. La scelta nella direzione di questo o quel rimedio viene effettuata dal medico in base ai risultati delle analisi. Lo stesso vale per la durata dell'ammissione.

Il trattamento chirurgico è indicato con l'inefficacia della terapia conservativa: i sintomi persistono, le cause non possono essere eliminate con i farmaci, la prolattina nelle donne è ancora elevata. Dopo l'intervento chirurgico, è necessaria la sostituzione dell'ormone. Se il paziente rifiuta il trattamento chirurgico, viene prescritto un ciclo di radioterapia. In tali casi, si deve tener conto del rischio di complicanze: squilibrio ormonale, disfunzione dei nervi che innervano gli occhi, riduzione della vista.

Le conseguenze dell'aumento della prolattina nelle donne

Una volta che è chiaro quale sia la prolattina nelle donne, è importante capire perché un alto livello dell'ormone è sfavorevole per il concepimento. A questo livello di connessione, si verifica l'inibizione dell'ovulazione, una diminuzione dell'attività dell'ormone follicolo-stimolante e il fattore gonadotropico. Il corpo luteo dell'ovaio funziona più a lungo. Questi processi aiutano a prevenire la gravidanza.

Produzione

Ovviamente, non solo l'ormone prolattina stesso è di grande importanza, ma anche ciò che mostra nelle donne, il suo effetto sul corpo. Se ci sono prove, è necessario seguire le raccomandazioni del medico per un'analisi appropriata con il trattamento successivo. Ciò contribuirà ad evitare possibili complicazioni che possono essere causate da un aumento o una diminuzione della prolattina..

La prolattina

La prolattina è uno degli ormoni secreti dalla ghiandola pituitaria - la ghiandola che controlla il metabolismo, nonché i processi di crescita e sviluppo del corpo. La prolattina è necessaria per il normale sviluppo delle ghiandole mammarie, per garantire l'allattamento. Controlla anche la secrezione di progesterone e inibisce la secrezione dell'ormone follicolo-stimolante, garantendo un normale ciclo mestruale. Nel sangue di uomini e donne non gravide, di solito è presente in piccole quantità..

Ormone lattotropico, mammotropina, ormone luteotropico, fisolattina.

Intervallo di rilevamento: 1 - 100000 μMU / ml.

Μme / ml (unità micro-internazionale per millilitro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi allo studio?

  • Non mangiare per 2-3 ore prima del test, puoi bere acqua liscia pulita.
  • Interrompere l'assunzione di steroidi e ormoni tiroidei 48 ore prima dello studio (come concordato con il medico).
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo 24 ore prima dello studio..
  • Non fumare per 3 ore prima dello studio.

Panoramica dello studio

I livelli di prolattina nel sangue di solito aumentano durante la gravidanza e il periodo postpartum. In una donna incinta, gli ormoni prolattina, estrogeno e progesterone stimolano la produzione di latte. Quando la madre non allatta al seno, la prolattina nel sangue ricade. Esiste una correlazione tra la frequenza con cui un bambino succhia il seno di una madre e la quantità di prolattina e latte materno prodotti dal suo corpo.

Un altro motivo per l'aumento dei livelli di prolattina - prolattinoma - è un tumore pituitario che produce prolattina. È raro e, di regola, non è maligno. Molto spesso, un tale tumore si sviluppa nelle donne, ma anche negli uomini.

Un aumento significativo delle dimensioni dell'ipofisi e / o del tumore può portare ad un aumento della pressione sul nervo ottico, causando mal di testa e disturbi visivi. Inoltre, ciò influisce sulla produzione di altri ormoni da parte dell'ipofisi. Di conseguenza, per le donne questo minaccia di infertilità, per gli uomini - una parziale perdita della funzione sessuale. Se non trattati, i prolattinomi possono danneggiare il tessuto circostante..

A cosa serve lo studio??

  • Per scoprire la causa della galattorrea, prolattina, mal di testa e disturbi visivi.
  • Per la diagnosi di infertilità e disfunzione sessuale.
  • Studiare la funzione della ghiandola pituitaria.
  • Per valutare l'efficacia della terapia con prolattina.

Quando è programmato uno studio?

  • Con sintomi di prolattinoma (mal di testa, visione offuscata, galattorrea).
  • Con infertilità e disfunzione sessuale negli uomini e nelle donne.
  • Con basso livello di testosterone negli uomini.
  • Se il paziente ha prolattinoma (per monitorare lo sviluppo del tumore).
  • Se si sospetta un'insufficienza generale della funzione della ghiandola pituitaria (in combinazione con un test per l'ormone della crescita).
  • Quando un paziente assume farmaci che influenzano la produzione di dopamina nel corpo (al fine di monitorare i cambiamenti nei livelli di prolattina).

Analisi della prolattina nelle donne

Pubblicato: 01 ottobre 2019

La prolattina è uno degli ormoni più importanti e più antichi (più di 400 milioni di anni "discendono" dal gene ancestrale), sintetizzato dalla ghiandola pituitaria anteriore (adenoipofisi), nonché dagli organi periferici. L'ormone è stato rilevato nell'estratto pituitario di mammiferi nel 1928. La sua funzione è stata definita come un attivatore di proliferazione, differenziazione e stimolazione del tessuto ghiandolare del seno. Ma oggi vengono svelate le sue altre importanti funzioni..

Raccomandazioni per il test della prolattina

La prolattina nelle donne ha un effetto su tutto il corpo - i sistemi endocrino, immunitario, nervoso, riproduttivo e regola l'equilibrio sale-acqua. Pertanto, si trova nella maggior parte dei fluidi biologici. La sostanza contiene: sangue, lacrimale, liquido amniotico, liquido cerebrospinale, liquido follicolare, latte materno, sudore.

Si raccomanda di esaminare i livelli di prolattina a:

  • stabilire le cause dell'infertilità;
  • diagnosi delle cause di dimissione dalle ghiandole mammarie nelle donne non in gravidanza e non in allattamento;
  • dolore nelle ghiandole mammarie;
  • mal di testa e riduzione dell'acuità visiva;
  • violazione della funzione di allattamento nel periodo postpartum;
  • diagnosi di infiammazione cronica del sistema riproduttivo;
  • mancanza di ovulazione;
  • ritardato sviluppo sessuale durante la pubertà;
  • insufficienza mestruale;
  • osteoporosi o altri disturbi del metabolismo osseo;
  • menopausa grave;
  • esaurimento nervoso e fisico;
  • diminuzione della libido;
  • esame differenziale delle malattie ipofisarie e ipotalamiche;
  • diagnosi completa del background ormonale.

L'attività dell'ormone influenza il cambiamento del sonno e la veglia, il comportamento alimentare. La quantità di prolattina nel liquido amniotico mostra come si sviluppa il feto, si forma il suo sistema immunitario e si nutre l'embrione. E il suo indicatore nella pelle indica la funzione delle ghiandole sudoripare e attiva la crescita dei capelli. Pertanto, è importante condurre uno studio sulla prolattina per identificare le cause di varie patologie..

Come prepararsi all'analisi e cosa può influire sui risultati

Al fine di ottenere un risultato oggettivo dell'analisi della prolattina, è necessario prepararsi adeguatamente per la sua consegna. L'attività dell'ormone può essere influenzata da fattori interni ed esterni. I recettori sensibili alla prolattina si trovano in molti organi, in particolare in:

  • ghiandola mammaria (nei tessuti normali e tumorali);
  • ovaie (nel corpo luteo, cellule di granulosa);
  • l'utero;
  • placenta;
  • fegato
  • occhi (nella retina, membrana fotosensibile);
  • linfa e cellule immunitarie;
  • Sistema nervoso centrale;
  • ghiandole surrenali;
  • reni;
  • l'intestino;
  • pancreas.

Qualsiasi effetto su questi organi porta a un cambiamento nello sfondo della prolattina. Pertanto, prima di donare il sangue per l'analisi, è necessario escludere gli effetti delle alte temperature (almeno 1 giorno prima di una visita in laboratorio), cibi abbondanti ricchi di grassi e carboidrati, alcol e fumo, attività fisica (andare in palestra, sollevare pesi), lo stress e lo stress psico-emotivo, si astengono dall'attività sessuale.

Il livello ormonale cambia durante il giorno e ha un'ampiezza pulsante. I picchi nel rilascio di prolattina si osservano ogni 95 minuti. Sorge 1-1,5 ore dopo essersi addormentato, immediatamente dopo il risveglio, la sua attività diminuisce bruscamente e quindi aumenta gradualmente fino a mezzogiorno. Pertanto, si consiglia di effettuare un'analisi 3-4 ore dopo il risveglio mattutino. È necessario escludere irritazioni e lesioni alle ghiandole mammarie. La stimolazione del capezzolo attiva la sintesi ormonale.

Come la maggior parte degli esami del sangue venoso, il materiale viene prelevato a stomaco vuoto. Devi andare per un esame in uno stato calmo. Le raccomandazioni per la preparazione per l'analisi possono essere ottenute dal medico curante o in laboratorio.

In quale giorno del ciclo fare un'analisi

L'analisi per la prolattina viene somministrata da 3 a 5 giorni del ciclo mestruale. Per determinare il livello di prolattina, il prelievo di sangue viene effettuato in un ciclo mensile..

Un'analisi potrebbe non dare un risultato accurato, quindi il medico può ordinare un secondo studio. Potrebbe essere necessario donare sangue per analisi di calcio, ecografia delle ghiandole mammarie, risonanza magnetica cerebrale. In casi speciali, il medico può prescrivere un programma individuale per l'analisi..

La norma della prolattina nelle donne per età

La norma della prolattina nelle donne varia non solo durante il giorno, in diverse fasi del ciclo mestruale, ma dipende anche dal livello di ormoni sessuali, il che significa che può variare a diversi periodi di età. In genere, le unità sono miele / L, ma alcuni laboratori usano ng / ml. La tabella delle norme di età dell'ormone nelle donne è la seguente:

Iperprolattinemia (galattorrea): l'alta prolattina è un segnale di malattie pericolose

La galattorrea è la secrezione di latte o colostro dai capezzoli di una donna che non sta allattando. La causa della galattorrea è l'iperprolattinemia, in cui il livello dell'ormone prolattina è elevato. La galattorrea può essere sia negli uomini che nei bambini. L'alta prolattina è pericolosa per la salute, come qualsiasi altro disturbo ormonale.

La galattorrea non è una malattia indipendente, ma un sintomo di qualsiasi malattia associata a uno squilibrio ormonale. Pertanto, dopo aver notato lo scarico dal seno di se stessi o del bambino, è necessario iscriversi immediatamente con un oncologo - mammologo. Uno specialista esperto porta Diana alla clinica.

"data-medium-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?fit=450%2C300&ssl=1?v= 1572898669 "data-large-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?fit=826%2C550&ssl=1?v = 1572898669 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya-826x550.jpg?resize=790%2C526 "alt =" iperprolattinemia "width =" 790 "height =" 526 "srcset =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?w=826&ssl= 1 826w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?w=450&ssl=1 450w, https: //i0.wp. com / medcentr-diana-spb.ru / wp-content / uploads / 2017/07 / giperprolaktinemiya.jpg? w = 768 & ssl = 1.768w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp -content / uploads / 2017/07 / giperprolaktinemiya.jpg? w = 898 & ssl = 1 898w "dimensioni =" (larghezza massima: 790px) 100vw, 790px "data-recalc-dims =" 1 "/>

Cos'è la prolattina

La prolattina è un ormone secreto dalla ghiandola pituitaria anteriore. Uno dei ruoli principali della prolattina è la secrezione di latte nelle ghiandole mammarie delle madri che allattano. È anche responsabile del corretto funzionamento del sistema riproduttivo. L'iperprolattinemia è una malattia endocrina in cui i livelli di prolattina sono mantenuti elevati..

La secrezione di prolattina mostra un ritmo quotidiano, cioè la sua concentrazione dipende dall'ora del giorno. Livelli più elevati dell'ormone si verificano durante la notte durante il sonno, durante i pasti, l'esercizio fisico o l'eccitazione significativa.

Il più alto livello di prolattina nel corpo femminile durante la gravidanza (un ormone prodotto nella ghiandola pituitaria, nella placenta, nella ghiandola pituitaria di un bambino). Quindi possiamo parlare dell'iperprolattinemia naturale, cioè di un eccesso di prolattina. In tutti gli altri casi, l'aumento della prolattina è una patologia grave..

Cause di iperprolattinemia

Normalmente, nelle persone sane, nessun liquido viene rilasciato dal torace. Nelle donne, lo scarico può verificarsi durante la gravidanza e, naturalmente, durante l'alimentazione, ma entro cinque mesi dalla fine dell'allattamento, non dovrebbe esserci scarico dal seno.

Molto spesso, l'iperprolattinemia è causata da ipofunzione (ridotta attività) della ghiandola tiroidea e della corteccia surrenale. Anche le malattie del torace, dell'herpes zoster, degli adenomi ipofisari e di altri tumori, nonché la cirrosi epatica, renale e bronchiale aumentano i livelli di prolattina..

Le principali cause della galattorrea sono condizioni molto spiacevoli:

  • piccoli tumori benigni (2-3 cm) nella ghiandola pituitaria;
  • violazione della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali;
  • malattie ovariche che incidono sulla loro funzione (cisti, policistiche);
  • assumere farmaci che cambiano il background ormonale;
  • insufficienza renale ed epatica.

Le ragioni dell'iperprolattinemia sono giustamente correlate allo stress, nonché a quelle mentali e fisiche. Provoca un aumento delle endorfine, che aumentano l'attività del cervello e dell'ipotalamo e, di conseguenza, porta ad un aumento della secrezione di prolattina. La causa della malattia può essere l'uso prolungato della farmacoterapia, come gli antipsicotici.

Questi non sono tutti i motivi. Le infusioni lattogeniche, ad esempio, dal finocchio, il trauma regolare al seno (sesso agitato, l'uso di giocattoli sessuali - pompe, biancheria ruvida, ecc.), Il trauma e il disturbo delle fibre nervose durante le lesioni e le operazioni sul midollo spinale possono anche causare secrezioni mammarie eccetera. La gamma di motivi è davvero ampia e varia, quindi solo un buon specialista può identificare il vero problema..

Non preoccuparti solo in un caso: se la galattorrea è iniziata in un neonato. Questa condizione è associata all'equilibrio ormonale della madre durante il parto, quindi dopo un po 'tutto tornerà alla normalità.

Per identificare le cause dell'aumento della prolattina, il medico prescrive ulteriori test e studi:

Sintomi di iperprolattinemia in uomini, donne, bambini

Di norma, la malattia si manifesta con ricorrenti mal di testa, depressione, dolore toracico, obesità, problemi della pelle e ipertricosi. Queste "vampate di calore" di calore e una diminuzione del desiderio sessuale si uniscono a questi sintomi..

Il paziente è preoccupato per lo scarico costante dal torace: il liquido può essere rilasciato a gocce, e forse in grandi volumi. Nelle donne, il ciclo mestruale viene perso e talvolta le mestruazioni si interrompono completamente, portando alla sterilità. Con iperprolattinemia, la pelle si deteriora, si verificano seborrea oleosa e acne, si osserva la crescita dei peli del viso.

I sintomi clinici sono anche associati a malattie della densità ossea (osteoporosi, osteopenia), diminuzione della libido, galattorrea, ridotta fertilità (la capacità di concepire. Tra i sintomi distintivi associati alla malattia c'è una diminuzione dell'acuità visiva.

Nella lotta contro l'aumento dei livelli di prolattina nelle donne, aumenta la secrezione di ormoni maschili, androgeni. Pertanto, l'acne può apparire sul viso e i peli crescono in luoghi tipici degli uomini - sul viso, sullo stomaco, sul petto. A sua volta, i capelli iniziano a cadere.

L'iperprolattinemia viene diagnosticata sulla base di anamnesi, esame clinico e studi aggiuntivi. Se il medico sospetta un tumore ipofisario, sono necessari anche un esame oftalmologico e un esame del cervello: tomografia computerizzata e risonanza magnetica.

Iperprolattinemia in gravidanza

Se una donna prende droghe e rimane incinta, è necessario interrompere il trattamento. Pertanto, oltre ai livelli di prolattina, vale la pena prendersi cura del nascituro. Se il livello ormonale è stabile e la gestante è sotto la supervisione di un medico, la gravidanza dovrebbe passare senza problemi.

Il rilevamento dell'iperprolattinemia non preclude la gravidanza. Questa malattia può ostacolarla o ritardarla, ma la diagnosi della malattia e il suo trattamento offrono una possibilità per la maternità.

Come controllare i livelli di prolattina: test di prolattina

Per scoprire il livello di questa sostanza, è necessario eseguire un esame del sangue per gli ormoni. Prima di testare i livelli di prolattina nel sangue, è necessario astenersi dal mangiare e dal bere. È meglio fare dei test dopo il risveglio, tra le 8 e le 10 del mattino. Il giorno prima dell'esame non dovrebbe essere sovraccarico e stressato:

La corretta concentrazione di prolattina nel sangue:

  • 4,5–33 ng / ml normale nella fase follicolare;
  • 4,9–40 ng / ml normale nella fase luteale

I risultati possono essere interpretati come segue:

  • 5–25 ng / ml - normale;
  • oltre 25 ng / ml - violazione del ciclo mestruale e dei cicli anovulatori;
  • sopra 50 ng / ml - un ritardo nel ciclo mestruale;
  • oltre 100 ng / ml - rischio di tumore ipofisario.

Gli standard forniti di prolattina vengono utilizzati nella decodifica dei test ormonali da parte di un ginecologo o endocrinologo. Durante l'analisi dei dati, gli specialisti tengono conto di molti fattori che possono influenzare i risultati. Ad esempio, quando si valutano i fattori ormonali, l'età, la presenza di patologie concomitanti e terapia ormonale, ecc. Sono importanti..

È anche importante capire che un altro ormone, la dopamina, è responsabile del livello corrispondente di prolattina. Inibisce la produzione di prolattina (maggiore è il livello di dopamina, minore è la liberazione di prolattina). Un altro regolatore della secrezione di prolattina è l'estrogeno, che aumenta la sua produzione e secrezione. Pertanto, il medico prescrive ulteriori test per gli ormoni, questo aiuta a identificare le vere cause della patologia e prescrivere il trattamento corretto.

Come viene trattata l'iperprolattinemia

Per curare la galattorrea, è necessario scoprire le cause dell'iperprolattinemia. Poiché in molte condizioni si verifica una maggiore escrezione di prolattina, è importante diagnosticare correttamente.

Innanzitutto, vengono prescritti esami del sangue (clinici, per biochimica e ormoni). L'esame rivela disfunzioni ormonali e malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni (fegato, reni).

Quindi, a seconda dei risultati, eseguire:

  • ultrasuoni degli organi genitali interni per rilevare le cisti;
  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea per escludere nodi nei suoi tessuti che influenzano i livelli ormonali;
  • Analisi a raggi X della "sella turca" - l'area del cranio in cui si trova la ghiandola pituitaria per escludere il tumore;
  • RM e TC della testa. Secondo i risultati degli esami, scoprono se ci sono neoplasie in altri dipartimenti del cervello;

A seconda della causa della malattia, possono essere utilizzati due tipi di trattamento: farmaci o chirurgici (i tumori che portano a iperprolattinemia che non superano 1 centimetro possono essere trattati farmacologicamente).

Il trattamento dipende da cosa ha causato l'iperprolattinemia:

  • Con lo squilibrio ormonale e l'ovaio policistico, vengono prescritti farmaci che normalizzano il background ormonale. La pillola contraccettiva e l'integrazione di estrogeni aiutano. Le medicine vengono selezionate dal medico individualmente in base ai risultati dei test;
  • Se vengono rilevati problemi con la ghiandola tiroidea, vengono prescritti preparati di iodio;
  • Per sopprimere la produzione di latte, sono indicati i farmaci che sopprimono la secrezione di prolattina;
  • I piccoli tumori nella ghiandola pituitaria vengono trattati con chemioterapia e i tumori di grandi dimensioni vengono rimossi..
  • L'uso della terapia farmacologica di base in combinazione con la prescrizione di integratori alimentari e farmaci da componenti a base di erbe fornisce buoni risultati..

Vengono spesso utilizzati i seguenti farmaci:

  • La bromocriptina (Bromergon, Ergolaktyna, bromocriptina) è un farmaco efficace, ma può causare effetti collaterali come nausea e vertigini..
  • Norprolac è un farmaco efficace e abbastanza costoso.
  • Dostinex è un farmaco economico (prescritto con cautela, in quanto ha controindicazioni.

Naturalmente, solo l'endocrinologo seleziona la medicina e solo dopo aver ricevuto tutti i risultati del test. Una terapia ormonale impropria porterà a un'insufficienza ormonale ancora maggiore, con conseguente obesità, diabete, insufficienza renale e epatica e altre complicazioni..

Il trattamento neurochirurgico è raccomandato se i farmaci non riducono sufficientemente il livello di prolattina o intolleranza (resistenza ai farmaci) o se il medico ha scoperto un tumore.

Dove viene trattata l'iperprolattinemia a San Pietroburgo, i prezzi

Un endocrinologo esperto, un medico con la più alta categoria di qualifica, accetta Diana a San Pietroburgo presso la clinica. Qui è possibile superare tutti i test e sottoporsi a un'ecografia sull'ultimo dispositivo di livello esperto. Il costo di assunzione di un endocrinologo è di soli 1000 rubli. Ammissione in base ai risultati diagnostici - 500 rubli. Il prezzo degli ultrasuoni delle ghiandole mammarie - 1000 rubli.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio

La prolattina

Puoi aggiungere altri test all'ordine entro 7 giorni

La prolattina è un ormone ipofisario solitamente prodotto in piccole quantità negli uomini e nelle donne. Durante la gravidanza, la prolattina insieme agli estrogeni e al progesterone prepara le ghiandole mammarie per l'allattamento. Dopo il parto, aiuta a mantenere la produzione di latte sufficiente per nutrire il bambino. Se una donna non allatta al seno, il contenuto di prolattina nel sangue diminuisce a un livello non gravido. La causa dell'alta prolattina nelle donne e negli uomini è spesso un tumore benigno dell'ipofisi: il prolattinoma.

In quali casi è prescritto uno studio sulla prolattina nel sangue?

Un'analisi della prolattina nel sangue è prescritta per la sospetta prolattina (se il paziente ha galattorrea, escrezione di latte dalle ghiandole mammarie e / o mal di testa e disturbi visivi). L'elevata prolattina negli uomini può essere una delle cause di infertilità e compromissione della funzione sessuale. Nelle donne, è spesso associato a irregolarità mestruali e infertilità..

Il test viene anche utilizzato per monitorare il trattamento dei tumori che producono prolattina..

Cosa è esattamente determinato nel processo di analisi?

La concentrazione di prolattina nel sangue è determinata dal metodo del saggio immunologico chemiluminescente su microparticelle utilizzando anticorpi monoclonali.

Cosa significano i risultati del test??

Negli uomini sani e nelle donne non gravide, i livelli di prolattina sono bassi. I valori massimi di questo ormone sono determinati durante il sonno e immediatamente dopo il risveglio. Idealmente, un campione di sangue umano per la prolattina viene prelevato 3-4 ore dopo il risveglio.

Livelli elevati di prolattina (iperprolattinemia) sono normali durante la gravidanza e dopo il parto se una donna sta allattando..

Livelli elevati di prolattina possono essere associati a:

  • Tumori che producono prolattina (prolattinomi) o altri tumori ipofisari
  • Malattie ipotalamiche
  • Anoressia nervosa
  • Una serie di malattie del fegato, dei reni, della ghiandola tiroidea

I seguenti fattori possono influenzare l'aumento dei livelli di prolattina nel sangue: gravidanza, stress recente, effetti sulle ghiandole mammarie, rapporti sessuali alla vigilia del test, assunzione di farmaci ormonali, assunzione di alcuni farmaci psicotropi.

I bassi livelli di prolattina di solito non hanno significato clinico, ma in combinazione con bassi tassi di altri ormoni ipofisari, può essere un disturbo ipofisario (ad es. Ipopituitarismo). L'assunzione di alcuni farmaci (levodopa, bromocriptina, ecc.) Porta a una riduzione della concentrazione di prolattina..

Durata tipica del test

Il risultato di un esame del sangue per la prolattina può essere ottenuto entro 1-2 giorni

Ho bisogno di una preparazione speciale per l'analisi??

È ottimale donare sangue 3-4 ore dopo il risveglio. Maggiori dettagli nella sezione "Preparazione".

totale da 4 giorni a 30 giorni: 263,97 - 4468,17 mIU / L
totale da 30 giorni a 1 anno: 131,46 - 2388,33 mIU / L
totale da 1 anno a 19 anni: 88,2 - 483,84 mIU / l
uomini di 19 anni: 72,66 - 407,40 mIU / L
donne dai 19 anni: 108.78 - 557.13 mIU / L

Test della prolattina: come donare il sangue alle donne

La prolattina (PRL) è un ormone di origine proteica. Qualsiasi deviazione - su o giù - dalla norma fisiologica interrompe la ghiandola pituitaria. I cambiamenti negli indicatori causano anche vari tipi di disturbi. Un esame del sangue viene utilizzato per determinare la concentrazione dell'ormone..

Conclusione

  • Aumento o diminuzione dei livelli ormonali - una condizione che richiede un aggiustamento obbligatorio.
  • Le ragioni della violazione della concentrazione di PRL sono numerose. Sono divisi in fisiologici e patologici.
  • Il declino dell'ormone è una causa comune di aborto spontaneo e infertilità..
  • Il trattamento della patologia è prescritto a seconda della causa principale.

Cos'è la prolattina

La prolattina è un ormone prodotto nella ghiandola pituitaria (95% del volume totale) e nelle superfici interne dell'utero (5%).

Di cosa è responsabile l'ormone prolattina?

L'ormone è presente sia nel corpo maschile che in quello femminile. Nelle donne è responsabile di:

  • la formazione e la crescita delle ghiandole mammarie;
  • regolazione della forza della libido, difesa immunitaria;
  • mantenere l'equilibrio di acqua, calcio, sodio, magnesio;
  • migliorare la capacità adattativa del corpo.

PRL è anche responsabile per l'inizio del periodo di lattazione dopo la consegna.

Cosa influenza i livelli di prolattina

I livelli ormonali sono influenzati da:

  • attività cerebrale;
  • fatica
  • benessere emotivo.

La concentrazione sarà ridotta sullo sfondo di superlavoro fisico, patologie endocrine.

Sintomi di alterazioni della prolattina nel corpo

I seguenti sintomi indicano un aumento della BPD:

  • violazione prolungata del ciclo mestruale (MC);
  • Scadenza involontaria del latte materno al di fuori del periodo di epatite B;
  • incapacità di provare un orgasmo;
  • atrofia delle mucose della vagina;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • appetito incontrollato sullo sfondo dell'obesità;
  • insulino-resistenza;
  • aumento patologico della pressione sanguigna;
  • Cardiopatia ischemica;
  • stati depressivi;
  • vari tipi di fobie;
  • stanchezza, ansia;
  • insonnia;
  • macroprolattinoma.

Con una diminuzione della concentrazione dell'ormone, si notano malfunzionamenti della seguente natura:

  • riduzione / completa assenza di latte materno dopo la gravidanza;
  • aborto abituale, incapacità di concepire;
  • violazioni del MC;
  • gonfiore delle mani e dei piedi.

Qual è il normale livello di prolattina nel sangue?

La norma dell'ormone nelle donne dipende dall'attuale periodo della MC.

Importante! Devi anche considerare se è incinta o no..

Tabella: Norme sulla prolattina nelle donne in gravidanza:

Trimestre gestazionaleQuantità, ng / ml
Il primoFino a 44,00
Secondo15,00... 170,00
Terzo20,00... 120,00

Tabella: norme sulla prolattina a seconda della fase del ciclo:

Fase mestrualeL'indicatore, ng / mol
La prima fase (mestruale)4,50... 23,00
Periodo di ovulazione (ovulatorio)Non superiore a 32,00
Dalla fine dell'ovulazione all'inizio delle mestruazioni (follicolare)5.00... 30.00

Cause della prolattina elevata

Un aumento della BPD si verifica per motivi fisiologici e patologici. I fisiologici includono:

  • esercizio regolare;
  • condizioni stressanti;
  • abuso di alcol, dipendenza da nicotina;
  • i primi 60 minuti dopo il contatto sessuale;
  • aderenza a una dieta ipocalorica o ricca di proteine;
  • gestazione, periodo di GV.

Le cause patologiche della crescita dell'ormone possono essere:

  • tumori dell'ipotalamo, ghiandola pituitaria;
  • disturbi circolatori della ghiandola pituitaria;
  • formazioni cistiche;
  • complicanze postoperatorie dopo un intervento sul cervello;
  • tubercolosi polmonare;
  • sarcoidosi;
  • patologie epatiche e renali;
  • lesione cistica delle ovaie;
  • lesioni al petto;
  • malattia della tiroide.

L'aumento della PRL può causare farmaci, in particolare antidepressivi, contraccettivi.

Come abbassare i livelli di prolattina

La terapia viene eseguita in relazione alla causa principale della patologia. Il trattamento è prescritto nei seguenti casi:

  • compromissione della funzione riproduttiva, ghiandola pituitaria;
  • si verifica un aumento di peso incontrollabile.

Per normalizzare la concentrazione dell'ormone vengono utilizzati:

  • agonisti della dopamina - con formazioni tumorali della ghiandola pituitaria;
  • L-tiroxina: con ipotiroidismo;
  • glucocorticoidi - per malattie renali.

Quando si diagnostica l'oncopatologia, viene eseguita la chirurgia e viene prescritta la radioterapia.

Cause di bassa prolattina

Il fattore biologico nel ridurre l'ormone è l'età. Ma una diminuzione del suo indicatore si verifica sullo sfondo di varie patologie:

  • aumento dell'attività delle ghiandole genitali;
  • tumori e traumi alla ghiandola pituitaria;
  • alcune malattie infettive.

Una riduzione può verificarsi a seguito dell'assunzione di determinati farmaci, nonché con una predisposizione ereditaria.

Come aumentare i livelli di prolattina

Per aumentare l'indice ormonale, vengono utilizzati nootropi, in particolare Actovegin, Piracetam. I farmaci migliorano la circolazione sanguigna nelle cellule cerebrali, stimolando l'attività della ghiandola pituitaria.

Test della prolattina

Un esame del sangue viene utilizzato per determinare il livello dell'ormone. Questa è una tecnica basata..

Preparazione per la consegna: come assumere in quale giorno del ciclo

La determinazione della concentrazione di PRL viene effettuata durante un esame del sangue. Il materiale necessario per l'analisi è sangue venoso in un volume di almeno 5 ml. Durata dello studio - non più di due giorni.

Prepararsi all'analisi è semplice:

  • un giorno prima di visitare il laboratorio è necessario abbandonare il sesso;
  • non è possibile fare colazione per l'analisi la mattina in cui si riceve il biomateriale, ovvero il sangue deve essere prelevato a stomaco vuoto.

Importante! L'analisi deve essere eseguita il 5-8 ° giorno del ciclo mestruale.

La prolattina è la norma nelle donne e negli uomini per età

Le norme fisiologiche della prolattina variano a seconda del genere:

Gruppo d'età, annoGenere femminile, ng / mlGenere maschile, ng / ml
0-12 mesi0,70... 135,000,50... 130,00
1... 34,20... 77,803,50... 75,00
3... 66.80... 58.305.00... 50.30
6... 101,50... 56,801.20... 53.10
10... 125.00... 57.504,00... 56,50
12... 176.50... 75.802,00... 20,30
17... 2010.50... 98.302,30... 18,00
20... 3015.00... 110.302,30... 18,00
30... 503,50... 24,302,30... 18,00
Menopausa2,50... 14,50

Le conseguenze di livelli anormali di prolattina

Un cambiamento nei livelli ormonali in assenza di un trattamento adeguato accompagna:

  • violazione dell'MC;
  • diminuzione della libido;
  • irsutismo;
  • micromastia;
  • obesità;
  • l'osteoporosi;
  • infertilità;
  • aborto abituale;
  • acne.

Lo sviluppo di disturbi neurologici non è escluso.

La deviazione della PRL dalla norma fisiologica minaccia di gravi complicazioni. Ecco perché, quando compaiono sintomi caratteristici, è necessario ottenere una consulenza specialistica e sottoporsi a trattamento.