Principale / Patologia

Prima delle mestruazioni, il lato destro o il basso ventre sinistro fa male: cause, sintomi pericolosi, trattamento

Se la parte destra fa male prima delle mestruazioni, questo è motivo di preoccupazione. Questa condizione è spesso un segno di patologia degli organi del sistema riproduttivo, del tratto gastrointestinale o di un disturbo neurologico. E in alcune situazioni sono necessarie cure chirurgiche urgenti.

Cause di dolore al fianco prima delle mestruazioni

Normalmente, l'ovulazione (l'uscita dell'uovo nella cavità della tuba di Falloppio) si verifica 2 settimane prima dell'inizio delle mestruazioni, con un ciclo regolare della durata di 28 giorni. Circa la metà dei pazienti sente l'approccio del periodo ovulatorio e l'insorgenza dell'ovulazione stessa. I suoi sintomi esterni sono considerati:

  • ingrossamento del seno;
  • aumento del desiderio sessuale;
  • aumento dell'appetito;
  • la presenza di piccole macchie di sangue sulla biancheria;
  • bruschi salti di umore;
  • fatica e fatica;
  • crampi ovattati e dolori alla parte inferiore dell'addome.

Gli attacchi di dolore durante l'ovulazione sono dovuti al fatto che durante l'uscita dalla membrana follicolare l'uovo lo strappa. Questo è accompagnato dal rilascio di una piccola quantità di sangue e liquido interstiziale. La tuba di Falloppio inizia a contrarsi intensamente in modo che la cellula germinale si muova più velocemente al suo interno. Tutto ciò irrita la parete addominale, quindi la donna avverte un leggero dolore e disagio..

Sensazioni spiacevoli possono apparire a causa di eventuali processi patologici che si verificano nel corpo femminile. I principali saranno discussi di seguito..

Infiammazione ovarica

L'infiammazione ovarica è una patologia grave, spesso accompagnata da una lesione parallela delle tube di Falloppio. Il dolore è uno dei principali segni di questo disturbo. Ignorare il processo infiammatorio è irto della sua transizione a una forma cronica, nonché del verificarsi di complicanze.

Ooforite e annessite

L'ooforite è un'infiammazione delle ovaie causata dalla penetrazione di agenti infettivi (stafilococchi, streptococchi, E. coli) negli organi pelvici. I batteri possono persistere a lungo nel corpo del paziente e causare un processo infiammatorio solo in caso di diminuzione delle loro forze immunitarie e protettive (ad esempio, con una forte perdita di peso corporeo, situazioni stressanti prolungate, grave malattia sistemica concomitante).

Il dolore con ooforite tende ad intensificarsi prima dei giorni critici, è doloroso tagliare in natura e influisce sul benessere generale del paziente: il sanguinamento può diventare più intenso, la temperatura sale a valori febbrili (38-39 ° C). È anche possibile associare sintomi di intossicazione generale (nausea, vomito, mal di testa e così via).

L'annessite è una malattia infiammatoria che colpisce contemporaneamente le ovaie e le tube di Falloppio. Il dolore sarà più pronunciato, con irradiazione nella regione sacrale. Inoltre, con questa patologia, si può notare una secrezione purulenta dal tratto genitale, una difficile produzione di urina in piccole porzioni, dolore e rigidità dei muscoli addominali..

Cisti e policistico

Le cisti fisiologiche (follicolari) si formano a causa del fatto che la membrana follicolare dopo la sua maturazione per qualche motivo non si rompe. Possono esserci più di queste cisti contemporaneamente, sono di piccole dimensioni e portano disagio e dolore a una donna solo in caso di successiva crescita e pressione sulla parete addominale.

Una cisti luteale si sviluppa a causa di un aumento del corpo luteo e provoca gravi disturbi nel corpo del paziente - malfunzionamenti prolungati del ciclo mestruale, dolori acuti sul lato corrispondente dell'addome. Quando questa cisti si rompe, il dolore sta tagliando in natura ed è la ragione per una visita urgente dal medico.

Come alleviare il dolore

Per alleviare urgentemente gli spasmi, puoi concederti il ​​primo soccorso a casa:

  • Riscalda lo stomaco e la parte bassa della schiena - questo aiuterà a rilassare i muscoli;
  • Esegui esercizi di yoga per rilasciare endorfine;
  • Rilassati, fai un bagno, medita - allevia lo stress;
  • Prendi ibuprofene o diclofenac per forti dolori ai lati durante le mestruazioni;
  • Chiedi a un medico di prescrivere il controllo delle nascite ormonale;

Se un semplice trattamento non aiuta, consulta il tuo medico per discutere i possibili motivi per cui la tua parte destra potrebbe ferire prima del ciclo e cosa è meglio fare nel tuo caso.

Diagnostica

Oltre a un esame visivo e all'anamnesi, il medico dirige il paziente a condurre ulteriori metodi diagnostici. Tra questi, sono obbligatori il rilascio di uno striscio dalla vagina (per identificare agenti patogeni), il sangue sugli ormoni sessuali e l'esame ecografico degli organi pelvici per determinare la presenza di un processo infiammatorio e le neoplasie.

Cisti ovariche e loro complicanze

Il dolore può verificarsi nell'addome inferiore in giovane età sullo sfondo delle cisti ovariche esistenti, che sono complicate dalla torsione delle gambe o dalla rottura della capsula. Una cisti sul gambo può essere complicata dalla torsione, che porta a gravi dolori e disturbi del benessere, febbre con una diminuzione della pressione, nausea e persino vomito su uno sfondo di indolenzimento. La torsione delle gambe della cisti si riferisce a condizioni di emergenza in cui è richiesto un intervento chirurgico immediato. È ugualmente pericoloso se la cisti si infiamma o esplode, quindi il dolore assume un carattere acuto intenso e la nausea si verifica sullo sfondo. Il dolore si diffonde in tutto l'addome, estendendosi all'inguine e al retto. Il dolore aumenta con il movimento intestinale o intestinale, durante il rapporto sessuale.

Prevenzione

I medici raccomandano le seguenti misure per prevenire il dolore premestruale:

  • visitare regolarmente un ginecologo (ogni 6 mesi);
  • ogni anno per essere esaminato da altri specialisti (chirurgo, endocrinologo e così via);
  • prevenire lesioni pelviche.

Inoltre, una donna dovrebbe evitare l'auto-somministrazione di contraccettivi ormonali per evitare malfunzionamenti nel corpo e stabilire uno IUD solo in cliniche di fiducia.

Interruzione di una gravidanza extrauterina

Sullo sfondo di un ritardo delle mestruazioni e della presenza di alcuni segni di gravidanza (anche con un test positivo), un forte dolore nell'area del lato sinistro o destro appena sopra l'inguine può diventare un segno di una rottura del tubo con una disposizione ectopica dell'embrione. Questa condizione è chiamata "gravidanza ectopica" e la sua interruzione è tipica per periodi dalla sesta alla decima settimana. È il dolore sullo sfondo dell'aborto con danni al tubo che può essere il segno principale, a causa del quale c'è un dolore acuto e insopportabile lungo l'addome inferiore o l'intera cavità addominale nel suo insieme. Fino a questo punto, ci sono tutti i segni tipici della gestazione che sono caratteristici di una gravidanza normale: nausea al mattino, gonfiore al petto, sonnolenza. Ma una tale concezione e sviluppo del feto non possono terminare con il parto: la gravidanza viene interrotta nelle prime fasi a causa dell'incapacità del tubo di allungarsi e garantire il pieno sviluppo del feto.

Cosa fare

Nel 90% delle situazioni, il dolore alle ovaie prima delle mestruazioni è un segno di disturbo. Se il dolore è apparso una volta o è stato un disturbo per molto tempo, dovresti assolutamente consultare un ginecologo. Ciò è particolarmente importante se a questo sintomo si aggiungono debolezza, febbre e nausea. Dopo l'ecografia, lo specialista sarà in grado di fare la diagnosi corretta e prescrivere la terapia.

Devi andare dal medico con il sospetto di un disturbo al fine di rilevarlo all'inizio dello sviluppo. Quindi la malattia può essere eliminata senza complicazioni. E per prevenire l'insorgenza di patologie, è necessario visitare un ginecologo almeno una volta all'anno a scopo di prevenzione.

Le mestruazioni sono un processo fisiologico insito in ogni donna. Durante questo, un uovo maturo inizia a essere respinto. In condizioni normali, il paziente non deve essere disturbato da un forte dolore. È consentito un leggero disagio nell'addome. Ma ci sono casi in cui con le mestruazioni il lato sinistro sotto fa male. Questa condizione può essere un segno di varie malattie. Per determinare le cause esatte, è meglio sottoporsi a un esame.


Con le mestruazioni, si verifica spesso disagio addominale

Dolore dopo il rapporto

Dopo il rapporto sessuale, in alcune donne sorgono sentimenti spiacevoli. Spesso questo succede di notte. Perché e cosa può fare male dipende da molti fattori.
Spesso, se in questo caso viene tirato l'addome inferiore, le ragioni possono essere associate alla frustrazione, cioè all'insoddisfazione morale. Perché tira l'addome inferiore dopo il contatto sessuale, solo un medico può determinare con certezza. È possibile ignorare un tale sintomo se ciò accade raramente nelle donne e il dolore è lieve. A proposito, negli uomini può verificarsi un mal di stomaco dopo il rapporto. E alcune donne dicono di aver provato dolore al concepimento. Ma se la destra o la sinistra tirano costantemente, devi contattare un ginecologo.

Perché le donne possono avere dolori al basso ventre e da dove provengono?

  • annessite ed endometrite in forma cronica;
  • malattia pelvica adesiva;
  • endometriosi, nonché tumore, compattazione;
  • cervicite cronica;
  • malattie di origine infettiva;
  • secchezza vaginale (a causa di un'eccitazione insufficiente, con la menopausa);
  • danno dovuto a contatto sessuale molto approssimativo.

In medicina, il dolore che si verifica nelle diverse fasi del contatto sessuale è chiamato dispareunia. Il dolore può essere diverso - a volte una donna si lamenta che nella zona inguinale preme, rimorchiatori, ustioni, formicolio.

Se il dolore può verificarsi con il mughetto dipende dall'intensità della malattia. Il mughetto è una malattia infettiva in cui appare la scarica, che può causare disagio. Allo stesso tempo, la donna è preoccupata per il prurito: prurito nell'area genitale e disagio nell'addome inferiore.

Dolore nell'addome inferiore nelle donne a destra e a sinistra

Determinando le cause del dolore nell'addome inferiore nelle donne, i medici li dividono in due gruppi condizionali. I motivi per cui il basso addome di una donna fa male può essere organico e funzionale..

Cause organiche di dolore e dolore in una donna

  • malattie genitali nelle donne (endometrite, apoplessia ovarica, fibromi uterini, annessite, cisti ovariche, torsione delle gambe delle cisti ovariche, endometriosi);
  • disagio e dolore associati all'uso di un dispositivo intrauterino;
  • patologia chirurgica di tipo acuto, cistifellea, sistema urinario (colecistite, pielonefrite, appendicite, cistite);
  • dolore sordo, tagliente, disegno e altri tipi di dolore associati alla gravidanza (aborto minacciato, gravidanza ectopica, coliche dopo un aborto medico, distacco prematuro della placenta).

Ragioni funzionali

  • violazioni del ciclo mensile (sanguinamento uterino disfunzionale, algodismenorrea);
  • dolore durante l'ovulazione;
  • ristagno di sangue che viene rilasciato durante le mestruazioni (ematometro, curva uterina).

Va notato che il dolore nell'addome inferiore può avere una natura diversa. Può essere acuto, acuto, doloroso. A volte è accompagnata da gonfiore, gravi sensazioni spiacevoli nella parte bassa della schiena. In alcuni casi, durante il contatto sessuale, una donna si sente a disagio immediatamente dopo l'atto.

È importante determinare al più presto ciò che provoca i crampi nelle donne in quest'area. Le cause degli spasmi saranno determinate dal ginecologo o indirizzeranno la donna allo specialista appropriato.

Nelle malattie del sistema genito-urinario, il dolore può verificarsi nell'addome inferiore nelle donne a sinistra. Se l'addome inferiore della donna fa male, la causa di questa condizione può essere una serie di malattie in cui si manifesta un dolore tirando, cucito, dolorante. Prima di tutto, dolori acuti e gonfiore possono indicare malattie intestinali. A volte fa male nella parte sinistra e dopo aver mangiato troppo, il consumo di cibo di scarsa qualità. Va tenuto presente che una delle malattie dei reni può manifestarsi in questo modo. Tira nella parte sinistra e con una serie di malattie del sistema riproduttivo. Ma se nella parte sinistra fa male o tira, il medico dovrebbe determinare i motivi. Solo uno specialista comprende e determina chiaramente ciò che è nell'addome inferiore sinistro nelle donne.

La causa del disagio possono essere le malattie neurologiche, in cui il dolore di solito pulsa, spara.

Succede che il dolore nell'addome inferiore sia associato a ipotermia - ad esempio, una donna può soffrire di tali sensazioni dopo che le gambe sono congelate, ecc..

Anche il dolore nell'addome inferiore a destra nelle donne può essere diverso. Spesso dolori, tirare il dolore può essere associato a malattie dell'intestino, ai reni, ad attacchi di appendicite, pancreatite acuta. Lo specialista comprende chiaramente ciò che è a destra e, di conseguenza, la patologia di cui possono avere luogo gli organi.

Infiammazione delle appendici e dell'utero

Se l'utero o l'appendice si infiammano, la malattia inizia in modo acuto: la temperatura aumenta, l'intossicazione del corpo, si nota il dolore nell'addome inferiore. Se una donna ha annessite, c'è dolore nell'addome inferiore a sinistra o a destra - su entrambi i lati. In caso di endometrite, si notano dolore acuto o acuto e bruciore nel mezzo. Se una donna va dal medico con lamentele di dolore sul lato sinistro o sul lato destro, lo specialista esegue un esame vaginale. In caso di infiammazione delle appendici, si notano appendici pastose con forte dolore. Con lamentele che fa male nel mezzo e sospetti di endometrite, si avverte un utero ammorbidito e ingrossato, che può ferire alla palpazione.

Nel corso acuto di questi disturbi si osserva un forte dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, così come a destra o nel mezzo. Con endometrite cronica e annessite, il dolore è doloroso, sordo. Si nota la gravità nell'area delle appendici, con la palpazione viene determinata la sensibilità dell'utero. Se premi l'addome inferiore e poi rilasci bruscamente, allora farà più male quando viene rilasciato. A volte una donna si lamenta che il retto fa male.

Con tali malattie, può sembrare a una donna che il dolore nell'intestino nell'addome inferiore sinistro e i punti siano cadenti o si sviluppi un dolore pulsante in esso. Ma determinare esattamente perché fa male a sinistra è possibile solo nel processo di ricerca. Gli uomini dovrebbero anche consultare un medico, perché solo uno specialista può determinare perché il dolore si sviluppa nell'addome inferiore a sinistra negli uomini.

Quando prescrive un trattamento per l'infiammazione delle appendici e dell'utero, il medico attribuisce terapia infusionale, antibiotici, vitamine, farmaci antinfiammatori.

Endometriosi

Con la manifestazione di endometriosi, l'utero, le appendici e lo spazio del collo posteriore sono interessati. Questa malattia è caratterizzata dalla diffusione all'esterno dell'utero di cellule simili all'endometrio. Di norma, in questo stato, il dolore nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome si manifesta prima delle mestruazioni, aumenta con le mestruazioni.
Se si sviluppa endometriosi dell'utero, allora fa male, tira e punge nel mezzo sotto.

Con lo sviluppo dell'endometriosi, le appendici fanno male nella parte in cui viene determinata l'area inguinale.

Con endometriosi retrocervicale - dietro il pube.

Le sensazioni del dolore diventano più intense, con un pronunciato processo adesivo nella piccola pelvi. Ma con l'endometriosi, anche il ciclo mestruale è disturbato, la natura delle mestruazioni cambia, si sviluppa l'infertilità.

In questa condizione, a volte sembra a una donna che le cause degli spasmi siano che l'intestino fa male. Uno specialista deve determinare esattamente cosa può ferire e fare una diagnosi. L'endometriosi è un ormone trattato, a volte è necessario eseguire un intervento chirurgico.

Apoplessia ovarica

L'apoplessia, cioè l'emorragia nel tessuto ovarico, nelle donne si sviluppa tra le mestruazioni.

Questa malattia appare dopo l'ovulazione. Quando il follicolo si rompe, si verificano danni ai vasi dell'ovaio, a seguito dei quali si nota un sanguinamento nella cavità addominale e nell'ovaio. Questo può accadere dopo l'atto, dopo uno sforzo fisico. Con sanguinamento intra-addominale, una donna soffre di un forte dolore da scoppio nell'addome inferiore nel luogo in cui si trova l'ovaio interessato. Si nota anche l'anemia postemorragica, in cui la pressione diminuisce, la pelle diventa pallida, la donna perde conoscenza. In questa condizione, un'urgente necessità di eseguire un'operazione.

Fibromi uterini

I dolori di disegno nell'addome inferiore sono osservati con mioma uterino, se il tumore raggiunge una grande dimensione e comprime gli organi che si trovano nelle vicinanze. In questo caso, si nota dolore allo stomaco e punture, sordo, tirando dolore. Con lo sviluppo del nodo miomatoso sottomucoso, il dolore è impuntura, crampi. Si sviluppa anche sanguinamento. In tali casi, è necessario un intervento chirurgico..

Torsione delle gambe della cisti ovarica

Uno stato simile può svilupparsi a causa di curve strette, inclinazioni, con sforzo fisico. Perché il dolore sotto, in questo caso, è semplicemente spiegato: se la gamba si è contorta di 90 gradi, il deflusso del sangue venoso viene interrotto e si sviluppa l'edema cistico. In questo caso, i motivi per cui una donna fa male nell'addome inferiore possono essere confermati solo da un medico.

Se si verifica una torsione a 360 gradi, il sangue arterioso non entra nella cisti e, di conseguenza, il dolore è già acuto, tagliente e talvolta spara. C'è anche una foto di un addome “acuto”: sul lato in cui la cisti è ingrandita, si sviluppa un forte dolore, uno spasmo, una donna si sente male, inizia il vomito. La temperatura aumenta, la parte bassa della schiena fa male. Questa condizione può svilupparsi indipendentemente dal ciclo mestruale: sia a metà del ciclo che durante le mestruazioni.

Cosa fare se una donna sviluppa una tale condizione? La risposta è inequivocabile: è necessario un trattamento di emergenza - rimozione della cisti, la gamba non si snoda.

Appendicite

Le cause degli spasmi possono essere associate a un attacco di appendicite. Va tenuto presente che questa malattia inizia con febbre e dolore, che si avvertono prima nell'epigastrio e poi nella regione iliaca. Inoltre, si notano intossicazione, debolezza, vomito, a volte - diarrea, perdita di appetito.

Il dolore nella regione iliaca è acuto, tuttavia, la sua intensità può essere diversa - a volte è costante, a volte - dolore intermittente. Inizia al centro, si sposta gradualmente verso il lato destro, si intensifica quando si muove, quando si tossisce, quando una persona cambia la posizione del corpo.

All'inizio dello sviluppo di tali sintomi, è importante consultare un medico, poiché senza un intervento chirurgico tempestivo sono possibili la peritonite e un ulteriore esito fatale.

È importante considerare che i sintomi dell'appendicite possono essere facilmente confusi con i segni di altre malattie. Sembra che ci siano dolori nell'intestino, gonfiore, malattie dello stomaco, disturbi neurologici, coliche premestruali. In alcuni casi, i dolori di cucitura sono noti dopo aver mangiato a causa di un eccesso di cibo. Le cause negli uomini di dolore nell'addome inferiore possono essere associate a malattie urologiche. Pertanto, lo stomaco deve essere sentito da uno specialista.

colecistite

Molto spesso, l'infiammazione della cistifellea si verifica se ci sono calcoli in essa. Il decorso della malattia è acuto: c'è dolore alle cuciture nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore, la temperatura aumenta, la persona si sente male e il prurito della pelle è disturbato dall'aumento della bilirubina. Fa male all'inguine a destra nelle donne, nell'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dà ad altri organi: la schiena fa male, dà alla parte bassa della schiena. Il disagio diventa più pronunciato dopo aver mangiato..

Con la colecistite, il medico prescrive una dieta, farmaci che attivano il deflusso della bile. Se le pietre sono grandi, non c'è altro trattamento che chirurgico.

Pielonefrite, cistite

Le cause di tali disturbi sono associate all'infezione nel tratto urinario. Con il processo infiammatorio nella vescica, si sviluppa dolore acuto nella regione inguinale, che diventa più acuto quando si verifica la minzione.
A volte è molto difficile per una donna scrivere, poiché durante questo processo taglia.

Con la pielonefrite, l'addome inferiore fa male e la parte bassa della schiena, di regola, dà alla parte bassa della schiena e tira periodicamente la parte bassa della schiena. La tua schiena potrebbe farti male. Inoltre, la temperatura aumenta, a volte appare malata e diarrea. Ma i problemi con la minzione sono più pronunciati: le donne si lamentano che in questo momento il basso addome sta tagliando. E spesso la lamentela suona così: "Scrivo periodicamente quando mi siedo, tossisco, mi disturba se mi irrigidisco, ne sollevo uno pesante, con la pressione". Nei test di laboratorio si notano test infiammatori delle urine.

Sia la pielonefrite che la cistite sono trattate con antibiotici e nitrofurano.

Gravidanza extrauterina

In una gravidanza extrauterina, un uovo fecondato viene impiantato al di fuori della cavità uterina (questo può essere l'ovaio, la cavità addominale, la tuba di Falloppio). In questa condizione, una donna con aborto tubarica manifesta dolore periodico nell'area in cui si trova l'inguine. Dolore parossistico, come prima delle mestruazioni o con le mestruazioni. Se si verifica una rottura del tubo, il dolore è più acuto. In questo caso, viene dato dolore alla vagina, avvertita nel retto, nella regione sopraclaveare. Con un attacco, può apparire spotting. Con la gravidanza extrauterina, c'è un ritardo nelle mestruazioni, un test di gravidanza positivo.

In questa condizione, si nota un sanguinamento intra-addominale pronunciato, pertanto, l'intervento chirurgico deve essere eseguito immediatamente.

Quali malattie dell'utero possono essere

Il dolore nell'addome inferiore a sinistra appare con violazioni nell'utero.

NomeDescrizione
SalpingitisA causa dei batteri che entrano nel corpo della donna, l'infiammazione appare nelle tube di Falloppio. Innanzitutto, la mucosa viene danneggiata, quindi il processo viene trasmesso ad altri tessuti. Le tube di Falloppio aumentano, per questo motivo le mestruazioni vanno in modo irregolare e abbondante. Con la patologia, appare il dolore. Se lo stadio è cronico, sorgono sensazioni doloranti e durante la forma acuta - acute.
miomiCon la malattia, il dolore sta attirando la natura. Quando si verifica un aumento di un tumore benigno, preme sugli organi adiacenti e appare un dolore sordo.
endometriteC'è dolore sul lato sinistro. Con una malattia, lo strato interno dell'utero si infiamma e si verifica disagio. Se la patologia è acuta, i sintomi sono più pronunciati. In assenza di terapia, esiste la possibilità di endometrite cronica. La malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi: • aumento della temperatura; • disagio nell'addome inferiore, aggravato dall'attività fisica; • secrezione vaginale; • debolezza; • brividi. Come risultato dell'endometrite, esiste la probabilità di sviluppare complicanze. Pertanto, quando si verifica il dolore, è meglio visitare un ginecologo per un esame

Malattie ginecologiche

Il fallimento nel ciclo mestruale mensile, una violazione del background ormonale o a causa dell'esposizione a patogeni diventa la causa del dolore del lato destro in una donna. Il dolore periodico durante le mestruazioni per molti è un fenomeno naturale e questo non significa che il corpo non funzioni correttamente. In medicina, questo fenomeno è chiamato - algomenorrea. Durante questo periodo, il sistema circolatorio aumenta la quantità di sangue fornita a ciascun organo pelvico.

Ma se prima una donna non si lamentava del disagio e poi iniziava a ferire, allora questo potrebbe indicare processi infiammatori nei genitali.

L'assenza di mestruazioni per lungo tempo, la gravidanza non è confermata - questo è un segno di algodismenorea. In questo caso, il dolore si verifica sulla destra e si diffonde all'inguine e ai fianchi. Ci sono anche lamentele di vertigini e occhi offuscati temporanei. Il dolore è aggravato dal contatto sessuale.

L'esame ginecologico aiuterà a identificare possibili cause e patologie..

endometrite

Una malattia caratterizzata da un processo infiammatorio nell'utero. Il suo strato superficiale viene violato quando entrano funghi, virus e batteri. Spesso si verifica una malattia quando l'immunità del corpo è ridotta. Una malattia inosservata nel tempo influisce superficialmente, quindi diventa più profonda e colpisce il tessuto muscolare.

L'infezione si verifica quando il rivestimento interno dell'utero è danneggiato: aborto (chirurgico o spontaneo), taglio cesareo, parto.

Cisti ovariche

Come risultato di un fallimento ormonale sulle ovaie, si formano sacchi con pareti liquide e sottili. La dimensione della neoplasia varia da 3-20 cm.

In un corpo femminile sano, un uovo nel follicolo matura in una delle ovaie. Durante il periodo delle mestruazioni, il follicolo esplode e rilascia l'uovo, mentre rimane e produce progesterone, che promuove l'ovulazione. Se non si verifica la rottura del follicolo, il fluido si raccoglie in esso, aumenta di dimensioni e provoca disagio. Il 90% di queste cisti si risolve nel prossimo ciclo mestruale. 10% dei sintomi della forma:

  • Fa male nell'addome inferiore, la natura del dolore è forte e acuta, si lamentano anche di sensazioni doloranti.
  • Sensazione di pressione e pesantezza nel bacino.
  • Dolore mestruale.
  • Ciclo rotto.
  • Scarico del sangue.
  • Crampi malati e vomitanti.

Il fatto che sia tempo di cercare assistenza medica indicherà un aumento della temperatura, vertigini, debolezza e sanguinamento pesante durante le mestruazioni.

Apoplessia

La cisti formata sull'ovaio aumenta di dimensioni e scoppia. C'è una distruzione dell'integrità dell'organo, che porta all'emorragia all'interno della cavità addominale e agli spasmi dolorosi. Il paziente lamenta un disagio simile all'appendicite. Sensazioni di trazione spiacevoli sono presenti sia nell'ano che nella coscia destra. L'assistenza di emergenza consiste in un intervento chirurgico.

Inoltre, il dolore nella parte destra significa un processo infiammatorio che si verifica nella tuba di Falloppio destra. Inoltre, danni meccanici, infezioni genitali possono causare disagio.

Quale trattamento

Dopo la diagnosi, lo specialista seleziona il metodo di terapia necessario. Come trattamento per il dolore durante le mestruazioni, i farmaci vengono utilizzati a seconda della malattia:

  • Con l'endometriosi vengono prescritti farmaci contenenti ormoni.
  • Se è stata rilevata la salpingite, prescrivere antibiotici.
  • Con la cistite, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) aiuteranno. Ad esempio, Voltaren o Indometacina. Per accelerare il recupero, al paziente vengono prescritti antibiotici.


Per il trattamento, il medico può prescrivere un ciclo di antibiotici

  • In caso di colite ulcerosa, è necessario modificare la dieta e assumere farmaci per l'infiammazione, nonché immunomodulatori. Se il trattamento è inefficace, la chirurgia aiuta.
  • Puoi sbarazzarti di una gravidanza extrauterina o di una torsione ovarica con l'aiuto di un'operazione chirurgica.

Il dolore all'addome a sinistra è un segno serio. La violazione può segnalare varie malattie nel corpo. Pertanto, se si verifica disagio, è meglio consultare un ginecologo. Lo specialista effettuerà un esame, esaminerà i risultati di tutti i test, farà una diagnosi e prescriverà un trattamento attivo.

“Perché fa male all'addome inferiore (sinistro / destro)? Caratteristiche del dolore nelle donne "

2 commenti

Nella zona pelvica, una donna ha organi del sistema genito-urinario e riproduttivo. Le loro condizioni e il funzionamento dipendono da molti fattori: il sistema endocrino, le malattie infiammatorie, le lesioni meccaniche. Questo porta spesso a dolore nell'addome inferiore, dal lato destro o sinistro. Inoltre, una sensazione di disagio può essere causata da cambiamenti ormonali naturali che si verificano durante il ciclo mestruale.

Se il disagio è presente da molto tempo e sorge la domanda: perché fa male all'addome inferiore, si consiglia di consultare un ginecologo o un urologo per le misure diagnostiche.

Perché il basso ventre fa male alle donne?

Coliche e crampi nell'area pelvica possono essere causati dalle seguenti cause comuni:

  1. Disfunzione ovarica
  2. Malattie della cavità uterina
  3. Patologia delle tube di Falloppio
  4. Malattie uretrali
  5. Problemi emorroidali

Tra queste cause, le più comuni sono i problemi associati alla ginecologia, quindi se l'addome inferiore è molto dolorante, le donne, di regola, vanno dal ginecologo prima.

Dolore a destra o a sinistra

Su entrambi i lati della donna nel terzo inferiore dell'addome si trovano le ovaie e le tube di Falloppio. L'uovo matura mensilmente nelle ovaie e le tube di Falloppio sono necessarie per trasportare questo uovo e questo sperma, quindi l'ovulo, se il concepimento è avvenuto. Pertanto, il dolore a destra o a sinistra può essere associato a disfunzione o patologia di questi organi del sistema riproduttivo:

  • Infiammazione della tuba di Falloppio (acuta o cronica)
  • Infiammazione ovarica
  • Cisti ovarica. Maggiore è il volume della cisti, più forte è il taglio sul lato.
  • Ovulazione. In rari casi, un forte dolore può provocare una rottura del follicolo dominante. Inoltre, a volte i ginecologi affermano che può ferire a destra e l'ovulazione si verifica nell'ovaio sinistro e viceversa.
  • Gravidanza extrauterina. Più lungo è il termine, maggiore è il dolore. Prima della rottura della tuba di Falloppio, il dolore si osserva non solo dal lato, ma attraverso la cavità addominale.
  • Tumori ovarici
  • Processo adesivo che coinvolge sia le ovaie che le tube di Falloppio.

Cause di dolore al centro dell'addome

L'utero e la vescica si trovano in questa parte della cavità addominale. Pertanto, il disagio può essere associato alla loro disfunzione:

  • Infiammazione della vescica. Se la malattia è iniziata, la donna ha dolore non solo nella parte inferiore dell'addome, ma anche nella parte bassa della schiena, poiché il processo infiammatorio copre i reni.
  • Polipi Uterini
  • miomi
  • Endomeriosis
  • La cistite è rimasta senza trattamento. In questo caso, i dolori stanno tirando..
  • Uretrite in forma avanzata. Un grande disagio si avverte al centro nella parte inferiore dell'addome, più vicino all'osso pubico.
  • Endometrite - infiammazione dello strato mucoso dell'utero (endometrio). Provoca una condizione in cui il basso addome fa male come con le mestruazioni, ma non ci sono mestruazioni stesse.

Dolore addominale prima delle mestruazioni

Le sensazioni spiacevoli che precedono i giorni critici sono un problema per molte donne. La natura del dolore può essere diversa: dal tirare alla cucitura.

Questa condizione è abbastanza naturale, ed è il risultato di cambiamenti ormonali mensili: alla fine del ciclo, il livello di progesterone scende bruscamente e il livello di estradiolo, al contrario, aumenta. Ciò porta al rigetto dello strato endometriale, che è cresciuto durante l'intero mese dall'ultima mestruazione.

Durante le mestruazioni

In alcune donne, l'addome inferiore durante le mestruazioni fa così male che sono costretti a prendere un congedo per malattia per un giorno e osservare il riposo a letto. Il disagio sotto forma di dolore e sensazioni di trazione è associato al rigetto dell'endometrio e alla corsa del sangue nell'area pelvica.

I sintomi sono più pronunciati nelle donne con endometriosi, poiché lo strato endometriale è molto più spesso e molto più esteso di quanto la norma suggerisca. Di conseguenza, e più perdita di sangue.

Dopo le mestruazioni

Normalmente, non ci dovrebbe essere alcun disagio dopo diversi giorni di mestruazioni. Se ci sono dolori lancinanti, questo può indicare endometriosi o endometrite, specialmente se il disagio è accompagnato da una macchia marrone per diversi giorni dopo la fine delle mestruazioni.

Altre cause del dolore possono essere un polipo dell'utero, un polipo della cervice, fibromi, erosione di grandi dimensioni. Se non c'è scarico sanguinante, è necessario visitare l'ufficio del ginecologo, nonché condurre un esame ecografico dell'utero e delle ovaie.

Cause dell'irradiazione del dolore nell'ano

Questa natura della diffusione del dolore è inerente a condizioni critiche, ad esempio torcere le gambe di una cisti o un polipo, una gravidanza extrauterina, la rottura dell'ovaio. In questa situazione, c'è un aumento della temperatura, vomito, la condizione richiede un ricovero immediato.

Tuttavia, se l'addome inferiore fa male e cede nell'ano, ma non ci sono temperatura o segni di intossicazione, i nodi emorroidali aumentati possono essere la causa di cattiva salute.

Una caratteristica di tale dolore è la sua cucitura, il taglio della natura, il paziente ha la sensazione che un oggetto affilato sia stato spinto nel retto. In questo caso, è anche necessario chiamare un'ambulanza e posizionare il paziente in un ambiente ospedaliero per un esame per violazione delle emorroidi.

Cause di dolore addominale inferiore durante la gravidanza

Sensazioni spiacevoli nel primo trimestre non significano sempre che il bambino sia in pericolo. Ma se si preoccupano a lungo e sono forti, dovresti consultare un medico. Tra i motivi a causa dei quali il basso addome fa male durante la gravidanza all'inizio della gravidanza, si possono citare:

  • Cisti del corpo luteo. Il corpo luteo è la ghiandola che si forma dopo l'ovulazione ed è una fonte di progesterone per l'ovulo. Inoltre, sopprime la contrattilità dell'utero. Una cisti del corpo luteo provoca disagio alla donna e sensazione di pesantezza. All'ecografia sarà chiaramente visibile, ma il suo trattamento, di norma, non viene effettuato a causa del fatto che si risolve in modo indipendente con un aumento della durata della gravidanza.
  • Impianto di uova fetali. Si verifica tra 3 e 12 giorni dopo l'ovulazione. Di solito, l'attaccamento alla parete dell'utero è asintomatico, ma alcune donne soffrono di brevi dolori acuti nell'addome inferiore al centro (simile alle modifiche).
  • Distacco dell'uovo fetale. Il dolore in questo caso sta tirando e con completo distacco - crampi. Più lungo è il termine, più forti saranno espressi.
  • Il tono dell'utero. Le sensazioni di disegno sorgono immediatamente dopo uno sforzo fisico o una lunga camminata. La condizione richiede un'ecografia e un trattamento.

Diagnosi di possibili malattie

come diagnosticare la causa del dolore nell'addome inferiore?

L'esame ecografico è la diagnosi più comune, una delle più accessibili e altamente istruttiva. Un'ecografia può vedere la causa del dolore se è associata a una patologia dell'utero, delle tube di Falloppio, delle ovaie e (parzialmente) della cervice.

Inoltre, è possibile condurre un'ecografia della vescica e dei reni, se un esame ginecologico non ha rivelato violazioni. L'appuntamento di un medico può essere gratuito (su appuntamento da una clinica statale) o pagato, su richiesta e senza la direzione di un ginecologo o urologo.

Esame ginecologico - comprende la palpazione dell'utero e delle ovaie, nonché lo studio della faringe della cervice e della mucosa vaginale mediante l'uso di specchi. Non informativo come l'ecografia, ma consente una migliore diagnosi ecografica per identificare patologie delle mucose della faringe della cervice.

Colposcopia: esame della superficie della faringe della cervice mediante microscopio. In questo caso, le mucose vengono trattate con la soluzione di Lugol o iodio, mentre le aree sospette non sono macchiate e rimangono biancastre.

La procedura dura da 10 a 15 minuti ed è prescritta quando il paziente si lamenta che dopo le mestruazioni e davanti a loro fa male l'addome inferiore e sanguinamento da contatto.

Esame proctologico - può includere un esame dell'ano e dei nodi emorroidali esterni ed interni adiacenti. Il medico determinerà la loro dimensione, posizione, prescriverà un regime terapeutico specifico o prescriverà un intervento chirurgico per rimuoverli. Se non ci sono emorroidi, ma il paziente si lamenta dell'irradiazione del dolore nell'ano, il medico prescrive una procedura di sigmoidoscopia che consente di valutare le mucose intestinali ed escludere la presenza di polipi.

Tomografia computerizzata: viene prescritta quando gli esami di cui sopra non hanno rivelato alcuna patologia e i dolori nell'addome inferiore non si fermano. Il tomografo esegue la scansione degli organi della piccola pelvi, a seguito della quale anche i lievi cambiamenti patologici nella loro struttura diventano visibili al medico, che è passato inosservato a ultrasuoni o colposcopio.

La parte sinistra dell'addome inferiore fa male alle donne

Una condizione in cui la parte sinistra dell'addome fa male nelle donne si chiama "dolore pelvico". Questo è un termine collettivo che include un ampio elenco di patologie localizzate nell'addome, nella parte posteriore e anteriore del corpo.

Cosa può ferire nella parte sinistra?

Secondo le statistiche, i dolori del lato sinistro dell'addome inferiore almeno una volta nella vita riguardano ogni sesta persona sul pianeta. Ci sono molte malattie che sono caratterizzate dalla presenza di questo sintomo. Il dolore pelvico nelle donne può verificarsi a causa di patologie croniche o acute dell'intestino, degli organi del sistema riproduttivo o urinario femminile. Anche i disturbi dei linfonodi pelvici, del sistema muscolo-scheletrico o dei vasi sanguigni possono causare problemi..

Nella maggior parte dei casi, gli organi situati nella parte sinistra del corpo diventano la causa dei dolori della parte sinistra dell'addome inferiore:

MilzaUn organo spaiato del sistema immunitario che svolge le funzioni di emopoiesi e di afflusso di sangue, situato dietro lo stomaco. La milza non è un organo vitale, poiché le sue funzioni sono assunte dal fegato e dai linfonodi.
Intestino tenueIl tratto digestivo, in cui si verificano processi di digestione. La parte sinistra dell'intestino tenue può ferire con blocchi e infiammazioni..
ColonLa parte inferiore dell'intestino, in cui si verificano i processi di assorbimento di acqua dai detriti alimentari e la formazione di feci. Il dolore nell'addome inferiore sinistro può essere causato da blocco o infiammazione del colon discendente trasversale sinistro e del suo ramo.
Articolazione dell'anca sinistraSituato nella giunzione del femore sinistro con il bacino. Eventuali problemi in quest'area possono causare dolore, mentre i processi patologici interessano non solo il tessuto osseo, ma anche muscoli, tendini, cartilagine, nervi e vasi sanguigni.
GermoglioUno degli organi accoppiati che svolgono la funzione di minzione, situato nella regione lombare. Se si osservano anomalie nel funzionamento del rene sinistro, possono verificarsi dolori nella parte anteriore o posteriore del corpo di vari gradi di intensità.
ovaiaUno degli organi accoppiati del sistema riproduttivo femminile, in cui si verificano i processi di formazione dell'uovo. Con le malattie dell'ovaio sinistro, il dolore può verificarsi nella regione lombare, estendendosi alla parte anteriore del corpo.
UteroL'organo genitale interno, il cui scopo principale è il posizionamento e lo sviluppo del feto durante la gravidanza. Il dolore alla parte sinistra può causare sia la patologia dell'utero stesso, sia il collo o la tuba di Falloppio sinistra.

Secondo le statistiche, le patologie urologiche o ginecologiche diventano la causa del dolore nell'addome inferiore sinistro nelle donne. Meno spesso, il gentil sesso soffre di disturbi del tratto digestivo, patologie spinali.

Le ragioni

Il dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore nelle donne può verificarsi sia per motivi fisiologici, sia a causa di lesioni patologiche di organi e sistemi interni. Nel primo caso, flatulenza, pressione fetale sugli organi interni durante la gravidanza possono causare disagio. Durante le mestruazioni, la maggior parte delle donne sperimenta dolore di origine fisiologica di diversa intensità. Ci sono anche molte gravi malattie che causano dolore nell'addome inferiore e richiedono cure mediche immediate.

annessite

L'annessite è una malattia ginecologica, che è caratterizzata dalla presenza del processo infiammatorio delle appendici: ovaie e tube di Falloppio. La patologia viene spesso diagnosticata nelle donne in età riproduttiva (da 20 a 35 anni).

Di norma, l'infezione entra dapprima nella tuba di Falloppio e da lì colpisce l'ovaio. La sua ingestione si verifica sessualmente o con un flusso sanguigno. L'agente causale della malattia può essere qualsiasi microbo dannoso, in particolare streptococchi o stafilococchi. Il rischio di ammalarsi aumenta per le donne che hanno avuto aborti, posizionamento improprio di dispositivi intrauterini e altre manipolazioni simili.

Temperaturaforte aumento a 38-39 gradi
Ciclo mestrualesono possibili dolore nelle mestruazioni, ritardi o sanguinamento prolungato
minzioneindolenzimento, secrezione purulenta o acquosa
Malesseredolore addominale che aumenta durante il sesso o una maggiore attività fisica

I sintomi di annessite sono simili alle manifestazioni di appendicite acuta, il che rende difficile la diagnosi. Se non trattata, la malattia scorre in una forma cronica, quando l'intensità del dolore si attenua, ma si sentono costantemente. Sullo sfondo dell'ipotermia e durante lo stress, aumenta il rischio di sviluppare complicanze: peritonite, aderenze, infertilità.

Gravidanza extrauterina

La sindrome del dolore è uno dei principali segni di una gravidanza extrauterina. Un dolore permanente o periodico unilaterale nella parte sinistra sotto l'addome può indicare che l'ovulo fecondato si è attaccato nella tuba di Falloppio sinistra. Questa è una condizione pericolosa che minaccia la vita di una donna. Il disagio si manifesta anche prima dell'inizio del ritardo e della comparsa di sintomi concomitanti: dolore toracico, nausea. Dopo l'attività fisica o il rapporto sessuale, il disagio può intensificarsi.

cisti

Il dolore dell'addome inferiore può verificarsi a causa di una cisti ovarica, una formazione benigna che deriva da processi patologici o fisiologici e ha la forma di un sacco a pareti sottili riempito di liquido. Le cisti ovariche si trovano in donne di età diverse. I fattori predisponenti sono disturbi ormonali e processi infiammatori degli organi interni della piccola pelvi.

I seguenti sintomi indicano la presenza di cisti ovariche:

  • dolore unilaterale nell'addome inferiore, la cui intensità aumenta durante il sesso, la minzione, l'aumento dell'attività fisica
  • riduzione degli intervalli di minzione
  • stipsi
  • nausea e vomito (caratteristici del decorso acuto della malattia)
  • un aumento della temperatura corporea quando è attaccato un processo infiammatorio
  • incapacità di rimanere incinta
  • gonfiore dell'addome

Una cisti viene diagnosticata sulla base dell'ecografia e dell'esame visivo. Potrebbero essere richiesti anche test ed esami aggiuntivi..

Tipi di cisti ovariche:

NomeCaratteristicheSintomi
Follicolareformata nel follicolo ovarico, la membrana è costituita da tessuto connettivoi sintomi sono lievi o assenti, si osservano fallimenti del ciclo e dolori nell'addome inferiore
Cisti corpo gialloformato in donne in età riproduttiva a causa di una violazione dell'afflusso di sangue al corpo luteo al posto dei follicoli che scoppiano, può contenere coaguli di sanguei sintomi sono completamente assenti o si osserva dolore nell'addome inferiore
Paraovarialsi verifica nell'area delle tube di Falloppio e delle ovaie, più spesso diagnosticata nelle ragazze durante la pubertàdolore nell'addome inferiore, gonfiore;
irregolarità mestruali; infertilità
endometrioidformata durante la fusione di cellule endometriali e tessuti ovarici, può esplodere e causare infiammazione della cavità addominale (peritonite)dolore addominale inferiore; irregolarità mestruali
Tumore cisticorappresenta una minaccia per la vita di una donnasembra una cisti

Nella maggior parte dei casi, le cisti passano da sole entro pochi mesi, si verificano meno spesso complicazioni. Se è richiesta la rimozione dell'istruzione, viene eseguita una semplice operazione: laparoscopia.

endometrite

L'infiammazione della mucosa superiore dell'utero, che ogni ciclo matura e viene respinta durante le mestruazioni, si chiama endometrite. Se l'agente patogeno entra nella cavità uterina, può causare un decorso acuto o cronico della malattia. I fattori provocatori sono il parto, il taglio cesareo, l'aborto, il curettage e altre manipolazioni simili. Gli agenti causali dell'endometrite sono microbi e microrganismi dannosi: virus, funghi, batteri, ecc..

Sintomi del decorso acuto della malattia:

  • febbre, febbre
  • dolore addominale inferiore
  • secrezione vaginale purulenta
  • frequenza del battito cardiaco
  • disagio durante la minzione

Se l'endometrite acuta non viene trattata, la malattia scorre in una forma cronica. Questa patologia causa spesso infertilità, aborto spontaneo, insorgenza di complicanze durante il periodo di gestazione..

Endometriosi

La proliferazione di cellule endometriali (lo strato interno dell'utero) su altri tessuti dell'utero e degli organi vicini è chiamata endometriosi. È diagnosticato nelle donne dell'adolescenza e dell'età riproduttiva. Durante l'endometriosi, le cellule endometriali formano escrescenze che causano dolore, disagio e complicano il processo di fecondazione dell'uovo e il cuscinetto del feto. Le crescite si formano nelle ovaie, nell'utero, nelle tube di Falloppio, nella vagina, nel retto, nell'intestino. Durante le mestruazioni, queste formazioni vengono rifiutate, ma non vanno fuori. Ciò porta al verificarsi di sanguinamento interno e processi infiammatori, cicatrici dei tessuti.

  • forte dolore durante le mestruazioni e il rapporto sessuale
  • periodi irregolari o eccessivamente pesanti
  • affaticamento, perdita di capacità lavorativa
  • dolore allo stomaco e alla parte bassa della schiena
  • disturbi delle feci

Per una diagnosi finale, viene prescritta la laparoscopia, durante la quale viene esclusa la probabilità di patologia oncologica.

Patologia del sistema genito-urinario, tratto gastrointestinale

Le malattie associate al sistema genito-urinario e agli organi del tratto gastrointestinale possono causare dolore nella parte sinistra dell'addome. Esiste un ampio elenco di tali malattie che differiscono per localizzazione, intensità, manifestazioni caratteristiche. Uno specialista dovrebbe essere coinvolto nella diagnosi e nel trattamento di tali problemi..

Appendicite e colecistite

L'appendice è un processo celiaco situato nella parte inferiore dell'intestino. Questo è un ramo del cieco, ristretto al fondo, senza gioco. L'appendice non si applica agli organi vitali. Per molto tempo si è creduto che non svolgesse alcuna funzione, ma i moderni studi scientifici dimostrano il contrario. C'è motivo di credere che questo organo sia importante per il funzionamento dei sistemi immunitario ed endocrino, regolando la quantità di microflora benefica nell'intestino.

L'infiammazione dell'appendice si manifesta con un decorso acuto, una forma cronica della malattia è meno comune. A causa dell'accumulo di pus, il processo aumenta di dimensioni. Spesso, l'infiammazione porta a una rottura dell'appendice e allo sviluppo di complicazioni in futuro: sepsi, ascesso, peritonite. Senza un intervento chirurgico urgente, aumenta la probabilità di morte.

  • dolore acuto nell'addome inferiore (di solito a destra, ma ci sono casi con dolore alla parte sinistra)
  • febbre
  • vomito e nausea
  • Sintomo di Kocher (trasferimento della localizzazione del dolore nell'addome)

La colecistite è un'infiammazione della cistifellea. Le sue manifestazioni sono simili ai segni di appendicite. La malattia è causata da una violazione del deflusso della bile. Nella maggior parte dei casi, i calcoli nel tratto biliare sono un fattore stimolante. Con ripetute recidive di colecistite acuta, la malattia diventa cronica. Il dolore con colecistite si verifica dopo aver mangiato cibi grassi o piccanti, alcool. Le sensazioni spiacevoli aumentano durante lo stress o uno sforzo fisico eccessivo. Con la colica biliare, il dolore è localizzato nell'addome, nell'ipocondrio, nella schiena e nelle scapole. Tali condizioni richiedono cure mediche urgenti..

Infiammazione e infezioni

Le infezioni degli organi pelvici insorgono a causa dell'ingestione di virus e batteri patogeni nel corpo, provocando gravi processi infiammatori.

Le infezioni genitali femminili sono caratterizzate da sintomi:

  • dolore sordo di diversa localizzazione dell'addome
  • nel tempo, il disagio si sposta nella regione lombare
  • ritardi mensili
  • perdite vaginali anormali, bruciore
  • arrossamento e prurito della vagina, labbra
  • aumento della temperatura
  • disidratazione
  • fatica
  • perdita di appetito
  • forte dolore durante le mestruazioni

Le infezioni virali e batteriche richiedono un trattamento urgente e un accesso tempestivo a uno specialista.

contraccezione

Durante l'assunzione di alcuni contraccettivi orali, si verificano cambiamenti ormonali, il dolore può essere osservato nell'addome o sotto di esso. Se il dolore persiste per lungo tempo, si consiglia di consultare uno specialista e cambiare il farmaco. I contraccettivi intrauterini non installati correttamente, in particolare la spirale, possono causare dolore a sinistra sotto l'addome. In questo caso, consultare un medico.

Tipi di dolore e sintomi correlati

L'intensità del dolore nell'addome inferiore indica la gravità della patologia e può anche aiutare nella diagnosi della malattia. Prima dell'arrivo del medico, è vietato interrompere in modo indipendente le sensazioni spiacevoli con antidolorifici e compresse..

Dolore sordo e dolente

Sentimenti simili provano le donne che soffrono di problemi al sistema riproduttivo. L'infiammazione degli organi genitali interni è generalmente accompagnata da un aumento degli indicatori di temperatura, un deterioramento del benessere generale e una perdita di prestazioni. Inoltre, il dolore sordo e dolente è accompagnato da alcune malattie non infiammatorie, irregolarità mestruali. Disagio peggiore durante il rapporto sessuale.

Possibili cause di dolore sordo doloroso:

  • linfonodi ingrossati a sinistra
  • vene varicose
  • emorroidi
  • patologia della vescica

Dolore fastidioso

Disegnare il dolore nella parte sinistra è di solito caratterizzato da bassa intensità e frequenza variabile. Si verifica con patologie purulente, ernie contenute, malattie oncologiche. Con la crescita del tumore, il disagio aumenta, il dolore aumenta. È possibile associare altri sintomi gravi: nausea, febbre, cambiamenti nelle dimensioni dei linfonodi, ecc..

Dolore acuto al fianco

Spasmi pelvici, aumento della formazione di gas nell'intestino, effetti sulle terminazioni nervose sono le cause di forti dolori al lato sotto l'addome. Condizioni simili indicano un decorso acuto di malattie degli organi interni.

Dolore alle cuciture

I dolori delle cuciture coliche o parossistiche nella parte sinistra sono un segno di patologie renali o intestinali. Questo è un sintomo pericoloso che può indicare la presenza di uno dei problemi:

  • infiammazione delle articolazioni, cartilagine, parte bassa della schiena (dolori lancinanti)
  • aumento del gas nell'intestino (il dolore si attenua dopo essere andato in bagno)
  • rottura di una cisti ovarica

Per una corretta diagnosi, è necessario prestare attenzione ai sintomi associati che si verificano in combinazione con il dolore del lato sinistro. Di norma, si tratta di un cambiamento negli indicatori di temperatura, diarrea, nausea, ecc..

Cosa fare

Se il dolore nell'addome inferiore è debole o causato da una maggiore formazione di gas, è necessario pulire l'intestino. Puoi assumere un farmaco speciale per ridurre i sintomi del gonfiore, bevendolo con abbastanza acqua.

Sintomi pericolosi in cui si consiglia di consultare immediatamente un medico:

  • forte dolore acuto
  • la presenza di sintomi associati: cattiva salute, diarrea, febbre, perdita di appetito o vomito
  • dolore addominale durante la gravidanza
  • conservazione del dolore per più di 1-2 giorni
  • disturbo delle feci: diarrea o costipazione
  • disturbi della minzione
  • gonfiore prolungato
  • dolore che si irradia dalla parte sinistra dell'addome al collo, spalle, petto

Il trattamento del dolore del lato sinistro dell'addome inferiore nelle donne deve essere eseguito come indicato da uno specialista. Avendo sentito un forte dolore acuto, devi prendere una posizione comoda, rilassarti e aspettare che arrivi il medico. Il dolore mestruale può essere trattato in modo indipendente, dopo aver consultato il medico. Per questo sono indicati antidolorifici e sedativi, impacchi nell'addome e massaggio leggero. Durante questo periodo, si consiglia di limitare l'attività fisica e rilassarsi di più.

Quale medico contattare

Se c'è disagio nell'addome in basso a sinistra, una donna deve cercare assistenza medica. Prima di tutto, si consiglia di visitare un medico di famiglia o un medico di famiglia, che fornirà un rinvio per la consultazione con un medico di specializzazione:

  • gastroenterologo
  • ginecologo
  • urologo
  • proctologo
  • chirurgo
  • oncologo, ecc..

In futuro, al paziente viene mostrata una diagnosi completa, basata sui dati di cui è prescritto il trattamento.

Diagnostica

Per il dolore pelvico di qualsiasi intensità, si raccomanda di sottoporsi urgentemente a un esame completo. In alcune donne, le malattie pelviche sono completamente asintomatiche. Senza cure mediche tempestive, si sviluppano gravi complicazioni dal sistema genito-urinario, linfatico, digestivo e di altri corpi.

La diagnosi dei dolori del lato sinistro dell'addome inferiore si basa su:

  • dati dell'esame visivo del medico
  • dati dell'esame ecografico degli organi interni
  • i risultati degli esami del sangue e delle urine, con i quali è possibile determinare la presenza di un processo infiammatorio

A seconda della gravità della malattia, l'esame viene eseguito da uno o più specialisti. Sulla base dei risultati degli esami, viene stabilita una diagnosi e viene prescritto un trattamento.

Trattamento

Il trattamento dei dolori del lato sinistro dell'addome inferiore nelle donne ha lo scopo di alleviare i sintomi spiacevoli e sbarazzarsi della causa del problema.

Metodi per il trattamento del dolore nell'addome inferiore:

  1. Terapia conservativa - assunzione di farmaci in combinazione con le prescrizioni di medicina tradizionale come prescritto da un medico.
  2. Fisioterapia: l'uso di speciali tecniche di benessere per alleviare i sintomi del dolore e combattere la causa della malattia.
  3. Intervento chirurgico: viene eseguito in casi di emergenza, se esiste una minaccia per la vita del paziente.

Nelle malattie del sistema genito-urinario, viene mostrata un'attenta osservanza delle regole di igiene intima. Durante il trattamento, è necessario astenersi da atti sessuali. Con le malattie intestinali, è importante regolare la nutrizione, escludere i prodotti che causano una maggiore formazione di gas e fermentazione. La dieta quotidiana dovrebbe essere selezionata in base alle raccomandazioni di uno specialista.

Prevenzione

La prevenzione del dolore nell'addome inferiore comporta una visita tempestiva da un medico al primo segno di malattia. Per evitare una maggiore formazione di gas, è necessario aderire a una dieta speciale. Si raccomanda generalmente di escludere dalla dieta prodotti lattiero-caseari, verdure e frutta crude, legumi, cibi grassi, fritti, salati o dolci. Evitare le malattie del sistema genito-urinario consentirà il rispetto delle norme di igiene personale. Le donne devono visitare un ginecologo a scopo preventivo almeno una volta ogni 6 mesi. Le donne in gravidanza dovrebbero essere registrate con un medico in modo tempestivo e sottoporsi a tutti gli esami necessari.