Principale / Emorragia

Ritardo. dolore nella parte sinistra. test negativo

il secondo mese dopo la cancellazione OK... aspetto 4 giorni per le mestruazioni... Faccio i test. ma non c'è nemmeno un accenno alla seconda striscia... formicolio nella parte sinistra... dove il tubo e l'ovaio... non so nemmeno cosa pensare... ho letto di un ectopico... spaventoso.

Commenti dell'utente

Con un ectopico può essere negativo, in ogni caso per il medico!

Dolori simili possono verificarsi con la formazione di una cisti del corpo luteo se l'ovulazione è definitivamente passata. Se i dolori compaiono dopo le mestruazioni, la prima causa considerata è l'infiammazione e le tattiche di azione in questo caso includono l'uso di farmaci antinfiammatori, come Diclofenac Akrikhin, Terzhinan. A questo punto, dovresti sottoporti a ultrasuoni pelvici, donare sangue per hCG, quindi puoi parlare della causa del dolore e delle tattiche di trattamento, se necessario

Domande

Domanda: perché potrebbe esserci un ritardo nelle mestruazioni e nel dolore nell'addome inferiore?

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

Perché potrebbe esserci un ritardo nelle mestruazioni e dolore nell'addome inferiore?

Possibili cause di dolore nell'addome inferiore con mestruazioni ritardate

La comparsa di dolore nell'addome inferiore su uno sfondo di mestruazioni ritardate indica spesso le seguenti patologie:


  • gravidanza ectopica intermittente;
  • la minaccia di interruzione di una normale gravidanza uterina;
  • la formazione di cisti ovariche emorragiche;
  • si avvicina al sanguinamento uterino disfunzionale;
  • Sindrome di Asherman.

Anche i dolori di trazione a breve termine che si verificano periodicamente nell'addome inferiore sono caratteristici di una normale gravidanza. I meccanismi di questo tipo di sindrome del dolore non sono completamente compresi. Si ritiene che il dolore sia associato a complessi cambiamenti ormonali nel corpo, nonché a un aumento dell'utero e dello stiramento del suo apparato legamentoso.

Non bisogna dimenticare che la causa del dolore nell'addome inferiore sullo sfondo delle mestruazioni ritardate può essere patologie non correlate alla gravidanza precoce o al fallimento ormonale, come, ad esempio, appendicite acuta, infiammazione acuta dell'utero, colica renale o intestinale, ecc..

Dolore nell'addome inferiore durante l'aborto e la gravidanza ectopica (uterina)

Quando il dolore acuto nell'addome inferiore si verifica con un ritardo nelle mestruazioni, la gravidanza ectopica, una patologia potenzialmente letale che è la principale causa dello sviluppo di sanguinamento interno nelle donne in età riproduttiva, dovrebbe essere prima esclusa.

Molti autori, sia nazionali che stranieri, notano una tendenza ad aumentare il numero di casi di gravidanza extrauterina negli ultimi decenni. Particolare attenzione dovrebbe essere in presenza di fattori che aumentano la probabilità di sviluppare questa patologia, come:

  • malattie infettive e infiammatorie trasferite dell'utero e delle appendici (annessite, salpingo-ooparite, endometrite);
  • precedente gravidanza extrauterina;
  • storia dell'aborto;
  • appendicite trasferita;
  • endometriosi.

Una gravidanza extrauterina è un impianto anormale di un uovo fetale al di fuori della cavità uterina (nella maggior parte dei casi nella tuba di Falloppio). Naturalmente, una tale gravidanza non può svilupparsi normalmente e quindi viene interrotta.
L'interruzione di una gravidanza extrauterina può verificarsi in base al tipo di rottura del tubo o espulsione dell'uovo fetale nella cavità addominale (aborto del tubo). In entrambi i casi, si sviluppa un abbondante sanguinamento interno..

Il dolore con una rottura della tuba di Falloppio si verifica acutamente, senza motivo apparente, è localizzato sull'addome inferiore destro o sinistro, lo dà al retto, sotto la scapola, nell'ipocondrio, così come nelle regioni sub e sopraclaveare sul lato corrispondente. Un dolore doloroso è accompagnato da nausea e vomito, che non portano sollievo. Spesso c'è un rilassamento delle feci con frequente bisogno di defecare..

Con lo sviluppo del dolore, le condizioni generali peggiorano progressivamente, compaiono mal di testa e vertigini, fino a uno stato di svenimento. Di norma, i sintomi del sanguinamento interno si sviluppano abbastanza rapidamente (pallore della pelle, polso frequente, bassa pressione).

Contrariamente alla conclusione quasi istantanea di una gravidanza extrauterina quando si rompe la tuba di Falloppio, il graduale distacco dell'uovo fetale e la sua espulsione dalla tuba durante l'aborto della tuba possono richiedere giorni o addirittura settimane. Questo processo è accompagnato da un dolore intensificante, quindi indebolente nell'addome inferiore dal lato corrispondente. In questo caso, il dolore può essere tirando, tagliando o crampi.

Spesso, ma non sempre, il processo è accompagnato da sbavature vaginali. In qualsiasi momento, l'aborto del tubo può essere complicato da un sanguinamento interno massiccio. Pertanto, i dolori unilaterali nell'addome inferiore sullo sfondo di un ritardo delle mestruazioni richiedono sempre un esame approfondito.

Il dolore nell'addome inferiore durante l'interruzione spontanea della gravidanza uterina nelle prime fasi si verifica all'improvviso come nel caso della gravidanza extrauterina. Con la minaccia di auto-aborto, il dolore fa male o tira in natura ed è localizzato nell'addome inferiore e / o nella regione sacrale. Quando il dolore diventa crampi e appaiono spotting, parlano di un aborto iniziato. In tali casi, è necessario cercare immediatamente assistenza medica di emergenza (chiamare l'ambulanza).

Nella fase dell'aborto iniziato, con cure mediche tempestive e adeguate, è spesso possibile mantenere una gravidanza. Anche nei casi in cui una donna non è interessata a mantenere una gravidanza, se compaiono sintomi di auto-aborto, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché questa patologia può essere complicata da sanguinamenti massicci potenzialmente letali o portare allo sviluppo di gravi complicanze infettive (il cosiddetto aborto settico).

Dolore nell'addome inferiore con mestruazioni ritardate causate da uno squilibrio ormonale

Disegnare dolori nell'addome inferiore a destra o a sinistra sullo sfondo di un ritardo delle mestruazioni può apparire a causa di un'emorragia nella cavità della cisti ovarica funzionale (formazione di cisti emorragica).

Le cisti ovariche funzionali (cisti follicolari e cisti del corpo luteo) si verificano spesso sullo sfondo di irregolarità mestruali (mestruazioni ritardate, dopo di che si verifica un sanguinamento mestruale pesante). Di norma, le cisti funzionali vengono risolte in modo indipendente, ma in alcuni casi c'è un'emorragia nella cavità della cisti. Lo sviluppo di una tale complicazione è spesso innescato da fattori esterni (sollevamento pesi, rapporti sessuali, tensione fisica o nervosa).

Le cisti emorragiche rappresentano un pericolo significativo, poiché possono essere complicate dall'emorragia nell'ovaio, che spesso richiede un intervento chirurgico urgente (rimozione dell'ovaio interessato). Pertanto, in caso di fallimento della terapia conservativa, le cisti emorragiche vengono rimosse chirurgicamente.

Disegnare il dolore nell'addome inferiore sullo sfondo delle mestruazioni ritardate può indicare l'inizio dell'emorragia uterina disfunzionale. La causa di questa patologia sono i disturbi ormonali, a seguito dei quali il normale ciclo di sviluppo dell'epitelio della cavità uterina è distorto. In questo caso, la fase di proliferazione (proliferazione dell'endometrio) spesso si allunga, il che porta successivamente a sanguinamento uterino abbondante e prolungato.

Le cause delle interruzioni ormonali sottostanti al verificarsi di questa patologia non sono completamente comprese. Il sanguinamento stesso, di regola, procede indolore, ma spesso porta allo sviluppo di anemia cronica. I medici in questi casi prescrivono la terapia ormonale correttiva.

Dolore nell'addome inferiore con mestruazioni ritardate associate alla sindrome di Asherman

Sindrome di Asherman - la formazione di senechia (ponticelli del tessuto connettivo) nella cavità uterina. Nei casi in cui le aderenze bloccano l'uscita dalla cavità uterina e l'epitelio nella parte superiore dell'utero conserva la sua capacità funzionale, possono svilupparsi ematometri (accumulo di sangue nella cavità uterina).

In tali casi, c'è un ritardo nelle mestruazioni, accompagnato da un forte dolore nell'addome inferiore. Il verificarsi della sindrome di Asherman è associato a manipolazioni chirurgiche sull'utero (aborto chirurgico, curettage medico o diagnostico), nonché a processi infettivi e infiammatori acuti nella cavità uterina (endometrite).

Dolore nella parte sinistra, basso addome

Il dolore nell'addome inferiore è descritto nella letteratura medica come dolore pelvico. Sono caratteristici di malattie acute e / o croniche degli organi interni, dei vasi sanguigni, dei linfonodi del bacino, delle articolazioni e delle ossa della cintura pelvica.

Dolori pelvici sul lato sinistro del corpo

Questo è un ampio gruppo di disagi nella parete addominale e / o nella cavità addominale con localizzazione del dolore per:

parte anteriore del corpo (sotto la linea dell'ombelico);

parte posteriore del corpo (sotto la linea della parte bassa della schiena).

Il dolore nell'addome inferiore è rilevante per quasi tutte le categorie di pazienti con malattie ginecologiche, urologiche, gastroenterologiche e patologie chirurgiche degli organi pelvici.

Il dolore nell'addome inferiore sul lato sinistro spesso porta i pazienti ai seguenti reparti dell'ospedale:

Durante la vita, il dolore nell'addome inferiore a sinistra appare periodicamente in ogni sesta persona sul pianeta. La medicina collega i dolori pelvici con centinaia di diverse malattie degli organi e dei sistemi interni. Abbiamo selezionato le cause più ovvie e comuni di questo problema..

I seguenti organi si trovano sul lato sinistro della cavità addominale:

La milza è un organo spaiato correlato al sistema immunitario. Nel parenchima si verifica la formazione di cellule del sangue, il loro accumulo e utilizzo. La milza funge da archivio di riserva (deposito) di sangue grazie al sistema portale del flusso sanguigno. La rimozione totale della milza non porta alla morte di una persona, poiché in questo caso altri organi (linfonodi, fegato) assumono le sue funzioni.

Intestino tenue. Sul lato sinistro, i cappi del digiuno sono parzialmente localizzati. Questa è la seconda sezione dell'intestino tenue. Le principali malattie accompagnate da dolore sono intussuscezione, blocco e infiammazione..

Colon. La causa del dolore è l'infiammazione, una violazione delle funzioni secretorie.

La parte sinistra del colon trasverso;

Ramo discendente del colon.

Sistema urogenitale umano:

La parte sinistra di organi spaiati - l'utero, il canale del parto (nelle donne);

La parte sinistra degli organi interni accoppiati (femmina e maschio, nonché i reni).

Ossa dello scheletro della cintura pelvica, articolazione dell'anca sinistra, vasi sanguigni, cartilagine, nervi, linfonodi della cintura pelvica. Informazioni simili (vedi qui).

Formazione del dolore

Il dolore è un processo patofisiologico complesso. Con la stessa malattia, può manifestarsi sia sul lato sinistro che sul lato destro del corpo. Il dolore è in grado di migrare verso parti del corpo distanti dal focus patologico. Casi noti di dolore senza un'ovvia fonte di patologia.

Le cause della formazione del focus del dolore sono:

Disturbo locale della circolazione sanguigna;

Violazione del metabolismo cellulare nel focus patologico;

Processi infiammatori e / o distrofici;

Cambiamenti funzionali e morfologici negli organi interni.

La sindrome del dolore è caratterizzata da diverse fasi di sviluppo:

Primo passo. La comparsa di disagio nella localizzazione del focus patologico.

Seconda fase. La comparsa di dolore riflesso, la formazione di un focus secondario di patologia e la perdita di un'ovvia connessione con il focus primario.

Il terzo stadio. La diffusione di disturbi trofici, l'approfondimento dei processi patologici, l'espansione dei fuochi dell'impulso del dolore.

Cause di dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore

Il dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, combinato con i sintomi di una malattia di un organo situato sullo stesso lato, è lo stadio iniziale della malattia. I dolori irradianti e riflessi si formano in forme croniche di malattie che coinvolgono vaste parti del corpo nella patogenesi.

Dolore nelle malattie della milza

Nelle prime fasi della malattia, è molto probabile la localizzazione del dolore nella parte sinistra.

Linfa cronica e leucemia mieloide. Una malattia oncologica accompagnata da un danno agli organi che formano il sangue: milza, fegato, linfonodi regionali. Esistono tre fasi cliniche della malattia: crisi cronica, progressiva, esplosione.

Sintomi della fase cronica. Il dolore può essere assente. Appaiono mentre il tumore cresce. Il primo segno è aumento della fatica, sudorazione, perdita di appetito. In alcuni casi, la malattia è accompagnata da perdita di peso corporeo. Con un aumento delle dimensioni della milza, il dolore si verifica dopo aver mangiato. Molti pazienti segnalano una saturazione troppo rapida. In una fase precoce, la diagnosi viene eseguita mediante ultrasuoni e esami del sangue di laboratorio.

Sintomi di una fase progressiva. Identificato dal metodo fisico: palpazione esterna profonda, che provoca un aumento del dolore nell'addome inferiore a sinistra. Cresce con un aumento della milza e dei linfonodi inguinali.

Sintomi della fase di crisi esplosiva (crescita cellulare esplosiva). Durante questo periodo, sono caratteristici i dolori doloranti delle articolazioni e delle ossa della cintura pelvica oa distanza remota dalla localizzazione della lesione. La temperatura corporea aumenta e salta. C'è una diminuzione della coagulabilità del sangue, un rapido aumento del volume della milza. La diagnosi della malattia viene effettuata utilizzando studi di laboratorio strumentali.

Infarto della milza. Il motivo è il blocco di arteriole, piccole arterie del parenchima degli organi e lo sviluppo di un focus sulla necrosi attorno a un coagulo di sangue. L'infarto della milza si confonde facilmente con le malattie che ne sono la causa: infezioni, oncologia, difetti cardiaci, patologie dei vasi sanguigni.

L'infarto della milza si manifesta in un forte dolore nell'ipocondrio sinistro. Man mano che la patogenesi si sviluppa, il dolore può affondare nell'addome inferiore. Si intensifica con un respiro profondo, tosse e movimento. La temperatura corporea sale a 38,0-39,0 0 C. La malattia è pericolosamente massiccia perdita di sangue. La diagnosi si basa su studi strumentali. Trattamento: intervento chirurgico, fisioterapia, correzione farmacologica.

Inversione della milza. Torcimento parziale o completo dell'arteria splenica, delle vene e dei fasci nervosi attorno al suo asse. Il motivo sono le caratteristiche individuali di una persona che ha legamenti mesenterici lunghi dalla nascita che trattengono l'organo nella cavità addominale o lesioni della milza.

È accompagnato da sintomi di addome acuto. C'è un dolore acuto nella parte sinistra, quindi inizia ad affondare più in basso e dare all'inguine a sinistra. Il dolore è combinato con vomito, costipazione e gonfiore. Si osserva un forte deterioramento del benessere. Con torsione incompleta, il paziente lamenta solo dolore periodico nella parte sinistra, aggravato dallo sforzo fisico.

In relazione a un paziente con sintomi di addome acuto, si sta risolvendo la questione dell'intervento chirurgico immediato. Il dolore lento con torsione parziale è la ragione per un esame clinico immediato. Dopo che la diagnosi è stata chiarita, la questione del trattamento viene risolta, incluso lo svolgimento di un'operazione chirurgica pianificata.

Ingrandimento acuto della milza. Le due cause principali dell'allargamento della milza sono il flusso sanguigno alterato attraverso la vena porta e l'infiammazione.

Violazione del deflusso. Un dolore sordo parossistico è caratteristico a sinistra, nell'ipocondrio, è possibile la sua migrazione nell'addome inferiore. L'espansione acuta dopo ostruzione delle vene (coaguli di sangue, conglomerati di parassiti, ecc.) Si manifesta con un aumento significativo dell'organo, levigando gli ultrasuoni dei bordi affilati della milza mediante ultrasuoni.

Infiammazione della milza. Raramente è una malattia indipendente, più spesso la patologia si sviluppa come processo secondario con il coinvolgimento della milza nella patogenesi, ad esempio del fegato. È accompagnato da sintomi della malattia di base. L'organo si ingrandisce significativamente di meno, il dolore è combinato con un aumento della temperatura corporea, vomito. Le cause più comuni di infiammazione della milza sono le malattie degli organi vicini, incluso il fegato: malattia di Gaucher - alterazione del metabolismo dei grassi del fegato; La sindrome di Banti - è accompagnata da cirrosi o degenerazione del tessuto epatico; Morbo di Hodgkin - linfogranulomatosi.

Ascesso della milza. Questo è il risultato dello sviluppo di un'infiammazione purulenta limitata nella capsula o nel parenchima della milza. La patogenesi dei piccoli ascessi di solito termina con un completo recupero. Con la formazione di ascessi grandi o multipli, in particolare quelli che si aprono nella cavità addominale, è possibile lo sviluppo della peritonite. I suoi sintomi sono forte dolore versato, irradiante a sinistra e basso addome, febbre alta, un forte deterioramento del benessere, regressione della coscienza.

Cisti della milza. È una cavità formata da una capsula di tessuto connettivo. All'interno è pieno di contenuti acquosi e mucosi. Una cisti si forma a seguito del completamento di un ascesso. Può anche essere il risultato della rottura della milza durante lesioni traumatiche. Le piccole cisti sono indolori e quelle grandi causano un lieve dolore quando vengono premute con un pugno nella regione dell'ipocondrio sinistro. I pazienti notano anche dolore sordo parossistico di bassa intensità durante l'esercizio.

Altre patologie, inclusi disturbi congeniti e atrofia della milza, si verificano senza dolore intenso.

Dolore all'intestino tenue

L'intestino tenue è diviso in duodeno, digiuno e ileo. Il dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore con un alto grado di probabilità può essere causato da un danno al digiuno, parte dei cui anelli si trova sul lato corrispondente del corpo umano.

Malassorbimento. Una malattia di carattere congenito o acquisito. La patogenesi si basa sull'incapacità delle mucose dell'intestino tenue di assorbire uno o più alimenti nell'intestino, come latte o frutta. La malattia è caratterizzata da frequenti (tre o più volte al giorno) movimenti intestinali, feci molli di consistenza oleosa. Il dolore è localizzato nella parte sinistra e, quando esplode con i gas del digiuno, è accompagnato da attacchi di crampi. Ulteriori sintomi sono il rombo nell'intestino, l'aumento della formazione di gas, un retrogusto sgradevole in bocca. Il dolore scoppiante si attenua dopo il movimento intestinale e i crampi diminuiscono dopo aver assunto antispasmodici (no-shpa, è drotaverinum). La diagnosi finale viene fatta sulla base di metodi di ricerca di laboratorio e strumentali.

Celiachia. Di solito si sviluppa nei neonati passando dal latte materno agli alimenti complementari dai cereali. Sono noti casi di celiachia negli adulti. La base della malattia è l'intolleranza al glutine. Il glutine è una proteina vegetale presente nel glutine dei cereali. La sintomatologia della malattia è molto simile al malassorbimento, compaiono gli stessi dolori lancinanti nell'addome. A causa di disturbi digestivi, l'esaurimento si sviluppa rapidamente. All'età di sei mesi a un anno, l'aspetto di un bambino malato con un trattamento inefficace diventa traballante: lo stomaco è ingrossato, c'è un ritardo nella crescita e nello sviluppo, le mucose sono colorate.

Dolore nelle patologie dell'intestino crasso

L'intestino crasso comprende il cieco, il colon, il sigmoide e il retto.

I due punti, a loro volta, sono divisi in:

crescente - situato a destra;

decrescente - situato a sinistra;

trasversale - situato orizzontalmente nella regione epigastrica, parzialmente a sinistra.

Il dolore sul lato sinistro dell'addome inferiore è solitamente associato a una lesione del colon discendente o trasversale:

Sindrome dell'intestino irritabile. Malattia di eziologia poco chiara. Alcuni ricercatori lasciano indietro i fattori di stress. Uomini e donne di tutte le età sono malati, ma i due terzi dei pazienti sono donne di mezza età. Osservano l'esacerbazione nel loro periodo di cicli mensili e durante i picchi ormonali. La sindrome dell'intestino irritabile si manifesta con dolore addominale cronico, a volte sul lato sinistro, così come flatulenza, costipazione o diarrea. Una caratteristica distintiva della malattia è l'assenza di cambiamenti morfologici visibili nelle pareti dell'intestino. La malattia si attenua e peggiora periodicamente, ad esempio, dopo aver mangiato alcuni tipi di cibo e dopo lo stress. Il principale metodo di trattamento è una dieta speciale e una correzione farmacologica.

Morbo di Hirschsprung Patologia ereditaria Principalmente i ragazzi sono malati. La malattia è una conseguenza dell'assenza congenita di siti di innervazione in aree separate e limitate dell'intestino crasso. I sintomi principali sono costipazione, gonfiore, aumento della formazione di gas. Lo sviluppo del dolore nell'addome sinistro è una conseguenza dell'espansione acuta dell'intestino crasso. Il principale metodo di trattamento è l'intervento chirurgico, vale a dire la rimozione di sezioni dell'intestino che non hanno terminazioni nervose.

Morbo di Crohn. Infiammazione nodulare del tratto gastrointestinale. Considereremo l'infiammazione isolata del colon discendente, poiché è caratterizzata da dolore nell'addome inferiore a sinistra. La causa della malattia non è completamente stabilita. La malattia si manifesta con sintomi generali: affaticamento, perdita di appetito, letargia; così come segni specifici - dolore nella parte sinistra, diarrea, vomito. Quando altri intestini sono coinvolti nel processo, i sintomi saranno più complicati. La malattia di Crohn è molto difficile da diagnosticare e spesso si maschera da altre patologie. Quando coinvolti nella patogenesi dell'intestino sul lato destro, i sintomi sono molto simili all'infiammazione dell'appendice con le stesse manifestazioni di dolore luminoso.

Colite ulcerosa non specifica. Infiammazione cronica poliethiologica dell'intestino crasso. È accompagnato da cambiamenti morfologici nelle pareti intestinali. Non ci sono informazioni esatte sulle cause della malattia, tuttavia, si ritiene che i fattori ereditari combinati con i sistemi immunitari compromessi siano la base. Esistono ipotesi mediche sugli effetti di allergie e batteri. Clinicamente, la NUC si manifesta precisamente con dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore. La natura del dolore è una colica parossistica di varia intensità. Altri sintomi sono dolori articolari, diarrea con una miscela di sangue e pus, febbre, a seguito dell'introduzione di microbi nella mucosa. La diagnosi finale viene fatta sulla base di un esame della mucosa intestinale usando metodi strumentali.

Diverticolosi dell'intestino crasso. Una malattia accompagnata dallo sviluppo di diverticoli - sacche patologiche formate dalla sporgenza della parete intestinale. Anziani malati. I diverticoli interferiscono con la peristalsi normale, le feci si accumulano in essi, causando ristagno, fermentazione, formazione di gas ed espansione intestinale. In conclusione, nei diverticoli si formano dense pietre fecali (calcoli). Quando il colon discendente è interessato, si verifica dolore nella parte sinistra, può essere nell'addome inferiore, così come costipazione ed escrementi di feci in nero a causa di sanguinamento intestinale. La diagnosi della localizzazione dei diverticoli viene effettuata utilizzando metodi strumentali di esame intestinale e la diverticolosi viene trattata solo chirurgicamente.

Poliposi del colon. Una malattia multifattoriale, accompagnata dall'apparizione sulle mucose del colon di formazioni benigne - polipi. La formazione di questi polipi è associata a una violazione del processo di assorbimento di acqua dal contenuto dell'intestino e alla difficoltà di passare il contenuto. Di conseguenza, la diarrea è combinata con costipazione, nei casi più gravi si sviluppa una pericolosa condizione di disidratazione del corpo. Il dolore nella parte sinistra si verifica quando i polipi della parte discendente del colon sono interessati.

Atonia dell'intestino crasso. Si sviluppa con una diminuzione della resistenza corporea del paziente sullo sfondo della malattia di base, ad esempio con una menzogna immobile prolungata durante la malattia. L'atonia viene spesso diagnosticata negli anziani. Il principale sintomo clinico è una violazione della peristalsi, costipazione, gonfiore, rumore e brontolio, a seguito di processi di fermentazione. Il gonfiore provoca dolore sordo e scoppiante. Con l'accumulo di gas nella parte discendente del colon, il dolore doloroso appare nella parte sinistra dell'addome inferiore.

Formazioni maligne. Il cancro del colon è un nome generico per diverse malattie di eziologia oncologica. Uno dei motivi per lo sviluppo di tumori maligni è la malignità o la conversione delle cellule benigne in cancro.

La sindrome del dolore si sviluppa inizialmente dal lato in cui il tumore ha avuto origine. Un aumento caratteristico dell'intensità delle sensazioni e, con la necrosi tumorale, il dolore si intensifica e cresce attorno al fuoco.

Dolore al sistema genito-urinario

Parte delle malattie è stata menzionata in relazione alla sconfitta del rene destro (vedi qui). Questo testo è completato da.

Idroureteronefrosi. Questa è un'estensione del bacino renale. Si sviluppa a causa del deflusso alterato di urina dal rene. Cause: urolitiasi, restringimento o diverticolo dell'uretere. Poiché il rene è un organo accoppiato, la lesione unilaterale procede in modo subclinico per lungo tempo. L'espansione acuta è accompagnata da un forte dolore lombare che può scendere all'addome inferiore.

Sindrome di Allen-Masters. Si sviluppa in connessione con una rottura dei legamenti dell'utero durante il parto e l'aborto difficili o durante il parto rapido. Appare subito dopo queste patologie. Il sintomo più comune sono i dolori crampi nell'addome inferiore, a volte a sinistra o nell'ano, specialmente quando si tende. Il dolore bruciante all'interno della cavità addominale si irradia nella regione iliaca sinistra. Ulteriori sintomi sono affaticamento, dolore durante il sesso e le mestruazioni. La diagnosi si basa su studi fisici: il medico rileva una mobilità anormale della cervice, i legamenti strappati non tengono l'organo in una posizione stabile. L'utero è doloroso quando viene premuto sulla parete addominale. La rottura del legamento provoca congestione venosa nell'area pelvica.

Endometriosi genitale esterna. Il dolore si sviluppa con una proliferazione patologica di cellule miometriali con endometriosi esterna:

Dell'ovaio. La clinica ricorda una gravidanza extrauterina con dolore all'addome inferiore di varia intensità. La sconfitta dell'ovaio sinistro è accompagnata da dolori dolorosi sul lato corrispondente, il dolore si intensifica durante le mestruazioni e durante i rapporti. Il dolore concomitante è associato allo sviluppo di aderenze;

Il peritoneo. È possibile un decorso asintomatico, caratterizzato da un disturbo del ciclo mestruale, dallo sviluppo di infertilità, dolore durante il rapporto sessuale e dolore nell'addome inferiore, spesso a sinistra;

Tube di Falloppio. Si manifesta come dolore durante la palpazione della cervice e durante le mestruazioni. Si osserva infertilità, a volte si verifica una gravidanza extrauterina con la localizzazione dell'embrione nelle tube di Falloppio;

Cervice. Il dolore persistente nella regione pelvica, possibilmente a sinistra, è caratteristico. Spesso il dolore scende nella regione rettale e si intensifica con i movimenti intestinali e il sesso;

Vagina e labbra. I noduli sanguinanti vengono rilevati visivamente sulla mucosa vaginale e sulle labbra, combinati con secrezione e dolore alla palpazione. Il sesso è impossibile a causa di un forte dolore e in uno stato di calma c'è dolore nell'addome inferiore;

Depressione uterina rettale. Con la palpazione rettale sulle pareti del retto vicino alla cavità uterina, i noduli endometriotici vengono percepiti sotto forma di perline. I pazienti lamentano dolore da disegno nel perineo e nell'addome inferiore a sinistra con una lesione predominante della parte sinistra del retto.

Dolore nelle malattie dell'articolazione dell'anca, della cartilagine, dei vasi sanguigni, dei nervi, dei linfonodi (vedi qui). Le malattie del lato destro di queste formazioni anatomiche sono identiche alla lesione del lato sinistro.

Tipi di dolore

Il dolore causato da lesioni o traumi, dal significato patofisiologico per il corpo, è significativamente diverso dal dolore pelvico interno. Il dolore indotto da lesioni di solito deve essere immediatamente interrotto con farmaci antidolorifici..

Il dolore causato da patologie degli organi interni, al contrario, deve essere fermato con grande cura. Se si verifica dolore interno, l'anestesia è consentita applicando un impacco freddo al fuoco.

Dolore sordo e dolente nella parte sinistra

Questo tipo di dolore è un disturbo frequente nei pazienti con patologie ginecologiche unilaterali. Con dolori sordi nella parte sinistra dell'addome inferiore, le donne di solito incontrano disturbi del ciclo, durante il sesso, con infiammazione genitale e malattie non infiammatorie (endometriosi). Le patologie infiammatorie accompagnate da dolore sordo sono di solito combinate con febbre, debolezza e aumento della fatica. Oltre alle malattie ginecologiche, il dolore sordo accompagna le vene varicose delle gambe, l'espansione acuta della vescica, le emorroidi. Il dolore sordo e doloroso si avverte con l'infiammazione dei linfonodi della parte sinistra del corpo.

Disegnare dolore nella parte sinistra

Tale dolore è caratteristico delle patologie purulente degli organi pelvici sul lato sinistro, di solito è caratterizzato da un decorso debilitante e da una bassa intensità. Il dolore persistente a sinistra si avverte con l'infiammazione dello scroto, degli organi genitali maschili esterni, nonché con ernie contenute, accompagnate da distorsioni all'inguine. Il dolore aumenta gradualmente con il cancro a causa dell'irritazione dei gangli nervosi da parte di un tumore in crescita. Nelle patologie gravi, è necessario considerare la presenza e l'intensità di altri sintomi: (febbre, vomito, diarrea, linfonodi ingrossati)

Dolore acuto nella parte sinistra

I crampi accompagnano patologie associate a spasmi degli organi pelvici quando l'intestino esplode di gas o un effetto diretto sulle terminazioni nervose dolorose. Il dolore acuto è talvolta prova di un'espansione acuta della vescica e del bacino renale, infiammazione o rottura dei legamenti, rottura dell'ovaio, passaggio dell'uralite attraverso il tratto urinario. In alternativa, nei casi precedenti, potrebbe esserci dolore sordo..

Dolore di cucitura nella parte sinistra

La colica si verifica di solito nelle malattie dei reni e dell'intestino. Il dolore lancinante e pulsante è possibile con ulcerazione della mucosa degli ureteri e dell'uretra. Una sorta di cucitura è il dolore lancinante, che indica un'infiammazione della parte bassa della schiena, delle articolazioni e della cartilagine. Il dolore da cucitura si verifica quando l'intestino si espande a causa della maggiore formazione di gas. Dopo defecazione e minzione, tale dolore si attenua. Il dolore da cucitura è un sintomo formidabile che non deve essere trascurato. Può essere un presagio di rottura di una cisti ovarica.

Altri sintomi

Con rare eccezioni, il dolore non è mai il sintomo principale, mentre accompagna tutte le gravi patologie degli organi interni. I moderni metodi diagnostici (TC con contrasto, una varietà di risonanza magnetica a spirale, ultrasuoni, laparoscopia) espandono significativamente le possibilità di identificare i segni di malattie che causano dolore. Solo l'1,5% dei casi di dolore agli organi pelvici non è accompagnato da pronunciati cambiamenti morfologici negli organi interni. Il dolore è spesso combinato con i sintomi della malattia di base: febbre, vomito e altri..

Temperatura

Un forte aumento in esso è la prova di gravi malfunzionamenti nel corpo, tra cui:

infettiva - le malattie infettive con danni agli organi pelvici sono solitamente associate alla febbre;

patologie infiammatorie degli organi interni della piccola pelvi negli uomini e nelle donne con una minaccia di peritonite;

lesioni traumatiche con il rischio di rottura delle pareti degli organi interni.

Nausea

La combinazione di dolore a destra, meno spesso a sinistra o localizzazione poco chiara con febbre e vomito è caratteristica dell'appendicite. Nei libri di testo medici scrivono che il vomito con appendicite è di solito singolo, ma in pratica accade diversamente. Il vomito e il dolore ripetuti nell'addome inferiore a sinistra, spesso di natura cingolata, si sviluppano anche con pancreatite e colecistite.

Di particolare preoccupazione dovrebbero essere la nausea e il vomito persistenti, indomabili, associati al dolore.

Cosa fare se c'è dolore nella parte sinistra?

Cosa fare con il dolore alla milza?

Nelle malattie della milza, il paziente ha spesso bisogno di un intervento chirurgico. Ciò è particolarmente vero quando il dolore nell'organo è causato da una cisti o da un tumore in crescita..

Per facilitare il benessere di una persona, è possibile l'uso dei seguenti farmaci:

Spazmalgon, Ibuprofen, Drotaverin. Sono prescritti per alleviare il dolore..

Linex, Espumisan, Mezim-forte. I farmaci possono ridurre il gonfiore.

Eparina, Fraxiparina. Questi agenti assorbibili e anticoagulanti sono indicati per l'uso nell'infarto degli organi.

Panadol, Aspirin, Ibuklin, Paracetamol. Sono prescritti per abbassare la temperatura corporea..

Cosa fare con il dolore nell'intestino tenue?

Se una persona soffre di celiachia o malassorbimento, deve abbandonare l'uso di cibi ad alta fermentazione. I loro intestini non sono semplicemente in grado di digerire.

Quando a un paziente viene diagnosticata un'ulcera peptica, farmaci come:

Pariet, Esomeprazole, Ranitidine, Famotidine, Pirenzepine. Questi sono farmaci antisecretori che riducono la produzione di acido cloridrico nello stomaco..

De-nol, Vikalin, Vikair - preparati contenenti bismuto.

Clarithromycin, Tinidazole, Tetracycline, Amoxicillin - farmaci antibatterici.

Gastal, Maalox, Almagel, Nimesil - farmaci per fermare il bruciore di stomaco.

Loperamide, Acilatto, Lactobacterin, Normobact - mezzi per eliminare la diarrea.

Tisaden, Bisacodyl, Senalex, Glycelax - rimedi per costipazione.

Smecta, Bobotik, Sub simplex, Meteospasmil - farmaci per ridurre il gonfiore dovuto al gas.

Cosa fare con il dolore nell'intestino crasso?

Se una persona soffre di dolore nell'intestino crasso, farmaci come:

Agenti enzimatici: Festal, Creon, Pancreoflat, Enzipalmed.

Antidolorifici: Spazmalgon, Baralgin, Kolotal, Nirvaksal, Maxigan.

Farmaci per abbassare la temperatura corporea: Paracetamolo, Citramon, Ibuklin, Nurofen.

Farmaci per fermare il vomito: Trazin, Senorm, Bonin, Zofran.

Mezzi per fermare la diarrea: ftalazolo, bififorme, forte di Hilak, Enterol.

Farmaci per far fronte alla costipazione: lattitolo, glicerolo, Dufalac, Romphalac.

Preparazioni per gonfiore: Linex, Mezim-forte, Enterosgel.

Cosa fare con le malattie del sistema genito-urinario?

Le malattie del sistema genito-urinario richiedono un approccio professionale al trattamento, l'automedicazione è inaccettabile. A volte i pazienti hanno bisogno di un intervento chirurgico, ad esempio, con endometriosi in una forma avanzata o con una rottura dei legamenti.

Per eliminare i sintomi, medicinali come:

Antibiotici: azitrale, biseptolo, normobattina, moximac, ospamox.

Preparati per la rimozione della reazione infiammatoria: Nurofen, Ketonal, Meloxicam, Melbek, Voltaren.

Preparati per il sollievo dei sintomi del dolore: Spazgan, Nurofen, Movasin, Indometacina.

Farmaci per ridurre la temperatura corporea: Pentalgin, Paracetamol, Diclac, Metindol, Naproxen.

Linfoadenite come causa di dolore nella parte sinistra

Con la linfoadenite, accompagnata da infiammazione dei linfonodi, prescrivere farmaci come:

Inoltre, ai pazienti vengono prescritte procedure fisioterapiche: UHF, terapia laser, galvanizzazione.

Gastrite come causa del dolore

Un gastroenterologo è coinvolto nel trattamento della gastrite..

Il medico prescrive al paziente farmaci come:

Pancreatite come causa di dolore nella parte sinistra

Lo sviluppo di pancreatite richiede un consiglio medico. Se il medico ritiene che la malattia abbia un decorso grave, allora ricovererà il paziente. Sebbene a volte il trattamento a casa sia possibile.

A tal fine, prescrivere farmaci come:

Enzimi: Pancreatina, Festal, Mezim, Creonte, Contrico.

Antispasmodici: Papaverina, No-shpa, Baralgin.

Diuretici: Diacarb, Lasix, Furosemide.

Nevralgia come causa del dolore

La neurologia tratta la nevralgia.

Il medico può prescrivere farmaci come:

Ibuprofene, Panadol, Analgin, Nimesulide, Diclofenac. Ti permettono di alleviare il dolore. A volte i farmaci vengono assunti per via orale e talvolta vengono utilizzati per applicazione topica. Sotto forma di unguento, viene prodotto Diclofenac, Voltaren, Nimid.

Vitamine del gruppo B. La carenza di queste vitamine spesso causa nevralgia.

Per alleviare lo spasmo muscolare ed eliminare l'infiammazione, è indicato l'uso di farmaci come Tempalgin, Baclofen, Clonazepam, Sirdalud.

Puoi aumentare l'effetto terapeutico usando la fisioterapia. Pertanto, ai pazienti con nevralgia può essere prescritto sollux, elettroforesi o UHF..

Autore dell'articolo: Volkov Dmitry Sergeevich | K.M. chirurgo, flebologo

Formazione scolastica: Università statale medica e dentistica di Mosca (1996). Nel 2003, ha ricevuto un diploma dal Centro medico educativo e scientifico per la gestione del Presidente della Federazione Russa.

Cause di dolore addominale inferiore

Informazione Generale

La manifestazione del dolore nell'addome inferiore spesso costringe le donne a consultare un ginecologo per determinare le cause di tali sintomi. Sia il dolore doloroso nell'addome inferiore che il dolore acuto nell'addome inferiore sono ugualmente allarmanti, specialmente se fa male gravemente e per lungo tempo.

Tuttavia, un dolore molto grave nella regione inguinale può anche indicare la manifestazione di patologie neurologiche o chirurgiche. Pertanto, il taglio acuto e il dolore sordo in questa parte dell'addome sono un'occasione per visitare immediatamente un medico e sottoporsi a una diagnosi completa.

Dolore nell'addome inferiore nelle donne a destra e a sinistra

Determinando le cause del dolore nell'addome inferiore nelle donne, i medici li dividono in due gruppi condizionali. I motivi per cui il basso addome di una donna fa male può essere organico e funzionale..

Cause organiche di dolore e dolore in una donna

  • malattie genitali nelle donne (endometrite, apoplessia ovarica, fibromi uterini, annessite, cisti ovariche, torsione delle gambe delle cisti ovariche, endometriosi);
  • disagio e dolore associati all'uso di un dispositivo intrauterino;
  • patologia chirurgica di tipo acuto, cistifellea, sistema urinario (colecistite, pielonefrite, appendicite, cistite);
  • dolore sordo, tagliente, disegno e altri tipi di dolore associati alla gravidanza (aborto minacciato, gravidanza ectopica, coliche dopo un aborto medico, distacco prematuro della placenta).

Ragioni funzionali

  • violazioni del ciclo mensile (sanguinamento uterino disfunzionale, algodismenorrea);
  • dolore durante l'ovulazione;
  • ristagno di sangue che viene rilasciato durante le mestruazioni (ematometro, curva uterina).

Va notato che il dolore nell'addome inferiore può avere una natura diversa. Può essere acuto, acuto, doloroso. A volte è accompagnata da gonfiore, gravi sensazioni spiacevoli nella parte bassa della schiena. In alcuni casi, durante il contatto sessuale, una donna si sente a disagio immediatamente dopo l'atto.

È importante determinare al più presto ciò che provoca i crampi nelle donne in quest'area. Le cause degli spasmi saranno determinate dal ginecologo o indirizzeranno la donna allo specialista appropriato.

Cosa fa male nell'addome inferiore?

Nelle malattie del sistema genito-urinario, il dolore può verificarsi nell'addome inferiore nelle donne a sinistra. Se l'addome inferiore della donna fa male, la causa di questa condizione può essere una serie di malattie in cui si manifesta un dolore tirando, cucito, dolorante. Prima di tutto, dolori acuti e gonfiore possono indicare malattie intestinali. A volte fa male nella parte sinistra e dopo aver mangiato troppo, il consumo di cibo di scarsa qualità. Va tenuto presente che una delle malattie dei reni può manifestarsi in questo modo. Tira nella parte sinistra e con una serie di malattie del sistema riproduttivo. Ma se nella parte sinistra fa male o tira, il medico dovrebbe determinare i motivi. Solo uno specialista comprende e determina chiaramente ciò che è nell'addome inferiore sinistro nelle donne.

La causa del disagio possono essere le malattie neurologiche, in cui il dolore di solito pulsa, spara.

Succede che il dolore nell'addome inferiore sia associato a ipotermia - ad esempio, una donna può soffrire di tali sensazioni dopo che le gambe sono congelate, ecc..

Anche il dolore nell'addome inferiore a destra nelle donne può essere diverso. Spesso dolori, tirare il dolore può essere associato a malattie dell'intestino, ai reni, ad attacchi di appendicite, pancreatite acuta. Lo specialista comprende chiaramente ciò che è a destra e, di conseguenza, la patologia di cui possono avere luogo gli organi.

Infiammazione delle appendici e dell'utero

Se l'utero o l'appendice si infiammano, la malattia inizia in modo acuto: la temperatura aumenta, l'intossicazione del corpo, si nota il dolore nell'addome inferiore. Se una donna ha annessite, c'è dolore nell'addome inferiore a sinistra o a destra - su entrambi i lati. In caso di endometrite, si notano dolore acuto o acuto e bruciore nel mezzo. Se una donna va dal medico con lamentele di dolore sul lato sinistro o sul lato destro, lo specialista esegue un esame vaginale. In caso di infiammazione delle appendici, si notano appendici pastose con forte dolore. Con lamentele che fa male nel mezzo e sospetti di endometrite, si avverte un utero ammorbidito e ingrossato, che può ferire alla palpazione.

Nel corso acuto di questi disturbi si osserva un forte dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, così come a destra o nel mezzo. Con endometrite cronica e annessite, il dolore è doloroso, sordo. Si nota la gravità nell'area delle appendici, con la palpazione viene determinata la sensibilità dell'utero. Se premi l'addome inferiore e poi rilasci bruscamente, allora farà più male quando viene rilasciato. A volte una donna si lamenta che il retto fa male.

Con tali malattie, può sembrare a una donna che il dolore nell'intestino nell'addome inferiore sinistro e i punti siano cadenti o si sviluppi un dolore pulsante in esso. Ma determinare esattamente perché fa male a sinistra è possibile solo nel processo di ricerca. Gli uomini dovrebbero anche consultare un medico, perché solo uno specialista può determinare perché il dolore si sviluppa nell'addome inferiore a sinistra negli uomini.

Quando prescrive un trattamento per l'infiammazione delle appendici e dell'utero, il medico attribuisce terapia infusionale, antibiotici, vitamine, farmaci antinfiammatori.

Endometriosi

Con la manifestazione di endometriosi, l'utero, le appendici e lo spazio del collo posteriore sono interessati. Questa malattia è caratterizzata dalla diffusione all'esterno dell'utero di cellule simili all'endometrio. Di norma, in questo stato, il dolore nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome si manifesta prima delle mestruazioni, aumenta con le mestruazioni.

Se si sviluppa endometriosi dell'utero, allora fa male, tira e punge nel mezzo sotto.

Con lo sviluppo dell'endometriosi, le appendici fanno male nella parte in cui viene determinata l'area inguinale.

Con endometriosi retrocervicale - dietro il pube.

Le sensazioni del dolore diventano più intense, con un pronunciato processo adesivo nella piccola pelvi. Ma con l'endometriosi, anche il ciclo mestruale è disturbato, la natura delle mestruazioni cambia, si sviluppa l'infertilità.

In questa condizione, a volte sembra a una donna che le cause degli spasmi siano che l'intestino fa male. Uno specialista deve determinare esattamente cosa può ferire e fare una diagnosi. L'endometriosi è un ormone trattato, a volte è necessario eseguire un intervento chirurgico.

Apoplessia ovarica

L'apoplessia, cioè l'emorragia nel tessuto ovarico, nelle donne si sviluppa tra le mestruazioni.

Questa malattia appare dopo l'ovulazione. Quando il follicolo si rompe, si verificano danni ai vasi dell'ovaio, a seguito dei quali si nota un sanguinamento nella cavità addominale e nell'ovaio. Questo può accadere dopo l'atto, dopo uno sforzo fisico. Con sanguinamento intra-addominale, una donna soffre di un forte dolore da scoppio nell'addome inferiore nel luogo in cui si trova l'ovaio interessato. Si nota anche l'anemia postemorragica, in cui la pressione diminuisce, la pelle diventa pallida, la donna perde conoscenza. In questa condizione, un'urgente necessità di eseguire un'operazione.

Fibromi uterini

I dolori di disegno nell'addome inferiore sono osservati con mioma uterino, se il tumore raggiunge una grande dimensione e comprime gli organi che si trovano nelle vicinanze. In questo caso, si nota dolore allo stomaco e punture, sordo, tirando dolore. Con lo sviluppo del nodo miomatoso sottomucoso, il dolore è impuntura, crampi. Si sviluppa anche sanguinamento. In tali casi, è necessario un intervento chirurgico..

Torsione delle gambe della cisti ovarica

Uno stato simile può svilupparsi a causa di curve strette, inclinazioni, con sforzo fisico. Perché il dolore sotto, in questo caso, è semplicemente spiegato: se la gamba si è contorta di 90 gradi, il deflusso del sangue venoso viene interrotto e si sviluppa l'edema cistico. In questo caso, i motivi per cui una donna fa male nell'addome inferiore possono essere confermati solo da un medico.

Se si verifica una torsione a 360 gradi, il sangue arterioso non entra nella cisti e, di conseguenza, il dolore è già acuto, tagliente e talvolta spara. C'è anche una foto di un addome “acuto”: sul lato in cui la cisti è ingrandita, si sviluppa un forte dolore, uno spasmo, una donna si sente male, inizia il vomito. La temperatura aumenta, la parte bassa della schiena fa male. Questa condizione può svilupparsi indipendentemente dal ciclo mestruale: sia a metà del ciclo che durante le mestruazioni.

Cosa fare se una donna sviluppa una tale condizione? La risposta è inequivocabile: è necessario un trattamento di emergenza - rimozione della cisti, la gamba non si snoda.

Appendicite

Le cause degli spasmi possono essere associate a un attacco di appendicite. Va tenuto presente che questa malattia inizia con febbre e dolore, che si avvertono prima nell'epigastrio e poi nella regione iliaca. Inoltre, si notano intossicazione, debolezza, vomito, a volte - diarrea, perdita di appetito.

Il dolore nella regione iliaca è acuto, tuttavia, la sua intensità può essere diversa - a volte è costante, a volte - dolore intermittente. Inizia al centro, si sposta gradualmente verso il lato destro, si intensifica quando si muove, quando si tossisce, quando una persona cambia la posizione del corpo.

All'inizio dello sviluppo di tali sintomi, è importante consultare un medico, poiché senza un intervento chirurgico tempestivo sono possibili la peritonite e un ulteriore esito fatale.

È importante considerare che i sintomi dell'appendicite possono essere facilmente confusi con i segni di altre malattie. Sembra che ci siano dolori nell'intestino, gonfiore, malattie dello stomaco, disturbi neurologici, coliche premestruali. In alcuni casi, i dolori di cucitura sono noti dopo aver mangiato a causa di un eccesso di cibo. Le cause negli uomini di dolore nell'addome inferiore possono essere associate a malattie urologiche. Pertanto, lo stomaco deve essere sentito da uno specialista.

colecistite

Molto spesso, l'infiammazione della cistifellea si verifica se ci sono calcoli in essa. Il decorso della malattia è acuto: c'è dolore alle cuciture nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore, la temperatura aumenta, la persona si sente male e il prurito della pelle è disturbato dall'aumento della bilirubina. Fa male all'inguine a destra nelle donne, nell'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dà ad altri organi: la schiena fa male, dà alla parte bassa della schiena. Il disagio diventa più pronunciato dopo aver mangiato..

Con la colecistite, il medico prescrive una dieta, farmaci che attivano il deflusso della bile. Se le pietre sono grandi, non c'è altro trattamento che chirurgico.

Pielonefrite, cistite

Le cause di tali disturbi sono associate all'infezione nel tratto urinario. Con il processo infiammatorio nella vescica, si sviluppa dolore acuto nella regione inguinale, che diventa più acuto quando si verifica la minzione.

A volte è molto difficile per una donna scrivere, poiché durante questo processo taglia.

Con la pielonefrite, l'addome inferiore fa male e la parte bassa della schiena, di regola, dà alla parte bassa della schiena e tira periodicamente la parte bassa della schiena. La tua schiena potrebbe farti male. Inoltre, la temperatura aumenta, a volte appare malata e diarrea. Ma i problemi con la minzione sono più pronunciati: le donne si lamentano che in questo momento il basso addome sta tagliando. E spesso la lamentela suona così: "Scrivo periodicamente quando mi siedo, tossisco, mi disturba se mi irrigidisco, ne sollevo uno pesante, con la pressione". Nei test di laboratorio si notano test infiammatori delle urine.

Sia la pielonefrite che la cistite sono trattate con antibiotici e nitrofurano.

Gravidanza extrauterina

In una gravidanza extrauterina, un uovo fecondato viene impiantato al di fuori della cavità uterina (questo può essere l'ovaio, la cavità addominale, la tuba di Falloppio). In questa condizione, una donna con aborto tubarica manifesta dolore periodico nell'area in cui si trova l'inguine. Dolore parossistico, come prima delle mestruazioni o con le mestruazioni. Se si verifica una rottura del tubo, il dolore è più acuto. In questo caso, viene dato dolore alla vagina, avvertita nel retto, nella regione sopraclaveare. Con un attacco, può apparire spotting. Con la gravidanza extrauterina, c'è un ritardo nelle mestruazioni, un test di gravidanza positivo.

In questa condizione, si nota un sanguinamento intra-addominale pronunciato, pertanto, l'intervento chirurgico deve essere eseguito immediatamente.

Dolore prima, durante e dopo le mestruazioni

Prima delle mestruazioni

A volte il dolore in una donna e una ragazza inizia ad apparire già a metà del ciclo. Prima delle mestruazioni, lo stomaco fa male con l'algodismenorrea. Molto spesso, questa condizione è nota nelle ragazze giovani, in connessione con l'istituzione di uno sfondo ormonale e lo sviluppo e la crescita dei genitali.

L'addome inferiore nelle ragazze e nelle donne prima delle mestruazioni può far male e in connessione con altri motivi. Sono possibili i seguenti motivi:

Se si avverte dolore, come con le mestruazioni, ma non le mestruazioni, e questo accade regolarmente, è necessario consultare un medico con tali lamentele.

Durante le mestruazioni

Per gli stessi motivi, spesso le ragazze e le donne soffrono di forti dolori durante le mestruazioni. A volte la pancia sotto tira solo e fa male, ma in alcuni casi, le mestruazioni possono essere molto dolorose. Alcune donne si lamentano che fa così male che interferisce con il pieno lavoro..

Perché una tale sensazione si sviluppa durante le mestruazioni, un ginecologo dovrebbe capire.

  • Spesso la ragione di ciò è il sottosviluppo dell'utero, la sua posizione errata, l'infiammazione degli organi genitali, un alto livello di eccitabilità del sistema nervoso centrale.
  • Molto spesso fa male con le mestruazioni nelle donne nullipare.
  • Inoltre, si nota una condizione simile quando si usano contraccettivi intrauterini, che si verifica a causa del fatto che esiste un corpo estraneo nell'utero.
  • Con le mestruazioni, a volte fa male nell'addome inferiore per la prima volta dopo un aborto, nei primi mesi in cui il flusso mestruale appare dopo il parto.
  • L'algodismenorrea secondaria viene diagnosticata in presenza di nodi fibromatosi, processi infiammatori, dopo l'intervento chirurgico - addominale e ginecologico.

Dopo le mestruazioni

Solo lo specialista dopo l'esame può rispondere accuratamente alla domanda perché, dopo le mestruazioni, fa male l'addome inferiore. Ma il più delle volte, le cause di tali manifestazioni sono associate all'endometriosi uterina (a seguito di un aumento della circolazione sanguigna nell'organo). In questo caso, la parte bassa della schiena potrebbe ferire. Se il tessuto endometriale cresce, le ovaie possono ferire. Se l'ovaio sulla destra fa male, le cause possono anche essere associate all'endometriosi..

Le ragioni di tali sensazioni possono anche essere associate ad un aumento delle dimensioni della cisti endometrioide dopo le mestruazioni. Il disagio si manifesta anche nell'endometrite cronica. Tuttavia, il motivo per cui viene tirato l'addome inferiore dopo le mestruazioni può essere conosciuto solo dopo uno studio speciale..

Dolore nell'addome inferiore durante l'ovulazione

Molte donne sono interessate al motivo per cui il basso addome fa male durante l'ovulazione e se una tale condizione può essere pericolosa. Di norma, tali sensazioni si sviluppano a metà del ciclo e non causano troppo disagio. Le donne notano che lo stomaco fa male come prima delle mestruazioni. Immediatamente dopo l'ovulazione, vengono tirati l'addome inferiore e la parte bassa della schiena. A volte c'è una leggera secrezione sotto forma di alcune gocce di sangue. Durante l'ovulazione, di solito fa male ai lati: sinistra o destra. Sensazioni spiacevoli si sviluppano nell'angolo in cui l'ovaio "lavora" in questo ciclo. Meno dolore doloroso o lancinante nel mezzo.

Questo è principalmente un fenomeno fisiologico che non richiede trattamento. Raramente ci sono lamentele sul fatto che il dolore sia forte, pulsante, tagliente. Per chiedere al ginecologo il motivo per cui durante un'ovulazione fa male allo stomaco, ha senso se una tale condizione si manifesta regolarmente e causi gravi inconvenienti.

Dolore dopo il rapporto

Dopo il rapporto sessuale, in alcune donne sorgono sentimenti spiacevoli. Spesso questo succede di notte. Perché e cosa può fare male dipende da molti fattori.

Spesso, se in questo caso viene tirato l'addome inferiore, le ragioni possono essere associate alla frustrazione, cioè all'insoddisfazione morale. Perché tira l'addome inferiore dopo il contatto sessuale, solo un medico può determinare con certezza. È possibile ignorare un tale sintomo se ciò accade raramente nelle donne e il dolore è lieve. A proposito, negli uomini può verificarsi un mal di stomaco dopo il rapporto. E alcune donne dicono di aver provato dolore al concepimento. Ma se la destra o la sinistra tirano costantemente, devi contattare un ginecologo.

Perché le donne possono avere dolori al basso ventre e da dove provengono?

  • annessite ed endometrite in forma cronica;
  • malattia pelvica adesiva;
  • endometriosi, nonché tumore, compattazione;
  • cervicite cronica;
  • malattie di origine infettiva;
  • secchezza vaginale (a causa di un'eccitazione insufficiente, con la menopausa);
  • danno dovuto a contatto sessuale molto approssimativo.

In medicina, il dolore che si verifica nelle diverse fasi del contatto sessuale è chiamato dispareunia. Il dolore può essere diverso - a volte una donna si lamenta che nella zona inguinale preme, rimorchiatori, ustioni, formicolio.

Se il dolore può verificarsi con il mughetto dipende dall'intensità della malattia. Il mughetto è una malattia infettiva in cui appare la scarica, che può causare disagio. Allo stesso tempo, la donna è preoccupata per il prurito: prurito nell'area genitale e disagio nell'addome inferiore.

Dolore nell'addome inferiore durante la gravidanza

Un dolore persistente e poi acuto, a sinistra oa destra durante la gravidanza può disturbare con la minaccia di aborto spontaneo, quindi, se una donna è incinta e ha mal di stomaco prima delle mestruazioni durante la gravidanza, dovrebbe scoprirlo senza indugio.

Se esiste una minaccia di aborto spontaneo, taglio, cucitura, tirando i dolori appaiono come risultato di una riduzione dell'utero a 22 settimane di gravidanza. Una donna si lamenta che la sua schiena fa male, a volte appare spotting, come con le mestruazioni. Se lo stomaco può far male, quanto è grave il dolore dipende dalle condizioni della donna.

Tuttavia, nelle donne in gravidanza fa periodicamente male a destra oa sinistra fa quasi male. E tali dolori doloranti sono spesso associati alla crescita e allo sviluppo del feto. Tuttavia, se una donna ha un ritardo nel ciclo mestruale e sospetta una gravidanza, perché fa male l'addome inferiore, è meglio chiedere a uno specialista il cui profilo è la ginecologia.

Il dolore durante la gravidanza può essere diviso in due gruppi.

ostetricoNon-ostetrica
  • con distacco prematuro della placenta;
  • con gravidanza ectopica;
  • a rischio di interruzione.
  • con problemi al tratto gastrointestinale;
  • distorsioni che supportano l'utero;
  • con malattie chirurgiche;
  • con tensione dei muscoli addominali.

Un forte dolore tagliente può essere un sintomo di un aborto spontaneo. Ma se pugni il lato sinistro durante la gravidanza nelle fasi successive, ciò non significa sempre che compaiano alcuni problemi.

Il lato destro o sinistro, così come l'addome inferiore, possono tirare a causa dei seguenti fenomeni:

  • È noto che l'addome inferiore può ferire nelle fasi successive, se una donna non mangia correttamente. Se una donna ha sviluppato disbiosi, potrebbe lamentarsi del fatto che le sta tagliando lo stomaco. Inoltre, il taglio del dolore addominale durante la gravidanza appare dopo un pasto troppo denso, poiché lo stomaco è pieno di intestini e una sensazione di pesantezza porta al dolore intestinale di una donna. Sullo sfondo di un utero in crescita, l'intestino è compresso, c'è una violazione della peristalsi, si verifica la costipazione, si verifica gonfiore, le cui cause sono associate alla gravidanza. Per ridurre tali manifestazioni, è necessario mangiare in un determinato momento, consumare più liquidi, muoversi di più, allungare le gambe, non mangiare di notte.
  • Sensazioni spiacevoli nelle fasi successive sorgono a causa di distorsioni che supportano l'utero. Può essere una pulsazione, formicolio, si verificano quando si spostano, premendo. Di conseguenza, la donna sembra avere un utero che fa male. Questo fenomeno a volte si verifica quando si cammina, l'attività fisica. Tuttavia, se c'è la costante sensazione che l'utero faccia male, le ragioni dovrebbero essere determinate dal medico. Dopotutto, a volte compaiono davvero dolori nell'utero, i motivi in ​​alcuni casi possono essere più gravi.
  • A volte una donna è preoccupata per il fatto che l'utero fa male quando il dolore si verifica in luoghi in cui i muscoli addominali sono sovraccarichi. Tali sensazioni sorgono quando la stampa è tesa, a causa della quale può sembrare che faccia male dentro. In questo caso, lo stomaco è duro, imbronciato, crea una sensazione che tira dentro. Per eliminare tali sensazioni, devi solo rilassarti e riposare..
  • Raramente durante la gravidanza, c'è un'esacerbazione delle malattie gastrointestinali (se una persona è malata in precedenza), pancreatite, ostruzione intestinale, cioè un organo che si trova nella cavità addominale. Allo stesso tempo, oltre al dolore, ci sono altri sintomi: temperatura, vertigini, brontolio nell'intestino e nello stomaco. Una donna si sente male, gonfia, "brucia" a causa del caldo. In questo caso, dovresti assolutamente contattare uno specialista, poiché a volte è estremamente importante sottoporsi a un intervento chirurgico il prima possibile.
  • Il dolore nell'addome inferiore, che si irradia nella parte bassa della schiena, negli ultimi mesi di gravidanza, può essere un segno di disturbi ginecologici. Le "malattie" delle donne "parlano" a volte di una gravidanza disfunzionale.
  • Le sensazioni di crampi indicano una minaccia di aborto. Inizia anche la scarica genitale. Per mantenere la gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico con tali sintomi.
  • L'addome inferiore fa male se si verifica un distacco prematuro della placenta. Un fenomeno simile può essere il risultato di lesioni, sovraccarico e una serie di malattie. In questa condizione, la rottura dei vasi sanguigni, il dolore molto forte appare nell'addome e sotto, il sanguinamento si verifica nella cavità uterina. In questo caso, è importante chiamare immediatamente un aiuto di emergenza..

Anche se una donna ha un leggero ritardo, ma cerca di mantenere una gravidanza, con la manifestazione di tali sensazioni, deve consultare un medico. Attenti a tali sintomi dovrebbero essere quelli che sono già sottoposti a metà gravidanza..

È indispensabile informare lo specialista di vari disagi nell'addome: se l'addome è insensibile, unisce le gambe, la schiena fa male, ecc. Più dura questa sensazione, più pericolosa può essere questa condizione..

Pertanto, ogni donna che è interessata alla nascita di un bambino sano dovrebbe consapevolmente relazionarsi con la sua salute e "ascoltare" attentamente il corpo.

Istruzione: laureato presso il Rivne State Basic Medical College con una laurea in Farmacia. Si è laureata alla Vinnitsa State Medical University. M.I. Pirogov e uno stage basato su di esso.

Esperienza lavorativa: dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e manager di un chiosco farmacia. Ha ricevuto lettere e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

ciao, ieri ho iniziato ad ammalarmi nell'addome inferiore nella regione inguinale ieri, posso escludere la gravidanza perché nel 2014 sono stato sterilizzato misurando.