Principale / Intimo

Esperienza personale: "Come tratto la COVID-19 non confermata e la polmonite bilaterale a casa"

Se sospetti di COVID-19 e hai persino sviluppato una polmonite, non verrai necessariamente portato in ospedale - più della metà dei petersburg tratta queste condizioni a casa, sotto la supervisione dei medici della clinica. Yevgeny K. lo fa da due settimane ormai - ha detto a Sobaka.ru dei test scarsi per il coronavirus, l'incapacità di eseguire la tomografia computerizzata dei polmoni e altre prove di un ambulatorio.

Primo giorno: insorgenza della malattia, trattamento di emergenza e consigli per bere latte caldo

Due settimane fa, il 5 maggio, sono caduto con la febbre alta e ho chiesto aiuto d'emergenza presso la clinica del distretto Admiralteysky. Il medico ha consigliato di risparmiare paracetamolo e latte caldo, le raccomandazioni sono finite lì. "Ed è meglio chiamare un'ambulanza anziché noi se tutto andrà davvero male", hanno riassunto in ambulanza e sono partiti.

Ho avuto immediatamente la paura che fosse COVID-19. Un amico che abbiamo incontrato un paio di giorni fa (lo ammetto, ho un po 'violato il regime di autoisolamento, quindi non ripetere i miei errori) quasi gli stessi sintomi si sono manifestati lo stesso giorno, ma in una forma più mite. Inoltre, la sua ragazza e i suoi genitori si ammalarono e sua madre ebbe successivamente bisogno di essere ricoverata in ospedale. Tutti hanno confermato COVID-19.

Secondo giorno: coronavirus non confermato e quasi nessun test

Il giorno successivo, un giovane terapista locale di un policlinico venne a controllare il mio benessere: sembrava il laureato di ieri in una scuola di medicina. Ha riferito che oggi questa è la terza chiamata alla porta di casa a causa della temperatura, e per me, a giudicare dai sintomi, un COVID-19 non confermato. "Ma nella nostra clinica non ci sono quasi test per l'infezione da coronavirus, quindi non saremo in grado di confermarlo per te. Saremo trattati come un normale ARVI, ma con la modifica, ti prescriverò immediatamente un antibiotico in modo che la polmonite non inizi. " Il dottore se ne andò e rimasi sdraiato per altri 2 giorni con una temperatura superiore a 38 ° C e una forte tosse secca. Quando la temperatura è scesa, l'odore e il gusto sono scomparsi - ho incontrato sensazioni così spiacevoli e strane per la prima volta.

Quinto giorno: un recinto audace senza maschera e sospetta polmonite

Venerdì, 8 maggio, ho chiamato nuovamente un medico dalla clinica, poiché la condizione non migliorava. Questa volta è arrivata una nonna esperta, che ha criticato un po 'gli appuntamenti del precedente medico e ha detto che è andato giù con segni di SARS. Lei stessa venne senza maschera e guanti, e quando chiesi se avessero abbastanza equipaggiamento protettivo, salutò e scherzò: dicono che comunichiamo con così tanti pazienti, e in generale, se moriamo, poi con la musica. Questa posizione non mi è sembrata molto convincente: se incontra potenziali pazienti con coronavirus, può non solo ammalarsi da sola, ma anche fungere da portatore di infezione. Altrimenti, il nuovo medico ha suscitato più fiducia e confidenza rispetto agli altri partecipanti al processo del mio trattamento.

Il terapista locale ascoltò i miei polmoni: non c'erano sibili. Anche il livello di ossigeno nel sangue (questo criterio può indicare la presenza di polmonite) era piuttosto alto - 98%. Ma anche sulla base di questi dati, è impossibile escludere una complicazione sotto forma di polmonite (e l'ho confermato molto presto). È vero, ho dovuto cercare un tomografo computerizzato (CT) per la mia ricerca: nella mia clinica non ci sono solo test disponibili, ma anche la possibilità di sottoporsi a una TAC. Mi è stato offerto di fare la fluorografia, ma ho letto che il "bastoncino" non è molto istruttivo con la polmonite "covida" e ho detto al dottore che avrei fatto tutto da solo.

7 ° giorno: scansione TC eseguita da frode

Si è scoperto che le cliniche private durante una pandemia non conducono tomografia computerizzata per i pazienti con sintomi di SARS. Sarai schierato - ti consiglieranno di chiamare un'ambulanza o di ottenere un rinvio per una TAC da un medico della clinica. Ma nella mia clinica non c'è la TAC e per scoprire cosa sta succedendo con i polmoni, ho dovuto ricorrere all'inganno.

Sì, non ho diffuso i miei sintomi e attraverso un singolo call center mi sono registrato per il prossimo studio presso il centro medico di Ladoga. Si è scoperto che ho già una polmonite bilaterale. Fortunatamente, in una forma relativamente leggera. La terapista ha spiegato che può essere curata a casa. Quindi, se non fosse per i miei trucchi, non sarei a conoscenza della situazione - probabilmente fino a quando le condizioni non peggiorassero e non avrei bisogno di ricovero in ospedale. La scelta o la scelta di un nuovo antibiotico dipendeva dalla presenza o dall'assenza di polmonite - più forte o più facile.

Ottavo giorno: test tramite il servizio Yandex

Per scoprire il mio stato di baia, ho usato il servizio di Yandex. La clinica era molto contenta della mia iniziativa - a un certo punto erano pronti a mandarmi un test di carenza, ma alla fine non hanno dovuto spendere la "scorta". E ho dovuto mentire di nuovo - Yandex ha anche condotto ricerche solo su persone condizionatamente sane, senza sintomi di SARS.

Ho aspettato i risultati del test per 6 giorni. Il laboratorio ha spiegato che il carico è ora grande, ha chiesto di essere paziente. Alla fine dell'attesa, per me era lo stesso: il test avrebbe mostrato qualcosa o no. Ciò non influirà sulle mie condizioni polmonari e sulla scelta della strategia di trattamento. Il 18 maggio, ho ancora ottenuto il risultato del test - e lo studio ha dimostrato che non ho COVID-19. Inoltre, tutti i conoscenti che erano malati contemporaneamente a me hanno avuto test positivi. Ho un risultato falso negativo - dicono che la loro percentuale è molto alta - o in realtà non si tratta di COVID-19, ma non conosco un'altra infezione che provoca istantaneamente complicanze polmonari. Tra 2-3 settimane ho intenzione di fare un test anticorpale - probabilmente queste informazioni potrebbero essere utili.

Dodicesimo giorno: rifiuto del ricovero a Lenexpo per motivi di salute

Lo scorso fine settimana, il GP mi ha esortato a ricoverare in ospedale. Ho deciso di non resistere: chiamare un'ambulanza e prendere la decisione finale dopo essere stato nominato in ospedale. Non puoi sapere dove verrai portato, ma tutti i "facili" e condizionatamente giovani vengono ora inviati a Lenexpo. Quindi, nel mio caso, il servizio di dispacciamento della stazione di ambulanza ha deciso: portalo a Lenexpo. Decisi che sarei stato più sano se mi fossi sdraiato a casa e avessi rifiutato il ricovero.

Quattordicesimo giorno: trattamento continuato a casa

Per tutto questo tempo ho trattato la polmonite a casa - continuo il corso di antibiotici piuttosto duri, che il medico mi ha prescritto, faccio esercizi fisici elementari, esercizi di respirazione. Con la polmonite, non puoi sdraiarti sul letto, devi guidare il sangue attraverso il corpo, non creare congestione nei polmoni. Ora sono più preoccupato per le loro condizioni: quando tutto il capriccio si placherà, prenderò un appuntamento per un consulto con un pneumologo. La collisione con il sistema di aiuto per le persone con sospetto di COVID-19 mi ha causato un grande stupore - mi dispiace un po 'di non essere riuscito a elaborare la politica VHI prima di tutta questa storia.

"Disgustosa malattia". Come uno studente di 21 anni in buona salute è stato trattato per 5 settimane con coronavirus

Uno studente dell'università linguistica Ivan, che non aveva malattie croniche, giaceva con il coronavirus in diversi ospedali solo per cinque settimane. Non ha raggiunto la polmonite, ma finora il ragazzo non sente odori e sapori. Due settimane dopo, donerà plasma per aiutare altri pazienti gravemente malati con COVID-19.

Ivan Foto: Radio Svaboda

La prima madre si ammalò - inizialmente asintomatica. E la nonna è morta

Lo studente Ivan viene da Zhitkovichi nella regione di Gomel, scrive Radio Svaboda. Sta affittando un appartamento con la sua ragazza a Minsk. All'inizio di aprile, è tornato a casa a trovare sua madre e sua nonna. La nonna di 72 anni era "sdraiata", non si alzava dal letto per 4 mesi. All'improvviso le sue condizioni si deteriorarono bruscamente: iniziò a soffocare, tossendo. È morta il 6 aprile - Ivan è riuscito a partecipare al funerale.

La famiglia cominciò a capire cosa sarebbe potuto accadere. Decisero che il primo coronavirus era stato infettato dalla madre di 44 anni di Ivan. Poi c'è stato un focolaio a Zhitkovichi - una persona che è tornata dall'Italia ha portato l'infezione al centro del distretto. Forse la madre di Ivan era già stata infettata e la sua malattia inizialmente era asintomatica, ma il corpo di sua nonna indebolita non lo sopportava. Nessuno ha fatto il test del coronavirus a sua nonna, non l'ha aperto - hanno scritto nel certificato che era morta di vecchiaia.

Ivan, dopo la sepoltura di sua nonna, tornò immediatamente a Minsk. E a Zhitkovichi, la madre peggiorò. Sono andato in clinica, le è stato prescritto arpetol. Peggio ancora, mia madre ha insistito per fare una radiografia: l'immagine mostrava una polmonite. Hanno fatto un test al coronavirus, si è rivelato positivo. Da Zhitkovichi, la madre fu trasferita con urgenza all'ospedale per le malattie infettive di Gomel.

"Non avevo odore - sembrava che tutto puzza di sostanze chimiche, non ne ho sentito il sapore"

A Minsk, Ivan aveva la febbre e il mal di gola. Si è autoisolato in un appartamento in affitto. Bevve paracetamolo, sperando che presto il freddo passasse.

- Quando mia madre ha riportato un test positivo, io stesso sono andato alla clinica studentesca numero 33 per fare il test come contatto di primo livello, perché i medici si sono rifiutati di venire da me. Avevo già perso il senso dell'olfatto - sembrava che tutto puzzasse di sostanze chimiche, inoltre non aveva un sapore. Nella clinica studentesca hanno fatto il test e hanno consigliato loro di andare urgentemente a casa da Zhitkovichi, di aspettare lì il risultato del test e di farsi curare ", dice il ragazzo.

Ivan nella sua macchina andò a Zhitkovichi, dove fu anche messo alla prova.

I risultati di due test - Minsk e Zhitkovichi - sono arrivati ​​in un giorno, entrambi positivi.

- Immediatamente fui mandato a Gomel, nel dipartimento di oncologia riprogettato per COVID-19, dove rimasi lì per due settimane. Hanno iniettato antibiotici, altri farmaci, hanno dato pillole - hanno trattato intensamente. Da lì si sono trasferiti in un altro ospedale - per i pazienti in forma lieve, giacevano lì, non c'era quasi alcun trattamento. Ha insistito sul fatto che somministrano almeno la medicina per la tosse più semplice - Ambroxol. Una malattia disgustosa: è difficile respirare, sembra che ti stia riprendendo e la debolezza è terribile ", ricorda Ivan.

In totale, il giovane ha trascorso cinque settimane in ospedale: lo hanno messo il 10 aprile ed è stato rilasciato il 15 maggio. Inoltre, non ha malattie croniche, è fisicamente forte, fa sport.

Per sei giorni, la ragazza di Ivan ha cercato il test come contatto di primo livello. Il suo test è stato negativo.

"Abbiamo dovuto attendere i risultati dei test per 8-9 giorni"

Un'altra storia sono i test per il coronavirus. In totale, ne hanno fatti sei per Ivan. Il primo a Minsk, il secondo a Zhitkovichi, quattro a Gomel.

- I risultati del test hanno dovuto attendere 8-9 giorni. Nell'ospedale di Gomel, il test è stato eseguito il 5 maggio, è stato positivo. Il secondo, il 6 maggio, era già negativo: ho appreso dei risultati di entrambi contemporaneamente solo il 13 maggio. Sembra che i test si siano accumulati per una settimana e poi abbiano fatto rapidamente tutto in un paio di giorni. Il mio quinto test per il 9 maggio è stato perso da qualche parte. Il sesto test è stato fatto il 13 maggio - si è rivelato negativo. Successivamente sono stato dimesso.

Un uomo giaceva nella stessa stanza con me, anch'egli della famiglia Zhitkovichi, e aveva quattro prove. Il primo è positivo, il secondo è negativo, il terzo è di nuovo positivo, il quarto è negativo. Quindi credi alla loro precisione! - dice Ivan.

A proposito, ora "coronavirus" è prescritto dopo un test negativo. Gli ospedali sono affollati, devono essere scaricati. Dopo il primo test negativo, a Ivan è stato anche offerto di tornare a casa per autoisolamento..

C'erano anche pazienti molto gravemente malati: un uomo di 62 anni era in ospedale per 2,5 mesi - dal 3 marzo al 15 maggio. Ha avuto un arresto cardiaco e giaceva su un ventilatore - è stato letteralmente trascinato dall'altro mondo.

Ivan non crede nelle statistiche del Ministero della Salute.

- Ci dicono: per esempio, sono stati eseguiti 30 mila test, la percentuale di casi - 8.7. Ma i medici faranno sicuramente un test per due settimane. Almeno ogni "ambito" fa tre prove. Personalmente ho fatto sei prove. Non prendono in considerazione nuovi casi. Come calcolano quindi la percentuale? - il giovane è sorpreso.

Ivan donerà il plasma per aiutare altri pazienti

La madre di Ivan ha sofferto di una malattia peggiore: ha un coronavirus complicato da polmonite bilaterale. Una settimana fa, dopo un test negativo, è stata mandata per essere curata nel sanatorio di Zhivitsa vicino a Gomel. Nel sanatorio, 12 persone sono state immediatamente offerte per tornare a casa per auto-isolamento, la maggior parte delle persone ha concordato. La mamma non era d'accordo e fu lasciata guarire. Potrebbe essere già dimessa venerdì..

Il ragazzo non si sente ancora molto sano, afferma che l'olfatto e il gusto non sono ancora completamente tornati.

- Sto mangiando una barretta di cioccolato, ma mi sembra salato - finora è tornata solo la sensibilità al salato, ma non al dolce - dice Ivan.

Due settimane dopo, Ivan eseguirà un test anticorpale per diventare un donatore: per donare plasma, aiutare altri pazienti.

Leggi tutte le notizie relative a Coronavirus qui.

Unisciti a noi su Viber o Telegram per tenerti aggiornato sugli eventi più importanti della giornata o per avere l'opportunità di discutere di un argomento che ti ha entusiasmato.

Per l'ennesima volta questo fastidioso mughetto esce di nuovo... All'inizio ha trattato la pimafucin con le candele, ha ricominciato tra una settimana o due.

Commenti dell'utente

I problemi che avevi di nuovo manifestato principalmente perché hai usato solo supposte di Pimafucin, in generale, per sbarazzarti di questo problema, hai bisogno di un trattamento completo che consiste in un certo regime (supposte + compresse + crema), non dimenticare che le esigenze ricorrenti di candidosi in consultazione con uno specialista, potrebbe essere necessario un trattamento sistemico, immunocorrezione, ecc..

Perché di nuovo? Non aiuta? Non ho mai sentito recensioni negative sul farmaco. A meno che non sia solo intolleranza individuale, ma questo è estremamente raro. Non danneggia il bambino e il corpo femminile tratta molto bene. Soprattutto se si considera che non dovremmo usare alcun farmaco durante un tale periodo..

Durante la gravidanza, il mughetto può essere difficile da trattare, ho sentito che con l'aiuto di dispositivi è possibile rimuovere i sintomi, ma continuano a tornare nel tempo. Pimafucin in questa posizione è un rimedio molto adatto. Li ho solo salvati. E ora (9 mesi dopo il parto), ho già dimenticato questo problema, probabilmente solo il corpo è tornato alla normalità. Buona gravidanza e non ammalarti.

Dopo averlo usato, ho avuto un effetto positivo piuttosto rapidamente, ma il mio ginecologo mi ha consigliato un trattamento completo, quindi ho bevuto pillole, messo candele e usato crema. Avevo una candidosi acuta e ho inserito candele per 5 giorni di notte. Non ho sentito alcun odore o disagio, quindi ne ho preso atto.

Affinché i sintomi non si ripresentino, è necessario non solo usare le candele, ma applicare uno schema completo: candele + compresse + crema. Inoltre, la candidosi ricorrente richiede una consulenza specialistica obbligatoria: potrebbe essere necessario un trattamento sistemico, immunocorrezione, ecc. Personalmente, mi ha aiutato..

Non sono d'accordo con un farmaco molto efficace. Il mughetto richiede un trattamento a lungo termine con pimafucin. Il trattamento solo con forme locali non è sufficiente. studia

Schema di terapia complessa per il mughetto:

Compresse (1 etichetta. X4 volte al giorno) + candele (almeno 6 giorni di notte) + e crema partner (almeno 6 giorni)

Nessuna fortuna: relazione di due settimane

Non pensare che sia stato "incontrato, fatto sesso, ancora una volta, e due settimane dopo è scappato". Una "relazione di due settimane" non dura necessariamente due settimane: possono durare un po 'più a lungo o un po' meno. Forse la sitcom giovanile popolare come "How I Met Your Mother" ha trovato un nome speciale per questo fenomeno, ma lo chiameremo a modo nostro.

Tali relazioni tra un uomo e una donna iniziano come relazioni normali, che di solito sono "costruite". Ti sembra che se non per sempre, allora sicuramente per molto tempo. La sceneggiatura non è come uscire per motivi di sesso, stai cercando in ciò che più spesso cerchiamo nelle donne. All'inizio, sei sicuro di stare bene insieme. Sei avvolto in un gorgoglio di simpatia, che può svilupparsi in qualcosa di più. Ma non ne uscirà nulla. Perché? Perché non è il destino. Ognuno ha avuto una relazione del genere e lo sarà sicuramente. E ti mostreremo come scoprire questo tipo di relazione molto offensiva..

1. Incontro

Sei alla ricerca di una donna, molto probabilmente lunga. Finora non hai mai pensato alla necessità di una relazione seria, ma hai già sognato calore, cure e baci. O già pensando a una relazione seria e sono in una ricerca attiva.

Ti incontri dove le persone di solito si incontrano, cioè ovunque. Era alla festa di compleanno di un amico, o in un bar, o guardava i quadri in una mostra, o camminava lungo la strada o mangiava in McDuck - in una parola, in qualsiasi luogo in cui si radunasse un numero diverso di persone. E ora sei davvero riuscito a conoscerla, affascinandola con il suo fascino soprannaturale. La prima cosa che dovrebbe avvisarti è che sei sicuro che tutto sia meraviglioso. Certo, quando incontriamo una nuova donna, spesso la pensiamo così.

Pensi che incontrarla sia il destino. Dopo averti incontrato, hai pianto a lungo, e poi ti ha dato un numero di telefono e ha anche scritto qualcosa di carino dopo un paio d'ore. E sei completamente schiacciato. Ora inizia la conversazione, durante la quale entrambi vi convincerete di avere incredibilmente molto in comune. Naturalmente, amate entrambi i cani, il caffè e la musica! Non esiste altra coincidenza simile nel mondo.!

2. Pianificazione della data

Presto la inviti ad un appuntamento, perché sei sicuro che il tuo incontro non è casuale. Concorda immediatamente, anche in un momento spiacevole per se stessa, e tu sei pronto per andare da lei nella zona da cui ti sarà difficile arrivare a casa. Innanzitutto, sei disperato di discutere del luogo in cui vai e degli argomenti di cui parlerai. La comunicazione avviene ininterrottamente, sembra che voi due non andiate in bagno, non dormiate e non prendiate nemmeno il cibo. Oh sì, hai detto ai tuoi cari compagni che stavi per uscire con la tua anima gemella! E non ti chiedi affatto perché l'hai deciso. E non ti viene in mente che non la conosci abbastanza bene, e la tua comunicazione assomigliava solo a uno scambio di emozioni, battute e non fatti nudi su te stesso e sui tuoi interessi. Qui abbiamo somiglianza in termini emotivi o sua emulazione qualitativa. Sfortunatamente, questo è ben lungi dall'essere una garanzia di una vera anima gemella.

3. Alla vigilia della data

No no no! Non anticipiamo noi stessi. Prima dell'inizio della data, si verifica un evento divertente. Alcuni, a proposito, non hanno questo momento.

La vigilia della vacanza, qualche ora prima o un appuntamento al mattino, alle 12, il giorno successivo. Continui a lamentarti, ma ora intuitivamente inizi a sentire che le tue battute di cui lei ride sono stupide, e i suoi giudizi e le sue frasi non sono originali come pensavi qualche ora fa. Ancora una volta, vai alla sua pagina sui social network per guardare il volto di quello che possiede la tua mente da molti giorni. All'improvviso ti viene in mente che non è così bella come pensavi prima. E la sua figura non è così perfetta come quando l'hai vista per la prima e unica volta. E il naso è un po 'strano. Ma non attribuisci alcuna importanza a questi segni, convincendoti che ognuno ha i propri difetti.

4. Grande appuntamento

E poi è arrivato questo giorno importante. Eri preoccupato, e poco prima dell'appuntamento, hai pensato profondamente a come incontrare la ragazza: abbraccio, becco sulla guancia o qualcos'altro? Mentre ci pensi, ti stai incontrando e il saluto arriva da solo. Comunichi, mangi, scherzi - in una parola, tutto sta andando bene. Ma qui capisci che il suo naso storto è molto storto, parla balbettata, ride troppo forte e il suo discorso abbonda di parole verbali. Si scopre che voi due non guardate in un modo, avete molte differenze, ma non vi concentrate affatto su tali sciocchezze. Dopotutto, due devono completarsi a vicenda, giusto?

E così vedi che ha un buon lavoro, un modo di pensare interessante, non è brutta, un po 'più giovane di te e generalmente divertente. O ci hai pensato tu? Alcune pause imbarazzanti consideri una parte logica del primo appuntamento. Fai parte della ferma convinzione di incontrarti di nuovo.

5. Conseguenze

E la comunicazione ricomincia. Le conversazioni, principalmente sul tempo e sul lavoro, e sul prossimo messaggio o chiamata della ragazza saranno accompagnate non da sentimenti piacevoli, ma da una leggera irritazione. Qui ti rendi conto che non hai assolutamente nulla di cui parlare, e se ci sono argomenti generali, la conversazione non si attacca affatto. E improvvisamente ti viene in mente che quella data è stata uno stronzo completo. Le pause imbarazzanti sono durate troppo a lungo e tutti i "temi comuni" sono finiti in un dialogo discutibile:

- Hai visto questo film?
- Sì, fico.
- Sì, fico!

La situazione si aggrava quando la inviti ad un secondo appuntamento, e lei viene alla sua testa. Tutto ciò che ti è sembrato carino in lei risulta essere strano, imbarazzante e fastidioso. Tutte le sue caratteristiche luminose sono ideate da te. Se decidi di fare sesso, questo pone automaticamente fine al futuro.

Il flusso di messaggi sui social network si asciuga rapidamente, rimane un retrogusto spiacevole, ma solo a causa di aspettative non soddisfatte. Una perdita di tempo.

"Due settimane di temperatura": essere stato malato di coronavirus ha dato consigli vitali

Irina era impegnata in nuoto e yoga, ma COVID-19 era difficile per lei.

23/04/2020 alle 16:33, visualizzazioni: 59132

La giornalista 38enne Irina Bobkova è una di quelle che ora è focalizzata su tutta l'attenzione, perché ha già superato il test che sta arrivando per molti di noi, vale a dire, era malata di coronavirus. Irina è impegnata nello yoga e nel nuoto, ma la sua malattia si è manifestata in una forma estremamente spiacevole: febbre alta, respiro corto... Medici, esercizi di movimento e respirazione hanno salvato Ira.

- Dal 6 al 9 marzo, io e mio marito eravamo nella Repubblica ceca. Quando siamo andati lì, non ci sono stati casi enormi di infezione in questo paese, tuttavia, c'erano pochi turisti a Praga, a volte abbiamo anche pranzato da soli in un bar.

Penso che l'infezione potrebbe essersi verificata sulla via del ritorno all'aeroporto, a Praga o già nel nostro aeroporto di Sheremetyevo.

All'arrivo, abbiamo chiamato la "hot line", volevamo scoprire cosa fare. L'autoisolamento obbligatorio dopo la Repubblica Ceca non era allora, ma era necessario notare al ritorno dall'Europa.

Ci è stato detto di monitorare le nostre condizioni e, se compaiono sintomi, chiamare un medico. Dal mattino seguente mio marito aveva una leggera temperatura, 37,1, decidemmo che ci saremmo seduti per due settimane a casa per l'isolamento. Il medico ci ha prescritto un congedo per malattia per ARVI.

Il giorno dopo, la temperatura di suo marito è salita a 38, è rimasta un paio di giorni, quindi è diminuita. In tutti questi giorni tutto andava bene con me, ma il quarto giorno mi svegliai nel mezzo della notte sentendo di avere la febbre. Inoltre, c'erano dolori in tutto il corpo, la temperatura era di 38 e superiore. Ma abbiamo pensato, forse con me, come con mio marito, tutto questo andrà rapidamente. In questi due giorni ho bevuto onestamente un antipiretico, ho abbassato la temperatura. Ma si è smarrita per un paio d'ore e poi è cresciuta di nuovo.

Il giorno dopo, arrivò la sera il dottore locale, in quel momento aveva 40 chiamate al giorno, a malapena teneva i piedi stanchi. Mi ha prescritto alcuni farmaci sintomatici. Ma stava peggiorando, la temperatura ha continuato a salire, ha raggiunto 39.2. Sono iniziate le difficoltà respiratorie, l'ho scritto al medico e lei ha risposto che avrei dovuto iniziare a bere l'antibiotico.

- E quando ti hanno già messo in ospedale?

- Era il sesto giorno di caldo. Era già abbastanza triste, e mi sono reso conto che la situazione stava sfuggendo di mano. E, dal momento che nella nostra clinica da cui proveniva il medico locale, non esiste una TAC o una radiografia - questa è una piccola clinica - è stato necessario prendere alcune misure. Mio marito ed io abbiamo messo i respiratori, siamo andati in una clinica a pagamento e abbiamo fatto una radiografia. Ha mostrato polmonite. Dopo una radiografia, la polizia distrettuale mi ha chiamato un'ambulanza per ricovero in ospedale.

Ora tutte le persone con segni di infezioni virali respiratorie acute sono automaticamente considerate potenzialmente malate di coronavirus, e questa è la posizione giusta. Perché all'inizio, nulla indicava questo. Alle prime visite dei dottori, hanno persino misurato la mia saturazione: era normale. (Questo è un tale dispositivo, lo mettono su un dito e misurano il livello di ossigeno nel sangue).

La cosa più difficile in tutto questo tempo è stata la mancanza di informazioni. Abbiamo esaminato i siti dell'OMS, le notizie e le informazioni dai medici tedeschi. Ma non potremmo capire con certezza: dopo tutto, che cos'è? Perché così tanti sintomi di cui la gente scriveva - che l'olfatto, il gusto sono persi - non avevamo questo. Inoltre, posso dire che anche con una temperatura di 39 anni ho sempre voluto mangiare come una persona normale. Pertanto, non abbiamo escluso che abbiamo appena preso un raffreddore.

- Si scopre che il marito ha sofferto in una forma lieve?

"Non abbiamo mai scoperto se avesse un coronavirus." Mio marito aveva la febbre lieve e la tosse è rimasta per un altro mese. Quando mi portarono via, gli dissero che ora non doveva andare da nessuna parte. Quando il coronavirus fu confermato per me, vennero a casa sua e fecero anche un test. Ma il test ha dato un risultato negativo per il virus, tuttavia, a quel tempo erano già 14 giorni dopo il nostro ritorno. Di conseguenza, non possiamo sapere con certezza se il virus fosse o meno..

- Raccontaci del tuo soggiorno in ospedale..

- Mi hanno messo in un ospedale municipale, immediatamente isolato in una scatola separata. Un'analisi fu immediatamente fatta lì, ma arrivò solo una settimana dopo. Dapprima arrivò un risultato dubbio e fu mandato a Novosibirsk per ricontrollare. E ho avuto un'altra analisi. Poi è arrivato il positivo dal "Vector" e il secondo positivo dal laboratorio locale.

Ho trascorso tre settimane in ospedale, in isolamento, e solo negli ultimi due giorni sono stato trasferito al piano comune. Quando arrivai, era il solito reparto infettivo. Ma durante queste tre settimane è stato convertito per ricevere pazienti con coronavirus.

- Come sei stato trattato e come ti sei sentito per tutto questo tempo?

- Mi sono sentito male per due settimane su tre trascorse lì. La mia temperatura era anche di più di due settimane. Soprattutto, la mancanza di aria fresca ha interferito, perché la finestra sulla strada non si è aperta, anche la maniglia è stata rimossa, il cibo è stato passato attraverso una piccola finestra dal corridoio. Le persone vengono da te solo nei costumi dei conquistatori di Marte. Ho avuto tre tipi di antibiotici: compresse, iniezioni intramuscolari, contagocce. Inoltre compresse di iniezioni di calcio calde.

Dal primo giorno mi hanno detto - muoviti di più, cammina per la stanza. Ma ci sono 7,5 passi di lunghezza. E ho avvolto i cerchi.

Ho fatto esercizi, ma quando il caldo stava già calando, e prima non riuscivo a sopportare. Poi ho iniziato ad accovacciarmi, si è rivelata un'attività molto "affascinante", perché la mia mancanza di respiro era semplicemente mostruosa. Avevo paura di andare a letto un paio di volte perché avevo la sensazione di soffocare. Penso che mi sia risparmiato che stavo facendo yoga e abbia iniziato subito a fare esercizi di respirazione. Questo è generalmente molto utile in una situazione del genere, come mi sembra. Perché l'insufficienza respiratoria inizia con la respirazione superficiale, quando una persona respira finemente e spesso. Con tale respiro, una quantità insufficiente di ossigeno entra nei polmoni, il che aggrava ulteriormente il decorso della malattia. Facendo esercizi di respirazione, ho aiutato i miei polmoni a migliorare l'ossigeno.

Mi ha dimesso il 9 aprile.

- Quali conclusioni hai tratto per te? E cosa consigli alle persone?

- L'autoisolamento è vitale! In questo modo aumentiamo le nostre possibilità di malattia, trasferendo in qualche modo più o meno in sicurezza tutto ciò. In secondo luogo, ciò che è stato detto all'inizio sul pericolo del virus principalmente per gli anziani - non è così. Ho 38 anni, nuoto, yoga, conduco uno stile di vita generalmente sano, ma ho comunque avuto una polmonite.

E dobbiamo tenere presente che quando la funzione respiratoria è compromessa, le persone con aumento del peso corporeo hanno il doppio delle difficoltà. Per me è stato semplicemente più semplice, peso ancora di meno.

Ora non sono ancora in contatto con nessuno. Indosso una maschera, indosso i guanti, uso tutti i consigli che vengono dati alle persone per autoisolamento. Non mi considero un batman immortale.

- Non prevedi di donare il tuo plasma, perché aiuta gli infetti?

- Vorrei davvero aiutare le persone, ma non mi accettano come donatore a causa del mio peso ridotto - i donatori non dovrebbero pesare sotto i 50 kg.

Cosa succede a 2 settimane di gestazione con una donna e un bambino?

Il grande sacramento del concepimento avvenne e una nuova vita nacque nel corpo della futura madre. E la donna stessa durante questo periodo potrebbe non essere consapevole della sua situazione, poiché le sensazioni specifiche nei primi giorni di gravidanza sono spesso assenti. Scopriremo cosa succede nel corpo di una donna se ha un periodo di 2 settimane di gravidanza.

La nascita di una nuova vita è senza dubbio uno dei momenti più emozionanti della vita di una donna. Se la gravidanza è tanto attesa, mentre si avvicina il periodo delle mestruazioni successive, l'eccitazione aumenta: ha funzionato o no? Ma anche se la gravidanza è arrivata, i suoi sintomi nelle fasi iniziali possono essere invisibili. Capiremo come procede la 2a settimana di gravidanza.

Comprendiamo la terminologia

Devi capire immediatamente che ci sono diversi metodi con cui viene determinata l'età gestazionale. L'ignoranza di questo fatto porta spesso a confusione e incomprensioni. Quindi, l'età gestazionale può essere determinata come segue:

  • il primo giorno dell'ultima mestruazione prima della gravidanza è preso come punto di riferimento. Questo è il cosiddetto termine ostetrico. Se ti concentri su di esso, quindi 2 settimane di gravidanza - questa non è in realtà una gravidanza, ma solo la preparazione del corpo della donna per l'ovulazione;
  • il punto di concepimento viene preso come punto di riferimento e, nella maggior parte dei casi, viene determinato approssimativamente;
  • il punto di partenza è il giorno in cui, in assenza di gravidanza, inizierebbero le mestruazioni. Questa opzione di calcolo viene utilizzata raramente oggi, principalmente le donne stesse sono guidate da essa. Quando si utilizza questo sistema, la seconda settimana è già la quarta settimana dopo il concepimento e la sesta settimana in periodi ostetrici.

In futuro, prenderemo in considerazione il caso in cui il momento del concepimento è considerato l'origine. Cosa succede quando sono trascorse due settimane dalla fecondazione??

Quando è possibile concepire??

Quando pianificano una gravidanza, molte donne monitorano attentamente l'inizio dell'ovulazione, misurando regolarmente la temperatura basale o usando un test speciale. Inoltre, in alcune donne, i segni dell'inizio dell'ovulazione sono abbastanza pronunciati:

  • appare abbondante scarico trasparente mucoso;
  • ci sono sensazioni che tirano o feriscono leggermente l'addome inferiore.

Consigli! In alcuni casi, per determinare l'inizio dell'ovulazione, è necessario eseguire un'ecografia a metà del ciclo.

Conoscendo il periodo di tempo per l'ovulazione, è molto più facile pianificare una gravidanza, poiché la fecondazione è possibile solo durante il periodo in cui l'uovo lascia il follicolo. Il periodo favorevole per il concepimento non dura a lungo, quindi è necessario monitorare attentamente i segni dell'ovulazione.

Cosa succede nella seconda settimana?

Entro la fine della seconda settimana dopo il concepimento, si avvicinano le mestruazioni successive. È in questo momento che una donna può sospettare di essere in una posizione. Per essere sicuri di ciò, vale la pena acquistare un test in farmacia.

Consigli! Richiedi un test altamente sensibile, poiché i tempi di consegna sono ancora molto brevi. Ma un test moderno, molto probabilmente, un paio di giorni prima delle mestruazioni attese mostrerà il risultato esatto.

Le donne che pianificano una gravidanza dovrebbero sapere:

  • una volta che un test può essere sbagliato, è meglio ripetere la procedura due o tre volte con un intervallo di due giorni;
  • si consiglia di eseguire il test utilizzando una dose mattutina di urina, anche se le istruzioni indicano che il test "funziona" in qualsiasi momento.

Cambiamenti ormonali di stato

Se sono trascorse due settimane dal concepimento, significa che l'ovulo fecondato ha già "raggiunto" l'utero e si è fissato sulla sua parete. Le membrane fetali che circondano il feto si sono dissolte e ora riceve nutrimento dal corpo della madre.

Consigli! Alcune donne sentono il momento in cui l'embrione è fissato nell'utero. Può leggermente "tirare" l'addome inferiore, a volte appare uno scarico marrone. Tuttavia, per la maggior parte delle mamme in attesa, il momento della fissazione dell'embrione, che si verifica alla fine della prima o all'inizio della seconda settimana dopo il concepimento, passa inosservato.

Dopo che l'embrione è stato riparato, si verificano cambiamenti nello stato ormonale della donna. Ora c'è hCG nel suo sangue e nelle urine - un ormone speciale che "prepara" il corpo di una donna per sopportare.

Consigli! Qualsiasi test risponde a un aumento del livello di hCG. Maggiore è la concentrazione dell'ormone, più luminosa sarà la seconda striscia che mostrerà il test.

L'HCG svolge una funzione molto importante, a causa del suo effetto sul progesterone del corpo in gravidanza inizia a essere sintetizzato. E questo ormone, a sua volta, impedisce il rigetto dell'embrione, cioè protegge dall'aborto spontaneo.

Sentire

E cosa sta succedendo con la futura madre in questo momento? Nella maggior parte dei casi, nella seconda settimana dopo il concepimento, non compaiono sintomi specifici. Tuttavia, alcune donne possono manifestare i primi sintomi della tossicosi precoce:

  • sonnolenza;
  • sensibilità agli odori;
  • cambiare nel gusto.

Alcune donne hanno una leggera perdita di peso, ma questa non è una conseguenza della gravidanza, ma la conseguente intelligibilità nel cibo e la mancanza di appetito. Non aver paura, questo è del tutto normale. Nel tempo, l'appetito tornerà.

Già nella seconda settimana, puoi notare i segni di un cambiamento nelle ghiandole mammarie. Ciò si verifica sotto l'influenza degli ormoni, le donne notano che il seno viene versato, diventa sensibile e persino fa male.

Tali sentimenti nei primi giorni e settimane di gravidanza sono normali, solo il corpo si sta preparando a sviluppare il primo cibo del nascituro. Dopo un po ', di solito dopo 17-18 settimane, il disagio scompare.

Consigli! Spesso, la donna può notare i primi segni della sua posizione proprio a causa dei cambiamenti nello stato delle ghiandole mammarie. Potrebbero apparire anche prima, quindi il test mostrerà un risultato positivo..

Molte donne incinte nella seconda settimana dopo la fecondazione dell'uovo non avvertono alcun cambiamento nel corpo. E questa non è una deviazione. La sensibilità è diversa per tutti e se la gravidanza non è pianificata, è improbabile che qualcuno ascolti sensazioni a malapena espresse.

Ma per le donne che vogliono davvero rimanere incinta, possono comparire i sintomi sopra descritti, anche se non c'era concepimento. Questo accade sotto l'influenza delle emozioni, una donna sogna così tanto di diventare madre che inizia a sentire segni di gravidanza anche in sua assenza.

Scarico

Scariche vaginali moderate sono la norma sia per le donne in gravidanza che per quelle non in gravidanza. Ma è importante poter apprezzare il loro personaggio. Se lo scarico è trasparente, non ha un odore pungente e non provoca prurito, non preoccuparti.

Se lo scarico ha acquisito un colore bianco e una concentrazione granulare, questo potrebbe essere un segno dello sviluppo del mughetto. Ciò è dovuto a cambiamenti ormonali, a causa dei quali cambia l'acidità della vagina. Viene creato un ambiente favorevole per i funghi e iniziano a moltiplicarsi intensamente.

Consigli! Se una donna è preoccupata per lo scarico cagliato, accompagnato da bruciore e prurito, dovresti assolutamente consultare un ginecologo.

Una scarica sanguinolenta o marrone può spaventare notevolmente una donna. Tuttavia, per la maggior parte delle donne, lo spotting è la norma, soprattutto se compaiono in un momento in cui le mestruazioni dovrebbero iniziare.

Se lo spotting è abbondante, inoltre, il basso addome fa male, quindi non puoi ritardare con una visita dal medico. Due settimane è il periodo durante il quale si verificano spesso aborti spontanei, pertanto compaiono perdite insolite e sensazioni spiacevoli che coprono il basso addome - questa è un'occasione per cure mediche urgenti.

Consigli! Con cure mediche tempestive, nella maggior parte dei casi, la gravidanza può essere mantenuta. L'importante è non farsi prendere dal panico e seguire accuratamente le istruzioni fornite dal ginecologo.

La comparsa di dolori che coprono l'addome inferiore nelle prime fasi è un segnale molto allarmante. Se una donna non ha pianificato una gravidanza, può considerare il disagio come una manifestazione di sindrome premestruale e considerare l'aborto troppo abbondante.

Se è prevista la gravidanza, le donne, di regola, ascoltano più attentamente i loro sentimenti. Pertanto, sintomi come il dolore che copre la parte inferiore dell'addome e talvolta si estende alla parte bassa della schiena dovrebbero indurli a cercare un aiuto medico..

Ho bisogno di un'ecografia

È necessario fare un'ecografia se l'età gestazionale è molto breve? Il medico risponderà a questa domanda. Gli ultrasuoni possono anche essere inviati durante il periodo di pianificazione, in modo che lo studio mostri se si è verificata l'ovulazione. Di norma, un'ecografia per determinare l'ovulazione è necessaria per quelle donne che non possono concepire a lungo.

Nella seconda settimana dopo il concepimento, l'ecografia di solito non è prescritta, poiché non è informativa. Tuttavia, se il medico ritiene che sia necessaria un'ecografia, non si dovrebbe rifiutare. Gli ultrasuoni non arrecheranno alcun danno a una donna e a un bambino futuro.

In questo momento, l'ecografia mostrerà i cambiamenti generali nell'utero, che è preparato per il cuscinetto. Ma l'embrione durante un'ecografia in questo momento, se riesci a distinguerlo, solo sotto forma di un piccolo punto nero.

Consigli! Ma se il conto alla rovescia della gravidanza inizia dal giorno del ritardo, un'ecografia eseguita nella seconda settimana ti permetterà di vedere che il cuore ha già iniziato a battere nell'embrione.

Quindi, il concetto della seconda settimana di gravidanza è ambiguo. Tutto dipenderà da ciò che viene preso come punto di partenza del termine. Secondo gli standard ostetrici, l'ovulazione avviene in questo momento, il che può portare al concepimento. E se il conto alla rovescia è iniziato dal momento dopo il concepimento, allora a questo punto l'uovo fetale avrà il tempo di prendere piede nell'utero.

Come nutrire i pomodori dopo averli piantati in una serra: scegli saggiamente

La concimazione dei pomodori dopo la semina in serra fornirà la resa prevista e il gusto brillante del frutto. La corretta alimentazione dei pomodori influenza lo sviluppo complessivo delle piante, il numero di ovaie, la forma varietale del frutto, persino la consistenza della polpa. I pomodori vengono nutriti con complessi minerali preparati, sostanze organiche, vari rimedi popolari, testati da generazioni di giardinieri.

Perché nutrire i pomodori dopo averli piantati in una serra

Puoi saltare la prima alimentazione dei pomodori quando pianta le colture nelle serre solo in un caso: se il terreno nello spazio chiuso è completamente cambiato e allo stesso tempo arricchito con una miscela di sostanze organiche e un complesso di minerali in autunno. I seguenti passaggi per sostenere una coltura la cui resa dipende dalla disponibilità di molti nutrienti sono obbligatori. Per nutrire correttamente i pomodori durante la semina in serra, tenere conto della necessità di piante per determinati minerali in diverse fasi di sviluppo:

  • nella fase iniziale dopo la semina, per il guadagno di massa verde, i pomodori hanno bisogno di condimento superiore con una predominanza di azoto;
  • nelle fasi di germogliamento, fioritura e formazione di ovaie, i pomodori sono supportati da fertilizzanti complessi con una grande quantità di potassio, che supporta il sistema immunitario e favorisce la formazione di frutti meravigliosi e armoniosamente sviluppati;
  • il complesso della seconda e terza medicazione superiore comprende agenti con superfosfato per supportare il sistema radicale delle piante durante la semina in serra.

La medicazione fogliare superiore, fornendo ai pomodori le varie macrocellule necessarie, boro, manganese, calcio, ferro, viene effettuata tra le fasi dei fertilizzanti di base. La spruzzatura con sostanze che forniscono cibo o stimolano la creazione di gemme o ovaie è efficace durante il primo mese dopo aver piantato i pomodori in una serra.

Regole per l'alimentazione dei pomodori dopo la semina in una serra

Il supporto adeguato della cultura delizierà l'eccellente crescita dei cespugli di pomodoro e il buon raccolto. Il primo condimento top di pomodori dopo la semina in serra, così come molti dei seguenti, prevede alcune regole:

  • fertilizzare i cespugli al mattino presto o alla sera;
  • e nutrito durante il giorno, se è nuvoloso;
  • prima di concimare i letti vengono annaffiati abbondantemente;
  • una soluzione di farmaci viene preparata in modo tale da consumare almeno 500 ml per pozzetto;
  • quando si piantano pomodori in serra, il condimento superiore è regolare, principalmente dopo una settimana o due;
  • è meglio seguire i suggerimenti in quali fasi di crescita utilizzare determinati fertilizzanti;
  • si consiglia di utilizzare fondi in conformità con le raccomandazioni per la percentuale di minerali e le istruzioni per i farmaci.

Rimedi popolari per l'alimentazione dei pomodori

Per nutrire le piantine di pomodoro dopo la semina in serra, usano vari metodi comprovati, tra cui alcuni strumenti della farmacia e componenti alimentari.

Lievito

Nella serra, soprattutto se il terreno è arricchito con compost, le piante indebolite dopo la semina vengono fertilizzate con una soluzione di lievito. Il prodotto è ricco di vari elementi, inoltre, i processi di strutturazione del suolo sono attivati ​​a causa del lavoro dei microrganismi. Soprattutto - il rilascio di azoto persistente e composti di potassio, che le piante dopo la medicazione del lievito sono più facili da digerire. Il risultato più efficace si ottiene sui letti, che in autunno sono stati fertilizzati con humus, compost o letame. La soluzione di lievito influenza positivamente l'immunità, l'apparato radicale, gli steli e le foglie.

Una bricchetta di lievito crudo del peso di 100 g viene sciolta in 1 litro di acqua calda. Dopo 2-4 ore, il concentrato viene diluito con 5 secchi e cespugli irrigati. Un pacchetto di lievito secco del peso di 10 g viene miscelato in un bicchiere di acqua calda con 5-10 g di zucchero, infuso e diluito in 10 l di acqua calda per l'irrigazione. L'alimentazione con lievito viene effettuata solo con tempo caldo e solo 1-3 volte a stagione.

Piantare pomodori in una serra richiede la sostituzione annuale dello strato di terreno fertile nella stanza. Se il terreno viene solo disinfettato, ma non sufficientemente arricchito con minerali, può verificarsi una carenza di iodio per i pomodori, che si manifesta con la fruttificazione tardiva e l'elevata morbilità delle piante. In genere, i giardinieri esperti nutrono lo iodio sulle piantine dopo aver creato 4-5 foglie vere: 1 goccia di iodio viene sciolta in 3 litri di acqua e ogni tazza viene annaffiata. La seguente alimentazione con iodio viene somministrata nella fase di formazione del pennello da frutta. 3 gocce di iodio vengono sciolte in 10 litri di acqua calda, versando 1 litro di infuso sotto il cespuglio.

Infusi di erbe

Il fertilizzante verde viene preparato da qualsiasi erba che cresce vicino ai letti o alle erbacce. Un buon componente dell'infusione per sostenere i pomodori durante la semina in serra è l'ortica vitaminica. In un contenitore da 100 l mettere 9-10 kg di erba, aggiungere 8-9 l di verbasco. Se non c'è tale sostanza organica, metti 0,5 l di marmellata vecchia, pezzi di pane e versa un secchio di acqua calda, poi fai freddo, chiudi e lascia vagare per una settimana. Quindi, 1 litro di cenere di legno viene versato nel contenitore, miscelato e alimentato con infusione. 1 litro di fertilizzante verde viene diluito con un secchio d'acqua, pomodori innaffiati di 1,5-2 litri sotto il cespuglio.

Ammoniaca

A volte è necessario nutrire i pomodori dopo averli piantati in una serra con ammoniaca, in questa sostanza l'azoto è in una forma che viene facilmente assorbita dalle piante. La sostanza viene fertilizzata se le foglie dei pomodori nella serra si illuminano una settimana dopo la semina e le cime diventano piccole e deboli. 10 ml di ammoniaca farmaceutica sono sufficienti per un secchio d'acqua. Sotto la pianta, versare 500 ml di soluzione.

Buccia di cipolla

Il peeling alla cipolla contiene molti composti biologicamente attivi. I pomodori ricevono non solo il miglior condimento, ma anche una certa protezione contro le malattie. Una parte della buccia viene versata in due parti di acqua bollente, insistendo per 40-48 ore. Per l'irrigazione, un litro di infusione viene diluito con 5 litri di acqua. I pomodori vengono annaffiati con questa soluzione in qualsiasi fase dello sviluppo. Come opzione, la medicazione superiore è adatta anche per irrorare le piante..

Acido borico

A causa della mancanza di boro, le cime dei pomodori diventano nere dopo la piantagione nella serra, la pianta cresce, anche se i germogli sono fragili. Il minerale viene somministrato ai pomodori attraverso il condimento superiore fogliare. Allo stesso tempo, le malattie fungine vengono prevenute allo stesso tempo, perché il farmaco ha pronunciato proprietà fungicide. Il modo più semplice è acquistare l'acido borico in farmacia e diluire 10 g di prodotto in un litro di acqua calda, la temperatura va da 50 a 60 ° C. Quindi aggiungere altri 9 litri di temperatura ambiente e cospargere abbondantemente sui cespugli di pomodoro..

acido succinico

La sostanza, un prodotto della lavorazione dell'ambra, è un buon stimolante per le piante che sono supportate dall'alimentazione fogliare. I pomodori dopo la lavorazione diventano più forti, resistono alla siccità o allo schiocco freddo, la qualità dei frutti migliora. Le piantine di pomodoro vengono spruzzate pochi giorni dopo la semina nella serra. Per la medicazione superiore, è più conveniente utilizzare il prodotto in polvere, confezionato in capsule da 1 g, rispetto al farmaco farmaceutico in compresse da 0,1 g L'acido ambrato viene acquistato nei negozi di giardinaggio. Sciogliere 1 g della sostanza in 10 l di acqua. Spruzza la cultura nella fase di creazione delle gemme.

Fertilizzanti Biologici Al Pomodoro

Sebbene molti giardinieri credano che l'humus possa essere una fonte di varie infezioni nella serra, i prodotti organici, come fertilizzanti, sono piuttosto popolari..

Frassino

I residui di legno o paglia diversi dopo la combustione contengono sali di calcio, potassio, fosforo, magnesio, che sono facilmente assorbiti dai pomodori e hanno un effetto benefico sulla crescita e sulla fruttificazione. La sostanza viene introdotta nel terreno, 150-180 g per 1 quadrato. m, o mettere un buco in un cucchiaio quando si piantano pomodori in una serra. Lo stesso dosaggio è adatto per l'alimentazione dei pomodori durante la fioritura e la fruttificazione. Le ceneri vengono spruzzate intorno al cespuglio dopo l'irrigazione o la pioggia. Viene preparata anche una soluzione di cenere per fertilizzare i pomodori in qualsiasi fase dello sviluppo, in una proporzione di 100 g di prodotto per secchio d'acqua. Insisti qualche ora. Per ciascun pozzetto, spendere 0,5-0,7 l di infusione.

Escrementi di pollo

I pomodori vengono spesso fertilizzati dopo la semina in serra con la materia organica disponibile - escrementi di uccelli. Il prodotto è ricco di macro e microelementi, si decompone a lungo. Gli escrementi di pollo mantengono le loro proprietà benefiche nel terreno per 3 anni. Pertanto, la medicazione superiore viene eseguita solo se il terreno nella serra è stato sostituito o il prodotto non è stato applicato nell'anno precedente. I rifiuti sono abbastanza tossici per le piante, quindi aderiscono agli standard: i rifiuti freschi vengono allevati 1: 100, marciti 1:50.

In forma liquida, gli escrementi di uccelli vengono effettuati in qualsiasi periodo di sviluppo del pomodoro. Viene fatta un'infusione in una proporzione di 1,5 kg di prodotto per 10 litri di acqua, lasciata per la fermentazione in un contenitore chiuso per 6-8 giorni. Prima di annaffiare, 1 litro di infuso viene allevato in un secchio di acqua calda. 500-800 ml vengono versati sotto il cespuglio. Tale fertilizzante è anche preparato per un uso a lungo termine durante la stagione estiva. In forma secca, gli escrementi di pollo possono essere introdotti per arricchire la terra solo in autunno.

verbasco

Se possibile, la prima alimentazione dei pomodori dopo la semina nella serra viene effettuata sulla base del letame di mucca. Questa medicazione organica è considerata la più equilibrata, poiché contiene azoto, potassio, calcio, fosforo e molti altri oligoelementi necessari. In estate, per i pomodori, usano l'infuso di verbasco liquido in un rapporto di 1: 5. Il letame fresco viene diluito in acqua e insistito per 10-15 giorni. Per l'irrigazione, l'infusione viene parzialmente sciolta con acqua. I pomodori vengono nutriti fino alla fioritura.

concime

I composti organici e i residui di piante troppo maturi non vengono solo sottoposti a scavo o utilizzati come pacciamatura, ma vengono anche utilizzati per soluzioni nutritive. 10 l di compost versare 20 l di acqua, coprire il contenitore e insistere per 3-5 giorni. Si aggiungono anche eventuali erbe falciate, un cucchiaio di urea o 500 ml di cenere di legno..

Concime minerale per pomodori

I fertilizzanti minerali pronti all'uso sono molto popolari tra i residenti estivi. È più conveniente concimare i pomodori quando si pianta in serra con complesse preparazioni minerali equilibrate.

Nella fase iniziale di sviluppo, i pomodori dopo la semina vengono alimentati con sostanze con un'alta percentuale di azoto:

  • nitrato di ammonio;
  • urea (urea).

In futuro vengono utilizzati fertilizzanti complessi con due o tre macroelementi:

  • diammophos;
  • Ammophos;
  • nitroammophosk;
  • nitrophosk;
  • monofosfato di potassio;
  • nitrato di calcio.

Per i pomodori, vengono prodotti molti fertilizzanti minerali complessi con l'insieme necessario di oligoelementi:

  • Fertika;
  • "Mortaio";
  • "Cristallo";
  • “Sudarushka per pomodori;
  • Agricola-3 e altri.

I preparati organominerali realizzati sulla base di composti di sostanze organiche e minerali sono efficaci:

  • Signor Pomodoro;
  • "Effekton-O";
  • "Universal Plus";
  • "WMD per pomodori";
  • Humates di potassio e sodio.

Le soluzioni liquide vengono assorbite attraverso il sistema radicale, ma se si desidera mantenere rapidamente la cultura dopo la semina in serra, applicare la medicazione superiore. Molti prodotti complessi sono adatti per il top top fogliare, che è necessariamente menzionato nelle istruzioni. I fertilizzanti sul foglio danno il risultato dopo 2-3 trattamenti. I pomodori vengono spruzzati prima della fruttificazione.

Conclusione

La concimazione dei pomodori dopo la semina in serra favorisce la sopravvivenza, rafforza i cespugli, aumenta l'immunità, aumenta la resa e migliora il gusto dei frutti. Insieme a questo, la composizione è arricchita con sostanze utili e vitamine. Fertilizzando correttamente il letto di pomodoro, otterrai prodotti freschi di alta qualità per la tua tavola.

Per l'ennesima volta questo fastidioso mughetto esce di nuovo... All'inizio ha trattato la pimafucin con le candele, ha ricominciato tra una settimana o due.

Commenti dell'utente

I problemi che avevi di nuovo manifestato principalmente perché hai usato solo supposte di Pimafucin, in generale, per sbarazzarti di questo problema, hai bisogno di un trattamento completo che consiste in un certo regime (supposte + compresse + crema), non dimenticare che le esigenze ricorrenti di candidosi in consultazione con uno specialista, potrebbe essere necessario un trattamento sistemico, immunocorrezione, ecc..

Perché di nuovo? Non aiuta? Non ho mai sentito recensioni negative sul farmaco. A meno che non sia solo intolleranza individuale, ma questo è estremamente raro. Non danneggia il bambino e il corpo femminile tratta molto bene. Soprattutto se si considera che non dovremmo usare alcun farmaco durante un tale periodo..

Durante la gravidanza, il mughetto può essere difficile da trattare, ho sentito che con l'aiuto di dispositivi è possibile rimuovere i sintomi, ma continuano a tornare nel tempo. Pimafucin in questa posizione è un rimedio molto adatto. Li ho solo salvati. E ora (9 mesi dopo il parto), ho già dimenticato questo problema, probabilmente solo il corpo è tornato alla normalità. Buona gravidanza e non ammalarti.

Dopo averlo usato, ho avuto un effetto positivo piuttosto rapidamente, ma il mio ginecologo mi ha consigliato un trattamento completo, quindi ho bevuto pillole, messo candele e usato crema. Avevo una candidosi acuta e ho inserito candele per 5 giorni di notte. Non ho sentito alcun odore o disagio, quindi ne ho preso atto.

Affinché i sintomi non si ripresentino, è necessario non solo usare le candele, ma applicare uno schema completo: candele + compresse + crema. Inoltre, la candidosi ricorrente richiede una consulenza specialistica obbligatoria: potrebbe essere necessario un trattamento sistemico, immunocorrezione, ecc. Personalmente, mi ha aiutato..

Non sono d'accordo con un farmaco molto efficace. Il mughetto richiede un trattamento a lungo termine con pimafucin. Il trattamento solo con forme locali non è sufficiente. studia

Schema di terapia complessa per il mughetto:

Compresse (1 etichetta. X4 volte al giorno) + candele (almeno 6 giorni di notte) + e crema partner (almeno 6 giorni)