Principale / Assorbente interno

Come aumentare il progesterone nelle donne in modo naturale

Tutto il contenuto di iLive è monitorato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibili con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il progesterone è estremamente importante per il corpo femminile. E se non fosse abbastanza? Come aumentare i livelli di progesterone?

La quantità principale di progesterone viene sintetizzata nel corpo femminile usando il corpo luteo delle ovaie. L'ormone è responsabile della formazione di caratteristiche sessuali secondarie, dello sviluppo degli organi riproduttivi, attiva la crescita del sistema scheletrico scheletrico, regola la deposizione di grasso sottocutaneo, supporta le fasi del ciclo mensile.

Esistono molti modi efficaci per risolvere questo problema e li considereremo ora..

Sintomi di progesterone basso nelle donne

La carenza di progesterone si manifesta di solito sotto forma dei seguenti sintomi:

  • insufficienza della fase ovulatoria del ciclo mensile (anovulazione, disovulazione);
  • ridotta funzione secretoria del corpo luteo;
  • processo infiammatorio cronico degli organi riproduttivi;
  • disfunzione mestruale (amenorrea, algomenorrea, oligomenorrea);
  • torace doloroso teso;
  • emorragie anovulatorie uterine;
  • forma endocrina di infertilità;
  • irritabilità, pianto, un forte cambiamento nello stato emotivo.

Tuttavia, nonostante la presenza di sintomi, lo stato del livello di progesterone può essere conosciuto in modo affidabile solo superando un esame del sangue. Il sangue viene donato, di norma, il 22-26 giorni dall'inizio del ciclo mensile, a seconda della sua durata (o una settimana prima del primo giorno delle mestruazioni). Prima di fare il test, non dovresti mangiare o bere, quindi il sangue viene solitamente somministrato al mattino.

I normali livelli di progesterone sono i seguenti:

  • durante la fase follicolare - 0,2-1,5 ng / ml;
  • durante la fase ovulatoria - 0,8-3,0 ng / ml;
  • durante la fase luteale, 1,7-27,0 ng / ml;
  • con donne in postmenopausa - 0,1-0,8 ng / ml.

Gli indicatori delle norme possono variare a seconda delle caratteristiche del particolare laboratorio in cui viene effettuata l'analisi, pertanto si consiglia di valutare i risultati non da soli, ma ad un appuntamento specialistico.

Sintomi di progesterone basso in gravidanza

Durante la gravidanza, si può anche osservare una carenza di progesterone. Questo può essere espresso nei seguenti segni:

  • minacciando l'aborto spontaneo;
  • sbiadimento della gravidanza, ritardo nello sviluppo dell'embrione;
  • dolori doloranti nell'addome inferiore;
  • ipertonicità uterina;
  • secrezione vaginale (da minore a forte);
  • sintomi di distacco dell'ovulo o della placenta.

Quando compaiono i primi segni di carenza di progesterone, la gravidanza può ancora essere salvata adottando le misure appropriate in modo tempestivo. Per fare questo, è necessario passare un'analisi che confermi il basso livello dell'ormone.

  • nel primo trimestre - 11,2-90,0 ng / ml;
  • nel II trimestre - 25,6-89,4 ng / ml;
  • nel III trimestre - 48.4-422.5.

È meglio eseguire l'analisi in dinamica, più volte, per monitorare il grado di aumento o diminuzione del livello dell'ormone. Successivamente, viene prescritto un certo trattamento correttivo..

Diminuzione del progesterone OH 17 livello

L'idrossiprogesterone-17 (17 progesterone OH) è confuso da molti con progesterone basico, sebbene questi siano indicatori completamente diversi. 17 Il progesterone OH non è esattamente un ormone, è solo un precursore di estradiolo, cortisolo e testosterone. Può trasformarsi in ormoni sotto l'influenza di una specifica sostanza enzimatica liasi 17-20.

Tuttavia, questo "sotto-ormone" svolge un ruolo importante nel corpo femminile..

La quantità di 17 progesterone OH può variare anche durante un giorno: la maggior parte al mattino, soprattutto alla sera. Il livello massimo può essere rilevato immediatamente prima della fase ovulatoria. I suoi indicatori medi sono i seguenti:

  • durante la fase luteale, 0,99-11,51 nm / l;
  • durante la fase follicolare - 1,24-8,24 nm / l;
  • durante la fase ovulatoria - 0,91-4,24 nm / l;
  • I trimestre - 3,55-17,03 nm / l;
  • II trimestre - 3,55-20,0 nm / l;
  • III trimestre - 3,75-33,35 nm / l;
  • con menopausa - 0,39-1,55 nm / l.

La carenza a lungo termine di 17 progesterone OH nel corpo può causare ipoplasia surrenalica ed essere accompagnata da una sintesi alterata degli ormoni rimanenti: testosterone, estradiolo e cortisolo. Uno squilibrio nel livello di 17 progesterone OH può essere un segno di patologia delle ghiandole surrenali e delle appendici, che, a loro volta, possono influenzare la funzione riproduttiva delle donne.

L'analisi del livello di 17 progesterone OH viene effettuata mediante test immunoenzimatico del plasma sanguigno.

Quali test sono necessari?

Chi contattare?

Farmaci che aumentano il progesterone

La medicina moderna ha un gran numero di preparati a base di progesterone. In un modo o nell'altro, tutti perseguono un obiettivo: condurre una terapia sostitutiva con una mancanza di ormone nel corpo. Quali dei farmaci sono più efficaci e vengono utilizzati dagli specialisti più spesso di altri?

  • Progesterone naturale (1 ml contiene 10 o 25 mg di progesterone attivo). Prima dell'uso, la fiala viene leggermente riscaldata (per diluire la soluzione oleosa), il farmaco viene somministrato per iniezione intramuscolare o sottocutanea. Con disfunzione ovarica, il farmaco viene utilizzato per 5-15 mg ogni giorno per una settimana. Con amenorrea: 5 mg al giorno o 10 mg a giorni alterni. Nella prevenzione dell'aborto, con funzionalità insufficiente del corpo luteo, vengono prescritti 10-25 mg ogni giorno fino a quando non viene eliminato il rischio di aborto. In caso di precedenti aborti spontanei, il farmaco viene utilizzato fino a 4 mesi di gravidanza. Dopo 36 settimane di gestazione, l'uso del farmaco è inaccettabile.
  • Utrozhestan (1 capsula contiene 100 o 200 mg di progesterone micronizzato). Nella maggior parte dei casi, la dose giornaliera media è compresa tra 200 e 300 mg in una o due dosi (al mattino e alla sera). Il farmaco può essere usato sia per via orale che intravaginale..
  • Duphaston (un analogo sintetico del progesterone naturale). In caso di rischio di aborto spontaneo, utilizzare 10 mg ogni otto ore per 8 giorni. In sterilità - 10 mg due volte al giorno, a partire da 11 a 25 giorni del ciclo mensile; se si è verificata una gravidanza, il trattamento viene continuato alla stessa dose fino alla ventesima settimana. Con irregolarità o mancanza di mestruazioni, con PMS, la durata del trattamento può durare fino a sei mesi.
  • Crinon gel (contiene 90 mg di progesterone). Un agente vaginale, una iniezione del farmaco fornisce un effetto controllato e continuo di progesterone per tre giorni. Di norma, la somministrazione giornaliera serale del farmaco viene utilizzata da 18 a 21 giorni del ciclo mensile o durante il primo mese di gravidanza.
  • Ingesta (idrossiprogesterone). Preparazione intramuscolare, che viene utilizzata in 0,5-1 ml di soluzione all'1% al giorno.
  • Endometrina (compressa vaginale contiene 100 mg di progesterone). Applicato per via intravaginale da due a tre compresse al giorno, può essere utilizzato fino alla dodicesima settimana di gestazione. Il tablet viene inserito nella vagina usando l'apposito applicatore incluso nel kit..

Nonostante sia possibile acquistare progesterone in farmacia senza prescrizione medica, l'uso indipendente di medicinali senza consultare un medico è inaccettabile.

Come aumentare i livelli di progesterone con rimedi popolari?

Per un aumento naturale dei livelli di progesterone, è adatto l'uso di piante con un effetto progestinico sul corpo.

  • Un cucchiaio di semi di piantaggine e 2 cucchiai di bracciale in erba versano 0,5 l di acqua bollente. Accettato dall'art. cucchiaio tre volte al giorno.
  • Versare 0,5 litri di acqua bollente 5 cucchiai di frutta macinata della barra. Insisti e bevi come il tè.
  • Prendiamo patate selvatiche e foglie di lampone in quantità uguali. Prepariamo tè e bevande regolari durante il giorno.
  • Versare 100 g di pennello rosso con 1 litro di buona vodka. Insistiamo in un luogo buio per 1 mese, a volte mescolando il contenuto. Usa la tintura prima dei pasti tre volte al giorno per 40 gocce, può essere diluita con una piccola quantità di acqua.

Le piante medicinali progestiniche vengono utilizzate nella seconda metà del ciclo mensile (dopo l'ovulazione), facendo una pausa obbligatoria durante le mestruazioni.

Non è consentito utilizzare queste erbe contemporaneamente a menta, liquirizia, trifoglio rosso, poiché queste piante hanno esattamente l'effetto opposto.

Per aumentare il livello dell'ormone, alcune spezie vengono aggiunte ai piatti: curcuma, timo, origano, miscela di curry. Così discretamente con i condimenti puoi mantenere il necessario livello di progesterone.

Alimenti che aumentano il progesterone

Al fine di bilanciare lo sfondo ormonale nel corpo, dovresti mangiare correttamente. Una nutrizione efficiente consiste nel necessario rapporto tra alimenti proteici, grassi e carboidrati, sufficiente assunzione di liquidi, rifiuto di bere alcolici e cibi ricchi di agenti cancerogeni e conservanti.

Esistono prodotti specifici che possono influenzare positivamente il livello di progesterone:

  • fagioli, piselli, lenticchie, ceci, fagioli verdi ecc.;
  • noce (cedro, noce, nocciole, mandorle, pistacchi, arachidi);
  • latticini (latte intero, latticini, ricotta, formaggi a pasta dura, feta, adyghe);
  • carne magra (pollo, filetto di tacchino, vitello giovane, carne di coniglio) e fegato;
  • uovo di gallina e quaglia (principalmente tuorlo);
  • semole di avena, cereali integrali, semi di lino;
  • avocado, lamponi, olive nere e verdi.

I prodotti stessi, ovviamente, non contengono l'ormone. Sono semplicemente in grado di stimolare la produzione del proprio progesterone nel corpo. Per la maggior parte, per attivare la sintesi dell'ormone di cui abbiamo bisogno, abbiamo principalmente bisogno di colesterolo. Pertanto, è così importante mangiare carne e piatti a base di uova, nonché fonti di vitamine E e P: frutta, patate, rosa canina, pesce.

Cerca di non acquistare o utilizzare prodotti sigillati in imballaggi di plastica: secondo la ricerca, un tale contenitore favorisce la penetrazione di xenoestrogeni nel cibo, che sopprime la sintesi di progesterone. I contenitori di plastica sono fabbricati usando bisfenolo, un monomero per la produzione di plastica in policarbonato. Questa sostanza si accumula nel corpo, esercitando successivamente un effetto simile agli estrogeni, causando infertilità, irregolarità mestruali, endometriosi.

Per proteggerti dagli effetti negativi del bisfenolo, non riscaldare il cibo nel forno a microonde usando un contenitore di plastica (in particolare contrassegnato con il numero 7 sul fondo). Invece di utensili di plastica, usa vetro, ceramica o acciaio.

Come aumentare i livelli di progesterone? Evita lo stress, l'eccessivo stress fisico e psico-emotivo sul corpo, aderisci a uno stile di vita sano e ottieni più emozioni positive e ti verrà fornito uno sfondo ormonale stabile.

Qual è il pericolo di aumento del progesterone nelle donne e cosa fare?

Il progesterone elevato, così come il suo livello basso, vengono rilevati molto spesso. Nella maggior parte dei casi, ciò accade quando si pianifica una gravidanza o si scoprono i motivi della mancanza di concepimento. Spesso ciò è dovuto allo stile di vita del paziente, ma ci sono altri motivi (malattie) che richiedono un trattamento tempestivo.

A volte il progesterone basso (noto anche come progestinico o progestinico) può manifestare i seguenti sintomi:

  • temperatura basale troppo bassa nella seconda fase del ciclo mestruale;
  • prima dell'inizio delle mestruazioni, può apparire una scarica con sangue. Tale daub può essere percepito come uno spostamento nel ciclo delle mestruazioni. Tuttavia, dopo alcuni giorni inizia la vera mestruazione;
  • concezione a lungo termine, anche dopo sei mesi di tentativi attivi di rimanere incinta senza l'uso di contraccettivi;
  • ciclo irregolare delle mestruazioni. Uno spostamento costante nella data di inizio del periodo.

È possibile determinare con precisione se il progesterone è ridotto o no, è possibile solo in laboratorio quando si esegue un esame del sangue ormonale. Si raccomanda inoltre di eseguire un'ecografia di controllo immediatamente dopo l'ovulazione.

Progesterone e gravidanza

L'equilibrio ormonale nella pianificazione dovrebbe essere perfetto. Questo vale non solo per questo periodo importante, ma in generale gli ormoni dovrebbero essere adatti a tutti.

Per capire perché il progesterone è così importante per la pianificazione della gravidanza, è necessario capire a che punto è necessario il progesterone nel ciclo mestruale..


Per una gravidanza sicura e di successo, il progesterone dovrebbe essere normale..

Durante la gravidanza

Il tasso più alto dell'ormone femminile progesterone si osserva durante la gravidanza. L'aumento dell'ormone inizia nelle prime fasi. La tabella mostra le norme del livello di progesterone per le donne in gravidanza:

TrimestreContenuto di ormone progesterone (nmol / L)
Il primo8,9-468,5
Secondo71, 4-303.3
Terzo88,6-771,4

Pochi giorni prima della comparsa del bambino, il livello ormonale scende in modo che i muscoli uterini inizino a contrarsi, causando in tal modo contrazioni. Dopo la nascita, inizia a essere prodotto il latte. La quantità di progesterone in questo momento rimane abbastanza alta per l'allattamento. In caso di gravidanza, il reimpianto di embrioni (IVF) è regolato dal punto di vista medico con normali livelli di progesterone. Una donna del sedicesimo giorno del ciclo mestruale inizia a prendere l'ormone sotto forma di compresse e continua a berlo per tutto il primo trimestre. Questo preparerà l'utero per l'accettazione dell'uovo. Già il 3 ° giorno di assunzione di progesterone, puoi piantare un embrione.

Ciclo mestruale in breve

In totale ci sono quattro fasi del ciclo mestruale, tutte devono procedere in modo tempestivo e senza fallimenti:

  1. La fase mestruale del ciclo è accompagnata da sanguinamento. Lo scarico è causato dal rigetto dello strato funzionale dell'utero. Questo è un “aggiornamento” regolare dello strato su cui l'embrione dovrebbe “atterrare” lasciando la tuba di Falloppio.
  2. Fase follicolare. Durante questo periodo, la maturazione delle uova si verifica nei follicoli ovarici.
  3. Fase ovulatoria. Questo è l'inizio dell'ovulazione. È all'inizio di questa fase che l'uovo maturo lascia il follicolo che scoppia e inizia a muoversi attraverso la tuba di Falloppio per incontrare lo sperma. Questa fase del ciclo è più adatta al concepimento, quindi è così importante seguirne l'inizio quando si pianifica una gravidanza.
  4. Fase luteale. La fase finale dell'intero ciclo mestruale. In questo momento, una ghiandola ormonale temporanea (corpus luteum) inizia a formarsi sul sito del follicolo svuotato. Questa ghiandola produce l'ormone progesterone. Senza quale gravidanza non arriverà. Meno progesterone è anche prodotto dalla corteccia surrenale..

In un corpo sano di una donna, tutto è coordinato e coordinato. Dopo il rilascio dell'uovo, gli ormoni FSH, estradiolo e LH dovrebbero iniziare a diminuire. È a questo punto dell'ormone che il progesterone dovrebbe iniziare a crescere. Questa crescita è rapida. Questo ormone supporta la gravidanza e senza di essa non arriverà.

Il progesterone è uno degli ormoni più importanti nella pianificazione della gravidanza e dovrebbe essere normale..

norme

Nelle donne, la concentrazione di progesterone dipende dalla fase del ciclo mestruale e durante il periodo di gestazione, dall'età gestazionale:

PeriodoQuantità in ng / ml
Fase follicolare0,2-1,5
Fase ovulatoria0,8-3,0
Fase luteale1,7-27,0
Post menopausa0.1-0.8
I trimestre di gravidanza11,2-90,0
II trimestre di gravidanza25,6-89,4
III trimestre di gravidanza48,4-422,5

Ciò che è esattamente necessario?

Il progesterone è molto importante per il lavoro coordinato di tutto il corpo, specialmente durante la pianificazione della gravidanza. Senza la giusta quantità di questo ormone steroideo essenziale, la gravidanza non si verificherà..

Ecco le principali funzioni del progesterone:

  • promuove la maturazione dell'endometrio uterino al necessario splendore e spessore;
  • partecipa alla formazione della rete vascolare per garantire lo sviluppo dell'embrione dopo essersi attaccato alla parete dell'utero;
  • previene l'aborto sopprimendo le contrazioni del miometrio;
  • responsabile della regolazione della conta piastrinica e della glicemia;
  • regola il processo di formazione della placenta.


Il progesterone è uno degli ormoni più importanti responsabili della preparazione di una donna per concepire e sopportare un feto..

Cosa è responsabile di come scoprire il suo livello

Il progesterone si forma inizialmente nelle ghiandole surrenali e nel corpo luteo delle ovaie, preparando l'endometrio della donna al concepimento o alle mestruazioni.

La sua attività aumenta nella fase luteale del ciclo mestruale, quando un corpo luteo inizia a formarsi nelle ovaie, producendo ormone intensamente.

Durante questo periodo, l'utero si prepara per la gravidanza e, se ciò non accade, inizia il sanguinamento (mestruazioni). Il corpus luteum scompare e l'ormone diminuisce drasticamente.

Se l'ovulo viene fecondato, il progesterone inizia ad aumentare, si forma una placenta, che lo produce anche..

L'azione del progesterone è responsabile del pieno portamento del feto e dell'inizio delle mestruazioni. Questo è un ormone indispensabile della gravidanza, in quanto promuove lo sviluppo intrauterino del bambino.

Le principali funzioni del progesterone:

  • cambiamento nell'endometrio uterino per ulteriore fecondazione;
  • un aumento dello strato mucoso delle tube di Falloppio, necessario per dividere l'uovo;
  • preparare la madre alla gravidanza;
  • promuovere l'inizio della lattazione;
  • cambiamento nelle dimensioni delle ghiandole mammarie;
  • influenza sullo sviluppo degli organi e dei tessuti necessari del feto;
  • soppressione dell'immunità materna al fine di prevenire il rifiuto biologico del bambino.

Il progesterone è importante non solo durante la gravidanza, ma anche durante il resto dell'utero. Assicura il corretto funzionamento delle ghiandole mammarie, previene lo sviluppo della mastopatia.

Il suo ruolo secondario è nello sviluppo, formazione di organi pelvici, normalizzazione della viscosità del sangue, ecc..

I livelli di progesterone sono molto semplici da controllare. Per fare questo, donare sangue venoso per 22-23 giorni del ciclo mestruale. È nella terza fase del ciclo che viene attivato.

Uno studio di laboratorio viene condotto con il metodo del test immunologico (ELISA), che calcola accuratamente la concentrazione dell'ormone.

Tale diagnostica può essere effettuata in qualsiasi clinica pubblica o privata..

Il livello di progesterone cambia durante il ciclo mestruale, quindi il medico di solito conduce diversi studi.

Ciò consente di identificare con precisione la patologia, poiché la concentrazione di progesterone cambia costantemente fisiologicamente.

E quale dovrebbe essere la norma dell'estradiolo nelle donne e di cosa è responsabile questo ormone nel corpo femminile, troverai sul nostro sito web.

Il nostro articolo contiene informazioni su quale dovrebbe essere l'indice di testosterone libero nelle donne e cosa fare se viene abbassato.

E perché androstenedione può essere aumentato nelle donne? Leggi le cause e il trattamento del tasso aumentato qui:.

Progesterone normale per il concepimento

È necessario determinare il livello di progesterone nel 21-23 ° giorno del ciclo. Ciò determinerà se il paziente ha avuto l'ovulazione e come si verifica.


Questa tabella mostra le norme del progesterone (valori di riferimento) per le diverse fasi del ciclo, compresi i trimestri di gravidanza.

L'analisi deve essere eseguita più volte per tenere traccia dei livelli ormonali in dinamica (a volte due volte in un ciclo). Inoltre, è molto importante eseguire correttamente il test del progesterone. In effetti, ad esempio, stress, fumo, forte sforzo fisico, l'assunzione di determinati additivi e farmaci possono distorcere il risultato..

Le malattie endocrine possono influenzare il risultato di un esame del sangue per progesterone.

Qual è la norma nelle donne

La norma dell'ormone progesterone nel corpo femminile dipende in gran parte dal ciclo mestruale. Esistono diverse tabelle in base alle quali viene valutato il contenuto quantitativo di questo principio attivo. Nel primo di essi, la norma ormonale è indicata a seconda della fase del ciclo. Il secondo contiene il contenuto quantitativo di progesterone a seconda della fase per le donne che usano contraccettivi ormonali.


Il livello dell'ormone nel sangue dovrebbe essere normale

La terza tabella è fatta per le donne che hanno bisogno di conoscere le norme del progesterone direttamente dal giorno del ciclo. Il quarto riassume il contenuto quantitativo della sostanza nelle donne in gravidanza, a seconda del trimestre. In un'altra tabella, puoi vedere le norme dei livelli di progesterone nelle donne per età.

Tale presentazione di indicatori è in molti casi una necessità. Pertanto, è necessaria la conoscenza della norma dell'ormone progesterone dopo il trasferimento dell'embrione al fine di ridurre il rischio di aborto spontaneo. Per questo, vengono spesso utilizzati farmaci: analoghi sintetici dell'ormone. Una necessità è anche la conoscenza del contenuto quantitativo di progesterone prima della puntura.

Il contenuto normativo del progesterone è un concetto che attualmente non è completamente compreso e in molti casi è vago. Il contenuto quantitativo dell'ormone viene misurato in due diverse unità. Il tasso di progesterone può essere espresso in ng / ml - nanogrammi contenuti in un millilitro o nanomoli per litro (nmol / l). Negli uomini, la norma dell'ormone progesterone, espressa nell'ultima delle unità elencate, non supera il valore di 0,64.


Un calo dell'ormone aumenta il rischio di aborto spontaneo

Quando viene prescritto un test di progesterone

Determinare i livelli di progesterone è importante non solo quando si pianifica una gravidanza.

Quando vengono prescritti test per progesterone:

  1. Con fecondazione in vitro, durante la stimolazione.
  2. Se ci sono sintomi di una gravidanza extrauterina.
  3. Vi è il rischio di aborto spontaneo.
  4. Durante l'introduzione del progesterone durante la gravidanza.
  5. Con una gravidanza rischiosa con una probabilità di interruzione. Il controllo del progesterone in questo caso consente di monitorare la crescita del feto e lo stato della placenta.
  6. Durante sanguinamento uterino in una non incinta.

Funzione ormonale

Se una donna può concepire un bambino e sopportarlo completamente dipende dalla quantità dell'ormone. La norma del progesterone nelle donne è importante dal 14 ° al 20 ° giorno del ciclo, poiché l'ovulazione si verifica in questo periodo di tempo. Con una quantità insufficiente di sostanza, le pareti dell'utero non si allentano abbastanza per accettare l'embrione - non sarà in grado di attaccare.

Successivamente, il corpus luteum inizia a produrre una sostanza per svolgere le seguenti funzioni:

  • preparare il sistema riproduttivo della donna per avere un figlio;
  • controllo su tutto il processo di gestazione e parto;
  • assicurare l'impianto di alta qualità di un uovo fecondato nello strato uterino;
  • prevenzione della morte dell'endotelio uterino e dell'insorgenza delle mestruazioni;
  • preparazione del sistema nervoso per i processi imminenti di parto, allattamento e allattamento al seno;
  • controllo del tono delle pareti uterine per prevenire l'aborto spontaneo;
  • regolazione della crescita e dello sviluppo del tessuto ghiandolare del seno;
  • ridotto rischio di escrescenze cistiche nelle ghiandole mammarie.

Oltre al fatto che il progesterone svolge un ruolo importante nel funzionamento della sfera riproduttiva, l'ormone influisce sul lavoro di quasi tutti gli organi e sistemi vitali:

  • riduce la viscosità del sangue;
  • mantiene livelli normali di zucchero;
  • trasforma i lipidi (grassi) in risorse energetiche;
  • aumenta la pressione sanguigna nei pazienti ipotensivi;
  • supporta la libido.

Con l'aiuto di una sostanza ormonale, si verifica una formazione qualitativa della placenta, attraverso la quale l'embrione riceve le sostanze necessarie per lo sviluppo. Se parliamo della norma del progesterone nella seconda fase del ciclo, gli indicatori sono molto significativi per la formazione del corpo luteo, l'aumento di volume, l'aumento dello strato endometrioide e l'impianto del feto.

Progesterone basso

Se il progesterone viene abbassato, ciò può indicare la presenza dei seguenti disturbi:

  • La presenza di malattie infettive.
  • Il processo infiammatorio che influenza la produzione di progesterone.
  • Sindrome premestruale.
  • Bassa attività funzionale delle ovaie.
  • Ipotermosi e altre malattie della tiroide.
  • Dieta e nutrizione improprie.
  • Sovraccarico di allenamento.
  • Tumore ipofisario.
  • Conseguenza di grave stress.

Il calo del progesterone può essere il risultato dell'assunzione irragionevole di contraccettivi ormonali.

Ciclo Anogolatorio

Con basso progesterone inferiore a 35 nmol / L, si verifica un ciclo anovulatorio. In questo caso, è necessario eseguire un'ecografia di controllo. Una ecografia dovrebbe verificare se l'ovulo ha lasciato l'ovaio. Inoltre, con gli ultrasuoni, si può scoprire che l'endometrio è troppo sottile e (o) il corpo luteo è assente.


Durante il ciclo anovulatorio, l'uovo non lascia il follicolo e, di conseguenza, non c'è ovulazione. Nessuna ovulazione, nessun concepimento e gravidanza.

Gli effetti del progesterone basso

Con basso progesterone, il ciclo mestruale subisce un malfunzionamento permanente. Può verificarsi sanguinamento uterino simile alle mestruazioni. Anche una conseguenza della riduzione del progesterone è l'infertilità e altre malattie che la portano (ovaie policistiche, endometriosi, fibromi uterini e iperplasia endometriale).

Posso rimanere incinta con progesterone basso??

Sì, in alcuni casi, la gravidanza si verifica con progesterone basso. Ma nessuno può garantire una continuazione sicura della gravidanza. Pertanto, quando si pianifica una gravidanza, si consiglia di sottoporsi a un esame e assicurarsi di superare un'analisi per il progesterone. Dopotutto, dipende molto da lui.

In questo video, una ragazza meravigliosa parla in dettaglio di come il progesterone influenza il concepimento:

Che cos'è il progesterone?

La sostanza è più necessaria per il corpo femminile nella seconda fase ciclica, nel periodo ovulatorio e nella fase luteale, poiché controlla l'inizio delle mestruazioni. È un ormone steroideo prodotto dai seguenti organi:

  • corpo luteo dell'ovaio;
  • corteccia surrenale;
  • placenta.

Nelle donne, al di fuori della gravidanza, l'ormone controlla la salute del sistema riproduttivo e consente alle donne in gravidanza di sopportare e dare alla luce un bambino.

La produzione della sostanza è regolata dall'ormone luteinizzante della ghiandola pituitaria e durante la gestazione, con l'aiuto di hCG (gonadotropina corionica umana). Insieme agli estrogeni, l'ormone è un indicatore importante della salute delle donne. Con una prolungata incapacità di rimanere incinta, la causa può risiedere in livelli ormonali eccessivamente alti o bassi, questo richiede esame e terapia.

Progesterone alto

Il progesterone dovrebbe essere normale, ma se è al di sopra del normale, anche questo ha conseguenze negative. È molto difficile determinare dalle sensazioni che l'ormone è elevato. Tuttavia, se presti attenzione ai frequenti casi di flatulenza, costipazione, sbalzi d'umore, dolore alle ghiandole mammarie.

Inoltre, una riduzione innaturale del desiderio sessuale, un deterioramento delle condizioni di capelli e unghie, un forte aumento di peso, bassa pressione sanguigna, comparsa di acne (su zigomi, avambracci, schiena) e affaticamento (affaticamento cronico) possono anche indicare un aumento del progesterone.


Con affaticamento cronico, il malessere si manifesta al mattino.
In condizioni normali (durante la gravidanza), il progesterone deve crescere. Questa crescita avviene spasmodicamente. Più lungo è il periodo di gestazione, maggiore è il progesterone. Dopo la formazione della placenta, alla fine del primo trimestre, assume le funzioni del corpo luteo per produrre progesterone. Tuttavia, se si registra un aumento dell'ormone al momento della preparazione per la gravidanza, ciò può indicare uno squilibrio ormonale e, di conseguenza, ciò può portare a difficoltà nel concepimento e persino alla sterilità.

Ragioni per il progesterone alto:

  • cisti del corpo luteo;
  • violazione della produzione di progesterone da parte delle ghiandole surrenali;
  • menopausa;
  • insufficienza mestruale;
  • assunzione di determinati farmaci e integratori alimentari;
  • diete debilitanti e disturbi alimentari;
  • vita senza sport;
  • forme rare di tumori ovarici;
  • iperplasia surrenalica ereditaria.

Il progesterone al di sopra del normale può anche portare allo sviluppo del ciclo anovulatorio. Inoltre, una conseguenza dell'aumento dell'ormone può essere la disfunzione renale. Anche il cuore e i vasi sanguigni sono a rischio.

Indicatori normali in diversi periodi della vita

Gli indici ormonali sono in equilibrio dinamico, per ogni periodo di età vengono presentati i suoi valori. La norma del progesterone nelle donne in età riproduttiva è presentata di seguito:

  • 1 fase del ciclo - fino a 3,6 nmol / l;
  • giorni di ovulazione - 1,52-5,4 nmol / l;
  • fase luteale - 3,01-88,8 nmol / l;
  • postmenopausa - fino a 0,64 nmol / l.

La norma nella fase luteale serve come punto di partenza per determinare la sua quantità nelle donne in gravidanza. Il feto produce hCG, necessario per mantenere il funzionamento del corpo luteo. Pertanto, la concentrazione di gestagen rimane allo stesso livello e aumenta gradualmente.

Entro la 16a settimana di gravidanza, ha luogo la formazione della placenta, che assume la funzione ormonale. La concentrazione ormonale sta gradualmente aumentando ancora di più.

Gli indicatori normali per i trimestri gestazionali sono i seguenti:

  • primo trimestre - 468,5 nmol / l;
  • secondo trimestre - 71,0-303,2 nmol / l;
  • terzo trimestre - fino a 771 nmol / l.

Climax ridurrà inevitabilmente i livelli di progesterone. Ciò è dovuto alle frequenti mestruazioni senza ovulazione, quando l'uovo non matura e il corpo luteo si forma. La menopausa è considerata il periodo di completa cessazione delle mestruazioni. La norma in menopausa è definita come 0,64 nmol / L. Insieme al progesterone a questa età, la quantità di estrogeni diminuisce, il che porta a cambiamenti nei vasi sanguigni, comparsa di eccesso di peso, perdita di calcio e deterioramento di pelle, capelli e unghie.

Alle donne in menopausa viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva con estrogeni e progesterone. Questa combinazione è necessaria per eliminare gli effetti negativi degli estrogeni sull'endometrio: se viene utilizzata la monoterapia, la probabilità di sviluppare iperplasia o carcinoma dell'endometrio aumenta in modo significativo. Il progesterone compensa l'effetto proliferativo degli estrogeni e migliora le condizioni generali dei livelli ormonali..

Come bilanciare il progesterone

È molto importante, specialmente quando si pianifica una gravidanza, che l'intero background ormonale sia in ordine. La normalizzazione di un ormone su molti non può essere limitata. Dopotutto, se un ormone viene prodotto troppo, o viceversa, non è abbastanza, ciò influisce sulla quantità di produzione di tutti gli altri ormoni. Cioè, la normalizzazione del progesterone dovrebbe essere affrontata in modo completo, normalizzando l'intero background ormonale. Pertanto, è importante determinare la causa esatta dello squilibrio nei livelli ormonali..

Ad esempio, quando si identificano malattie infettive o processi infiammatori che influenzano lo sfondo ormonale, viene prescritto un trattamento antibiotico. La terapia immunomodulante non sarà superflua..

Cosa fare se il livello di progesterone nel sangue cambia

Il ginecologo dovrebbe occuparsi della determinazione della causa della deviazione dalla norma e della nomina del trattamento. Con la sovrapproduzione dell'ormone, la terapia sarà diretta verso l'eliminazione del fattore provocante.

Con una carenza di progesterone, l'uso di farmaci come Utrozhestan, Dufaston è considerato giustificato. Il dosaggio è selezionato individualmente per ogni donna. È controindicato prescrivere progestinici con:

  • neoplasie delle ghiandole mammarie;
  • funzionalità epatica compromessa;
  • metrologia.

Con estrema cautela, i progestinici sono usati per le donne che soffrono di diabete mellito, insufficienza renale, convulsioni epilettiche..

In parallelo con l'assunzione di farmaci, si raccomanda:

  • evitare l'esposizione a situazioni stressanti;
  • Non sovraccaricarti fisicamente;
  • seguire le regole della buona alimentazione;
  • trascorrere più tempo all'aperto.

Trattamento per progesterone alto

L'aumento dell'ormone deve essere riportato alla normalità usando i seguenti preparati ormonali: Janine, Yarina e Diane-35. Questi sono contraccettivi orali ormonali..

Vengono inoltre utilizzati i seguenti farmaci:

Dieta

La dieta con aumento del progesterone è particolarmente importante. Quando si tratta da un eccesso di ormone, è necessario escludere dalla dieta piatti molto grassi, zuccheri, legumi e prodotti a base di carne.

In questo video, un famoso medico parla di come la nutrizione influenza i livelli di progesterone:

Etnoscienza

Le ricette popolari per il trattamento dell'alto progesterone si riducono a prendere decotti dall'utero di pino, chiodi di garofano, cenere di montagna e pennello rosso.

Ragioni per deviazioni dalla norma

Non sempre la causa di alti livelli di progesterone nelle donne è la gravidanza. Il progesterone in eccesso può essere un sintomo di una patologia nel sistema riproduttivo o negli organi associati alla sintesi del progesterone:

  • Patologia della ghiandola surrenale - la produzione di progesterone è compromessa a causa dell'ereditarietà genetica. Il progesterone viene sintetizzato in eccesso, sebbene insorga una carenza nella produzione di cortisolo e aldosterone.
  • La formazione di cisti nelle ovaie interferisce con il processo follicolare e la formazione del corpo luteo.

  • Sanguinamento uterino.
  • Fallimento nel ciclo delle mestruazioni o totale assenza di mestruazioni, quando l'endometrio non può esfoliare ed uscire.
  • Disfunzione della placenta, che assume la funzione di sintesi del progesterone tre mesi dopo il concepimento.

  • Eventuali problemi ai reni possono innescare un aumento del livello di progesterone in una donna.
  • Le lesioni alla testa nella ghiandola pituitaria possono anche portare a un eccesso di progesterone o alla sua carenza.
  • È possibile ridurre la concentrazione di progesterone in una donna se si determina correttamente la causa contattando un ginecologo.

    È pericoloso per una donna e una diminuzione del livello di progesterone nel corpo è al di sotto del normale, specialmente quando si verifica una gravidanza. Il progesterone è responsabile della sicurezza dell'embrione e la sua carenza provoca l'interruzione di questa gravidanza. Qualsiasi patologia nel feto dà un segnale alla placenta, che inizia il processo di rifiuto, fornito dalla natura come la selezione del più forte.

    Articolo correlato: sintomi della carenza di progesterone di una donna

    Un cambiamento nella norma del progesterone può indicare una gravidanza mancata o un parto prematuro se un test di progesterone è stato effettuato in quel momento. Solo uno studio di questo tipo non è informativo in patologia e in una donna incinta, l'ecografia o la misurazione del livello di hCG, di solito sono indicati gli ormoni CTG.

    È possibile ridurre il progesterone con una dieta?

    Una delle manifestazioni dell'aumento dell'ormone nel corpo femminile è un'assunzione eccessiva di cibi proteici, latte, noci, ecc. Quindi, per ridurre il progesterone, devi agire al contrario. Questo può significare solo una cosa: ridurre al minimo il consumo di questi prodotti o rimuoverne completamente alcuni dalla dieta.

    Ecco alcuni alimenti che aiutano ad aumentare il progesterone:

    • latticini: formaggio, ricotta, latte;
    • carne: manzo, pollame;
    • legumi: noci e semi di zucca.

    Cercare di ridurre il progesterone con il cibo è il modo più sicuro per uscire da tutto quanto sopra. Tuttavia, consultare un medico ed essere sotto la sua supervisione è di vitale importanza. Ad esempio, per facilitare una dieta, devi imparare una semplice regola: il progestinico è altamente solubile nei grassi, il che significa che mangiando cibi grassi, una persona contribuirà al suo aumento.

    Cosa offre la medicina tradizionale? Per ridurre l'ormone nel sangue, la medicina tradizionale offre vari decotti:

    • montagna di cenere;
    • menta piperita;
    • Chiodi di garofano;
    • gambi dell'utero di pino;
    • semi di carota.

    Il corso del trattamento con questo metodo non richiede più di 2 settimane. La cenere di montagna, ad esempio, si è affermata come mezzo per normalizzare gli squilibri ormonali nelle fasi iniziali. E i chiodi di garofano aiutano nei casi in cui l'acne appare sulla pelle a causa di livelli elevati di ormone. I semi di carota possono essere preparati e bevuti per qualsiasi squilibrio ormonale.

    L'uso di qualsiasi mezzo o metodo scelto per la correzione dello squilibrio ormonale deve essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista. Questo vale sia per le donne che per gli uomini. Poiché l'aumento del progesterone ormonale influisce sul lavoro di tutti gli organi, incluso il cervello. È pericoloso essere trattati solo con ipotesi, non solo per la salute ma anche per la vita..

    Conseguenze di livelli elevati di progesterone

    L'eccesso di progesterone durante la gravidanza si verifica sotto l'influenza dei seguenti fattori:

    1. L'uso di alcuni farmaci che hanno un effetto negativo sullo stato del background ormonale. Tali medicinali includono, prima di tutto, farmaci per il trattamento dell'epilessia. L'assunzione di eventuali farmaci durante la gravidanza deve essere concordata con il ginecologo;
    2. La presenza di deriva cistica. Con questa patologia, le cavità piene di liquido compaiono nell'utero;
    3. La presenza di carcinoma corionico in una donna incinta. Questa neoplasia si riferisce a tumori maligni..

    Con un alto contenuto di progesterone durante la gravidanza, possono verificarsi i seguenti effetti avversi:

    • Mal di testa;
    • Bleeding;
    • Sonnolenza;
    • Il verificarsi di problemi con la digestione del cibo;
    • Nausea.

    Con un basso livello di progesterone nel corpo, aumenta il rischio di tossicosi tardiva. In presenza di gestosi, si verifica un accumulo di liquido in eccesso nel corpo della donna. Di conseguenza, la futura mamma sviluppa edema persistente, aumenta la pressione sanguigna e si osserva un aumento del peso corporeo..

    La tossicosi tardiva porta alle seguenti patologie:

    1. Ritardo della crescita intrauterina;
    2. Insufficienza fetale;
    3. L'ipossia.

    In assenza di cure mediche adeguate, la tossicosi tardiva può portare alla morte di una donna o di un bambino non ancora nato.

    Con una riduzione del progesterone durante la gravidanza, possono verificarsi i seguenti sintomi:

    • La comparsa di scarso avvistamento dalla vagina;
    • Il verificarsi di dolore di natura tirante nell'addome inferiore. Il dolore può essere dato alla regione lombare;
    • Distacco parziale della placenta, che può essere diagnosticato mediante ultrasuoni.

    I seguenti segni indicano anche un basso progesterone durante la gravidanza:

    1. Un brusco cambiamento di umore;
    2. Irritabilità;
    3. La comparsa di una sensazione di secchezza nella vagina;
    4. Attività potenziata delle ghiandole sebacee;
    5. Improvvisi salti di pressione sanguigna;
    6. Deterioramento della termoregolazione nel corpo, accompagnato da un aumento o una diminuzione della temperatura;
    7. La comparsa di disagio con l'intimità.

    Con basso progesterone, viene spesso utilizzato il farmaco "Dufaston". Il farmaco contiene progesterone artificiale, che è un analogo completo dell'ormone sessuale naturale.

    Con un uso corretto, Duphaston ti consente di salvare la gravidanza. Il farmaco non ha un effetto negativo sullo sfondo ormonale.

    Dufaston è anche usato in presenza delle seguenti indicazioni:

    • Menopausa;
    • Irregolarità mestruali;
    • Endometriosi.

    La durata dell'assunzione di "Duphaston" deve essere concordata con il medico curante. Con l'uso prolungato, il farmaco può provocare la comparsa di cisti nella zona genitale.

    Con un alto contenuto di progesterone, Duphaston non è prescritto. Inoltre, alcuni medici europei sono convinti che i medicinali a base di progesterone non impediscano l'aborto spontaneo. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, la sicurezza di Dufaston non è stata pienamente confermata. L'automedicazione può portare a gravi conseguenze..

    Con il progesterone ridotto, viene utilizzato anche il farmaco Utrozhestan. Si presenta in forma di capsule. Il dosaggio del farmaco è impostato individualmente. "Utrozhestan" aiuta a sopprimere l'attività dell'ossitocina, aiuta a mantenere una gravidanza normale. Il farmaco ha un effetto benefico sulla condizione della pelle, aiuta a sbarazzarsi di acne. "Utrozhestan" non influisce sul peso. Quando si utilizza lo strumento, è possibile osservare i seguenti effetti indesiderati:

    1. Nausea;
    2. Vertigini;
    3. Dolore alla testa.

    Se si verificano i seguenti effetti indesiderati, si raccomanda di usare il farmaco per via intravaginale.

    L'eccesso di progesterone durante la gravidanza provoca le seguenti conseguenze:

    • Riduzione delle prestazioni;
    • Forte mal di testa;
    • Deficit visivo;
    • La comparsa di un'eruzione allergica;
    • Il verificarsi di malattie degli organi pelvici;
    • Anomalie del feto.

    Un aumento irragionevole del progesterone indica una malattia. Tutti gli organi del corpo in un modo o nell'altro dipendono dalla produzione di ormoni. In una donna, questo ormone è prodotto dalle ovaie, dalla placenta (durante la gravidanza) e dalle ghiandole surrenali.

    I seguenti segni di aumento del progesterone indicano una sovrabbondanza:

    • mal di testa, fino all'emicrania;
    • affaticabilità rapida;
    • esposizione a stress e depressione;
    • visione ridotta;
    • manifestazioni allergiche;
    • salti di pressione sanguigna;
    • aumento della crescita dei peli corporei;
    • formazione di acne;
    • sovrappeso.

    Se si osserva un aumento del progesterone nelle donne, le cause di questo fenomeno possono essere diverse. Un aumento dell'ormone può, ad esempio, indicare la formazione e la crescita di tumori nel corpo, nonché la cirrosi epatica.

    Posso rimanere incinta con progesterone alto? Se una donna con un basso livello dell'ormone non può rimanere incinta, il suo livello aumentato indica malattia ovarica, insufficienza renale, cisti e neoplasie maligne. Poiché livelli elevati di progesterone portano a irregolarità mestruali, la probabilità di rimanere incinta diminuisce drasticamente..

    Se una donna ha un alto livello di progesterone in assenza di gravidanza, viene prescritto un esame completo per identificare le cause dello squilibrio ormonale.

    Cosa mostra un eccesso di progesterone nel corpo maschile? Si osserva un aumento dell'ormone nel corpo maschile se un tumore si è formato nel corpo che lo produce. Può formarsi sui testicoli, sulle ghiandole surrenali e sulla ghiandola pituitaria. Con i cambiamenti nella ghiandola tiroidea, si può anche notare un alto progesterone..

    Negli uomini con aumento dell'ormone, si verifica una diminuzione della funzione sessuale. Se un uomo ha aumentato il progesterone, allora diventa sterile, ha un metabolismo dei carboidrati disturbato e atrofia testicolare.

    Cause e conseguenze dell'aumento del progesterone nelle donne. Il motivo principale dell'aumento del progesterone nelle donne in età riproduttiva è che è incinta. Il ciclo mestruale di una donna è diviso nel periodo prima e dopo l'ovulazione. Il periodo pre-ovulazione è chiamato follicolare. Questi sono i primi 16 giorni dall'inizio del sanguinamento mestruale - il periodo di formazione del follicolo dominante.

    Il progesterone elevato nella fase follicolare, che si verifica per vari motivi, in particolare a causa di una terapia ormonale impropria, provoca una crescita prematura dell'endometrio uterino, a causa della quale un uovo fecondato non può essere impiantato sulla sua parete. Se si esamina lo sfondo ormonale di una donna proprio in questa fase del ciclo, probabilmente le cause dell'infertilità saranno nascoste nell'aumento dell'ormone prima dell'ovulazione.

    Un eccesso di progesterone nelle donne ha varie cause. La ragione dell'aumento del livello dell'ormone può essere non solo i tumori e i disturbi endocrini, ma anche l'uso di contraccettivi orali. Il contenuto ormonale nelle pillole anticoncezionali crea un'imitazione della gravidanza, a seguito della quale non si verifica l'ovulazione e una donna non può rimanere incinta.

    Quale trattamento viene prescritto quando il progesterone è elevato nelle donne prima dell'ovulazione? Il trattamento di aumento del progesterone nella fase follicolare comporta l'abolizione dei farmaci che stimolano la produzione di questo ormone.

    Quali sintomi indicano che c'è troppo progesterone nel corpo? Segni in base ai quali si può presumere che il livello di questo ormone nel corpo di una donna sia sopravvalutato:

    • il torace diventa doloroso;
    • l'umore cambia drasticamente, anche se c'è ancora tempo prima della sindrome premestruale;
    • gonfiore;
    • violazioni del ciclo mensile;
    • avvistando dalla vagina.

    Se compaiono tali sintomi, è possibile che nel corpo si verifichino salti di questo ormone.

    Perché è importante conoscere il valore quantitativo dell'ormone quando si pianifica una gravidanza? Perché sia ​​la sua mancanza che l'eccesso possono causare l'infertilità di una donna. Pertanto, in modo che l'immagine diventi chiara, quando pianificano una gravidanza, prendono un esame del sangue per il progesterone. Di solito si arrende dopo l'inizio dell'ovulazione, nella fase luteale.

    Durante la gravidanza, questi indicatori aumentano bruscamente, il che è considerato normale e durante la gravidanza, la quantità dell'ormone aumenta nell'intervallo 8,9-468,4 nmol / L nel primo trimestre. Con il passaggio al secondo semestre, quando la placenta si unisce attivamente alla produzione dell'ormone della gravidanza, il suo indicatore raggiunge da 71,5 a 303,1 nmol / l.

    Quali misure terapeutiche vengono eseguite in violazione dello sfondo ormonale del corpo femminile. Che cosa può essere motivo di preoccupazione, e quali conseguenze possono essere con un brusco salto nell'ormone, è ora chiaro. È possibile aumentare un ormone abbassato con l'aiuto di farmaci sintetici a base di progesterone, ma cosa fare con il suo aumento?

    Come normalizzare un brusco salto nell'ormone? Ci sono tre modi principali per abbassare: medicinali, metodi popolari e dieta.

    Abbassare l'ormone in modo medicinale. Una sostanza che normalizza il livello quantitativo dell'ormone progesterone nel plasma sanguigno è nei seguenti farmaci:

    1. Clomifene. È prescritto alle donne nella fase follicolare per 5 giorni. Di solito il giorno 5 dall'inizio delle mestruazioni 1 volta al giorno
    2. mifepristone Questo farmaco viene assunto in presenza di un medico che controlla l'effetto del farmaco..
    3. L'acido valproico è un rimedio molto potente prescritto da un medico in casi estremi. Devi essere estremamente attento dopo averlo preso, poiché il farmaco ha forti effetti collaterali: nausea, vomito, perdita di capelli.
    4. Il tamoxifene è un farmaco per fermare la crescita dei tumori. È prescritto per neoplasie maligne e benigne.