Principale / Emorragia

“Perché le donne hanno le mestruazioni? - Tutte le domande importanti sulle mestruazioni ”

Per molte ragazze, le mestruazioni iniziano come un fulmine a ciel sereno. Per molte ragioni: ad esempio a scuola non ne parlano come parte di un corso di biologia (tutto dipende dall'insegnante) e l'anatomia si svolge al grado 9, quando le mestruazioni possono iniziare per diversi anni. Anche le mamme spesso mancano questo momento nella nostra educazione. Di conseguenza, si accumulano un milione di domande: sembra che siano necessarie anche informazioni sulle mestruazioni ed è imbarazzante ammettere di non saperlo, anche se hai già 16 anni.

LADY.TUT.BY parla con un'ostetrica-ginecologa, project manager per MAMA PRO e l'autore del blog Diana Mardas.

Perché ho bisogno di periodi mensili e cosa succede quando iniziano?

Le mestruazioni sono necessarie affinché il corpo femminile attraversi un certo ciclo. Questo, relativamente parlando, è il rinnovamento del corpo - proprio per il fatto che arrivano giorni critici.

In effetti, tutti gli stati del corpo durante il ciclo sono necessari per preparare la ragazza alla gravidanza. Ogni mese, l'endometrio inizia a formarsi all'interno dell'utero. Questo è qualcosa di simile ai tessuti molli: un "tappeto", sul quale sarà quindi conveniente "atterrare" un uovo. Cioè, all'inizio del ciclo, l'endometrio si accumula, quindi si verifica l'ovulazione, quando l'uovo "salta" fuori dall'ovaio per incontrare lo sperma. Se l'incontro ha avuto luogo, atterrano su questo grande "tappeto" dall'endometrio, dove sorge e si sviluppa comodamente la gravidanza. Di conseguenza, ogni mese il corpo attende il suo verificarsi..

E se l'incontro non avesse luogo? Quindi, non abbiamo bisogno di un "tappeto". È semplicemente respinto dal corpo e va fuori. Questo è il periodo.

Durante il ciclo mestruale, non solo l'utero, ma anche altri organi subiscono cambiamenti. I nostri cambiamenti ormonali influiscono anche sul sistema cardiovascolare e nervoso, persino sul cervello.

Pertanto, il ciclo mestruale prepara una ragazza per la gravidanza ogni mese, anche con l'aiuto di una "ricarica ormonale".

Li ho iniziati molto presto: a 11 anni. E 'normale?

I ginecologi ora considerano i 12-14 anni come una norma condizionale per l'inizio dei giorni critici. Ma più o meno un anno è anche un'immagine assolutamente normale. Quindi le mestruazioni a 11 anni non sono un disastro.

Mamma e figlia devono discutere perché e perché sorgono giorni critici. Ma sempre più spesso succede in questo modo: la mamma ricorda l'età in cui ha iniziato il ciclo mestruale: "Sì, deve avere circa 15 anni. E mia figlia ha solo 11 anni - beh, dov'è, è ancora una bambina! Deve giocare a bambole ”.

Ma ora si è verificato un certo cambiamento in natura: è un dato di fatto: le mestruazioni iniziano nelle ragazze prima di molti anni fa.

Quindi, se tua madre non ha avuto il tempo di parlarti, non pensare che il problema sia la sua indifferenza o la tua "torto". Molto probabilmente, non hai avuto il tempo di orientarti.

Perchè è successo?

Vi sono diverse ipotesi. Uno di questi è che la nutrizione e l'ambiente influiscono sulla salute della ragazza. Ad esempio, le persone consumavano meno alimenti con una lunga shelf life e coltivavano sostanze contenenti ormoni..

Ci sono caratteristiche psicologiche. Nei bambini moderni, non solo la prima pubertà, ma anche lo sviluppo iniziale in generale. Si scopre che per quello che hanno combattuto i nostri genitori, l'hanno capito. Ora i bambini in 2-3 anni affrontano facilmente i telefoni cellulari! Per gli adolescenti era difficile avere a che fare con questi gadget a 14 anni. Devi solo essere preparato per questo. È tutto.

E come fa la natura in generale a capire che è già "tempo"?

Esiste una teoria ben nota, che è stata successivamente dimostrata da numerosi studi scientifici. La linea di fondo è che il corpo calcola la quantità di tessuto adiposo nel corpo della ragazza. Questo tessuto è responsabile della sintesi dell'estrogeno "femminile" dell'ormone. Non appena la percentuale di grassi ed estrogeni da esso prodotti si accumula a un certo livello, il che consente di avviare il sistema ormonale, tutto accade.

Puoi anche prevedere quando inizierà esattamente le mestruazioni. Ecco un elenco di alcuni dei segni che indicano la pubertà (e, quindi, l'imminente inizio dei cicli mestruali):

  • i capelli appaiono all'inguine e alle ascelle;
  • variazioni di peso corporeo;
  • braccia e gambe crescono bruscamente;
  • capelli spesso grassi (precedentemente lavati una volta alla settimana, ma ora è necessario quasi ogni giorno);
  • eruzioni cutanee nella zona T, avambracci e spalle (queste sono le parti del corpo maggiormente dipendenti dall'ormone).
Foto: burst.shopify.com

Se sei la madre della figlia (o hai intenzione di diventarla in futuro), assicurati di tenere d'occhio il bambino. "Sintomi" sopra coincidono? Con fiducia possiamo dire che presto dovrai aspettare il tuo ciclo mestruale. È molto importante spiegare alla ragazza che non è necessario aver paura. Nell'infanzia abbiamo uno stereotipo: il sangue è cattivo, è trauma e malattia. E se la ragazza non è psicologicamente preparata, in futuro puoi avere paura dei ginecologi e persino sviluppare la paura della morte.

Un'aggiunta triste: i primi periodi arriveranno immediatamente con tutti i loro "set" di chip. Ad esempio, lo stomaco può iniziare a far male poco prima del primo ciclo..

È chiaro :( Ma perché prima o durante le mestruazioni, lo stomaco fa male?

Come abbiamo già detto, se la gravidanza non è avvenuta, l'endometrio cresciuto deve uscire. Lo fa - sotto forma di sangue.

La cervice è abbastanza chiusa e rappresenta un canale stretto attraverso il quale è difficile spingere attraverso il sangue stesso. Ma l'utero è anche un muscolo, quindi si contrae e fa uno sforzo per espellere questo sangue. Di conseguenza, con la sua parete, un organo può trasmettere vasi vicini, nervi. È per questo che la ragazza sente dolore. Un meccanismo simile, a proposito, funziona durante i combattimenti. Questo è il primo motivo per cui il mio stomaco potrebbe farmi male..

Il secondo motivo sono le prostaglandine (sostanze simili agli ormoni che vengono prodotte prima delle mestruazioni). Alcune persone ne producono pochi, mentre altri ne producono uno ipernormale. In quest'ultimo caso, il livello di dolore sarà più elevato, perché le sostanze aumentano la nostra sensibilità. È impossibile prevedere la produzione di prostaglandine - questo è ereditato. Pertanto, se tua madre ha persino perso conoscenza durante le mestruazioni, con un alto grado di probabilità sei stato anche "fortunato".

Ci sono casi in cui l'utero è inclinato in avanti o indietro - questo è il terzo fattore che influenza il dolore delle mestruazioni. Dopotutto, il sangue non deve solo arrampicarsi attraverso la cervice, ma anche superare un certo angolo. E fa anche abbastanza male.

Un fatto interessante: se hai dolore per la terza ragione, dopo la prima nascita dovrebbero andare via, perché l'utero è allineato. Un tale trucco per la vita.

I ginecologi affermano che il dolore durante le mestruazioni è normale. Ma non ho alcuna norma! Non posso lavorare e studiare normalmente. Come essere?

Ognuno ha la sua soglia del dolore: qualcuno può facilmente sopportare i sei su una scala di dieci punti e qualcuno è già pazzo nei primi tre. È molto individuale. La cosa principale è scegliere il giusto metodo di assistenza in ogni caso.

Ad esempio, se l'utero non viene rifiutato, ma i giorni critici sono selvaggiamente dolorosi (inoltre, sia per la madre, la nonna e la zia), allora con alta probabilità assumiamo che si tratti di prostaglandine. Come gestirli? Quando le mestruazioni sono già iniziate, è inutile. È importante che ti venga prescritto un farmaco, una sorta di farmaco antinfiammatorio non steroideo. Si verificano nelle supposte rettali e nelle compresse, ma nelle supposte è meglio: è più efficace. Il ginecologo nomina un giorno prima dell'inizio previsto delle mestruazioni - e il livello di dolore diventerà abbastanza tollerabile.

Se ciò è dovuto alla deviazione dell'utero, qui puoi usare la logica. Utero inclinato all'indietro? Quindi, sarà più facile mentire sullo stomaco. E viceversa. Molte ragazze prendono istintivamente la posizione di cui hanno bisogno, senza nemmeno pensare. Inoltre, alcuni applicano intuitivamente qualcosa di caldo allo stomaco: questo, come abbiamo detto, allevia lo spasmo. Gli anestetici combattono bene con lo spasmo, la stessa drotaverina.

Quando devi prendere una pillola anestetica, decidi tu stesso. Ma ricorda: nel mondo moderno ci sono già antidolorifici sicuri che puoi prendere e alleviare facilmente te stesso dal tormento. A volte le madri o le donne delle generazioni più anziane possono dire: “Sii paziente! Ho resistito e soffrirai ”. Ma l'eroismo non è necessario: perché?

È meglio andare dal ginecologo: svilupperà uno schema personale per combattere il dolore mestruale.

Inoltre, a volte ci sono cicli "tranquilli", quando non c'è quasi nessun dolore. Perché?

Dipende da molti fattori. Dallo stress, ad esempio, quando, oltre all'inizio del ciclo mestruale, nella tua vita si sono accumulati così tanti problemi. Il cibo influisce di nuovo: da qualcosa di "sbagliato" nello stomaco può esserci gonfiore. Inoltre, in alcuni mesi il "tappeto" dell'endometrio può essere più grande e più difficile, e in alcuni mesi - meno.

Anche il periodo dell'anno può influire sul dolore delle mestruazioni! Secondo le leggi della fisica, il calore allevia lo spasmo, quindi non sorprende se uno di noi soffre periodi in estate molto meno dolorosi che in inverno.

Anche il ciclo è irregolare: inizia tre giorni prima, poi tre giorni dopo... Devo preoccuparmi?

Si noti che i primi 3-4 mesi dopo l'inizio della prima mestruazione, è generalmente impossibile parlare di regolarità. La formazione del ciclo è in corso ed è normale che sia disordinata. Solo sei mesi dopo, puoi valutare la regolarità delle mestruazioni.

Esiste una norma condizionale per la durata del ciclo: 21–35 giorni. È importante che tu abbia lo stesso tasso ogni mese. Cioè, i periodi sono andati, il prossimo - dopo 21 giorni, il terzo - di nuovo dopo 21... Quindi questo è normale. Quindi hai un ciclo breve. Ma è un male quando un mese dura 21 giorni, poi 28, poi di nuovo 21 e poi 34. Questo è un fallimento del ciclo - vale la pena consultare un ginecologo.

La durata delle mestruazioni stesse è da due a cinque giorni. Qualcuno potrebbe averne sei - tutto dipende da quanto l'utero spinge il contenuto.

Sono stanco di "tremare" a causa della regolarità delle mestruazioni. A che età si possono assumere contraccettivi ormonali??

La cosa più spiacevole che può accadere al tuo corpo quando hai già più di 16 anni e hai una vita sessuale è l'aborto. Pertanto, qualsiasi ostetrico-ginecologo sostiene la presenza di una contraccezione competente.

La selezione del primo farmaco è molto importante, quindi è assolutamente necessario farlo con uno specialista e sottoporsi a diversi esami. Tra questi, l'ecografia della cavità addominale, un esame del sangue biochimico. Ricorda: anche il farmaco più ideale può essere adatto a una persona, ma non a un'altra. Pertanto, è così importante scegliere la contraccezione con un medico..

Non dovresti avere paura delle pillole: ora ci sono molti farmaci a basso contenuto di ormoni e progettati anche specificamente per gli adolescenti. Gli stereotipi che tale contraccezione è dannosa non sono più validi. Oggi abbiamo a che fare con farmaci moderni e di alta qualità..

Tuttavia, se non hai una vita sessuale, ma pensi semplicemente che i giorni critici interferiscano, voglio bere continuamente contraccettivi ormonali, quindi questo non dovrebbe mai essere fatto. Al di sotto dei 18 anni, ci dovrebbero essere chiare indicazioni per l'assunzione di pillole ormonali (tra cui una serie di malattie ginecologiche).

Come usare i tamponi in sicurezza? Ed è possibile dormire con loro?

I ginecologi non supportano l'amore per i tamponi. Adoriamo le guarnizioni. Tuttavia, ciò che dovrebbe lasciare il corpo non dovrebbe essere ritardato per molto tempo. Per lo stesso motivo, non avere un fan di coppette mestruali alla moda..

Il sangue è un ambiente eccellente per i microrganismi, che cercano direttamente di stabilirsi in esso. E se ciò accade, le complicanze possono essere gravi - persino l'erosione della cervice e l'endometriosi. Pertanto, se non è possibile utilizzare un tampone e sostituirlo con una guarnizione, farlo. È importante.

Le guarnizioni hanno un vantaggio non ovvio: si abituano all'igiene. La stessa guarnizione che vogliamo cambiare più spesso e non vediamo il tampone, quindi spesso dimentichiamo persino di sostituirlo dopo le 3-4 ore consigliate (ogni volta che vai in bagno).

Se hai ancora una domanda su un tampone (ad esempio, devi andare all'allenamento), quindi scegli quelli speciali per gli adolescenti. Differiscono nel numero di goccioline (non ce ne sono molte) e nel loro dispositivo e per una comoda introduzione c'è un applicatore.

Domanda sul sesso: dicono che durante le mestruazioni non è sicuro. D'altra parte, in questo momento c'è una bassa probabilità di rimanere incinta... Come relazionarsi a questo?

Ovviamente no! Non fare sesso durante le mestruazioni.

Non dimenticare: il sangue fuoriesce attraverso la cervice socchiusa. Durante il contatto sessuale (come per le attività in palestra), si verifica un flusso sanguigno inverso. E lì, attraverso le tube di Falloppio, il sangue può entrare nella cavità addominale e "depositarsi" sulle ovaie, sul peritoneo e persino sulla vescica. Il risultato è l'endometriosi e le cisti nelle ovaie e questa è una causa comune di infertilità..

E se voglio accelerare o ritardare l'arrivo delle mestruazioni, posso fare qualcosa? E come?

È meglio non farlo. Ma i ginecologi hanno questo problema: soprattutto la "domanda" aumenta durante il periodo estivo, quando tutti hanno vacanze e vacanze.

I processi nel corpo dovrebbero procedere naturalmente, ed è meglio non intervenire in questa materia. Certo, ci sono metodi popolari. Ad esempio, tintura di pepe d'acqua. Con il suo aiuto, l'utero si contrae di più e le mestruazioni terminano più velocemente. Nella maggior parte delle situazioni di emergenza, è possibile consentire l'uso di questo strumento. Ma tutto ciò che riguarda i turni del ciclo stesso dovrebbe essere evitato. E valuta sempre quanto è importante questa decisione per te e se sei pronto a sacrificare la salute a causa di due giorni "senza punti".

Se noti un errore nel testo delle notizie, selezionalo e premi Ctrl + Invio

Foto della cervice per giorni del ciclo (nervosa, mangiare NON da guardare)

Questo progetto è stato condotto da una donna di 25 anni. Non ha mai partorito e non ha una storia di malattie sessualmente trasmissibili. Ogni fotografia è stata scattata intorno alle 22–00, a partire dal primo giorno del ciclo mestruale. Durante questo progetto, ha usato i preservativi come metodo contraccettivo e anche in modo che non ci fosse liquido seminale al momento del servizio fotografico. Non ha usato tamponi durante le mestruazioni..

Questo ciclo dura 33 giorni, che è la norma. La fase follicolare del suo ciclo dura circa 20-21 giorni. I giorni favorevoli per la fecondazione durano alcuni giorni dal 13 al 21 ° giorno con ovulazione il 20 ° giorno. La fase luteale è di 13 giorni (12-16 giorni è la norma).

Sopra è http://www.my-bt.ru/gr/207975 per questo ciclo. Come puoi vedere, dopo l'ovulazione intorno al 20 ° giorno, la sua temperatura ha iniziato a salire a causa dell'aumento del progesterone, che a sua volta è prodotto dal corpo luteo. Questo spostamento di temperatura significa che l'ovulazione è già avvenuta.

Ha anche monitorato la posizione della cervice durante tutto il ciclo. Poiché la foto non mostra una cervice dura o morbida, alta o bassa. Tutto ciò è chiaramente visibile con palpazione indipendente. L'utero è inclinato all'indietro (retroflessione), è possibile vedere in diverse foto che la cervice è rivolta verso l'alto. Questi sono cambiamenti anatomici che sono presenti nel 20-30% delle donne e molto spesso un tratto genetico.

Il primo giorno

Il sangue è rosso, ci sono piccoli crampi nell'addome inferiore.
Il petto è un po 'gonfio.
I sentimenti sono molto sexy.

Secondo giorno

Il sangue è rosso scuro.
Torace: normale.

Giorno tre

Il sangue è marrone, a volte acquoso rosso scuro.

Quarto giorno

Presta attenzione al sangue fresco.

Quinto giorno

colore marrone.
Stato stanco.

Sesto giorno

Scarico marrone molto chiaro.

Settimo giorno

Collo in posizione bassa chiusa.
Fluido appiccicoso sul collo.

Ottavo giorno

Il collo è basso e chiuso.
Il liquido cervicale è bianco e umido.

Nono giorno

Il collo è basso e chiuso.
Sensazione di secchezza.

Decimo giorno

Il collo è basso e chiuso.
Presta attenzione a una goccia di sangue e un grumo marrone vicino alla cervice (a destra). Forse dalla comunicazione violenta dello stesso giorno, ma in seguito è stato diagnosticato un polipo endometriale.

Undicesimo giorno

Liquido cervicale cremoso.

Dodicesimo giorno

Il fluido cervicale è bianco latteo. Sensazione di espettorato.
Sento una sessualità speciale.

Tredicesimo giorno

Scarico acquoso pesante.
Il collo si è ammorbidito e si alza.

Quattordicesimo giorno

Intimo bianco, trasparente, acquoso, cervicale, macchie.

Quindicesimo giorno

Il fluido cervicale si trasforma in una scarica che ricorda l'albume.
Il collo è morbido, aperto e alto..

Sedicesimo giorno

Liquido cervicale bianco d'uovo, molto bagnato.
Il collo è morbido e alto.

Diciassettesimo giorno

Il fluido cervicale è molto sottile, con striature giallo biancastro. Seni sensuali, ma non dolorosi.
Il fluido si estende tra le dita.

Diciottesimo giorno

Diciannovesimo giorno

Bianco d'uovo con un tocco di bianco.

Ventesimo giorno

Leggero dolore alla schiena e crampi sul lato sinistro.
Ovulazione sospetta.
Sensazione di forte sessualità.
Liquido cervicale come l'albume di gelatina.

Ventunesimo giorno

Fluido cervicale come la colla.
I capezzoli sono molto sensibili e dolorosi..

Giorno ventiduesimo

Capezzoli Dolorosi.
Il collo è in posizione centrale e leggermente aperto..
La temperatura corporea basale inizia a salire.

Giorno ventitreesimo

Capezzoli molto sensibili.
Sensazione di asciutto.

24 ° giorno

Capezzoli molto sensibili.
Asciutto.
Il collo è solido e alto.

Giorno venticinquesimo

Mal di testa e stanchezza.
Liquido cervicale secco / appiccicoso.

Giorno ventisei

Il seno è gonfio.
Il liquido cervicale è appiccicoso.
La temperatura corporea basale è ora notevolmente più alta, circa 1 grado.

Giorno ventisettesimo

Capezzoli doloranti, seno gonfio.
Il liquido cervicale è appiccicoso.

Giorno ventottesimo

Giorno ventinovesimo

Trentesimo giorno

Sensazione di asciutto.
Petto pesante.

Primo giorno trenta

Sensazione di gonfiore.
Secco, (nota sangue fresco, segno di imminenti mestruazioni).
Sensazione di instabilità emotiva.

Trentesimo giorno

Macchie marroni chiare.
Il collo è basso e aperto.
Sentirsi stanco.

Trentatreesimo giorno

Macchie rosa.
Lombalgia.
Le mestruazioni iniziano domani dopo il risveglio, 13 giorni dopo l'ovulazione.

L'articolo è tratto da un Internet! Chi non è interessato non è fu... kat!

Da dove viene il sangue durante le mestruazioni: la fisiologia del processo

Da dove viene il sangue durante le mestruazioni?

Le mestruazioni sono un tormento per molte donne. Perché le donne hanno bisogno delle mestruazioni? Chiunque abbia un'educazione medica risponderà che si tratta di un importante processo fisiologico.

Sommario:

Grazie alla sua complessità e logica, una donna è in grado di concepire, sopportare e dare alla luce bambini. Diamo un'occhiata più da vicino a questo processo..

Da dove viene il sangue?

A cosa servono i periodi mensili??

• Dopo un paio di settimane, la ghiandola pituitaria passa alla produzione di un altro ormone - luteinizzante. Anche gli estrogeni nel sangue sono ridotti.

Quanto sangue perde una ragazza durante le mestruazioni?

Una domanda interessante è: perché esce sangue durante le mestruazioni, che cosa causa il sanguinamento? Il primo sangue mestruale appare nella ragazza durante la fase di sviluppo sessuale. Il motivo per cui questo periodo varia da 12 a 20 anni, considera le caratteristiche della struttura anatomica, il luogo di residenza, la nazionalità. Perché vanno le mestruazioni e quanto sangue viene rilasciato durante il ciclo mensile?

Perché vanno le mestruazioni?

La comparsa di sangue durante le mestruazioni è dovuta alla struttura del sistema riproduttivo. Una ragazza appena nata ha un programma di produzione di uova nel suo corpo. In media, il loro numero è uguale. Con l'inizio della pubertà, una delle loro uova aumenta e lascia l'ovaio nella tuba di Falloppio.

Il processo, chiamato ovulazione, si verifica praticamente ogni mese. È in questo momento che vengono create le condizioni ottimali per il concepimento di un bambino. Se il concepimento non si è verificato, l'uovo viene distrutto e lascia il corpo, il che porta alla comparsa delle mestruazioni.

Normalmente, la durata delle mestruazioni non supera i 3-5 giorni. Allo stesso tempo, è stato notato che solo nei primi 2 giorni del ciclo si osserva un'abbondante scarica di sangue. Se durante tutte le mestruazioni il sangue si riversa letteralmente, è necessario consultare un ginecologo per scoprire la causa del disagio.

Perché il ciclo mestruale è accompagnato da secrezione di sangue??

Perché il sangue scorre quando un uovo lascia il corpo? Senza aspettare la fecondazione, l'uovo gonfio viene semplicemente respinto. Durante la sua maturazione, si verifica un forte aumento dell'endometrio, quindi, durante il rigetto, si verifica una lesione della mucosa.

Il muco del contenuto di sangue lascia la vagina, poiché l'utero si pulisce da materiale non necessario. Mentre l'uovo rotto va verso l'uscita, le ferite guariscono, motivo per cui si verifica una graduale riduzione del sanguinamento.

L'inizio delle mestruazioni continua fino alla fine dell'età riproduttiva. Molto raramente, le mestruazioni sono osservate in età molto avanzata. Perché le donne, anche dopo i 70 anni, a volte mantengano la capacità di concepire, la scienza non lo sa.

Ma è stato scoperto che l'uso di un dispositivo intrauterino ha un effetto significativo sulla quantità di sangue che scorre durante le mestruazioni. Questo contraccettivo aumenta significativamente il volume delle mestruazioni e provoca sensazioni dolorose. Tuttavia, la durata delle mestruazioni non dipende dall'uso della spirale. Normalmente, non dovrebbe durare più di 7 giorni.

Quanto sangue viene perso durante le mestruazioni se una donna assume contraccettivi orali? In questo caso, c'è una diminuzione del sanguinamento. Diventa lungo, ma piuttosto scarno..

Quale dovrebbe essere la perdita di sangue durante le mestruazioni?

Scoprendo perché il sangue va, è interessante sapere quanto si perde. Inoltre, a volte durante le mestruazioni, fuoriesce una quantità significativa di liquido biologico. Il fatto è che la mucosa durante il periodo di ovulazione è penetrata dai vasi sanguigni. Il rifiuto endometriale porta alla distruzione della rete capillare, motivo per cui c'è molto sangue.

È impossibile rispondere con precisione alla domanda su quanto fluido il corpo perderà, poiché questa caratteristica è individuale per ogni donna. Si ritiene che la perdita di sangue puro non superi i ml al giorno. Tuttavia, le donne dubitano di questo indicatore, credendo che il sanguinamento sia molto più profuso.

La base delle mestruazioni è il muco. La quantità principale di sangue puro esce il 2-3 ° giorno delle mestruazioni. Non importa quanto sangue viene perso durante le mestruazioni, il corpo riempie rapidamente la sua mancanza. Durante le mestruazioni, la perdita totale è di circa 250 ml.

Spesso le mestruazioni vengono con coaguli. Questo è un fenomeno normale che non influisce sulla quantità di sangue che lascia il corpo..

Solo lo scarico è abbastanza abbondante, il sangue si accumula all'interno della vagina e subisce la coagulazione. Soprattutto spesso, tali coaguli sono presenti nelle donne mestruali che utilizzano un dispositivo intrauterino.

È più probabile che si verifichi emorragia magra nel primo anno di pubertà, quando il ciclo mestruale non è stato ancora stabilito.

Una piccola quantità di mestruazioni durante l'età riproduttiva indica una mancanza di estrogeni, che può essere causata dal superlavoro, dall'insorgenza della menopausa o da una dieta rigorosa. Altrimenti, hai bisogno di una consultazione con un ginecologo.

A volte il muco con una miscela di sangue va dopo la fine delle mestruazioni, perché una donna nota tracce di tinta giallo-marrone.

Se il processo dura più di 2 giorni, dovresti visitare un ginecologo, poiché una malattia del sistema riproduttivo non è esclusa.

Sapendo quanto sangue dovrebbe uscire circa, una donna è in grado di determinare l'insorgenza di sanguinamento quando è necessaria assistenza medica di emergenza. Dovresti anche prestare attenzione non solo alla quantità di sangue emessa durante le mestruazioni, ma anche al cambiamento nella durata del ciclo.

Per assicurarsi che la perdita di sangue non superi gli indicatori normali e che non vi siano deviazioni nella salute, è sufficiente visitare un istituto medico 1-2 volte l'anno. La consultazione e l'esame di un ginecologo identificheranno rapidamente le violazioni, se ovviamente lo sono.

Quanto sangue perde una donna durante le mestruazioni?

Ogni donna sa cosa sono le mestruazioni. E la maggior parte delle ragazze era interessata a sapere se è pericoloso per la salute, quanto sangue scorre ogni mese, da dove viene. Particolarmente preoccupati per questi problemi sono gli adolescenti le cui mestruazioni sono iniziate di recente.

Ogni donna ha bisogno di sapere bene come funziona il suo corpo, cosa sta succedendo e perché. Solo in questo caso sarà in grado di distinguere la norma dalla malattia e mantenere la salute delle donne. Pertanto, considereremo perché il sangue mestruale viene secreto mensilmente dal corpo della donna, quanto dovrebbe essere e cosa indicano eventuali cambiamenti di volume.

Perché vanno le mestruazioni?

Per capire perché le donne hanno i loro periodi ogni mese e quanta scarica dovrebbe essere in questo momento, devi conoscere alcune caratteristiche della fisiologia femminile. Sono associati alla capacità di generare figli, che è presente in ogni ragazza in buona salute..

Quando nasce una ragazza, tutte le sue uova sono già nelle sue ovaie, ma per diversi anni rimangono in uno stato immaturo "addormentato". Quando la ragazza raggiunge la pubertà, le uova a loro volta iniziano a maturare.

Il periodo dall'inizio della crescita intensiva di una cellula riproduttiva femminile all'inizio della crescita di un'altra prende esattamente un ciclo mestruale. Tutti i cambiamenti sono associati precisamente allo sviluppo, all'uscita dall'ovaio, alla fecondazione o alla morte di questa importante struttura.

Nella prima metà del ciclo mestruale, si verifica la maturazione dell'uovo successivo. Approssimativamente il 14 ° giorno, si verifica l'ovulazione o l'uscita di una cellula matura, che è favorevole per la fecondazione. Allo stesso tempo, i livelli di progesterone aumentano e inizia la preparazione per la gravidanza.

Lo strato interno dell'utero, l'endometrio, cresce rapidamente, creando un luogo ideale per l'attaccamento dell'embrione. Ma se non si è verificata la fecondazione, presto il suo strato interno inizia ad esfoliare e si distingue dal corpo, che si manifesta con il flusso mestruale.

Perché viene rilasciato sangue durante le mestruazioni?

La crescita dell'endometrio avviene in modo tale che l'embrione possa attaccarsi facilmente alla sua superficie friabile e fissarsi saldamente. È molto importante per la sicurezza dell'embrione..

Ma oltre a un luogo confortevole per la crescita, il bambino ha anche bisogno di cibo. Durante la gravidanza, riceverà sostanze benefiche dal flusso sanguigno materno..

Per garantire la formazione di questo sistema, l'endometrio è fornito da numerosi piccoli vasi.

Se una donna non è incinta, l'endometrio inizia a separarsi e li danneggia. Poiché questi vasi hanno un diametro piccolo, la perdita di sangue è normale. Ma anche una piccola quantità di sangue è sufficiente affinché le mestruazioni si trasformino in un caratteristico colore rosso.

Quanto sangue viene perso durante le mestruazioni?

Le allocazioni sono costituite da diversi componenti:

  1. I resti di un uovo che non è stato fecondato in questo ciclo.
  2. endometrio.
  3. Sangue dai vasi dell'endometrio.
  4. Un po 'di melma.

Normalmente, il sangue puro non lascia più di 60 mg al giorno o 250 mg per l'intera mestruazione. Ma la sua quantità esatta è molto difficile da determinare, poiché è mescolata con altre sostanze.

Quando una donna è in buona salute, il corpo può facilmente far fronte a tale perdita di sangue..

Variazione del volume delle selezioni

Quanto sangue esce durante le mestruazioni è un indicatore molto individuale. Il corpo di ogni donna funziona a modo suo. Tuttavia, ci sono diversi criteri che possono aiutarti a notare che devi essere più attento alla salute.

Assicurati di consultare un medico se:

  • La quantità di sangue mestruale rilasciata è molto più grande del solito..
  • Mensile molto scarso, solo "sbavatura", ma prima erano normali.
  • Mestruazioni accompagnate da forti dolori all'addome inferiore.
  • Molto debole, vertigini.
  • Entro pochi giorni dopo le mestruazioni, si osserva lo scarico marrone..
  • Le mestruazioni durano una settimana o più.

Come evidenziato da periodi abbondanti?

Un aumento del volume e della durata delle mestruazioni è possibile sia a causa di piccoli cambiamenti nel corpo, sia a causa di gravi violazioni. La maggior parte delle donne, di fronte a un simile problema, ha paura: “Cosa sta succedendo? Da dove viene questo sangue? In che modo ciò influirà sulla salute? "

I motivi più comuni per cui una donna sta perdendo molto sangue:

  1. Interruzione del background ormonale verso un aumento degli estrogeni.
  2. La presenza di un dispositivo intrauterino.
  3. Danno vascolare.
  4. Sollevamento pesi e altre opzioni per lo stress fisico durante le mestruazioni o immediatamente di fronte a loro.
  5. Le situazioni stressanti sono particolarmente colpite da quelle verificatesi nell'ultima settimana prima delle mestruazioni.
  6. Aborto spontaneo a breve termine. Se durante l'ultimo ciclo si è verificata la fecondazione, la donna potrebbe non saperlo. In questo caso, periodi abbondanti scorrono dopo un breve ritardo (fino a 2 settimane) rispetto alla norma.
  7. Endometriosi.
  8. Coagulazione ereditaria.
  9. Tumori uterini.

Se una ragazza nota che le sue mestruazioni sono abbondanti, perde molto sangue, dovresti consultare immediatamente un medico.

Se l'emorragia è davvero iniziata, è necessario un aiuto medico tempestivo per salvare una vita, perché la perdita di sangue comporta un enorme pericolo per tutto il corpo.

Perché le mestruazioni sono scarse?

Le probabili ragioni per cui esce un po 'di sangue durante le mestruazioni:

  1. Se stiamo parlando di una ragazza molto giovane, forse non ha ancora stabilito il livello corretto di progesterone. Ciò si verifica durante il primo anno dall'inizio della prima mestruazione. Se è trascorso più di un anno e il ciclo mestruale non è tornato alla normalità, dovresti assolutamente consultare un ginecologo.
  2. Bassi livelli di estrogeni.
  3. Menopausa.
  4. L'uso di contraccettivi orali.
  5. Malformazioni congenite degli organi genitali interni.
  6. Esaurimento dovuto a una dieta rigorosa o a un sovraccarico fisico regolare. Vale la pena ricordare che spesso i tentativi di perdere peso con metodi radicali possono portare non solo al fatto che le mestruazioni diventano scarse, ma anche alla loro completa cessazione, il che significa che l'incapacità di rimanere incinta.

Indipendentemente dall'età della donna, è importante per lei visitare un ginecologo almeno una volta ogni sei mesi. E se sembra che ci sia qualcosa che non va nelle tue mestruazioni, la dimissione non è tanto quanto accade di solito, devi prendere subito un appuntamento per non iniziare il problema.

Mensile come processo fisiologico. Cause dell'inizio delle mestruazioni

Le mestruazioni, le mestruazioni o la regolazione si riferiscono allo scarico di sangue dall'utero attraverso la vagina, ripetuto mensilmente, che dura in ragazze e donne sane è sempre lo stesso numero di giorni. Questo è un momento cruciale nella vita della ragazza..

Di solito la prima mestruazione si verifica a 13-15 anni. Tuttavia, potrebbero esserci delle fluttuazioni a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo, delle condizioni di vita e del clima. Ad esempio, nelle ragazze del Nord, le mestruazioni iniziano più tardi che nei meridionali.

Non sempre nelle ragazze, i periodi sono impostati immediatamente. Dalle mestruazioni, che sono iniziate per la prima volta, a quelle successive, potrebbe esserci una pausa da diversi mesi a diversi anni. Se le mestruazioni vengono stabilite dopo 3-6 mesi o un anno, non ti preoccupare, questo può essere considerato normale. L'istituzione tardiva - oltre un anno - di solito indica il sottosviluppo complessivo di una ragazza.

In tali casi, è necessario consultare immediatamente un medico che prescriverà il trattamento appropriato.

Quali sono le cause delle mestruazioni?

Con l'inizio della pubertà (di 13-15 anni) in una ragazza, uno dei follicoli ovarici aumenta mensilmente rapidamente a causa dell'accumulo di liquido nella sua cavità.

Un follicolo maturo sporge sopra la superficie dell'ovaio e scoppia. Insieme al flusso di liquido, la cellula uovo femminile, maturata per la fecondazione, viene trasportata nella cavità addominale.

Questo processo (maturazione e rottura del follicolo con rilascio di un uovo maturo) si chiama ovulazione.

L'uovo non può muoversi in modo indipendente. Trasportato dal flusso di liquido che riempie la vescica, cade ai margini della tuba di Falloppio e si muove sotto l'influenza dello sfarfallio delle ciglia e della contrazione della tuba verso l'utero.

Dopo che il follicolo si rompe e l'uovo lo lascia, la cavità della bolla che scoppia viene prima riempita con un piccolo grumo di sangue e le cellule che rivestono questa cavità e che contengono una speciale sostanza gialla iniziano a crescere rapidamente..

Pertanto, al posto della bolla scoppiante si forma un corpo giallo. Durante l'intero periodo di maturazione del follicolo e prima della sua rottura, la mucosa uterina si ispessisce di circa 4-5 volte a causa della crescita cellulare potenziata.

Questi cambiamenti si verificano nell'utero sotto l'influenza della folliculina, un ormone prodotto dalle cellule che rivestono il follicolo..

Quando l'ovulazione si verifica nell'ovaio e il corpo luteo formato inizia a rilasciare ormone progesterone nel sangue, la mucosa dell'utero diventa ancora più spessa, diventa friabile, il lume delle ghiandole si espande e il muco viene rilasciato. La mucosa dell'utero è pronta per la percezione di un uovo fecondato.

Se non si verifica la fecondazione e l'uovo muore, il corpo luteo si restringe, subisce uno sviluppo inverso e il rilascio di progesterone cessa. Tutto ciò porta al decadimento della mucosa uterina. Piccoli vasi sanguigni pieni di rottura del sangue, inizia il sanguinamento. Quindi arrivano le mestruazioni.

Dopo 4-5 giorni, la mucosa uterina inizia a riprendersi e l'intero processo si ripete. Durante le mestruazioni, la superficie interna dell'utero è una ferita sanguinante, il canale cervicale è leggermente allargato e la sua apertura esterna è socchiusa.

Ecco perché in questi giorni è molto importante osservare regole speciali di igiene personale per proteggersi dalle malattie gravi e debilitanti dei genitali.

È molto importante che ogni ragazza sappia che l'apparizione della prima mestruazione non indica la pubertà.

La prima mestruazione è la prova che l'ovulo ha iniziato a maturare nell'ovaio e, sotto l'influenza degli ormoni prodotti dalle ovaie, il corpo della ragazza ha iniziato a prepararsi per svolgere una funzione riproduttiva.

Ma questo non significa che il corpo sia pronto per la normale gestazione. Una ragazza anche a 13 anni, se ha già iniziato le mestruazioni, può diventare madre. Ma come procederanno la gravidanza e il parto?

Di norma, in tali casi durante la gravidanza e il parto si verificano gravi complicazioni. Questo fa molto male alla salute. Dopotutto, il corpo non è ancora pronto per l'adempimento normale delle funzioni della maternità. I bambini nati da tali madri sono spesso dolorosi e deboli..

L'aborto durante la prima gravidanza nella maggior parte dei casi porta a disgrazie irreparabili - privando per sempre una donna della gioia della maternità, rendendola sterile.

Ecco perché i rapporti sessuali prematuri sono estremamente pericolosi per una ragazza, per non parlare del fatto che i rapporti sessuali accidentali possono portare a infezioni con malattie a trasmissione sessuale.

Una malattia, come la gonorrea, provoca cambiamenti infiammatori nelle tube di Falloppio, diventano invalicabili e questo di solito porta alla sterilità.

Caratteristiche del sangue mestruale e disturbi del ciclo

Lo scarico di sangue che una donna perde ogni mese durante il ciclo mestruale è indicato come sangue mestruale nella terminologia medica.

L'inizio delle mestruazioni in una ragazza adolescente indica la sua pubertà, la capacità di concepire e dare alla luce un bambino.

Le mestruazioni fanno parte del ciclo mensile di ovulazione, in cui vi è un rigetto della mucosa uterina. Questo processo provoca perdita di sangue lunare..

Nella vita moderna, alcune ragazze non conoscono la complessità dei processi biologici che si verificano nei loro corpi e questo a volte porta a conseguenze disastrose.

Condizioni mensili

Ogni donna ha la stessa quantità di sangue che scorre durante il ciclo mestruale, ma le caratteristiche del processo mestruale stesso e le sensazioni che lo accompagnano possono essere completamente diverse.

Le condizioni durante il periodo mestruale di una ragazza e una donna che hanno già partorito possono variare in modo significativo.

Di norma, la donna che ha partorito, se non ha alcun disturbo ginecologico, questo processo è indolore.

Se il sanguinamento mestruale non è accompagnato da dolore, dura non più di 10 giorni, l'intervallo tra i cicli è da 20 a 35 giorni, la quantità di scarico non è superiore a 150 ml, quindi le mestruazioni sono considerate normali.

È difficile dire quanto sangue ogni donna perde durante le mestruazioni, ma la quantità da 50 a 150 ml è considerata un indicatore generalmente accettato. A volte il primo giorno una donna può avvertire dolore nell'addome inferiore, che è considerata la norma per questa condizione.

Per rispondere tempestivamente ai cambiamenti che si verificano durante le mestruazioni, una donna deve conoscere la frequenza del suo ciclo. Per fare ciò, inizia un calendario in cui sono registrate le date di inizio e fine delle mestruazioni.

Se c'è un sanguinamento raro o grave durante le mestruazioni, emorragia uterina, che non è associata al ciclo mestruale, questo indica la presenza di alcune malattie ginecologiche.

Con la durata di questo fenomeno, una donna dovrebbe consultare urgentemente un ginecologo.

Quando si perde poco sangue durante le mestruazioni, sono rare e con una breve durata, ciò indica una violazione del ciclo mestruale. In medicina, si chiama oligomenorrea. Ogni mese in questo caso passano meno di 35 giorni. L'emocromo critico ottenuto è inferiore a 50 ml.

Torna a zmistu.nshi irregolarità mestruali

Il sanguinamento pesante durante le mestruazioni è uno dei disturbi del ciclo chiamato menorragia, con sanguinamento mensile osservato per più di 10 giorni e il numero totale di secrezioni è superiore a 150 ml.

Le principali cause di questo fenomeno possono essere:

  • malattie endocrine;
  • malattie degli organi pelvici;
  • disfunzione della coagulazione.

Quando non ci sono periodi, questa è anche un'occasione per visitare un ginecologo. Se il ritardo nelle mestruazioni non è associato alla gravidanza, potrebbero esserci diverse ragioni per questo fenomeno.

Di norma, uno sforzo fisico eccessivo, un'improvvisa perdita di peso a seguito del passaggio a alimenti non nutrienti, condizioni psicologiche causate da stress e tensione nervosa, nonché periodi di acclimatazione in un nuovo posto possono causare gravi emorragie.

Inoltre, la perdita di sangue abbondante può essere associata a un malfunzionamento delle ovaie, alla presenza di varie infezioni batteriche e alla mancanza di produzione di ormoni sessuali femminili.

L'amenorrea è una condizione altrettanto comune nelle donne, che è l'assenza di mestruazioni e anche un piccolo numero di esse. Questa violazione comporta una serie di difficoltà che possono essere risolte solo chirurgicamente.

Questa condizione del corpo femminile può essere associata all'ostruzione del deflusso di sangue. L'amenorrea può verificarsi durante la gravidanza e dopo il parto, durante l'allattamento.

C'è un tipo di questa malattia quando non c'è sangue durante le mestruazioni per più di 6 mesi.

Quasi ogni donna prova dolore durante le mestruazioni. Ma come concomitanti disfunzioni del corpo, il sanguinamento durante le mestruazioni può accompagnare disturbi intestinali, nausea, mal di testa. Il malessere e il dolore durante le mestruazioni possono essere la causa di molte malattie: endometriosi, disturbi ormonali, una predisposizione ereditaria a questo fenomeno.

I medici non raccomandano di sopportare il dolore, quindi tutti gli antidolorifici che non causano una reazione allergica possono essere utilizzati secondo le istruzioni e le raccomandazioni del medico. Farmaci come Ketanov, No-shpa, ecc. Aiuteranno ad alleviare il dolore per un po '. Se i dolori sono acuti e lunghi, questo può essere un segno di qualsiasi malattia..

Di nuovo al serpente

In caso di irregolarità nel ciclo mestruale, quando si perde molto sangue e anche quando c'è una cattiva allocazione delle mestruazioni, i medici prescrivono un trattamento completo basato su analisi e caratteristiche delle violazioni di questo processo.

Questi farmaci vengono assunti per diversi cicli mestruali. Un sanguinamento eccessivo può essere eliminato con l'aiuto dei farmaci "Vikasol", "Etamzilat", "Tranexam".

Nel trattamento dell'ipomenorrea, i medici stabiliscono le cause che hanno causato questa condizione. Se le ragioni risiedono nella malnutrizione e in uno stato emotivo, ai pazienti viene assegnato un complesso di misure per la loro correzione.

Successivamente, vengono prescritti complessi vitaminici, antimicrobici e ormoni.

Se durante l'allattamento si verifica un sanguinamento scarso durante le mestruazioni, non viene prescritto alcun trattamento, la condizione è stabilizzata dalla fisioterapia e dalla fitoterapia.

Nella medicina popolare, ci sono abbastanza fondi che aiutano a fermare periodi pesanti e normalizzare il ciclo mestruale. Come ridurre la quantità di sangue con sanguinamento incontrollato, uno omeopata specialista o un ginecologo diranno in base ai test clinici disponibili.

Oggi, erbe come piantaggine, ortica, crespino e chiodi di garofano vengono spesso utilizzate per fermare emorragie pesanti..

Ritorna a Zmisto

Il sangue mensile, che viene rilasciato dal corpo femminile, per vari motivi, può venire fuori con coaguli. Questo non è sempre un segno di patologia. Per molte donne, questo è normale..

Il rilascio di coaguli di sangue è talvolta associato all'attività degli enzimi della coagulazione del sangue. Gli enzimi che impediscono la coagulazione, nei momenti critici, non possono far fronte a una scarica abbondante durante le mestruazioni.

In questo caso, una certa quantità di sangue esce con coaguli, cioè minimizzata.

Il sangue mensile con coaguli è spesso associato alla presenza di alcune patologie, come fibromi uterini, cisti. Questo fenomeno può essere la causa della menopausa imminente. Una malattia come l'iperplasia endometriale provoca anche il rilascio di grossi coaguli durante le mestruazioni.

Il sangue mensile con coaguli può anche provocare la condizione anemica di una donna, quando ha pochi alimenti che contengono ferro nella sua dieta, abusa di alcol o fumo. Ci sono ragioni e predisposizione ereditaria.

Lo scarico marrone con coaguli, accompagnato da febbre, dolore addominale inferiore, nausea, può indicare una gravidanza extrauterina. Con questi sintomi, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza e ricoverare il paziente.

Le spirali ectopiche possono anche causare coaguli. Per risolvere il problema in questo caso, i medici decidono di cambiare il contraccettivo.

Nelle ragazze, questo fenomeno può essere molto spesso la causa di rapporti sessuali promiscui, a seguito dei quali possono comparire infezioni sessuali indesiderate. Può anche causare scolorimento del sangue mestruale e coaguli. La mancata osservanza dell'igiene, uno stile di vita improprio influiscono molto sulle condizioni del corpo femminile durante il ciclo mestruale.

Come distinguere le mestruazioni dal sanguinamento uterino: il consiglio del medico

Tutti i rappresentanti del gentil sesso sono ben consapevoli che le mestruazioni sono un normale processo fisiologico. Tuttavia, non tutti possono sempre distinguere tra normale mestruazione e sanguinamento uterino patologico..

Diagnosi errata, una visita tardiva in ospedale mette a rischio la possibilità di avere figli in futuro. Inoltre, è pericoloso per lo sviluppo di sanguinamento uterino massiccio, che, senza un intervento medico tempestivo, porta alla morte.

Quindi, come distinguere le mestruazioni dal sanguinamento?

Sanguinamento normale

L'assegnazione del sangue durante un normale ciclo mestruale ha le sue caratteristiche, ben note a ogni ragazza:

  1. La durata delle mestruazioni varia da 3 giorni a 1 settimana e non supera il tempo specificato.
  2. I periodi mensili vengono dopo un certo periodo di tempo (da 21 a 35 giorni), che è individuale per ogni ragazza individualmente.
  3. Le mestruazioni iniziano con scarse macchie macchiate. Il giorno 2-3, si osserva un sanguinamento più abbondante, che alla fine delle mestruazioni scompare.
  4. Il colore dello scarico sanguinante all'inizio è scarlatto, quindi rosso vivo. Alla fine delle mestruazioni, il sangue diventa marrone o nero.
  5. I coaguli di sangue con le mestruazioni normali partono, tuttavia, in piccola quantità e principalmente per 1-2 giorni di mestruazioni.

È inoltre necessario sapere che con periodi normali per un giorno, non sono necessari più di 4 pad. In questo caso, le mestruazioni sono considerate volumi fisiologici, non abbondanti.

I sintomi del dolore sono presenti solo all'inizio delle mestruazioni, quindi il dolore e il disagio nell'addome inferiore scompaiono. I dolori si fermano facilmente prendendo antispasmodici e antidolorifici, non interferiscono con lo svolgimento di attività familiari e quotidiane.

Sanguinamento uterino patologico: segni

Per distinguere il sanguinamento dalle mestruazioni, prestare attenzione alla natura dello spotting, al loro numero e al momento dell'insorgenza. Il sanguinamento uterino è caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • "Mestruazione" precoce o tardiva.
  • Sanguinamento pesante Sono richiesti fino a 10 o più pad al giorno.
  • L'escrezione del sangue dura più di una settimana, il volume della perdita di sangue non diminuisce.
  • Durante le mestruazioni, viene rilasciato un gran numero di coaguli di sangue rosso vivo.
  • Le mestruazioni sono accompagnate da sintomi di debolezza, affaticamento. Si notano sonnolenza, sete e secchezza delle fauci, sudorazione eccessiva. Una ragazza, di regola, si lamenta di un dolore intenso nell'addome inferiore di un carattere teso o tirante. La sindrome del dolore può essere così dolorosa che costringe a prendere una posizione forzata: con le ginocchia portate allo stomaco. Il dolore interferisce con le attività quotidiane.

Abbondante dimissione mensile dopo il parto

Negli esami del sangue in tali pazienti, si nota l'anemia dovuta alla perdita di sangue. Le ragazze perdono i capelli, si rompono le unghie, qualsiasi attività fisica provoca mancanza di respiro. Il colore della pelle diventa una tonalità di marmo (porcellana). La pelle è bagnata al tatto.

Periodi pesanti

C'è un'altra condizione che le ragazze devono conoscere: periodi abbondanti. Si distinguono per regolarità (arrivano dopo lo stesso periodo di tempo), ma il volume della perdita di sangue supera il livello normale.

Questa è una variante della norma, tuttavia, è meglio sembrare al ginecologo. Il fatto è che periodi pesanti indicano spesso una patologia nell'utero.

Questo è un tipo di avviso di allarme sullo sviluppo del processo patologico.

Le malattie che causano lo sviluppo di periodi abbondanti includono:

  1. Endometriosi.
  2. Fibromioma uterino.
  3. Utero e polipi cervicali.
  4. Infezioni uterine croniche.
  5. Storia di aborti frequenti.
  6. Posizione errata dell'utero (anteflessia, retroflessione, pieghe e partizioni).
  7. Malattie sistemiche del sistema di coagulazione del sangue.

Per normalizzare il sanguinamento durante le mestruazioni, è sufficiente curare la malattia di base, se sembra possibile.

Come distinguere le mestruazioni dal sanguinamento dopo il parto

Il sanguinamento dopo il parto è un normale processo fisiologico. Normalmente, una donna ha ancora almeno 4 settimane del periodo postpartum, l'assegnazione di spotting spotting - lochia. Distinguere il sanguinamento iniziato dai ventose è abbastanza semplice:

  • Il sanguinamento si verifica con abbondante scarico di sangue (lochia - scarso).
  • Il colore del sangue durante il sanguinamento è scarlatto, rosso vivo (nel caso di lokhia - arrugginito, marrone o incolore).
  • Lochia ha un odore sgradevole specifico.
  • Lochia sono separati senza coaguli di sangue.

Il sanguinamento dopo la gravidanza è particolarmente pericoloso per la vita di una donna. È accompagnato da sintomi di debolezza generale, mal di testa, bassa pressione sanguigna. Le donne lamentano dolore nell'addome inferiore.

Ciclo mestruale e controllo delle nascite

Video importante: come riconoscere il sanguinamento uterino

Pronto soccorso e trattamento per sanguinamento durante le mestruazioni

Se sospetti che il sanguinamento sia iniziato, assicurati immediatamente un completo riposo per la vittima. L'attività fisica durante questo periodo è severamente vietata. Metti freddo sull'addome inferiore, dai al paziente una bevanda abbondante. Dopo l'arrivo dell'ambulanza, il medico determina la tattica di condurre il paziente e le indicazioni per il ricovero in ospedale.

Il trattamento può essere conservativo (utilizzando esclusivamente farmaci ormonali ed emostatici) o chirurgico (curettage dell'utero, laparotomia con legatura o embolizzazione di un vaso sanguinante).

(1 voto, totale: 3.00 su 5) Caricamento in corso...

Cambiamenti nel corpo durante le mestruazioni

Bulatova Lyubov Nikolaevna Ostetrico-ginecologo, categoria superiore, endocrinologo, medico diagnostico ad ultrasuoni, specialista nel campo della ginecologia estetica Irina Anatolyevna Vybornova Ostetrico-ginecologo, endocrinologo, candidato di scienze mediche Ishenko Irina Georgievna ostetrico-ginecologo medico di medicina, specialista in ginecologia estetica

Il corso dei cicli mestruali è controllato dal sistema ormonale del corpo. L'ipotalamo situato nel cervello insieme alla ghiandola pituitaria controlla il lavoro delle ovaie. E quelli che producono progesterone ed estrogeni regolano lo stato dell'utero e lo sviluppo dell'uovo.

Cosa succede durante le mestruazioni

La parte funzionale più importante dell'utero è l'endometrio suscettibile all'azione degli ormoni. Allinea la cavità dell'organo femminile e funge da terreno per il radicamento dell'embrione. Anche prima dell'inizio delle mestruazioni, questo strato di utero, in preparazione per la sua funzione, si ispessisce e aumenta l'afflusso di sangue.

Se la fecondazione con la formazione di un embrione non lo era, tale preparazione dell'endometrio rimane non reclamata e la maggior parte di essa esfolia ed esce. Questo processo regolare è accompagnato da sanguinamento. A causa del fatto che l'endometrio non viene rifiutato tutto in una volta, ma in parte, le mestruazioni durano più di un giorno, normalmente da tre a cinque.

I contraccettivi usati possono influenzare la durata del sanguinamento. Quindi, alcune pillole sono in grado di accelerare i processi che si verificano nella sfera riproduttiva, a seguito della quale le mestruazioni terminano più velocemente. Nel frattempo, nel caso dell'uso di una spirale, non essere sorpreso dal sanguinamento più lungo.

Dopo la fine dei "giorni critici", il tessuto endometriale ricomincia a crescere, a cui prendono parte gli strati più profondi della mucosa uterina. Il processo nominato dura fino agli ultimi giorni del ciclo mestruale e quindi parte dell'endometrio viene nuovamente respinta.

Nome del servizio Costo
Ricezione di un ostetrico-ginecologo, К, М, Н, diagnostica medica, ambulatoriale1 800 sfregamenti.
Amico ostetrico-ginecologo Vybornova I.A., medico-diagnostico, ambulatoriale2 100 sfregamenti.
Generalizzazione dei risultati dell'esame e preparazione di un programma di trattamento individuale, 1 grado di difficoltà1 500 sfregamenti.
Inserimento del dispositivo intrauterino2 500 sfregamenti.
Colposcopia / avanzata1 980 sfregamenti.
Vedi l'intero listino prezzi

1Array ([0] => Pregnancy [1] => Gynecology) Array ([0] => 4 [1] => 7) Array ([0] => https://akusherstvo.policlinica.ru/prices-akusherstvo.html [1] => https://ginekolog.policlinica.ru/prices-ginekology.html) 7

La perdita di sangue durante le mestruazioni può influire negativamente sulle condizioni del corpo?

Prima di tutto, una moderata quantità di sangue in una donna sana diminuisce. E questa perdita è naturalmente compensata. Pertanto, in questo caso non si osservano debolezza o anemia significative, caratteristiche di aumento del sanguinamento di un altro tipo.

Nel frattempo, alcuni problemi di salute possono causare periodi troppo frequenti o pesanti, in cui il sangue viene perso in eccesso. In una situazione del genere, non è necessario attendere sintomi negativi..

Questo è il caso quando visitare un medico diventa una questione di primaria importanza. In caso di malessere, è possibile contattare il nostro centro medico Euromedprestige. Ginecologi esperti aiuteranno a capire la situazione e risolvere i problemi di salute..

Sono coaguli che si distinguono per il sangue pericoloso?

Per capire se vale la pena preoccuparsi quando si rilevano noduli addensati a sinistra, è utile sapere in cosa consiste il flusso mestruale. E questo è il sangue, il segreto delle ghiandole uterine, delle cellule epiteliali vaginali e, naturalmente, delle particelle endometriali.

Un liquido con una tale composizione tende a coagulare con la formazione di coaguli, specialmente quando una donna non cambia la sua posizione per lungo tempo e il sangue ha il tempo di accumularsi nella vagina. Tutto questo è normale. I coaguli moderati non sono motivo di preoccupazione.

Odore sgradevole di secrezioni: come liberarsene?

In effetti, per molte donne questo diventa un problema serio e causa un grande inconveniente. Perché appare un odore specifico? Riguarda i microrganismi che le perdite mestruali inizialmente sterili incontrano nella vagina. Dopo aver interagito con creature microscopiche, il liquido acquisisce una proprietà così spiacevole.

È impossibile prevenire tutto questo. Tuttavia, l'igiene normale può risolvere il problema degli odori. Lo stesso tampone o tampone non deve essere utilizzato per troppo tempo..

Oltre al lavaggio regolare, puoi eseguire ordinatamente il lavaggio vaginale (l'acqua dovrebbe essere calda).

Non essere coinvolto in questa procedura, in modo da non interrompere la benefica microflora della vagina, che protegge gli organi interni dalle infezioni.

Perché le mestruazioni scorrono durante le mestruazioni??

Stranamente, ma c'è una cosa del genere: sangue dal naso prima delle mestruazioni. A volte questa è una caratteristica del corpo in un certo periodo, meno spesso una patologia grave: l'endometriosi.

La manifestazione è associata a cambiamenti ormonali, pressione e vasi deboli. A volte tutto funziona insieme. Per determinare ciò che ha portato a un'anomalia simile e come liberarsene aiuterà il medico.

E analizzeremo le cause della condizione, le misure di primo soccorso e la possibilità di eliminare il problema.

Sanguinamento con le mestruazioni: per quale motivo si verifica, devo consultare un medico e come posso ridurre la perdita di sangue da solo? Queste sono tutte domande molto importanti e frequenti. In effetti, molte donne soffrono di mestruazioni pesanti, sia le donne giovani che quelle in menopausa si avvicinano all'età. Cominciamo con la teoria.

1 Perché vanno le mestruazioni? 1.1 Perché il sangue viene secreto durante le mestruazioni? 1.2 Quanto sangue viene perso durante le mestruazioni? 2 Variazione del volume delle secrezioni 2.1 Qual è l'evidenza di abbondanti mestruazioni? 2.

2 Perché le mestruazioni sono scarse? Ogni donna sa cosa sono le mestruazioni. E la maggior parte delle ragazze era interessata a sapere se è pericoloso per la salute, quanto sangue scorre ogni mese, da dove viene..

Particolarmente preoccupati per questi problemi sono gli adolescenti le cui mestruazioni sono iniziate di recente.

Alcune donne si rallegrano quando iniziano le mestruazioni: significa che la gravidanza non è arrivata! Altri sono arrabbiati perché hanno sognato a lungo un bambino.

Entrambi sono uniti dai fenomeni che accompagnano questa parte speciale del ciclo mestruale. Il fragile corpo femminile è sapientemente progettato.

Cresciamo, passiamo dalle ragazze alle donne, partoriamo i bambini... E spesso restiamo ignoranti sul nostro stesso corpo.

Ogni donna sa e anticipa se qualcosa va storto durante il suo ciclo mestruale. E uno dei fenomeni più comuni - durante le mestruazioni, lo scarico va in pezzi. Perché questo accada, è la norma o la patologia, quale malattia può essere considerata innocua e che può portare a gravi conseguenze - considereremo di seguito.

Una domanda interessante è: perché esce sangue durante le mestruazioni, che cosa causa il sanguinamento? Il primo sangue mestruale appare in una ragazza durante la fase di sviluppo sessuale.

Perché vanno le mestruazioni? L'aspetto del sangue durante le mestruazioni è dovuto alla struttura del sistema riproduttivo. Una ragazza appena nata ha un programma di produzione di uova nel suo corpo. In media, il loro numero è.

Con l'inizio della pubertà, una delle loro uova aumenta e lascia l'ovaio nella tuba di Falloppio.

Una nuova fase di vita per le ragazze inizia con l'inizio delle mestruazioni, che successivamente accompagna regolarmente tutte le donne ogni mese, da cui il nome - mestruazioni. Quale secrezione vaginale può essere considerata normale? Sono di colore sanguinante, la loro composizione comprende una secrezione vaginale, muco della cervice e una membrana mucosa strappata.

Le mestruazioni pesanti sono la norma per alcune donne. Il sanguinamento grave è considerato una caratteristica della fisiologia, il dispositivo dei genitali e dei vasi sanguigni.

Ma il più delle volte si verificano in patologie dovute a disturbi metabolici o livelli ormonali.

Anche se non c'è dolore e il ciclo è regolare, è consigliabile consultare un medico per capire quanto sia grave la deviazione, come rendere meno evidente la perdita di sangue con le mestruazioni.

Il processo in cui il sangue fuoriesce dalla vagina ogni mese è familiare a ogni donna in età riproduttiva.

La maggior parte delle ragazze adolescenti inizia a interessarsi a domande apparentemente elementari: 1 Fisiologia femminile: perché vanno le mestruazioni 2 Perché viene il sangue: da dove proviene 3 Quanto sangue scorre durante le mestruazioni? 4 Quali sono le dimissioni abbondanti e scarse? Fisiologia femminile: perché vanno le mestruazioni

Ogni donna dovrebbe sapere come funzionano i suoi organi riproduttivi, cosa succede lì per notare eventuali anomalie nel tempo e consultare un ginecologo.

I giorni critici sono un processo naturale che si svolge nel corpo di ciascun rappresentante del sesso più debole. Per capire da dove vengono i periodi, devi familiarizzare con la fisiologia della donna. Un po 'di fisiologia femminile Che aspetto hanno le mestruazioni Sintomi delle mestruazioni Cosa deve sapere una ragazza delle mestruazioni Un po' di fisiologia femminile

Molte ragazze sono interessate alla provenienza del sangue durante le mestruazioni. Ciò richiede la conoscenza di cosa siano le mestruazioni..

Il primo sangue mestruale nelle ragazze appare durante la pubertà.

In media, l'inizio delle mestruazioni si verifica tra 12 e 13 anni, anche se negli ultimi anni questo indicatore tende a diminuire.

Non tutte le donne pensano al perché e al perché vanno le mestruazioni, come dovrebbero fluire correttamente e quanto sangue viene perso durante il ciclo mensile.

Una domanda interessante è: perché esce sangue durante le mestruazioni, che cosa causa il sanguinamento? Il primo sangue mestruale appare in una ragazza durante la fase di sviluppo sessuale.

Il motivo per cui questo periodo varia da 12 a 20 anni, considera le caratteristiche della struttura anatomica, il luogo di residenza, la nazionalità.

Perché vanno le mestruazioni e quanto sangue viene rilasciato durante il ciclo mensile?

Il ciclo può dirti molto sullo stato di salute, ostetrici e ginecologi ti consigliano di monitorare sempre la pressione, i proiettili o la temperatura, in particolare il colore del sangue durante il periodo.

Ma per cosa? Se segui questi indicatori, puoi monitorare la tua gravidanza, così come il colore del sangue può dire della tua salute. Ma, nonostante ciò, capita spesso che per una ragazza sia normale, per un'altra è uno strano cambiamento.

Pertanto, di seguito considereremo 6 principali tipi di colore del sangue durante le mestruazioni e cosa possono dire.

Le mestruazioni sono parte integrante della vita intima di ogni donna. A partire dalla pubertà (11-14 anni) e terminando con la menopausa (45-50-55 anni), il gentil sesso ogni mese sperimenta diversi giorni spiacevoli, che sono chiamati critici.

Ogni donna dovrebbe monitorare attentamente tutto ciò che le accade durante le mestruazioni. È necessario prestare attenzione non solo al dolore che si alza durante questo periodo o alla comparsa di strani desideri.

È particolarmente necessario monitorare attentamente lo scarico, per quanto strano possa sembrare a qualcuno. Il sangue scarlatto con le mestruazioni può essere sia una patologia che la norma.

È molto importante determinare correttamente quando tale scarico non comporta alcun pericolo..

A volte le donne si trovano ad affrontare una situazione in cui c'è sangue, ma questo non è un periodo, ma molto probabilmente è iniziato il sanguinamento. Bene, se una volta tali sintomi si facevano sentire e non si manifestano più.

È molto peggio quando questo viene ripetuto ripetutamente, e in questo caso è molto importante scoprire la causa della patologia. Se le perdite di sangue sono piccole e hanno un colore rosato, non dovresti preoccuparti particolarmente, perché in questo modo le caratteristiche individuali del corpo si fanno sentire durante l'ovulazione o l'impianto.

Se il processo di perdita è abbondante e ricorda le mestruazioni, è necessario un esame.

Perché il sangue nero sta succedendo durante le mestruazioni? Molte donne che vedono il sangue durante le mestruazioni non sono le solite scarlatte, ma nere, suggerendo che questo è un sintomo di una grave malattia. E in alcune situazioni, l'eccitazione è giustificata, ma molto più spesso lo sfondo patologico è completamente assente.

Cause Scarico sicuro Scarico pericoloso Possibili complicanze Opinioni dei medici Risultati Le donne spesso si preoccupano dei giorni critici durante le mestruazioni.

Spesso l'ansia è causata da un sintomo come sangue scuro con mestruazioni e disturbi correlati.

Cosa succede quando il sangue diventa scuro durante le mestruazioni? Normalmente, l'ombra delle mestruazioni varia tra rosso scuro e bordeaux, i piccoli coaguli sono accettabili, non troppo e non costantemente. I periodi mensili dovrebbero essere moderati.

Come fermare il sanguinamento pesante durante le mestruazioni

Nelle donne in età riproduttiva, le mestruazioni si verificano una volta al mese, caratterizzate da perdite di sangue, che durano diversi giorni. In alcuni, possono essere scarsi e indolori, in altri, durante questo periodo, si verificano gravi perdite di sangue e dolore.

E qui è molto importante capire quando lo spotting è la norma e quando indicano l'apertura del sanguinamento uterino al fine di fermarlo in modo tempestivo. Dopotutto, se non lo fermi, una donna potrebbe perdere troppo sangue, il che si tradurrà in tristi conseguenze per lei.

E come smettere di sanguinare durante le mestruazioni e perché possono verificarsi, ora lo scoprirai.

Prima di parlare di come lasciare la perdita di sangue con mestruazioni pesanti, devi prima capire se stanno sanguinando.

Infatti, in alcune donne, tale mestruazione è considerata la norma assoluta e dipende, prima di tutto, dalle caratteristiche individuali del corpo, nonché dall'ereditarietà.

Se i periodi pesanti non sono accompagnati da debolezza e vertigini e sono costantemente osservati in una donna, non è necessario fare alcun tentativo per ridurre il flusso sanguigno, poiché in questo modo puoi solo danneggiare.

Per eseguire qualsiasi azione è necessario solo se l'abbondante scarico di sangue sta davvero sanguinando. Puoi determinarlo in base alle seguenti caratteristiche:

  • Le mestruazioni vengono osservate per più di 7 giorni (non daub, ma da sangue!).
  • Il tampone sanitario viene riempito in meno di 1,5-2 ore, motivo per cui spesso deve essere sostituito.
  • La donna ha grave debolezza, vertigini, sbiancamento della pelle, calo della pressione sanguigna, nausea, svenimento.

In tutti questi casi, è senza dubbio necessario agire il più rapidamente possibile..

Poiché un'eccessiva perdita di sangue può causare un forte calo dei livelli di emoglobina, seguito dall'insorgenza di anemia, caratterizzata da una mancanza di ossigeno nel corpo.

Con la sua carenza, le cellule iniziano a morire di fame e muoiono molto rapidamente. Inoltre, prima di tutto, le cellule cerebrali soffrono di una mancanza di ossigeno, che può portare a gravi problemi di salute..

Inoltre, se il sanguinamento grave non viene prevenuto in modo tempestivo, questo può essere fatale. Pertanto, se una donna ha tutti i suddetti sintomi, in nessun caso dovrebbe esitare.

Vari fattori possono provocare l'apertura di sanguinamento durante le mestruazioni. Per esempio:

  • Grave stress.
  • Sovraccarico emotivo associato al lavoro attivo e alla mancanza di sonno.
  • Farmaci ormonali.
  • Dispositivo intrauterino appena consegnato.
  • Improvviso cambiamento climatico.
  • Malattie ginecologiche.

Per quanto riguarda i farmaci ormonali, le loro donne prendono per vari scopi: trattare l'infertilità, prevenire l'insorgenza di una gravidanza indesiderata (tra questi i più comuni sono Postinor, Jess Plus), in caso di gravi disturbi ormonali nel corpo derivanti da patologie della ghiandola tiroidea, ovaie, ghiandola pituitaria o ghiandola surrenale. Tali farmaci possono essere assunti per lungo tempo e, naturalmente, che provocano un altro fallimento ormonale, contro il quale può verificarsi anche sanguinamento durante l'inizio delle mestruazioni.

Se la perdita di sangue non è forte, non dovresti preoccuparti, puoi continuare a prendere il farmaco. Ma quando una donna ha periodi abbondanti, accompagnati dai sintomi sopra, dovrebbe consultare immediatamente un medico. Forse il farmaco prescritto non è adatto al suo corpo e richiede la sostituzione.

Anche l'emorragia associata all'installazione di uno IUD non è rara. Di norma, si apre immediatamente dopo la procedura o durante la prima mestruazione.

Ciò è dovuto al fatto che quando viene installata la spirale, le mucose del canale cervicale sono gravemente danneggiate e iniziano a sanguinare.

Se, dopo la prossima mestruazione, il flusso sanguigno non si interrompe, è anche necessario visitare un medico, poiché questo fenomeno indica lo sviluppo di processi infiammatori che richiedono l'immediata rimozione dello IUD dalla cervice.

Se parliamo di malattie ginecologiche, tra queste più spesso l'apertura del sanguinamento durante le mestruazioni provoca quanto segue:

  • policistico.
  • Endometriosi o adenometriosi.
  • Cancro.
  • Erosione (con questa patologia, lo spotting può essere notato a metà del ciclo).
  • Fibromi uterini.
  • Fibrosi.
  • Gravidanza extrauterina.
  • Aborto spontaneo (in questo caso, insieme allo spotting dalla vagina, può fuoriuscire un coagulo di muco).

Per comprendere la vera ragione della scoperta dell'emorragia, è necessario sottoporsi a un esame completo. Questo è l'unico modo per fare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento appropriato, che eviterà lo sviluppo di gravi complicanze..

Cosa fare se il sanguinamento si è aperto?

Quando una donna sanguina pesantemente durante le mestruazioni e si osservano svenimenti, in nessun caso dovresti cercare di fermarlo a casa. Devi chiamare immediatamente un'ambulanza. Una donna ha bisogno di essere ricoverata in ospedale!

Mentre i medici viaggiano, il paziente ha bisogno di pronto soccorso. È come segue:

  • La donna deve essere sdraiata sul letto in modo che le sue gambe siano al di sopra del livello del corpo, cioè sollevate.
  • Applicare un cuscinetto riscaldante freddo sull'addome (se esposto a basse temperature, i vasi si restringono e l'emorragia diminuisce), ma non più di 15 minuti.
  • Forniscilo con bere frequente, poiché con periodi pesanti c'è una forte perdita di liquidi nel corpo, che può portare a disidratazione (puoi dare acqua e tè dolce e debole, ma non caldo).

Non appena arrivano i dottori, porteranno la donna in ospedale. Qui riceverà tutto il trattamento necessario che fermerà rapidamente l'emorragia. Se la perdita di sangue è insignificante, il medico può prescrivere un farmaco alla donna, che viene effettuato a casa. Di norma, con periodi pesanti, si consiglia di assumere i seguenti medicinali:

  1. Dicinon. Ha due forme di rilascio: compresse e iniezioni. Dopo aver assunto Dicinon in compresse, si osserva una riduzione della perdita di sangue solo dopo 2-3 ore. Se fai un'iniezione di questo farmaco, il sollievo arriva dopo 15-20 minuti. Pertanto, è naturale che, con sanguinamento grave, si raccomanda un'iniezione di Dicinon. E in compresse, è prescritto solo a scopo preventivo.
  2. Vikasol. Disponibile sotto forma di compresse e ha un effetto emostatico. Si consiglia di prenderlo in 1 scheda. non più di 2 volte al giorno.
  3. Tranexam. Un agente emostatico di nuova generazione, che ha anche due forme: compresse e iniezioni. Le iniezioni di Tranexam sono considerate più efficaci, poiché agiscono molto più velocemente.
  4. Hyphotocin. Questo farmaco non appartiene agli agenti emostatici, ma influenza favorevolmente le funzioni contrattili dell'utero.

Come terapia aggiuntiva e prevenzione delle complicanze, il medico può anche prescrivere gluconato di calcio, che viene assunto 3-4 volte al giorno, 1 g di acido ascorbico una volta al giorno e acido aminocaproico (il dosaggio viene fissato individualmente).

Se una donna ha disturbi ormonali, il trattamento principale può includere l'assunzione di farmaci contenenti ormoni. Sono selezionati individualmente e solo dopo aver superato un esame del sangue per gli ormoni, che consente di identificare quale ormone è carente nel corpo.

Se a una donna sono state diagnosticate gravi patologie, che hanno causato la scoperta di sanguinamento durante le mestruazioni, è possibile utilizzare vari tipi di interventi chirurgici come terapia terapeutica. Tra questi, i più comuni sono:

  • Curettage o abrasione.
  • Criodistruzione.
  • Ablazione endometriale.

Più spesso, tali operazioni vengono eseguite con:

  • Gravidanza precoce.
  • Gravidanza ectopica (in questo caso, potrebbe essere necessaria la rimozione della tuba di Falloppio).
  • Iperplasia endometriale uterina.
  • Endometriosi.
  • Mioma, fibrosi, poliposi, ecc..