Principale / Scarico

Scarico bruno nelle donne

Lo scarico vaginale è un segreto prodotto dalle ghiandole della vagina e dell'utero, caratterizzato dall'assenza di odore, consistenza mucosa e mancanza di colore (anche il colore biancastro del segreto è considerato la norma). Il segreto contiene muco secreto dal canale cervicale della cervice, cellule morte dell'epitelio del canale cervicale e della vagina, batteri che forniscono un ambiente acido della vagina e secrezione secreta, che in alcuni casi provoca un odore acido di secrezioni. La quantità, la consistenza, il colore e l'odore delle secrezioni vaginali variano a seconda della fase del ciclo, a causa dei cambiamenti nei livelli ormonali. Lo scarico vaginale è un processo fisiologico naturale del corpo femminile. Normalmente, le perdite vaginali non sono accompagnate da sensazioni spiacevoli: prurito, bruciore, secchezza vaginale e irritazione degli organi genitali esterni. L'acquisizione di secrezioni di un colore insolito, odore, consistenza e comparsa di sintomi concomitanti indica lo sviluppo di processi patologici nell'utero e nella vagina.

La natura della scarica marrone

Lo scarico marrone è una secrezione naturale con impurità nel sangue, che indica la natura patologica dello scarico. Lo scarico periodico sanguinante è la norma per una donna in buona salute in età riproduttiva. Normalmente, il colore del flusso mestruale varia dal rosso vivo a un'ombra scura, che è dovuto alla presenza di enzimi in esso. Il sanguinamento mestruale dura in una donna in buona salute da 3 a 8 giorni. L'aspetto di una scarica sanguinolenta (scarica di tinta marrone) in qualsiasi altra fase del ciclo è una deviazione dalla norma. La secrezione marrone appare nell'80% delle donne. A seconda delle cause di scarico insolito, dicono una norma fisiologica o un disturbo patologico.

Scarico bruno nelle donne: norma e patologia

Lo scarico marrone nelle ragazze durante il ciclo mestruale è considerato normale nei casi:

  • L'uso di vari contraccettivi ormonali (dispositivi orali, intrauterini, cerotti);
  • Possibili lesioni alle pareti della vagina o della cervice (con igiene personale, rapporti sessuali aggressivi);
  • Al primo rapporto sessuale;
  • In previsione del sanguinamento mestruale (in alcuni casi, la scarica marrone appare pochi giorni prima della mestruazione prevista, che indica solo la scarsità di scarico mestruale, in cui il sangue ha il tempo di coagulare);
  • Dopo la fine del sanguinamento mestruale per diversi giorni.

Lo scarico marrone nelle ragazze in questi casi è una variante della norma a causa di cambiamenti ormonali, ma anche la quantità di scarico, la loro consistenza e l'olfatto dovrebbero essere presi in considerazione. Se lo scarico acquisisce una tinta marrone, diventa abbondante, ha una consistenza eterogenea, è caratterizzato da un odore sgradevole, quindi in tali casi si verifica un processo patologico. Anche la secrezione marrone che appare durante l'ovulazione (di solito nel periodo da 11 a 19 giorni del ciclo) è considerata una variante della norma. Gli scarichi possono comparire durante l'impianto dell'uovo e lo scarico può essere accompagnato da dolore alle cuciture nell'addome inferiore. Tale dimissione è a breve termine, imbrattante. In questo caso, parlano del sanguinamento dell'impianto..

Lo scarico marrone nelle donne è un segno di patologia nei seguenti casi:

  • La comparsa di secrezione patologica nel mezzo del ciclo, se una donna non assume contraccettivi ormonali;
  • Scarico bruno in menopausa in assenza di sanguinamento mestruale normale di 1 anno o più;
  • Apparizione regolare di spotting dopo il rapporto sessuale;
  • Scariche accompagnate da dolore, prurito, bruciore, febbre.

Per qualsiasi secrezione patologica, è necessario consultare un medico per sottoporsi a un esame completo, poiché la dimissione marrone nelle donne è un sintomo di varie malattie ginecologiche che, se non adeguatamente trattate, possono trasformarsi in infertilità, lo sviluppo di neoplasie benigne e maligne.

Scarico bruno: cause in diverse fasi del ciclo

I ginecologi dividono le secrezioni marroni, che, in sostanza, sono secrezioni vaginali naturali con impurità del sangue, nei seguenti tipi:

  • Sanguinamento intermestruale;
  • Sanguinamento uterino.

Quando si diagnostica la secrezione marrone intermestruale, le cause possono essere:

  • L'uso di medicinali contenenti ormoni che influenzano il ciclo mestruale;
  • Shock mentale (esplosioni emotive, shock, stress costante);
  • Disturbi del background ormonale di varie eziologie;
  • Lesioni genitali, alcuni tipi di procedure ginecologiche;
  • Processi infiammatori, malattie ginecologiche, malattie sessualmente trasmissibili;
  • Dispositivo intrauterino.

Determinare le cause della secrezione patologica è necessario per la nomina di una terapia efficace.

Quando si diagnostica la secrezione marrone uterina, le cause possono essere:

  • Processi tumorali dell'utero e appendici;
  • Processi patologici dell'endometrio (endometrite, endometriosi);
  • Erosione cervicale;
  • Masse cistiche ovariche.

Scarico bruno dopo le mestruazioni: quando vedere un medico

Lo scarico marrone dopo le mestruazioni è una variante della norma nei seguenti casi:

  • Macchie scarse, non accompagnate da prurito, bruciore;
  • L'assenza di dolore, sintomi del processo infiammatorio, febbre;
  • La quantità di scarico diminuisce gradualmente;
  • La durata di tale dimissione non supera i 3 giorni e in totale con il periodo di sanguinamento mestruale, le mestruazioni non durano più di 8 giorni.

Lo scarico marrone dopo le mestruazioni è un fenomeno residuo, la rimozione dell'eccesso di sangue dall'utero. Le allocazioni acquisiscono una tinta marrone a causa del fatto che alla fine delle mestruazioni aumenta la coagulazione del sangue.

Se la secrezione marrone dopo le mestruazioni appare pochi giorni dopo un arresto completo del sanguinamento mestruale, devono essere eseguiti i seguenti esami:

  • Test di gravidanza, ultrasuoni per escludere una gravidanza extrauterina, aborto spontaneo;
  • Striscio, analisi PCR per la presenza di clamidia, ureaplasma, micoplasma, gardnerella, CMV, virus dell'herpes.

Scarico bruno durante la gravidanza: norma e patologia

Lo scarico marrone durante la gravidanza è considerato una patologia. Normalmente, durante l'impianto dell'ovulo può comparire una scarica, quando l'integrità dell'endometrio viene violata per un periodo di 1-2 settimane. Lo scarico marrone può anche apparire durante la gravidanza del primo trimestre nei giorni della presunta mestruazione. Per eventuali scariche brune, consultare un medico..

Cause di scarico marrone durante la gravidanza:

  • Bassi livelli di progesterone, che provoca il rigetto dell'endometrio e comporta il rischio di aborto spontaneo;
  • Gravidanza ectopica (tubo);
  • Distacco della placenta, presentazione.

Qualsiasi scarica marrone durante la gravidanza in un secondo momento presenta un rischio di aborto spontaneo.

Video da YouTube sull'argomento dell'articolo:

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Ciò che è più spesso indicato dallo scarico marrone dopo il sesso

Una lamentela comune delle donne è la comparsa di secrezione marrone dopo il sesso. I ginecologi chiamano questo contatto sanguinante. La causa può essere un trauma, malattie infettive e altre patologie del sistema riproduttivo. Normalmente, le sbavature dopo il sesso non dovrebbero.

Le tonalità scure si verificano quando c'è sangue sinterizzato nel muco vaginale. La fonte di sanguinamento può essere in qualsiasi organo: la vagina, il canale cervicale, sulla superficie del collo, nell'utero o nelle appendici. Il motivo della sua insorgenza durante il sesso è raramente fisiologico, più spesso è una conseguenza di lesioni e altri processi patologici.

L'unico caso di daub dopo l'intimità può essere spiegato dalle circostanze di accompagnamento:

  • Il rapporto sessuale prolungato o aggressivo (PA) porta alla comparsa di crepe nelle pareti della vagina, da cui scorre un po 'di sangue;
  • Nella seconda fase del ciclo, nell'utero si forma già un denso strato allentato dell'endometrio. Durante il sesso, una piccola quantità può essere rifiutata;
  • Dopo le mestruazioni, a causa di movimenti caratteristici, seguono i residui di scarico sanguinante di colore marrone;
  • Durante l'allattamento al seno, in assenza di mestruazioni, l'utero si accumula nell'utero, che, se esposto, macchia leggermente le mucose vaginali.

Attenzione! Recensioni di donne confermano che questo sintomo si verifica con erosione, endometriosi e in rari casi con concepimento.

Il fluido marrone sanguinante scorre dalla vagina a causa dell'intimità durante l'assunzione di pillole anticoncezionali. Questo è normale se non ci sono altri motivi. I contraccettivi orali causano sempre una scarica marrone o rosa nel periodo intermestruale.

Quando si installa lo IUD, le sue antenne sporgono leggermente dall'apertura del collo. Durante l'intimità, un uomo può persino provare lievi sensazioni di formicolio. Spingendolo e dondolandolo con attriti, si ottiene un lieve sanguinamento. Le donne con un dispositivo intrauterino hanno spesso dolore lieve e secrezione marrone con penetrazione profonda. I sintomi si fermeranno solo quando viene rimosso IUD..

Questo non vuol dire che il muco marrone dopo il sesso indica direttamente una concezione compiuta. Tuttavia, con un ritardo nelle mestruazioni, è meglio fare un test o donare il sangue al livello di hCG. Soprattutto se ci fosse un contatto non protetto il giorno dell'ovulazione.

Tutti sanno che durante il primo rapporto sessuale, l'imene si rompe e si verifica un leggero sanguinamento. Questo processo si chiama deflorazione. Tuttavia, non tutti sanno che le successive successive saranno accompagnate da scariche rosso-marroni. È solo che per alcune ragazze l'imene è elastico e resistente, quindi non si strappa subito.

Nelle malattie del sistema riproduttivo, ci sono spesso diversi segni che possono suggerire un problema particolare.

La causa più comune di avvistamento di scariche scure dopo la PA. L'esposizione a ciascuna intima provoca danni alla mucosa alterata. Questa malattia si verifica in circa la metà dei pazienti. Non si verificano altri sintomi oltre al sanguinamento da contatto. L'erosione viene eliminata meccanicamente, cauterizzata con un laser o corrente elettrica o trattata con un bisturi radiochirurgico.

Un cambiamento nella mucosa di tipo maligno è caratterizzato non solo da secrezioni brunastre a causa del sesso, ma anche da un abbondante liquido chiaro o saccarosio con un odore sgradevole.

Queste formazioni sono caratterizzate da sanguinamento da contatto. Le escrescenze all'interno del canale cervicale che "sbirciano" nella vagina sono esposte direttamente durante il sesso. I polipi hanno una struttura delicata, quindi sono facilmente feribili, causando lievi sanguinamenti sotto forma di scarico marrone, rosso o rosa dopo la PA. Altri sintomi caratteristici sono dolore nelle vicinanze e lunghi periodi.

Attenzione! I polipi non solo prevengono il concepimento, ma portano anche al cancro uterino.

Con uno squilibrio ormonale, l'endometrio cresce troppo. La particolarità della malattia è che i singoli coaguli, staccandosi dall'utero, non escono. Continuano a vivere e funzionare, parassitando sulle pareti delle tube di Falloppio, nelle ovaie, nella cavità addominale, nell'intestino e nella vescica.

La donna ha mestruazioni dolorose e prolungate, sangue negli altri giorni, nonché dopo PA, attività fisica o stress. In alcuni casi, ha raggiunto lo scarico marrone avvistamento quotidiano.

L'endometrio anormale viene rimosso durante l'intervento chirurgico e anche lo strato nell'utero viene completamente raschiato. Quindi, al paziente vengono prescritti farmaci ormonali per evitare la ricaduta..

Un'infezione con qualsiasi organo del sistema riproduttivo provoca leucorrea patologica. La variante più comune che si nota con vaginosi batterica o con IST è la secrezione verde con un odore sgradevole e prurito dei genitali. Con la clamidia con localizzazione nelle appendici, si verifica la leucorrea trasparente acquosa o viscosa. A volte un po 'di sangue viene mescolato con muco patologico e si verifica una scarica marrone. Il sanguinamento provoca tremori nella PA. La daub marrone è piuttosto caratteristica dell'endometrite, quando l'infiammazione è localizzata nello spessore della mucosa intrauterina. Queste malattie sono accompagnate da dolore all'addome di natura tirante e tagliente, nonché da una temperatura corporea di 37-38 gradi.

I processi infiammatori nella vagina causati dalla moltiplicazione degli agenti causali di malattie sessualmente trasmissibili, candida o microrganismi opportunistici portano al diradamento e all'ulcerazione della mucosa. Con il mughetto sotto un denso rivestimento bianco sulla parete della vagina, puoi trovare una superficie con molte piccole ferite. Pertanto, con la candidosi, a volte lo scarico cagliato bianco acquisisce sfumature rosa o marroni. Il sesso porta all'esfoliazione delle colonie fungine dal muro e all'apertura della mucosa ulcerata.

Con una STI o vaginosi batterica, si verifica una scarica brunastra a seguito di rapporti sessuali. Il resto del tempo sono di colore verde o giallo brillante con un cattivo odore. Qualsiasi infezione provoca un forte prurito genitale.

Cancro uterino, displasia cervicale è caratterizzata da secrezioni sanguinolente in qualsiasi periodo. Le donne durante la menopausa sono particolarmente esposte al processo pericoloso. Il sesso in una situazione del genere provoca un imbroglione marrone. Nell'ultima fase, i tessuti iniziano a morire e si decompongono. C'è un odore disgustoso nello scarico acquoso con sangue, strisce e grumi.

Quando si trasporta un bambino, qualsiasi scarica con sangue è considerata un segno pericoloso. L'AP è in grado di provocare distacco di placenta, rigetto dell'embrione o parto prematuro se una donna ha avuto una violazione in precedenza. Pertanto, anche quando il ginecologo non prescrive il riposo sessuale, è meglio astenersi da carezze violente con profonda penetrazione. E con un'apparizione unica di un imbroglione, devi dimenticare la vita intima prima della conclusione di un medico.

Normalmente, la PA non provoca conseguenze così pericolose. Lo scarico sanguinante può apparire quando la mucosa è danneggiata, che in futuro la madre diventa tenera e ben fornita di sangue.

Attenzione! Disegnare dolori nell'addome inferiore in combinazione con dimissione brunastra in una donna incinta in qualsiasi circostanza richiede un'ambulanza.

Vale la pena notare che le malattie più gravi iniziano a dare sintomi, raggiungendo solo il picco di sviluppo. Segnala rapidamente la presenza di un'infezione. In ogni caso, le manifestazioni descritte di seguito sono un'occasione per una visita immediata dal ginecologo:

  • Cattivo odore
  • Prurito, irritazione;
  • Dolore al pube o al lato che si irradia all'ano, alla vagina, alla parte bassa della schiena;
  • L'aspetto costante di un daub marrone e di qualsiasi altro tipo sanguinante;
  • Fluidi scuri e abbondanti;
  • La presenza di grumi, fette o vene;
  • Cambiamento nella natura delle mestruazioni, ad esempio, invece delle mestruazioni, scarico marrone.

Il rapporto sessuale è un normale processo fisiologico necessario per il corretto funzionamento dei sistemi riproduttivo e ormonale. Il sangue in questo caso indica un disturbo esistente e non è solo il risultato del sesso. Con un tocco marrone, i ginecologi consigliano alle donne in gravidanza di essere esaminate, nonché a tutti coloro che non sono stati alla reception per 6 mesi.

Secrezione vaginale

Lo scarico vaginale è il risultato del lavoro delle ghiandole situate nella mucosa vaginale. Per natura della scarica, puoi valutare le condizioni degli organi dei genitali femminili.

Le normali perdite vaginali non sono considerate una malattia, in quanto sono necessarie per il normale funzionamento del sistema riproduttivo. In previsione della vagina e vicino alla cervice, ci sono ghiandole secretorie che producono muco, che è necessario per inumidire la mucosa e formare una microflora sana. Le secrezioni sane si formano in un piccolo volume, sono trasparenti, inodori e non sono accompagnate da dolore e prurito. Quando il tipo di scarica cambia, questo indica la presenza di un processo patologico negli organi del genitale femminile.

Tipi di scarico

A seconda della quantità di muco prodotto, lo scarico è diviso in scarso, abbondante e normale.

Viene chiamato scarso scarico, che non è sufficiente per il normale funzionamento della vagina e dei genitali esterni. Le mucose iniziano a seccarsi, a spaccarsi. Durante il rapporto si avvertono attrito e dolore. Le secrezioni magre derivano da cambiamenti ormonali dovuti a età, malattie endocrine o farmaci ormonali.

Abbondante si chiama secrezione, che porta a una costante sensazione di umidità nella vagina. Si notano sulla biancheria intima. Lo scarico abbondante può essere diagnosticato nelle giovani donne durante l'ovulazione nel mezzo del ciclo mestruale, sono trasparenti e non hanno alcun odore sgradevole. Durante la gravidanza, soprattutto prima del parto, anche le dimissioni diventano più abbondanti. Queste sono escrezioni sane, non dovrebbero essere temute. Se la consistenza, il volume, il colore o l'odore della scarica cambiano, ciò indica l'inizio del processo patologico.

Il naturale è considerato scarico, che idrata sufficientemente la vagina e non provoca ansia. In presenza di dimissione normale, non è necessaria un'ulteriore idratazione della vagina prima del rapporto sessuale.

Secondo la consistenza, lo scarico varia in acquoso, mucoso, cagliato e schiumoso.

  • Escrezioni liquide - acquose e mucose - inodori e il colore appare normale. Lo scarico acquoso si nota a metà del ciclo durante l'ovulazione, le mucose compaiono durante il rapporto e servono come lubrificante.
  • Una scarica di formaggio spessa indica la presenza di un'infezione fungina. I medici di solito diagnosticano la candidosi. Lo scarico ricorda la ricotta liquida, non sono uniformi nella consistenza.
  • Lo scarico schiumoso indica la presenza di un'infezione batterica. Ciò è particolarmente pericoloso se hanno un odore sgradevole o un colore pronunciato. Lo scarico schiumoso è un segno distintivo della tricomoniasi.

Il colore dello scarico distingue tra trasparente (normale), bianco, sanguinante, giallo, verde e marrone.

  • Lo scarico trasparente è la norma. Di solito sono invisibili sulla biancheria intima e sul corpo..
  • Una scarica bianca spessa indica la presenza di candidosi (mughetto). In uno stato sano, lo scarico bianco può comparire prima del parto..
  • Lo scarico sanguinante e marrone è il più pericoloso, poiché segnala la presenza di sangue nella vagina. Normalmente, si verificano solo durante le mestruazioni. Quando si assume la contraccezione ormonale, specialmente nei primi mesi, è consentita la comparsa di spotting intermestruale, questo è normale e segnala che il corpo si adatta agli ormoni artificiali. In altri casi, lo spotting indica la presenza di una grave patologia o l'inizio del sanguinamento.
  • Lo scarico giallo e verde indica la presenza di un processo infettivo e infiammatorio.

L'odore si distingue per lo scarico inodore, con un profumo dolce, con un odore aspro, con un odore sgradevole.

  • L'espressione "scarico inodore" è condizionata, poiché tutto lo scarico umano è caratterizzato da un certo odore. In uno stato sano, questo odore è piacevole e appena percettibile. È individuale per ogni persona. Dal momento che una persona lo sente costantemente, cessa di sentirlo nel tempo. Se una donna non sente l'odore di scarico, si può affermare che si tratta di scarico inodore.
  • Le scariche con un odore dolciastro o aspro spesso parlano di mughetto. I funghi Candida usano lo zucchero per nutrirsi, lo adorano e si sistemano in un ambiente ricco di zucchero.
  • Lo scarico con un odore sgradevole è causato da un'infezione batterica. Spesso odorano di pesce stantio. I batteri anaerobici danno l'odore caratteristico dei pesci. Più forte è l'odore, più forte è l'infezione..

Ragioni per l'apparenza

Le dimissioni intime servono come una sorta di indicatore della salute delle donne.

Con le secrezioni naturali che non causano disagio, possiamo concludere sullo stato sano degli organi del sistema riproduttivo femminile. Tuttavia, sono ancora necessari esami regolari da parte di un ginecologo all'inizio del ciclo. Molti processi patologici passano senza sintomi, solo un esame ginecologico e test di laboratorio possono mostrare la loro presenza..

Diversi fattori possono influenzare l'aspetto di una scarica in una donna in buona salute. Questo è stress, cambiamenti climatici, assunzione di farmaci ormonali, assunzione di potenti farmaci, reazioni allergiche. L'igiene personale può anche influenzare la natura dello scarico..

Una donna dovrebbe preoccuparsi quando lo scarico cambia in consistenza, acquisisce uno strano colore o odore e la loro intensità cambia. Spesso, tale scarico è accompagnato da dolore nell'addome inferiore, prurito, taglio nel perineo, irritazione degli organi genitali esterni, disagio durante la minzione.

Ci sono alcuni sintomi con cui è possibile predeterminare la malattia. Naturalmente, una diagnosi accurata è possibile solo dal medico dopo l'esame e la diagnosi di laboratorio, ma la comparsa di alcuni può fornire un quadro più o meno accurato della malattia.

Lo scarico bianco di formaggio con un odore dolciastro o acido indica la candidosi. Altri sintomi della candidosi sono:

  • bruciore, prurito nella vagina e genitali esterni;
  • gonfiore della vagina dopo il rapporto sessuale;
  • dolore durante la minzione e durante i rapporti.

Un'abbondante scarica gialla o sanguinolenta con un odore sgradevole può segnalare vaginite batterica. Questa è un'infiammazione della vagina causata da una violazione della microflora. Ciò significa che l'immunità locale non può inibire la crescita di batteri patogeni, attaccano le cellule vaginali e inizia il processo infiammatorio. Sintomi tipici della vaginite batterica:

  • arrossamento, prurito e gonfiore degli organi genitali;
  • disegnando dolori nell'addome inferiore;
  • indolenzimento del rapporto sessuale;
  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • debolezza e affaticamento;
  • minzione frequente.

Abbondanti bianchi schiumosi con un odore sgradevole possono parlare di tricomoniasi. L'agente causale della malattia sono Trichomonas. Si osservano anche i seguenti sintomi:

  • irritazione dei genitali e delle superfici interne dei fianchi;
  • erosione delle mucose della zona intima;
  • dolore durante la minzione;
  • dolore nell'addome inferiore;
  • dolore durante i rapporti sessuali.

Scarico omogeneo giallo-verde con un odore sgradevole può essere un segno di gonorrea. Questa è una malattia infettiva acuta causata da gonococco e trasmessa sessualmente. I sintomi della gonorrea sono:

  • prurito e dolore nell'uretra e nella vagina;
  • aumento della temperatura corporea;
  • separazione del pus dalla vagina;
  • minzione dolorosa frequente;
  • linfonodi ingrossati e teneri;
  • debolezza;
  • nausea;
  • appetito alterato.

Lo scarico sieroso-purulento con sangue indica spesso la presenza di una cisti nell'utero o nelle sue appendici. I sintomi di una cisti diversa dallo spotting sono:

  • disagio nella vagina;
  • dolore nell'addome inferiore;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • aumento del flusso mestruale;
  • irregolarità mestruali;
  • indolenzimento delle mestruazioni.

Una scarica gialla e verde brillante in abbondanti quantità con un odore molto sgradevole segnala endometrite. Questa è un'infiammazione dell'utero causata da batteri o traumi. Sintomi di endometrite:

  • dolore acuto all'addome, nella sua parte inferiore;
  • febbre con brividi;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • minzione dolorosa;
  • debolezza;
  • un aumento dell'utero causato dall'infiammazione dei tessuti;
  • periodi pesanti e dolorosi;
  • infertilità.

La dimissione marrone con mestruazioni ritardate può informare sul decorso patologico della gravidanza, ad esempio su una gravidanza extrauterina. La probabilità di questa patologia può essere giudicata dai seguenti sintomi:

  • mancanza di mestruazioni;
  • dolore acuto o crampo nell'addome inferiore, di solito dal lato;
  • tossicosi e altri segni di gravidanza.

Questa è una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche immediate. Anche se la gravidanza è uterina, ma è presente lo spotting, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché questo è un segno di una minaccia di interruzione della gravidanza.

Quale medico dovrei contattare per perdite vaginali malsane

Con lo scarico di un colore, un odore o una consistenza innaturale, devi visitare un ginecologo. Il medico chiederà dei sintomi, eseguirà un esame visivo, prenderà un tampone dalla vagina e farà una diagnosi in base ai risultati della ricerca. L'analisi delle perdite vaginali mostrerà se c'è un'infezione batterica, virale o fungina, qual è il grado di infezione. Successivamente, viene prescritto un esame ecografico degli organi del sistema riproduttivo. Gli ultrasuoni mostreranno le dimensioni degli organi del sistema femminile, la loro posizione, la presenza di neoplasie, ad esempio cisti o tumori, e aiuteranno a specificare la diagnosi. Inoltre, il medico prescrive un esame del sangue generale, un esame citologico e / o una colposcopia.

Con una cisti o un tumore, sarà richiesta un'ulteriore consultazione oncologica. In caso di scarico abbondante sullo sfondo dello stress, è utile consultare uno psicologo. Se vengono rilevate malattie a trasmissione sessuale, sarà richiesto un immunologo. Con un lungo decorso di malattie, è utile consultare un immunologo e valutare lo stato immunitario. Con una forte scarica sullo sfondo di un'allergia, si consiglia una consultazione allergologica. Nei bambini, le dimissioni malsane vengono valutate da un ginecologo e pediatra pediatrici.

Come trattare le perdite vaginali anormali

Il trattamento delle dimissioni problematiche deve sempre essere effettuato con la partecipazione di un medico dopo una diagnosi approfondita.

Con un'infezione batterica e un'infiammazione, vengono prescritti antimicrobici sullo sfondo. Gli antibiotici sono prescritti per via orale e topica sotto forma di supposte, crema, unguenti.

Con un'infezione fungina, vengono prescritti farmaci antifungini. Vale la pena ricordare che il mughetto è una manifestazione locale di una vasta lesione del corpo da parte di un fungo e il suo trattamento non è limitato a candele e creme. La maggior parte del fungo è nell'intestino, quindi vale la pena trattare l'intero organismo nel suo insieme e non solo la vagina.

Con un'infezione virale, vengono prescritti farmaci antivirali. I virus sono organismi pericolosi e i medici non hanno ancora imparato come trattarli efficacemente. Il ruolo più importante qui è aumentare l'immunità..

Con la comparsa di neoplasie, è possibile il loro trattamento conservativo o la rimozione. Qui il ruolo decisivo è giocato dalla natura della neoplasia - benigna o maligna - e dal ritmo del suo sviluppo.

Con una gravidanza uterina con la minaccia di aborto spontaneo, il paziente viene inviato in ospedale, vengono esaminate le condizioni dell'utero, della placenta, del feto. Con la gravidanza extrauterina, è necessaria la rimozione immediata dell'uovo fetale dal corpo della donna.

In ogni caso, con la comparsa di secrezioni malsane, è necessaria un'igiene molto accurata, poiché molte secrezioni patologiche corrodono la pelle dei genitali. A volte il medico prescrive bagni con soluzioni terapeutiche e irrigazioni.

Esistono molti metodi popolari per trattare le secrezioni. A volte aiutano, ma a volte possono offuscare il quadro clinico e complicare la diagnosi e il trattamento della malattia. Dei metodi popolari, il lavaggio e il decotto delle erbe sono considerati sicuri e utili. Camomilla, calendula, erba di San Giovanni alleviano l'infiammazione, aumentano l'immunità locale e leniscono la pelle irritata. In nessun caso dovresti introdurre oggetti estranei nella vagina, come suggeriscono alcune ricette popolari. Ciò può danneggiare la microflora e danneggiare la mucosa vaginale già irritata.

Come prevenire anormali perdite vaginali

La prima regola per la prevenzione dello scarico doloroso è l'igiene regolare. È necessario lavarsi ogni volta dopo essere andato in bagno e la sera prima di andare a letto. Il lavaggio viene effettuato con acqua calda pulita con mezzi speciali per l'igiene intima. Il sapone ordinario può distruggere la microflora naturale e favorire la crescita di batteri patogeni. L'acqua calda uccide i lattobacilli benefici e l'acqua fredda può esacerbare l'infezione virale.

Il cambio della biancheria intima dovrebbe essere giornaliero. La biancheria dovrebbe consentire all'aria di passare attraverso e assorbire l'umidità, quindi si consiglia la biancheria da tessuti naturali come cotone e lino. La biancheria intima sintetica non deve essere indossata costantemente. Lingerie e perizoma strette irritano la pelle genitale e riducono l'immunità locale. I ginecologi non raccomandano l'uso di elettrodi giornalieri, poiché interrompono lo scambio d'aria. È meglio cambiare la biancheria intima più spesso..

Anche la natura dello scarico è influenzata dalla nutrizione. L'assorbimento di cibi zuccherati in grandi quantità aumenta la glicemia e favorisce la rapida riproduzione dei funghi Candida.

Scarico bruno nelle donne

Dimissioni nelle donne di colore marrone

Scarico marrone nelle donne, che cosa vale la pena considerarle come una mestruazione o un sintomo di una malattia? Le cause di questo sintomo sono molte. Se ciò accade ripetutamente, devi essere esaminato da un ginecologo che non solo ti invierà per un'ecografia, ma esaminerà anche le pareti della vagina e della cervice e raccoglierà un'anamnesi. Pertanto, le cause della secrezione marrone sono chiarite, la questione del trattamento è risolta.

adenomiosi

Con questa malattia, le cellule endometriali (questo è lo strato superiore nella cavità uterina, che si rinnova durante ogni mestruazione) crescono nelle profondità dell'utero e il miometrio nel suo strato muscolare. L'adenomiosi è una delle principali cause di infertilità. Una malattia molto comune. Provoca dolore addominale inferiore, mestruazioni pesanti, secrezione marrone scuro nelle donne alla fine delle mestruazioni.

Su ultrasuoni, questa diagnosi viene fatta in precedenza. Per determinare con precisione l'adenomiosi, nonché la prevalenza del processo nell'utero, è possibile utilizzare l'isteroscopia - esame della cavità uterina con uno speciale dispositivo ottico.

Sfortunatamente, l'adenomiosi non può essere curata. Solo se l'utero viene rimosso. Ma questo viene fatto estremamente raramente e se l'adenomiosi è combinata con un'altra patologia, ad esempio fibromi uterini multipli, un nodo molto grande, iperplasia endometriale, grande perdita di sangue durante le mestruazioni e sanguinamento intermestruale.

L'adenomiosi è una malattia ormono-dipendente. Cioè, puoi aspettare la menopausa e i suoi sintomi scompaiono. Inoltre, la secrezione marrone durante la gravidanza non può essere il risultato di adenomiosi. La gravidanza è un tipo di trattamento.
Se la menopausa è lontana, i medici prescrivono farmaci ormonali in diversi modi. Con sintomi non troppo pronunciati e se la gravidanza non è pianificata nel prossimo futuro, vengono prescritti contraccettivi ormonali sotto forma di compresse o un sistema intrauterino. Lo scarico intermestruale nelle donne marroni scompare. Le mestruazioni vengono regolarmente ed è indolore. La perdita di sangue con loro è insignificante.

Endometrite cronica

Questa malattia provoca danni all'endometrio da parte di eventuali agenti patogeni infettivi. Possono entrare nell'utero a seguito di varie procedure ginecologiche che richiedono la penetrazione nella cavità di questo organo. Ad esempio, campionamento del materiale durante la biopsia endometriale, l'aborto, l'isteroscopia, ecc..

Sintomi della malattia: febbre di basso grado, ciclo mestruale irregolare, secrezione marrone chiaro, mestruazioni prolungate, pesanti e dolorose, sanguinamento interstiziale. A volte le mestruazioni scompaiono del tutto. Compaiono dolori pelvici.

Gli agenti causali del processo infiammatorio possono essere una varietà di microrganismi, compresi quelli che provocano la vaginosi batterica. Lo scarico marrone con un odore nelle donne è solo una prova di ciò. Tuttavia, i virus possono anche essere la causa dell'endometrite cronica. Ad esempio, citomegalovirus e infezione erpetica. È necessario essere trattati necessariamente, altrimenti l'infiammazione passerà alle ovaie, alle tube di Falloppio. Agenti antibatterici di solito prescritti - antibiotici.

Trauma vaginale e cervicale

Nel caso di una lesione ricevuta durante il rapporto sessuale, una donna avverte dolore e il sanguinamento ha vita breve. Non richiede trattamento. Solo prolungata astinenza sessuale e ulteriore esclusione di azioni che portano a lesioni.

In caso di lesioni alla cervice, si verifica un'erosione su di essa. Si chiama vero. Passa in modo indipendente entro 10 giorni. Alcune donne usano supposte di olivello spinoso e altri rimedi popolari per accelerare la guarigione. Ma sono opzionali.

Può sanguinare dopo la manipolazione ginecologica, ad esempio prelevando materiale dalla cervice per l'analisi.

contraccezione

I contraccettivi ormonali possono causare secrezioni intermestruali. La probabilità di questo effetto collaterale nei primi tre cicli della sua somministrazione è particolarmente elevata. Ma questa è considerata la norma se lo scarico non è abbondante. Tutto va senza trattamento. Il corpo "si abitua" al farmaco.

Durante l'installazione del sistema intrauterino (IUD), sanguina per diversi giorni in tutte le donne. Ma per alcuni, il flusso mestruale si verifica diversi mesi dopo l'installazione dello IUD. In questo caso, i medici raccomandano di cambiare il metodo di contraccezione.

Cancro dell'utero

Vale a dire - cancro dell'endometrio e della cervice. Il fatto che lo scarico marrone possa essere il loro segno è una scusa per non esitare con l'esame. E se il carcinoma dell'endometrio è una malattia più “legata all'età”, anche nelle giovani donne si verificano problemi con la cervice. Soprattutto spesso tra coloro che hanno iniziato l'attività sessuale presto e avevano diversi partner sessuali. Dopotutto, è già stato dimostrato che la causa del cancro cervicale è il papillomavirus umano di alcuni tipi, quelli che colpiscono i genitali. Il virus viene trasmesso sessualmente. Ecco perché tutte le donne che hanno rilevato l'HPV nell'analisi o quando esaminate dai ginecologi, le eruzioni cutanee sono visibili sulla cervice - sono a rischio di oncologia.

E questo non è tutti i motivi per cui le donne possono avere perdite vaginali sanguinanti (marroni). Non è possibile capirlo da soli e ancora di più per recuperare. Hai bisogno di una consultazione con un ginecologo.

Cause di scarico marrone nelle donne: norma e patologia

Il colore dei bianchi è uno dei segni caratteristici con cui viene giudicato lo stato di salute riproduttiva di una donna. Un cambiamento di tonalità non è sempre un segno di patologia. Le caratteristiche individuali del corpo influenzano lo stato dello sfondo ormonale, la composizione e la coagulabilità del sangue, la produzione di muco vaginale. La comparsa di secrezione marrone nelle donne è spesso associata a normali processi fisiologici, ma può essere il risultato di una grave malattia. È importante scoprire la causa e, se necessario, essere prontamente trattati..

Perché si verifica tale scarico?

Il colore marrone dello scarico indica sempre la presenza di sangue coagulato in essi. L'intensità del colore dipende dalla sua quantità, nonché dalla consistenza del muco. I bianchi liquidi sono di solito marrone chiaro, quasi rosa. Le secrezioni dense contenenti sangue stagnante o coaguli sono di colore marrone scuro..

Le cause dello spotting possono essere:

  • processi fisiologici associati a danni ai vasi sanguigni (questi includono mestruazioni, ovulazione, introduzione dell'embrione nell'endometrio, autopulizia postpartum dell'utero);
  • cambiamenti ormonali nel corpo, che portano a irregolarità mestruali;
  • danno alle membrane epiteliali degli organi genitali durante l'aborto, procedure ginecologiche, rapporti sessuali;
  • cambiamenti legati all'età nella struttura della mucosa vaginale;
  • danno alle superfici della cervice e della vagina a causa di processi infiammatori;
  • processi nell'utero e nelle ovaie, che portano allo sviluppo improprio dei loro tessuti e vasi sanguigni;
  • lesioni genitali;
  • infiammazione della vescica.

Scarico normale

Lo scarico marrone normale non è abbondante, non ha un odore sgradevole, sono uniformi nella composizione. Tale scarico appare quando si usano contraccettivi ormonali, con un leggero danno ai capillari vaginali durante il lavaggio, esame da un ginecologo, a volte dopo un intenso rapporto sessuale, e anche all'inizio e dopo il completamento delle mestruazioni, durante l'ovulazione, l'impianto di un uovo fecondato.

I bianchi brunastri possono apparire anche dopo stress nervoso, sovraccarico fisico.

Scarico patologico

Sono abbondanti o macchiati, a seconda del tipo di patologia. Hanno un odore sgradevole, contengono coaguli di sangue scuro o particelle di tessuto morto, possono contenere pus, grumi, schiuma. Spesso si alternano a sanguinamenti rosso vivo.

Un chiaro segno di patologia è la comparsa di spotting in qualsiasi giorno del ciclo, se sono accompagnati da dolore nell'addome inferiore, nella parte bassa della schiena e si verificano altre irregolarità mestruali, si osserva infertilità.

Sulla patologia dice la comparsa di bianchi insanguinati con la menopausa (dopo la menopausa). Un segno di malattia grave può essere la costante comparsa di spotting dopo il sesso.

Patologiche sono secrezioni marroni, accompagnate da prurito e bruciore nella vagina, minzione frequente, febbre.

Malattie e patologie in cui compaiono bianchi insanguinati

Gravidanza extrauterina. Questa è una condizione pericolosa in cui l'uovo fetale è fissato all'esterno della cavità uterina (molto spesso nella tuba di Falloppio, meno spesso nella cervice). La causa può essere l'infiammazione delle appendici, la formazione di aderenze e tumori nella cavità uterina. Il danno ai tessuti nel sito di attacco dell'embrione porta alla comparsa di leucorrea marrone scuro. Sono anche associati alla rottura delle membrane dell'ovulo, al suo rifiuto, all '"aborto tubarica". Uno degli scenari più pericolosi è la rottura della tuba di Falloppio a 6-8 settimane.

Erosione, displasia cervicale. Le malattie sono associate a un cambiamento nella struttura dell'epitelio della faringe della cervice, lasciando la vagina, l'ulcerazione della superficie e il danno ai piccoli vasi.

Colpite, cervicite - infiammazione della vagina e della cervice. Assottigliamento e atrofia delle mucose, si verifica la formazione di crepe sanguinanti su di esse. La violazione della microflora porta al fatto che i funghi (mughetto) iniziano a svilupparsi, è facilitata la penetrazione di agenti patogeni di infezioni a trasmissione sessuale negli organi genito-urinari. Lo scarico brunastro ha un odore sgradevole, una consistenza insolita.

Endometrite. Il processo infiammatorio nell'utero diventa la ragione per cui invece dei soliti periodi appare una scarica purulenta brunastra. Ci sono dolori nell'addome inferiore, forse un aumento della temperatura corporea. Il processo cronico provoca infertilità.

Iperplasia endometriale, endometriosi. La proliferazione patologica dell'endometrio porta a vari disturbi mestruali, alla comparsa di bianchi marrone scuro con grumi dopo le mestruazioni, e anche tra di loro.

Polipi. La loro formazione è considerata una delle manifestazioni dell'iperplasia endometriale. I polipi sono escrescenze arrotondate nello strato basale. Molto spesso si trovano nelle donne in menopausa.

Cisti ovariche. Le manifestazioni dipendono dal tipo e dall'origine di tali neoplasie. L'individuazione della secrezione marrone può apparire prima e dopo le mestruazioni. Ciò aumenta la durata e il volume totale della perdita di sangue. Possono verificarsi coaguli di sangue..

Tumori dell'utero. Le manifestazioni dipendono dalla loro posizione e dimensione. Lo spotting appare quando i tumori sono abbastanza grandi, il che complica la diagnosi precoce di tali malattie.

Scarico marrone che appare in diversi periodi del ciclo

L'aspetto della secrezione marrone nelle donne può essere sia la norma che la patologia. In caso di dubbi, è meglio consultare un medico.

Prima delle mestruazioni

Se si verifica una scarica scura in una donna 1 giorno prima delle mestruazioni, questo è normale, indicando l'inizio dell'esfoliazione endometriale. Il loro aspetto pochi giorni prima dell'inizio del sanguinamento mestruale può essere associato all'uso di contraccettivi ormonali, nonché alla presenza di malattie genitali.

Video: perché appaiono bianchi sanguinanti prima e dopo le mestruazioni

Ciclo intermedio

Lo scarico marrone chiaro appare normalmente a metà del ciclo a causa dell'ovulazione, quando il follicolo si rompe e l'uovo maturo lo lascia. Sono scarsi, non causano disagio, durano non più di 2 giorni.

Invece delle mestruazioni

La ragione per cui al posto dei periodi normali appaiono leucorrea marrone può essere:

  • l'inizio della gravidanza (incluso ectopico);
  • contraccezione ormonale;
  • l'uso di farmaci ormonali, antidepressivi e anticoagulanti;
  • improvvisa perdita di peso, sovraccarico nervoso o fisico;
  • malattie ginecologiche;
  • l'inizio della pubertà o della menopausa.

Dopo le mestruazioni

L'individuazione di secrezioni marroni può essere osservata dopo la fine dell'emorragia mestruale, se ha ridotto la coagulazione del sangue, indebolito il tono uterino e anche se la donna era troppo fisicamente attiva negli ultimi giorni delle mestruazioni. Se tale scarico appare entro 1-2 giorni, non è pericoloso. Se durano più a lungo, accompagnati da dolore nell'addome inferiore, la causa può essere endometriosi, tumori policistici, uterini.

Quando si usano contraccettivi orali e IUD

La causa della comparsa di bianchi insanguinati è un cambiamento artificiale nel background ormonale per sopprimere l'ovulazione. Il corpo si adatta a un nuovo stato entro circa 3 mesi. Se il daub marrone appare più lungo, allora devi scegliere un altro farmaco o metodo di contraccezione.

Dopo il rapporto sessuale

Con muco insufficiente nella cervice, si possono formare microcricche sulle pareti della vagina, che porta alla comparsa di scarso muco brunastro. La secchezza può essere il risultato dell'eccitazione lieve di una donna durante il rapporto sessuale. Molto spesso, questa condizione si verifica durante la menopausa.

Video: cause di secrezione marrone dopo il sesso

Durante la gravidanza

Dopo la gravidanza, non dovrebbero esserci vere mestruazioni, ma al suo posto può apparire una scarsa scarica rosa brunastra. Ciò accade se una donna ha un basso livello di progesterone, a causa del quale l'endometrio esfolia parzialmente.

"Mensile" dopo un ritardo può essere sia un normale sanguinamento dell'impianto, sia un segno di un aborto precoce, nonché un sintomo di una gravidanza extrauterina.

Negli adolescenti

L'instabilità del background ormonale nei primi anni dopo l'inizio della pubertà porta al fatto che le mestruazioni vengono caoticamente. Invece, può apparire una scarsa scarsità marrone..

Con la menopausa

Un forte calo della produzione di ormoni sessuali femminili porta alla graduale scomparsa delle mestruazioni. Allo stesso tempo, si verificano lunghi ritardi, le mestruazioni si trasformano in secrezioni irregolari marrone scuro. Questo processo è naturale, ma la stessa condizione è anche caratteristica di varie malattie gravi. In particolare, si osservano sintomi simili in presenza di tumori maligni. Inoltre, aumenta la probabilità che si verifichino in donne di età superiore ai 50 anni. Pertanto, dopo l'inizio della menopausa, è particolarmente importante sottoporsi a un esame quando compaiono segni sospetti.

Cosa fare se appare una scarica marrone

Poiché i motivi del loro aspetto possono essere piuttosto gravi, non esitare a visitare un medico. È impossibile fare una diagnosi corretta da soli. Tuttavia, sbarazzarsi di una malattia da corsa è molto più difficile. Se la causa della patologia non viene determinata in tempo e il trattamento non viene avviato, sono possibili infertilità, gravi complicanze e condizioni pericolose.

Se ci sono segni di una patologia evidente o anche solo dubbi sull'origine della secrezione brunastra, è necessario consultare un medico. Per rilevare malattie infiammatorie e infettive, saranno utili test di striscio, sangue e urine. L'ecografia mostrerà la presenza di neoplasie. Se necessario, verranno prescritti esami del sangue per gli ormoni. Potrebbe essere necessario consultare un urologo ed endocrinologo.

Perché si verificano scariche brune nelle donne?

Lo scarico marrone nelle donne può apparire per vari motivi. Ma in alcuni casi, tale scarica è la norma, e in altri - una patologia e un segnale di una malattia degli organi del sistema riproduttivo.

Il sito femminile "Beautiful and Successful" oggi aiuterà i suoi lettori a capire quando, con un tale sintomo, ci si dovrebbe preoccupare e affrettarsi a fare una visita dal medico e quando si tratta di una manifestazione naturale di alcuni processi nel corpo.

Dimissioni nelle donne marroni - norma fisiologica

Ogni donna sa che la secrezione marrone può avere all'inizio o alla fine delle mestruazioni. Ma lo stesso scarico in donne sane può apparire a metà del ciclo per uno dei seguenti motivi:

  1. Allattamento. Durante l'intero periodo di allattamento, una donna può avere una scarica marrone. Questo di solito accade nei giorni 12-14 del ciclo..
  2. Controllo delle nascite ormonale.
  3. Primo contatto sessuale Tracce di sangue sulla tela possono anche rimanere dopo il secondo o il terzo sesso, soprattutto se il partner non è stato troppo attento.
  4. Sesso violento Se il contatto si è verificato troppo rapidamente e la lubrificazione della donna non ha avuto abbastanza tempo per distinguersi, le pareti della sua vagina possono essere ferite, a seguito delle quali lo scarico diventerà marrone il giorno successivo.
  5. L'approccio della menopausa. La dimissione nelle donne con un colore marrone inodore può apparire a metà del ciclo circa 2 anni prima della menopausa.
  6. Ovulazione. Un leggero sanguinamento uterino può essere accompagnato da un processo di rottura del follicolo e dall'introduzione di un uovo nella cavità addominale. Molto spesso, tale sanguinamento si verifica nelle ragazze nullipare.
  7. Primo giorno di gravidanza Con l'introduzione dell'embrione nell'utero, le donne hanno spesso perdite di sangue. In genere, ciò si verifica circa 7 giorni prima dell'inizio previsto delle mestruazioni successive. Il sangue in questi casi viene rilasciato in piccole quantità. Lo scarico stesso scompare letteralmente il giorno successivo.

Se le macchie marroni sulla biancheria intima non compaiono a causa delle ragioni sopra menzionate, possono avvertire dello sviluppo di una malattia degli organi riproduttivi.

Scarico bruno nelle donne: cause di patologia

Se sul bucato compaiono improvvisamente macchie marroni o marroni o rimangono sulla carta igienica durante la pulizia dei genitali dopo la minzione, potrebbe esserci un qualche tipo di malfunzionamento nel corpo.

  • Erosione cervicale. La stessa malattia non è accompagnata da sanguinamento. Una scarica marrone può apparire solo quando l'area danneggiata della mucosa colpita dall'erosione. Il danno all'area erosiva può essere accidentalmente durante il rapporto o durante un esame ginecologico. Inoltre, durante la gravidanza si osserva spesso dimissione nelle donne marroni con erosione. Questo perché il canale cervicale è allungato, a causa del quale l'erosione è danneggiata. Puoi diagnosticare l'erosione a un appuntamento regolare con un ginecologo.
  • Endometriosi Con questa malattia, l'endometrio può crescere in altri strati dell'utero. Lo scarico marrone con un odore nelle donne con endometriosi può apparire prima delle mestruazioni, immediatamente dopo di loro e anche a metà del ciclo. Diagnosticare questo disturbo non è abbastanza facile. Di solito, un ginecologo prescrive una serie di esami per questo, inclusa l'ecografia degli organi pelvici.
  • Malattie infiammatorie del sistema genito-urinario o infezioni a trasmissione sessuale. La violazione del ciclo mestruale con la comparsa di spotting al centro può provocare malattie dell'utero, delle sue appendici e del collo. Lo scarico marrone e il prurito nelle donne possono essere sintomi di IST nascoste - clamidia, gonorrea, sifilide, tricomoniasi, ecc. Il sito Web sympaty.net sottolinea che oltre allo scarico spiacevole in queste infezioni, le donne possono provare dolore nell'addome inferiore, bruciore all'interno della vagina, disagio con minzione e rapporti sessuali. La presenza di tutti questi sintomi è una buona ragione per visitare un venereologo.
  • Gravidanza extrauterina. In tal caso, si può osservare un ritardo nelle mestruazioni o la comparsa di scariche scariche marroni al posto di essa. Con una gravidanza extrauterina, il test dà un risultato positivo. Questa patologia è pericolosa per la vita di una donna e richiede un intervento chirurgico, quindi, quando compaiono tali sintomi, è urgente andare in ospedale.
  • I polipi nell'utero, le cisti ovariche, i fibromi uterini e altri tumori benigni e maligni possono causare la comparsa di scariche brune dalla vagina nelle donne. Solo un medico può diagnosticare queste malattie. Con tali patologie, il successo del trattamento dipende principalmente dallo stadio in cui viene rilevata la malattia. Pertanto, è molto importante non ritardare una visita dal medico, cercando di curare la malattia con ricette alternative da soli. Questo può portare a un risultato molto triste..

In generale, molti psicologi sostengono che qualsiasi malattia del sistema riproduttivo femminile, in cui le donne hanno una scarica marrone, provoca una carenza di amore nella loro vita. Pertanto, la migliore prevenzione di tali disturbi sarà l'amore e, soprattutto, l'amore di una donna per se stessa.

Una delle manifestazioni di tale amore può essere considerata una visita regolare da un ginecologo, che consentirà a ciascun rappresentante della metà giusta di ricevere informazioni assolutamente corrette sul loro stato di salute e proteggere il loro sistema nervoso da inutili paure per malattie contrarie.

Ama te stesso, nostri cari lettori, e non ammalarti!