Principale / Emorragia

Irregolarità mestruali: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Il ciclo mestruale è un cambiamento mensile nel sistema riproduttivo di una donna a causa degli ormoni. Durante il ciclo, il corpo si prepara per la gravidanza. La durata del ciclo è individuale per ogni donna e normalmente è di 28 ± 7 giorni (ma non meno di 21 giorni e non più di 35 giorni). Un ciclo mestruale è un periodo di tempo dall'uno all'altro ciclo mestruale.

Le mestruazioni, a loro volta, sono uno spotting mensile causato dal rigetto dello strato interno dell'utero (endometrio) se non si verifica una gravidanza. La durata della dimissione è in media di 3-7 giorni e una donna durante questo periodo può perdere circa 30-70 ml di sangue. A volte le mestruazioni sono diverse dalla solita scarica (scarsa o viceversa, sanguinamento intenso), possono verificarsi ritardi e sensazioni dolorose - in questo caso, possiamo parlare di mestruazioni irregolari.

Secondo gli esperti, quasi ogni donna affronta questo problema, perché il ciclo può andare fuori strada a causa di qualsiasi sciocchezza: elaborazione, stress, ipotermia, cambiamento dell'ambiente / cibo / acqua. La lista potrebbe continuare all'infinito. In questo caso, le violazioni possono essere episodiche o permanenti.

Un motivo di preoccupazione dovrebbe apparire se le irregolarità mestruali sono lunghe e persistenti e incidono seriamente sulla salute di una donna.

Perché si verificano irregolarità mestruali??

Come già accennato, il ciclo mestruale è direttamente associato agli ormoni ed è un sistema di complesse reazioni biochimiche in cui sono coinvolti la corteccia cerebrale, i centri subcorticali, gli organi del sistema endocrino: la ghiandola tiroidea, le ghiandole surrenali e le ovaie, nonché l'utero e le ghiandole mammarie. Molto spesso, la causa viene ricercata in violazione dell'interazione di questi organi e della produzione di un numero di ormoni.
Si distinguono le seguenti cause di violazione:

  • squilibrio ormonale (riduzione dei livelli di estrogeni e progesterone; livelli elevati di prolattina nel sangue);
  • intenso sforzo fisico;
  • sottopeso e obesità;
  • disturbi neuropsichiatrici, stress;
  • malattie infiammatorie degli organi pelvici;
  • nascita recente;
  • gravi malattie infettive e infiammatorie;
  • fatica cronica;
  • riduzione dell'immunità.

Come vediamo, ci sono molte ragioni e tutte sono direttamente correlate alle irregolarità mestruali, che a loro volta devono essere diagnosticate in tempo.

Per capire di cosa si tratta, dovresti evidenziare i sintomi delle irregolarità mestruali:

  • mestruazioni prolungate (più di 7 giorni);
  • la rara natura delle mestruazioni (ogni 2-3 mesi);
  • brevi periodi magri (1-2 giorni);
  • mestruazioni molto pesanti (5-7 tamponi / tamponi al giorno);
  • mancanza di mestruazioni;
  • forte dolore nell'addome inferiore, deterioramento della salute - debolezza, nausea, mal di testa, ecc.;
  • avvistamento tra i periodi.

In ginecologia, per ogni tipo di disturbo, esiste un certo nome. I più famosi tipi di irregolarità mestruali:

L'amenorrea è secondaria se le mestruazioni non si verificano per 6 mesi o più con un ciclo precedentemente normale. L'amenorrea primaria viene diagnosticata quando le mestruazioni sono completamente assenti in una ragazza di età inferiore ai 16 anni. Questa è un'irregolarità mestruale estrema e richiede un'indagine dettagliata e un trattamento immediato..

Oligomenorrea: il ciclo si allunga per 40 giorni e le mestruazioni si accorciano a 1-2 giorni.

Algomenorrea: forte dolore durante le mestruazioni. Può essere accompagnato da manifestazioni lievi o gravi fino a vertigini e svenimento, sudorazione e disturbi alle feci. Sebbene molte donne considerino il dolore come la norma, questa è ancora una deviazione..

Ipermenorrea: molta scarica.

Ipomenorrea - scarico scarso.

Polimenorrea: mestruazioni frequenti (l'intervallo tra i cicli è inferiore a 25 giorni).

La diagnosi delle violazioni non causa difficoltà, poiché ogni donna è in grado di notare da sola le deviazioni. Trovare il motivo più importante.

Prima di tutto, devi consultare un ginecologo. Durante l'indagine e l'esame di una donna, possono essere necessari ulteriori esami: ultrasuoni degli organi pelvici, test di laboratorio della funzione delle ovaie, ghiandole surrenali, ghiandola tiroidea.

Il trattamento delle irregolarità mestruali dipende dalla causa di questi disturbi ed è ridotto alla sua eliminazione.

Spesso prescritto farmaci o terapia ormonale, nonché complessi vitaminici per mantenere l'immunità e compensare le carenze nutrizionali.

Se la causa delle irregolarità mestruali è un aumento del livello dell'ormone prolattina e il conseguente squilibrio degli ormoni sessuali, uno dei farmaci di scelta, per la correzione delle violazioni, può essere il ciclodinone.

Questo è un rimedio a base di erbe. Il principale componente attivo del farmaco è Holy Vitex, che aiuta a ridurre i livelli elevati dell'ormone prolattina, che a sua volta porta alla normalizzazione del rapporto degli ormoni sessuali e al ripristino della seconda fase del ciclo mestruale. Il farmaco agisce delicatamente e delicatamente, colpendo il corpo femminile a causa del componente vegetale. È disponibile sotto forma di compresse e gocce per somministrazione orale..

Le indicazioni per l'uso del ciclodinone sono:

  • irregolarità mestruali;
  • sindrome premestruale;
  • mammalgia.

Prima dell'uso è necessario consultare uno specialista. Ci sono controindicazioni sotto forma di intolleranza individuale al paziente.

Il ciclo mestruale è un meccanismo speciale e vitale nel corpo femminile che richiede la tua attenzione. La sua stabilità e dinamica sono importanti rispetto ai cicli precedenti. Non rimandare una visita dal medico se ci sono deviazioni, che sono anche accompagnate da dolore. Il trattamento tempestivo con farmaci come il ciclodinone può prevenire lo sviluppo di patologie e ripristinare il ciclo mestruale..

Cause di un ciclo mestruale

Informazione Generale

Ad un certo periodo della sua vita, si sono verificati disturbi del ciclo, probabilmente, in ogni donna. La violazione delle mestruazioni, che molte donne sono abituate a considerare qualcosa di banale, è in realtà un segnale dei problemi di salute delle donne.

Cos'è la NMC in ginecologia? Questo è un ciclo mestruale disturbato che si verifica con le donne in diversi periodi della loro vita.

Mestruazioni irregolari: ritardi o un ciclo più breve, indicano una violazione dello stato fisico o mentale della donna. Il ciclo mensile è una specie di orologio biologico del corpo. Il fallimento del loro ritmo dovrebbe allertare e diventare la ragione per andare dal medico in modo che le malattie vengano rilevate in modo tempestivo. Di seguito parleremo del perché il ciclo mestruale fallisce e di cosa dovrebbe fare una donna in una situazione del genere.

Qual è il ciclo mestruale

È importante sapere chiaramente cos'è un ciclo mestruale nelle donne e quale dovrebbe essere la normale funzione mestruale.

Il menarche, cioè la prima mestruazione, nelle ragazze si verifica tra i 12 ei 14 anni. L'età in cui inizia le mestruazioni inizia a seconda della loro residenza. Più a sud vive un adolescente, prima si verifica il menarca. È importante che i genitori controllino quando le ragazze iniziano i loro periodi per capire se il corpo si sta sviluppando normalmente.

All'età di 45 a 55 anni, il periodo mestruale termina. Questo periodo si chiama premenopausa.

Durante le mestruazioni, lo strato funzionale della mucosa uterina viene rifiutato a causa di una diminuzione della produzione di progesterone nel corpo. Il ciclo mensile di una donna è diviso in tre fasi.

  • 1 fase, follicolare, è caratterizzata dalla produzione di estrogeni, sotto l'influenza della quale maturano i follicoli. Di tutti i follicoli, successivamente emerge un follicolo dominante, dal quale emerge successivamente un uovo maturo..
  • Le 2 fasi del ciclo mestruale è la fase più breve, che dura circa 1 giorno. In questo momento, il follicolo si rompe e l'uovo ne esce. È importante capire, parlando di ciò che distingue la seconda fase del ciclo mestruale, che questo è il momento in cui l'uovo è pronto per la fecondazione. Questa è la fase fertile in cui può avvenire il concepimento..
  • Fase 3, luteale - il periodo in cui la sintesi del progesterone inizia con il corpo luteo, che è sorto nel sito del follicolo rotto. Il progesterone fornisce la preparazione dell'endometrio per il successivo impianto di un uovo fecondato. Ma se non c'è stato un concepimento, si verifica una morte graduale del corpo luteo, la produzione di progesterone diminuisce e l'endometrio viene gradualmente respinto, cioè inizia la mestruazione.

Se si nota una carenza di progesterone, la produzione di estrogeni viene nuovamente attivata e il ciclo si ripete. Per facilità di percezione, è utile un diagramma di fase giornaliero, in cui sono indicate tutte le fasi del ciclo e come vengono chiamate queste fasi.

Pertanto, il ciclo mestruale è un cambiamento ciclico che si verifica dopo un certo periodo di tempo. La durata del ciclo normale dovrebbe essere compresa tra 21 e 35 giorni. Se c'è una deviazione in una determinata direzione per 3-5 giorni, questa non può essere considerata una patologia. Tuttavia, se si notano cambiamenti più significativi, la donna dovrebbe essere cauta sul perché il ciclo delle mestruazioni si accorcia o diventa più lungo.

Se una donna ha un normale ciclo mestruale, quanti giorni durano i periodi - un indicatore puramente individuale. La norma per la durata delle mestruazioni è da tre a sette giorni. È importante considerare, prestando attenzione alla durata, che questa condizione non dovrebbe essere un periodo molto difficile per una donna. Dopotutto, una caratteristica importante non è solo la norma della durata, ma anche il fatto che le mestruazioni non dovrebbero fornire sensazioni di disagio molto forti. Durante questo periodo, si verifica una perdita di circa 100-140 ml di sangue. Se si nota una grave perdita di sangue o una donna nota che il tasso di ritardo è stato violato, è importante consultare immediatamente un ginecologo.

La regolazione del ciclo avviene a 5 livelli.

Il primo livello è la corteccia cerebraleSe il ciclo delle mestruazioni si è smarrito, le ragioni possono essere correlate a emozioni, stress, sentimenti.
Secondo livello - l'ipotalamoImplica la sintesi di fattori di rilascio che influenzano il terzo livello..
Il terzo livello è la ghiandola pituitariaProduce ormoni follicolo-stimolanti e luteinizzanti o ormoni gonadotropici che agiscono al quarto livello.
Quarto livello - ovaieSotto l'influenza degli ormoni ipofisari, a seconda della fase del ciclo, la sintesi di estrogeni o progesterone.
Quinto livello: genitali femminiliCi sono cambiamenti nell'endometrio nell'utero, l'epitelio nella vagina si rinnova, si nota la peristalsi nelle tube di Falloppio, che contribuisce all'incontro di sperma e uovo.

Cause di irregolarità mestruali

In effetti, le cause dei disturbi del ciclo mestruale sono molto diverse e ce ne sono molte. Condizionalmente, le cause che provocano irregolarità mestruali possono essere suddivise in tre gruppi:

  • Il primo sono i fattori esterni che influenzano il ciclo normale. Cioè, i fattori eziologici influenzano la corteccia cerebrale. Una donna può notare che il ciclo è diminuito o, al contrario, è più lungo se ha cambiato bruscamente il clima, era in uno stato di stress prolungato, "si è seduto" su una dieta rigida, ecc..
  • Il secondo è una conseguenza delle condizioni patologiche relative non solo al sistema riproduttivo, ma anche al corpo nel suo insieme. Quindi, le cause dell'insuccesso del ciclo mestruale dopo 40 anni sono spesso associate all'insorgenza della menopausa. Tuttavia, è possibile che le ragioni del fallimento del ciclo mestruale dopo 40 anni siano dovute alla presenza di problemi di salute in una donna di mezza età.
  • Il terzo è l'effetto delle droghe. Spesso la risposta alla domanda sul perché il ciclo mestruale fallisce è il trattamento con una serie di farmaci. Un ritardo o altri malfunzionamenti sono possibili sia dopo l'inizio dell'assunzione di determinati farmaci, sia dopo la loro cancellazione. Stiamo parlando di contraccettivi ormonali, anticoagulanti, agenti antipiastrinici, glucocorticoidi, ecc..

Fattori Patologici

  • Patologia ovarica - questa è una violazione della connessione tra le ovaie e la ghiandola pituitaria, le malattie oncologiche delle ovaie, la stimolazione farmacologica dell'ovulazione, l'insufficienza della seconda fase del ciclo. Inoltre, i periodi irregolari associati alla patologia ovarica possono essere il risultato di esposizione professionale negativa, radiazioni, vibrazioni ed effetti chimici. Le ragioni del ciclo irregolare delle mestruazioni possono essere associate a interventi chirurgici sulle ovaie, lesioni degli organi genito-urinari, ecc..
  • L'interazione disturbata tra ipotalamo e ghiandola pituitaria - un ciclo irregolare può essere associato a rilascio troppo attivo o insufficiente di ormoni gonadotropici e fattori di rilascio. I disturbi del ciclo sono talvolta il risultato di un tumore ipofisario o cerebrale, emorragia ipofisaria o necrosi.
  • Endometriosi - se una donna sviluppa endometriosi, sia genitale che extragenitale, la natura ormonale di questa malattia porta ad uno squilibrio degli ormoni.
  • Disturbo della coagulazione: emofilia, altre patologie genetiche.
  • Curettage dell'utero - l'endometrio è danneggiato se il curettage viene eseguito dopo un aborto o ai fini del trattamento. Di conseguenza, possono svilupparsi complicazioni: processi infiammatori dell'utero e delle appendici. Si notano anche periodi irregolari dopo il parto..
  • Malattie del fegato e della cistifellea.
  • La comparsa di tumori ormono-dipendenti - processi oncologici nell'utero, ghiandole surrenali, ghiandola mammaria, ghiandola tiroidea.
  • Endometrite in forma cronica - non c'è formazione di un endometrio completo.
  • Polipi Uterini.
  • Bruschi "salti" di peso corporeo - sia la perdita di peso che l'obesità provocano periodi irregolari negli adolescenti e nelle donne adulte, poiché il tessuto adiposo produce estrogeni.
  • Malattie infettive - possono avere un effetto negativo sulle ovaie. Inoltre, sia le infezioni mestruali (ad esempio la varicella o la rosolia) che le infezioni genitali possono provocare un fallimento mestruale..
  • La presenza di anomalie uterine - un setto nell'utero, infantilismo sessuale, ecc..
  • Patologia endocrina - spesso associata ad essa sono le cause di periodi irregolari dopo 40 anni.
  • Patologia uterina - tumori, iperplasia.
  • Malattia mentale - epilessia, schizofrenia, ecc..
  • Ipertensione arteriosa.
  • Cattive abitudini.
  • Carenza di vitamina, ipovitaminosi.
  • Anomalie cromosomiche.

Cosa fare con questo o quel problema di salute e come normalizzare il ciclo, dirà al ginecologo, che deve essere visitato se le mestruazioni si sono "smarrite".

Come può verificarsi l'interruzione del ciclo?

Una violazione del ciclo dovrebbe essere considerata una varietà di turni lungo la sua lunghezza. In questo caso, sono possibili sia le variazioni della durata del ciclo (irregolare, rare, frequenti mensili), sia le violazioni della natura delle mestruazioni.

  • Amenorrea: mestruazioni assenti per sei mesi o più. Con l'amenorrea primaria, si notano violazioni dal momento in cui si sono verificate le mestruazioni nelle ragazze; nel secondario - i disturbi apparivano dopo un certo periodo di cicli normali.
  • Oligomenorrea: le mestruazioni si verificano una volta ogni pochi mesi (3-4). Dopo 45 anni, tali manifestazioni possono essere associate alla menopausa..
  • Opsomenorrea: periodi di scarsa durata non superiori a 1-2 giorni.
  • Polimenorrea: mestruazioni prolungate (più di 7 giorni) con un ciclo normale.
  • Iperpolimenorrea: si nota una scarica abbondante, ma il ciclo è normale.
  • Menorragia - periodi pesanti e lunghi (più di 10 giorni).
  • Metrorragia - comparsa irregolare di spotting, a volte possono apparire a metà del ciclo.
  • Proomenorrea: mestruazioni frequenti, in cui il ciclo dura meno di tre settimane.
  • L'algomenorrea è un periodo molto doloroso, in cui una donna diventa disabile. L'algomenorrea può anche essere primaria e secondaria.
  • Dismenorrea: questo è il nome di tutti i disturbi del ciclo in cui si notano dolore durante le mestruazioni e spiacevoli disturbi vegetativi: mal di testa, umore instabile, vomito e nausea, ecc..

La causa delle mestruazioni frequenti, così come altri disturbi sopra descritti, può essere associata a un'ampia varietà di patologie. Una donna dovrebbe essere vigile per eventuali violazioni. Ad esempio, periodi molto frequenti dopo 40 anni possono indicare lo sviluppo di malattie gravi.

Violazione del ciclo negli adolescenti

Spesso, negli adolescenti si notano disturbi del ciclo quando si verifica la formazione delle mestruazioni. Questo fenomeno è associato a ragioni fisiologiche. Nelle ragazze si verifica la formazione di uno sfondo ormonale e sono associate sia le cause del breve ciclo delle mestruazioni sia le cause dei ritardi. Negli adolescenti, il tempo di ciclo può essere diverso ogni volta..

Il processo di formazione può continuare per 1-2 anni. Ma la ragazza dovrebbe sapere chiaramente come calcolare la durata del ciclo delle mestruazioni per tenere traccia di quanti giorni dura il ciclo e se ha luogo la sua formazione graduale. Questo è importante non solo per coloro che hanno già rapporti sessuali, ma anche per le ragazze che hanno bisogno di conoscere la durata del ciclo per l'igiene e monitorare la loro salute. La mamma deve necessariamente spiegare a sua figlia come calcolare correttamente il ciclo delle mestruazioni. Un esempio di tale calcolo è importante anche per un adolescente..

I seguenti fattori patologici influenzano la regolarità delle mestruazioni negli adolescenti:

  • infezioni del cervello e delle membrane;
  • Lesioni alla testa;
  • distonia vegetativa-vascolare;
  • raffreddori frequenti;
  • infezioni genitali
  • ovaie sclerocistiche.

Il fatto che le ragazze pratichino diete rigide influisce negativamente anche sulla formazione del ciclo mensile, a seguito del quale non c'è solo un'eccessiva perdita di peso, ma anche ipovitaminosi, una violazione delle mestruazioni.

È interessante notare che la regolarità delle mestruazioni è influenzata dalla natura degli adolescenti.

I medici identificano diversi altri importanti fattori che possono influenzare la formazione del ciclo:

  • inizio precoce dell'attività sessuale, contatti irregolari;
  • anomalie dello sviluppo del sistema riproduttivo;
  • cattive abitudini.

A causa di un ciclo mestruale irregolare in una ragazza adolescente, può verificarsi il cosiddetto sanguinamento uterino giovanile. Questa condizione è caratterizzata da periodi prolungati. Di norma, i periodi lunghi e allo stesso tempo abbondanti durano più di una settimana. Ciò porta all'anemia e ad un grave deterioramento dello stato dell'adolescente. Di norma, le cause di lunghi periodi sono associate allo stress mentale o alle infezioni.

Ciclo premenopausale violato

Durante la menopausa, che nelle donne inizia nel periodo da 45 a 55 anni, si notano non solo il ciclo, ma si notano anche sintomi vegetativo-vascolari, disturbi metabolici, instabilità psico-emotiva.

Il ciclo mestruale durante il periodo premenopausale è confuso a causa della graduale estinzione della funzione riproduttiva. La produzione di gonadotropine a livello dell'ipofisi è sconvolta, a seguito della quale è compromessa la maturazione dei follicoli nelle gonadi. Durante la menopausa, si nota l'insufficienza luteale sullo sfondo dell'iperestrogenia. Di conseguenza, si verificano cambiamenti patologici nell'endometrio in entrambe le fasi del ciclo. Una donna ha emorragie sia cicliche che acicliche a causa dello sviluppo dell'iperplasia endometriale.

A condizione che dopo 40 anni di mestruazioni, la donna sia diventata rara e irregolare, o che il sanguinamento aciclico sia preoccupato, questa è probabilmente una prova di esaurimento ovarico prematuro. Perché il ciclo sta cambiando, il medico deve determinare. Con le prime manifestazioni della menopausa, è necessario l'uso della terapia ormonale sostitutiva.

Disturbi dovuti a farmaci ormonali

Se una donna prende il controllo delle nascite, nei primi tre mesi di utilizzo è probabile la comparsa di sanguinamento intermestruale. Tale sanguinamento dovrebbe essere considerato la norma, poiché inizialmente il corpo ricostruisce il fatto che gli ormoni entrano in esso e inibisce la produzione dei propri ormoni. Ma se il sanguinamento aciclico dura più di tre mesi o se il periodo non termina troppo a lungo durante l'assunzione del controllo delle nascite, è probabile che il farmaco non sia stato prelevato correttamente - è possibile che una donna riceva dosi troppo alte o basse di ormoni.

Con l'uso di contraccettivi, può svilupparsi l'algomenorrea. Il sanguinamento uterino con un'alta probabilità può verificarsi se una donna usa farmaci per la contraccezione d'emergenza. Il fatto è che contengono una dose molto grande di ormoni. Pertanto, tali fondi non possono essere utilizzati più di una volta all'anno.

Lo sviluppo di amenorrea si nota sullo sfondo dell'uso di iniezioni di progestinici ad azione prolungata, farmaci progestinici. Pertanto, i progestinici sono spesso prescritti per le donne in età premenopausale, nonché per i pazienti con endometriosi - se necessario, causano la menopausa artificiale.

Se il ciclo si interrompe, la normalizzazione del ciclo mestruale nelle donne viene effettuata tenendo conto del motivo per cui si è verificato. Inoltre, al fine di normalizzare il ciclo, il medico tiene conto dell'età della donna, dei sintomi clinici, della presenza di malattie. Solo dopo questo vengono prescritte compresse per la normalizzazione, la terapia vitaminica (vitamina E, ecc.).

Trattamento dei disturbi mestruali negli adolescenti

Se una ragazza adolescente ha un ciclo mestruale e la condizione è complicata da sanguinamento giovanile, una terapia a due fasi.

Al primo stadio, l'emostasi viene eseguita con farmaci ormonali, le compresse emostatiche vengono utilizzate per il sanguinamento: Vikasol, Ditsinon, acido aminocaproico.

Con sanguinamento grave prolungato, quando la ragazza è preoccupata per debolezza, vertigini e allo stesso tempo, la sua emoglobina viene ridotta (fino a 70 g / l), il medico decide di condurre un curettage. Successivamente, viene eseguito un esame istologico della raschiatura.

Se necessario, viene eseguita una terapia antianemica (trasfusione di sangue, massa dei globuli rossi, infucol, reopoliglukin). I preparati di ferro sono anche prescritti nel regime di trattamento..

All'adolescente vengono prescritti farmaci ormonali per un periodo non superiore a tre mesi. Il trattamento dell'anemia dura fino a quando l'emoglobina non torna alla normalità..

Se il disturbo nel processo di formazione del ciclo non è complicato, alla ragazza viene prescritta la terapia vitaminica nelle fasi del ciclo. Le vitamine in questo caso vengono utilizzate secondo un determinato schema per stimolare la produzione di ormoni nelle ovaie. La terapia vitaminica ciclica prevede che nella prima fase una donna assuma un complesso di vitamine B o vitamine B1 e B6. Nella seconda fase, alla ragazza vengono mostrati acido folico, acido ascorbico e vitamine A, E.

Trattamento dei disturbi del ciclo nelle donne in età fertile

Il trattamento delle irregolarità mestruali in questo caso è simile al regime di trattamento per tali disturbi negli adolescenti. Sia all'età di vent'anni, sia il trattamento delle irregolarità mestruali di 40 anni con sanguinamento viene effettuato dal curettage. Viene effettuato per scopi diagnostici e terapeutici..

Segue la terapia ormonale. Sono prescritti contraccettivi orali combinati, che vengono utilizzati secondo lo schema abituale. Se la seconda fase (luteale) è inferiore, vengono prescritti gli analoghi del progesterone Utrozhestan o Dufaston, devono essere assunti nella seconda fase del ciclo. 17-OPK, Norkolut è anche possibile.

È importante reintegrare il volume del sangue circolante, per il quale vengono utilizzate soluzioni colloidali. Sono praticati anche il trattamento antianemico, l'emostasi sintomatica. A condizione che il curettage non abbia funzionato, il medico può decidere su un'isterectomia o ablazione (bruciore) dell'endometrio.

È anche importante trattare adeguatamente quelle malattie concomitanti che potrebbero provocare un disturbo del ciclo. Quindi, con l'ipertensione, è importante assumere i farmaci prescritti, per limitare l'assunzione di liquidi salati e liquidi. Con la patologia epatica, dovresti aderire alla dieta corretta, assumere epatoprotettori.

Alcune donne praticano anche il trattamento con rimedi popolari. Tuttavia, tali metodi devono essere praticati con molta attenzione, poiché senza consultare un medico c'è il rischio di perdere una grave patologia. E anche una violazione del ciclo mestruale dopo 45 anni, percepita da una donna come l'inizio della menopausa, è la base per andare dal medico.

Poiché i fallimenti del ciclo possono causare infertilità, alle donne in età fertile vengono prescritti farmaci coriogonina e pergonale, se necessario, per stimolare lo sviluppo di follicoli attivi. Per stimolare l'ovulazione, dovresti assumere il clomifene.

Menopausa sanguinamento

Con sanguinamento durante la menopausa, al paziente deve essere prescritto il curettage della cavità uterina. Dopotutto, il sanguinamento può indicare gravi patologie, in particolare lo sviluppo di iperplasia atipica o adenocarcinoma endometriale. A volte un medico può decidere di sottoporsi a un'isterectomia.

A volte al paziente durante la menopausa vengono prescritti farmaci progestinici: Depo-Provera, Dufaston, 17-OPK.

Nel processo di trattamento, possono essere prescritti agenti antiestrogeni: Danazol, Gestrinon, 17a-etinil testosterone.

conclusioni

Se c'è una violazione delle mestruazioni, la questione di come ripristinare il ciclo delle mestruazioni è urgentemente necessaria per una donna di qualsiasi età. Coloro che sono interessati a come ripristinare il ciclo mestruale con rimedi popolari dovrebbero ricordare che tali manifestazioni sono solo un sintomo della malattia di base, che deve essere trattata correttamente, secondo lo schema prescritto da uno specialista.

Non sempre per eliminare tali problemi, è necessario assumere pillole ormonali per ripristinare il ciclo mestruale. A volte una donna per la quale è rilevante la domanda su come ripristinare il ciclo mestruale senza ormoni, aiuta anche un cambiamento nel regime del giorno e nelle caratteristiche nutrizionali. Ad esempio, le donne obese aiutano a normalizzare il peso. E per coloro che praticano diete molto rigide, è sufficiente aumentare l'apporto calorico e superare l'esaurimento del corpo. In ogni caso, con "malfunzionamenti" del ciclo, è importante per le ragazze e le donne in menopausa consultare un ginecologo che ti dirà come procedere.

Istruzione: laureato presso il Rivne State Basic Medical College con una laurea in Farmacia. Si è laureata alla Vinnitsa State Medical University. M.I. Pirogov e uno stage basato su di esso.

Esperienza lavorativa: dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e manager di un chiosco farmacia. Ha ricevuto lettere e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

Il medico mi ha consigliato Ovariamin poco più di 3 mesi fa. Quando mi è stata diagnosticata una disfunzione ovarica. Ora tutto è più o meno normale, ma finirò il corso per ripristinare completamente il loro normale funzionamento.

Ho avuto un malfunzionamento ormonale, il medico mi ha detto di bere Ovariamin e, se non aiuta, prescriverò ormoni, ma mi ha lasciato senza fiato. Ovariamin ha fatto un ottimo lavoro.

Non so perché il mio ciclo sia andato storto, ma so che può essere facilmente ripristinato con farmaci non ormonali come l'ovariamina. L'ho bevuto mentre mi preparavo per la mia prima gravidanza, quindi sapevo di questo bioregolatore naturale, che le ovaie aiutano a lavorare come dovrebbe. E quando le ovaie funzionano correttamente, non ci sono problemi con il ciclo.

Il mio ciclo si è smarrito a causa dello stress, anche quando ho smesso di innervosirmi, non è ancora tornato indietro. Solo quando ha bevuto il corso dell'ovariamina (come prescritto dal ginecologo), è tornata alla vita normale. E poi adattarsi al ciclo non era possibile nemmeno nella vita di tutti i giorni, per non parlare della pianificazione del bambino. Ma per fortuna tutto è andato liscio e è tornato alla normalità. E a proposito, la fase di "pianificazione" è già passata alla fase di "attesa", in due mesi diventeremo genitori!

Cause e trattamento delle irregolarità mestruali

Il ciclo mestruale è un indicatore significativo della salute degli organi del sistema riproduttivo femminile. A partire dall'adolescenza, le mestruazioni regolari indicano la formazione di una piena funzione riproduttiva. Si perde dopo 40-50 anni, a causa del fatto che il sistema ormonale subisce cambiamenti e c'è una violazione del ciclo mestruale fino alla sua completa cessazione.

Meccanismo di sviluppo

Le mestruazioni frequenti, di regola, si formano sullo sfondo di una violazione della relazione tra i regolatori del ciclo mestruale. La loro base è lo sfondo ormonale, uno squilibrio del quale può verificarsi a qualsiasi livello e manifestarsi come modificazioni strutturali della mucosa uterina. Questo è caratteristico non solo per le donne adulte, ma anche per le ragazze.

Il ciclo mestruale comprende due fasi: luteale e follicolare. Inizia con il rilascio di sangue, che è uno strato endometriale esfoliato. Parallelamente, a seguito dell'esposizione agli ormoni ipofisari nell'ovaio, l'uovo matura. La durata di questo processo è metà del ciclo e normalmente i periodi mensili terminano dopo 7-10 giorni. Alla fine della prima fase, viene eseguita l'ovulazione: rottura del follicolo e rilascio dell'uovo nelle tube di Falloppio. È pronta per la fecondazione, se ciò non accade, l'ultima fase termina con il mese successivo.

Se il ciclo delle mestruazioni viene perso, i motivi possono risiedere in qualsiasi anello del ciclo. Periodi frequenti possono essere spiegati non solo da disturbi funzionali, ma anche da trasformazioni strutturali nel sistema riproduttivo del gentil sesso.

Per normalizzare la polimenorrea, non dovresti fare affidamento sulla fortuna, devi sottoporsi a un esame approfondito da un medico.

Cause delle mestruazioni frequenti

Ci sono molte ragioni per le irregolarità mestruali, normalmente sono 28 giorni. Esiste una categoria di donne in cui il corpo è in grado di attraversare entrambe le fasi in 21 giorni. Se con una tale periodicità, le mestruazioni iniziano costantemente e non c'è dolore, questo intervallo può essere attribuito ai limiti della norma. Una funzionalità simile viene ereditata. Se le mestruazioni iniziano dopo 1-2 settimane, allora non si può parlare del regime. Se i periodi sono troppo frequenti e il disturbo del ciclo è sistematico, è necessario esaminare attentamente.

Mancanza di un ciclo mestruale: cause

  • Forse la causa più comune sono le malattie infettive del sistema genito-urinario. Possono verificarsi a causa di igiene inadeguata e rapporti sessuali non protetti. Dopo un'adeguata terapia, tutto dovrebbe normalizzarsi..
  • La causa delle frequenti mestruazioni può essere uno squilibrio nello sfondo ormonale nel corpo di una donna. Ci sono diverse sfumature. Lo sfondo ormonale può essere disturbato a causa di malfunzionamenti del sistema endocrino o può essere una regolarità di determinati intervalli di tempo. Prima della menopausa o durante la formazione del ciclo, si verificano riarrangiamenti, dopo il loro completamento tutti i processi sono normalizzati. È necessario un aiuto specialistico se viene diagnosticata la malattia della tiroide, per questo dovrai sottoporsi a un trattamento da un endocrinologo.
  • Secondo una ricerca della NMC, un aumento del volume delle secrezioni durante le mestruazioni, così come la loro frequenza, è spiegato dall'uso di contraccettivi ormonali. Il ciclo mestruale può anche essere violato a causa del dispositivo intrauterino stabilito.
  • Le mestruazioni premature devono essere trattate con particolare attenzione in caso di rapporti sessuali non protetti. Le mestruazioni sono abbastanza difficili da distinguere dal sanguinamento, c'è la possibilità di sviluppare una gravidanza extrauterina. Questo fenomeno può essere accompagnato da un deterioramento del benessere e dolori acuti nell'addome inferiore..
  • La causa delle mestruazioni frequenti possono essere neoplasie (benigne, maligne). Un campanello d'allarme è una scarica oscura che può indicare lo sviluppo del cancro uterino.
  • Con periodi frequenti, si raccomanda di prestare attenzione alla natura e ai tempi della dimissione. Invece delle mestruazioni, può iniziare la secrezione ovarica, il che è insolito per un'eccessiva profusione.

Perché non solo le donne adulte, ma anche le ragazze possono incontrare irregolarità mestruali? La spiegazione è estremamente semplice: sovratensioni, mancanza di sonno e stress non passano senza lasciare traccia al corpo. Questi fattori sono estremamente dannosi per il corpo umano, drenandolo.

Trattamento delle irregolarità mestruali

Il trattamento deve essere adeguato, altrimenti l'anomalia può causare danni irreparabili agli organi del sistema riproduttivo femminile. Le modifiche fisiologiche non richiedono un intervento attivo, ma a volte la correzione è indispensabile. Si dovrebbe prestare attenzione al trattamento delle condizioni patologiche che sono accompagnate da polimenorrea. I tipi di metodi di trattamento utilizzati possono essere i seguenti:

  • conservatore;
  • chirurgico (operativo).

Metodi conservativi

La stragrande maggioranza delle patologie nelle fasi iniziali del loro corso rispondono al trattamento conservativo. Se una donna sospettava che qualcosa non andasse, allora devi contattare uno specialista competente, non auto-medicare e fare fondi secondo le ricette popolari.

I disturbi disfunzionali comprendono: malattie generali, stadi iniziali dell'endometriosi e processi infiammatori. La base delle manipolazioni mediche è la somministrazione di droghe. In base alla situazione, sono indicati per l'uso i seguenti farmaci:

  • Farmaci di ferro.
  • Emostatico.
  • antibiotici.
  • Contraccettivi combinati, che sono caratterizzati da un diverso rapporto di estrogeni e progesterone.

Molto spesso, per normalizzare il ciclo, la rappresentante femminile deve apportare alcuni adattamenti al suo stile di vita: fornire attività fisica, sbarazzarsi di chili in più, se presenti, rinunciare a cattive abitudini e privilegiare una corretta alimentazione.

Intervento chirurgico

Se a una donna viene diagnosticato un tumore, la tattica terapeutica dipenderà dalla sua posizione e dal tipo. Con miomi e polipi sottomucosi, vengono rimossi mediante enucleazione e resezione. Se una formazione benigna o maligna è impressionante, la misura necessaria è la rimozione dell'utero. Quando si diagnostica l'oncologia, l'utero con appendici e i linfonodi più vicini viene rimosso, quindi sono necessarie la chemioterapia e le radiazioni.

Cause di un fallimento del ciclo mestruale: cosa dicono gli irregolari "in questi giorni"

Il trattamento della patologia mestruale dovrebbe essere gestito da un ostetrico-ginecologo. Ma a volte la causa del fallimento sono i cambiamenti nel sistema endocrino, il cervello. Quindi endocrinologi, terapisti, neurologi, neurochirurghi e persino psicoterapeuti sono coinvolti nella terapia.

Ciò che è considerato normale

Per determinare i segni di un fallimento del ciclo mestruale, è necessario capire cosa è incluso nel concetto di norma. Per ogni donna - è individuale, ma ci sono dei confini, in violazione dei quali è necessario cercare la patologia.

  • Tempo di ciclo. La media è di un periodo di 28 giorni. I medici sono guidati da lui quando calcolano le fasi del ciclo, il giorno dell'ovulazione e le mestruazioni. Ma i cicli da 21 a 35 giorni si adattano al parametro normale.
  • Mensile Il sanguinamento mestruale si verifica in media da quattro a cinque giorni della durata totale del ciclo. Ma possono essere le mestruazioni di tre-sette giorni. La condizione principale è la stessa durata ogni mese..
  • La quantità di sanguinamento. La perdita di sangue non dovrebbe esaurire il corpo. Il sanguinamento fisiologico non supera i 100 ml. Esistono tabelle speciali o schemi grafici con cui è possibile calcolare la perdita di sangue, concentrandosi sull'aspetto dei cuscinetti e sul loro numero al giorno.
  • Ovulazione. Normalmente si verifica nel mezzo di un ciclo. Solo nelle ragazze giovani con un ciclo instabile e nelle donne prima della menopausa, la maggior parte delle mestruazioni è senza ovulazione. Nelle donne sane possono anche essere cicli senza maturazione dell'uovo, ma molto meno spesso.
  • Allocazioni. Leucorrea fisiologica non è più di 20 ml al giorno di muco biancastro. Prima dell'ovulazione, la sua quantità aumenta. La comparsa di spotting, un odore sgradevole, un aumento del volume dovrebbe avvisare.

Irregolarità mestruali: tipi

Le violazioni del ciclo ovarico-mestruale possono essere sia nella direzione della sua diminuzione che nell'aumento. E a volte il sanguinamento generalmente cessa di rispettare qualsiasi ritmo e arriva ogni volta in un nuovo tempo. Nella classificazione internazionale dell'ICD-10, le irregolarità mestruali rientrano nella voce N92. Copre le mestruazioni frequenti, pesanti, irregolari. Ciò include anche sanguinamento nella pubertà (N92.2), durante l'ovulazione (N92.3) e prima della menopausa (N92.4).

Sindrome ipermestruale

Ogni tipo di violazione ha il suo nome. Con la sindrome ipermestruale, quando si verifica un aumento della durata o del volume della perdita di sangue, si distingueranno i seguenti tipi di mestruazioni patologiche:

  • polimenorrea: sanguinamento prolungato durante le mestruazioni, che passa nell'utero;
  • ipermenorrea - una grande quantità di perdita di sangue durante le mestruazioni;
  • promenomenorrea - periodi frequenti, lunghi e abbondanti.

Sindrome da donna

Le modifiche al lato più piccolo sono combinate nella sindrome da donna. Include i seguenti concetti:

  • oligomenorrea - breve sanguinamento mestruale da uno a due giorni;
  • ipomenorrea - scarso scarico durante le mestruazioni;
  • opsomenorrea - 40-50 giorni trascorrono tra il sanguinamento;
  • amenorrea - nessun periodo mensile per sei mesi o più.

Ragioni per il cambiamento

Le ragioni del fallimento del ciclo mestruale possono essere sia esterne che interne. Il background ormonale femminile dipende dal livello generale di salute, dallo stato emotivo, perché esiste una sottile connessione con le strutture corticali del cervello. I livelli di serotonina e melatonina, la concentrazione di adrenalina possono influenzare gli ormoni sessuali e portare a cambiamenti del ciclo. Ma con ogni fallimento, il meccanismo di sviluppo della patologia sarà diverso, il che richiederà diversi approcci al trattamento.

Infezione

Le malattie infettive acute o croniche degli organi pelvici possono portare a gravi conseguenze. Il sanguinamento mestruale può essere più intenso, gli intervalli tra loro sono irregolari. Con la clamidia, la gonorrea cronica, si verifica un cambiamento nello stato dell'endometrio, diventa più sciolto, gonfio. Pertanto, la separazione dell'endometrio durante il periodo delle mestruazioni viene ritardata per un periodo più lungo, appare dolore, sanguinamento diventa abbondante. Con le infezioni croniche del tratto genitale, i periodi possono ritardare, sanguinamento uterino discircolatorio.

Endometriosi

I fuochi dell'endometrio hanno la loro attività ormonale, ma sono soggetti agli stessi cambiamenti ciclici dei tessuti normali. Se l'endometriosi colpisce il corpo dell'utero, i fuochi crescono in profondità nei muscoli e formano cavità simili a un nido d'ape. Svuotano più a lungo dell'utero stesso, quindi le mestruazioni durano a lungo, il sangue alla fine diventa scuro.

Con l'endometriosi, si verifica un aumento del numero di recettori del dolore attorno ai fuochi. Le mestruazioni e gli intervalli tra loro sono accompagnati da dolore. Una maggiore quantità di estrogeni porta all'iperplasia endometriale, quindi può anche sanguinare tra i periodi.

miomi

Il fallimento del ciclo mestruale con mioma uterino di piccole dimensioni è associato a una violazione del rapporto degli ormoni. Se la neoplasia è cresciuta di grandi dimensioni, deforma la cavità uterina, la contrattilità del miometrio viene interrotta, la mucosa viene peggio separata. I nodi situati interstizialmente o sottomucosa aumentano l'area della superficie interna dell'utero. L'endometrio cresce molto di più, non ci vorranno da cinque a sette giorni per separarlo, ma 10-12.

Ovaio policistico

La sindrome dell'ovaio policistico è una malattia ormonale in cui non si verifica la maturazione finale del follicolo. Rimangono sulla superficie dell'ovaio sotto forma di piccole cisti. L'assenza di ovulazione non porta ad un aumento del progesterone, l'endometrio non subisce le necessarie trasformazioni. Pertanto, le mestruazioni si verificano raramente, con grandi ritardi.

Climax

La violazione del ciclo mestruale con la menopausa si verifica a causa della graduale inibizione della funzione ovarica. La sintesi di estrogeni è ridotta, quindi gli intervalli tra le mestruazioni aumentano, si verificano ritardi. A poco a poco, le mestruazioni arrivano una volta ogni pochi mesi e in un momento si fermano completamente. Se lo spotting non appare durante l'anno, la data dell'ultima mestruazione viene presa come l'inizio della menopausa.

Aborto e parto

L'interruzione della gravidanza, indipendentemente dal metodo e dalla durata, è un grave stress per il corpo. Più lungo è il periodo in cui è stato eseguito un aborto o si è verificato un aborto spontaneo, maggiore è la probabilità di fallimento. La gravidanza è un processo complesso di ristrutturazione di tutto il corpo. Se una donna fa un aborto, il sistema ormonale perde orientamento. In breve tempo, la rimozione dell'uovo fetale e del trofoblasto porta a una forte riduzione del progesterone. Ciò richiede una reazione della ghiandola pituitaria - stimolando la produzione di estrogeni per ripristinare l'endometrio e iniziare a far crescere un nuovo follicolo. A volte questo processo si trascina, il ciclo va storto.

Dopo la nascita, anche il ripristino dello sfondo ormonale richiede un certo tempo. E se la nascita è stata accompagnata da un'enorme perdita di sangue, allora c'è il rischio di sviluppare la sindrome di Sheehan. Questa è una patologia che è associata a una forte diminuzione del flusso sanguigno nella ghiandola pituitaria e una diminuzione della produzione di ormoni. Le manifestazioni della sindrome sono diverse, ma spesso mancano LH (ormone luteinizzante) e FSH (ormone follicolo-stimolante), il che rende impossibile l'inizio dell'ovulazione e le successive gravidanze.

Patologia endocrina

Tutte le ghiandole endocrine sono interconnesse. Pertanto, i disturbi della ghiandola tiroidea portano a cambiamenti nel ciclo mestruale. Con iperfunzione, si osserva spesso un accorciamento del ciclo, mestruazioni abbondanti e prolungate. Ma potrebbero esserci ritardi che imbrattano lo scarico a metà del ciclo. L'ipofunzione spesso porta alla mancanza di ovulazione e sindrome da donna.

Anche il lavoro delle ghiandole surrenali è importante. L'ipercorticismo è accompagnato dalla formazione di un eccesso di androgeni e da un malfunzionamento sullo sfondo ormonale. Amenorrea e infertilità si sviluppano spesso..

Sullo sfondo del diabete mellito, potrebbero esserci cicli anovulatori, spotting, mestruazioni ritardate. Più grave è la gravità della malattia di base, peggiori sono i disturbi del sistema riproduttivo.

Malnutrizione

Per la salute delle donne, sia l'eccesso di cibo, che porta all'obesità, sia la forte perdita di peso, che esaurisce le riserve di tessuto adiposo, sono pericolose. È una formazione ormonalmente attiva. Nelle cellule adipose si verifica un'ulteriore formazione di estrogeni dagli androgeni. Ma un eccesso di ormoni femminili è altrettanto grave della mancanza di.

Le diete rigide che portano alla perdita di peso drammatica sono accompagnate da una mancanza di lipidi, colesterolo, che sono la base per la sintesi degli ormoni sessuali. Lo sfondo ormonale è influenzato da ipovitaminosi, in larga misura carenza di vitamine A ed E.

Stress e stress

Gli ormoni dello stress, che vengono prodotti durante un forte stress mentale, uno sforzo fisico elevato interrompono la produzione di chinine dell'ipofisi. Pertanto, la stimolazione ovarica non si verifica, la maturazione delle uova è compromessa.

Alcuni disturbi e malattie mentali sono accompagnati da una ridotta produzione di ammine endogene. Ciò porta a una produzione impropria di ormoni sessuali.

farmaci

I farmaci possono anche causare un malfunzionamento. Per alcuni farmaci, questo è uno degli effetti collaterali. Durante l'assunzione di antidepressivi, emostatici possono verificarsi ritardi. Le pillole anticoncezionali (OK) nella fase di dipendenza possono portare a individuare durante il periodo di sospetta ovulazione. E l'assunzione corretta di OK è spesso accompagnata da una diminuzione del numero di secrezioni.

L'interruzione iatrogena del ciclo può verificarsi se gli ormoni glucocorticoidi vengono applicati in modo errato. In questo caso, si sviluppa la sindrome di Itsenko-Cushing e le mestruazioni si interrompono.

Come puoi influenzare il ciclo

Il trattamento delle irregolarità mestruali dipende dalle cause della malattia. Pertanto, sono necessari sistemi diagnostici di alta qualità, che includono:

  • visita medica;
  • test ormonali;
  • Ultrasuoni pelvici.

Ulteriori metodi dipendono dai dati ottenuti nella fase iniziale. Il trattamento utilizza un approccio integrato.

  • Pillole Le medicine prescritte per le irregolarità mestruali spesso appartengono al gruppo degli ormoni. In caso di insufficienza della fase luteale, vengono utilizzate iniezioni di Duphaston, Utrozhestan o progesterone. Quando si utilizza l'iperprolattinemia, "Bromocriptina", "Dostinex". Se la sindrome di Sheehan si è sviluppata, è necessario un trattamento ormonale complesso..
  • Vitamine La terapia vitaminica per le irregolarità mestruali prevede la nomina di un complesso di sostanze attive o singole vitamine A, E, C e acido folico. Alcuni medici suggeriscono di distribuirli in base alla fase ormonale.
  • Rimedi popolari. Il trattamento a base di erbe può essere utilizzato per normalizzare il ciclo. L'utero di pino può aumentare il volume e la durata del sanguinamento. Un'ortica, al contrario, da ridurre. La camomilla è usata come antinfiammatorio. Ma con gravi anomalie ormonali, i rimedi a base di erbe sono impotenti.
  • Hirudotherapy. Secondo le recensioni, con l'endometriosi, le sanguisughe possono essere efficaci. Ma non dovresti avere grandi speranze per questa tecnica. Può solo integrare il trattamento principale. Come l'omeopatia, l'irudoterapia ha un effetto placebo, quindi si discute sulla sua efficacia..

Per evitare segni di irregolarità mestruali, devi preoccuparti della prevenzione. Include protezione contro le infezioni genitali, protezione da gravidanze indesiderate anziché aborti successivi. Una corretta alimentazione, l'equilibrio emotivo e il trattamento delle malattie concomitanti preserveranno la salute riproduttiva.

Recensioni

Il mio problema è iniziato già circa 1 anno fa. Il ciclo è completamente perso. I periodi mensili non arrivano per 4 mesi. Quando ho iniziato a fare il giro dei dottori, mi è stato detto che i problemi riguardavano gli ormoni o le ovaie.

Alyona Sinica, http://detkam.su/forum/57-606-1

Mi sembra ormonale. Mi è successo dopo essermi nervoso, quando ho studiato all'università, il ritardo è stato di 2 settimane, sono già corso dal ginecologo, pensavo di essere incinta, ma ha funzionato. I periodi irregolari possono essere dovuti a depressione, nervi e altri problemi femminili.

Il mio ciclo mestruale si è ripreso quando ho iniziato a mangiare cibi contenenti iodio (alghe, ecc.) Sono vegetariano da più di quattro anni.