Principale / Assorbente interno

Test della prolattina: come donare il sangue alle donne

La prolattina (PRL) è un ormone di origine proteica. Qualsiasi deviazione - su o giù - dalla norma fisiologica interrompe la ghiandola pituitaria. I cambiamenti negli indicatori causano anche vari tipi di disturbi. Un esame del sangue viene utilizzato per determinare la concentrazione dell'ormone..

Conclusione

  • Aumento o diminuzione dei livelli ormonali - una condizione che richiede un aggiustamento obbligatorio.
  • Le ragioni della violazione della concentrazione di PRL sono numerose. Sono divisi in fisiologici e patologici.
  • Il declino dell'ormone è una causa comune di aborto spontaneo e infertilità..
  • Il trattamento della patologia è prescritto a seconda della causa principale.

Cos'è la prolattina

La prolattina è un ormone prodotto nella ghiandola pituitaria (95% del volume totale) e nelle superfici interne dell'utero (5%).

Di cosa è responsabile l'ormone prolattina?

L'ormone è presente sia nel corpo maschile che in quello femminile. Nelle donne è responsabile di:

  • la formazione e la crescita delle ghiandole mammarie;
  • regolazione della forza della libido, difesa immunitaria;
  • mantenere l'equilibrio di acqua, calcio, sodio, magnesio;
  • migliorare la capacità adattativa del corpo.

PRL è anche responsabile per l'inizio del periodo di lattazione dopo la consegna.

Cosa influenza i livelli di prolattina

I livelli ormonali sono influenzati da:

  • attività cerebrale;
  • fatica
  • benessere emotivo.

La concentrazione sarà ridotta sullo sfondo di superlavoro fisico, patologie endocrine.

Sintomi di alterazioni della prolattina nel corpo

I seguenti sintomi indicano un aumento della BPD:

  • violazione prolungata del ciclo mestruale (MC);
  • Scadenza involontaria del latte materno al di fuori del periodo di epatite B;
  • incapacità di provare un orgasmo;
  • atrofia delle mucose della vagina;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • appetito incontrollato sullo sfondo dell'obesità;
  • insulino-resistenza;
  • aumento patologico della pressione sanguigna;
  • Cardiopatia ischemica;
  • stati depressivi;
  • vari tipi di fobie;
  • stanchezza, ansia;
  • insonnia;
  • macroprolattinoma.

Con una diminuzione della concentrazione dell'ormone, si notano malfunzionamenti della seguente natura:

  • riduzione / completa assenza di latte materno dopo la gravidanza;
  • aborto abituale, incapacità di concepire;
  • violazioni del MC;
  • gonfiore delle mani e dei piedi.

Qual è il normale livello di prolattina nel sangue?

La norma dell'ormone nelle donne dipende dall'attuale periodo della MC.

Importante! Devi anche considerare se è incinta o no..

Tabella: Norme sulla prolattina nelle donne in gravidanza:

Trimestre gestazionaleQuantità, ng / ml
Il primoFino a 44,00
Secondo15,00... 170,00
Terzo20,00... 120,00

Tabella: norme sulla prolattina a seconda della fase del ciclo:

Fase mestrualeL'indicatore, ng / mol
La prima fase (mestruale)4,50... 23,00
Periodo di ovulazione (ovulatorio)Non superiore a 32,00
Dalla fine dell'ovulazione all'inizio delle mestruazioni (follicolare)5.00... 30.00

Cause della prolattina elevata

Un aumento della BPD si verifica per motivi fisiologici e patologici. I fisiologici includono:

  • esercizio regolare;
  • condizioni stressanti;
  • abuso di alcol, dipendenza da nicotina;
  • i primi 60 minuti dopo il contatto sessuale;
  • aderenza a una dieta ipocalorica o ricca di proteine;
  • gestazione, periodo di GV.

Le cause patologiche della crescita dell'ormone possono essere:

  • tumori dell'ipotalamo, ghiandola pituitaria;
  • disturbi circolatori della ghiandola pituitaria;
  • formazioni cistiche;
  • complicanze postoperatorie dopo un intervento sul cervello;
  • tubercolosi polmonare;
  • sarcoidosi;
  • patologie epatiche e renali;
  • lesione cistica delle ovaie;
  • lesioni al petto;
  • malattia della tiroide.

L'aumento della PRL può causare farmaci, in particolare antidepressivi, contraccettivi.

Come abbassare i livelli di prolattina

La terapia viene eseguita in relazione alla causa principale della patologia. Il trattamento è prescritto nei seguenti casi:

  • compromissione della funzione riproduttiva, ghiandola pituitaria;
  • si verifica un aumento di peso incontrollabile.

Per normalizzare la concentrazione dell'ormone vengono utilizzati:

  • agonisti della dopamina - con formazioni tumorali della ghiandola pituitaria;
  • L-tiroxina: con ipotiroidismo;
  • glucocorticoidi - per malattie renali.

Quando si diagnostica l'oncopatologia, viene eseguita la chirurgia e viene prescritta la radioterapia.

Cause di bassa prolattina

Il fattore biologico nel ridurre l'ormone è l'età. Ma una diminuzione del suo indicatore si verifica sullo sfondo di varie patologie:

  • aumento dell'attività delle ghiandole genitali;
  • tumori e traumi alla ghiandola pituitaria;
  • alcune malattie infettive.

Una riduzione può verificarsi a seguito dell'assunzione di determinati farmaci, nonché con una predisposizione ereditaria.

Come aumentare i livelli di prolattina

Per aumentare l'indice ormonale, vengono utilizzati nootropi, in particolare Actovegin, Piracetam. I farmaci migliorano la circolazione sanguigna nelle cellule cerebrali, stimolando l'attività della ghiandola pituitaria.

Test della prolattina

Un esame del sangue viene utilizzato per determinare il livello dell'ormone. Questa è una tecnica basata..

Preparazione per la consegna: come assumere in quale giorno del ciclo

La determinazione della concentrazione di PRL viene effettuata durante un esame del sangue. Il materiale necessario per l'analisi è sangue venoso in un volume di almeno 5 ml. Durata dello studio - non più di due giorni.

Prepararsi all'analisi è semplice:

  • un giorno prima di visitare il laboratorio è necessario abbandonare il sesso;
  • non è possibile fare colazione per l'analisi la mattina in cui si riceve il biomateriale, ovvero il sangue deve essere prelevato a stomaco vuoto.

Importante! L'analisi deve essere eseguita il 5-8 ° giorno del ciclo mestruale.

La prolattina è la norma nelle donne e negli uomini per età

Le norme fisiologiche della prolattina variano a seconda del genere:

Gruppo d'età, annoGenere femminile, ng / mlGenere maschile, ng / ml
0-12 mesi0,70... 135,000,50... 130,00
1... 34,20... 77,803,50... 75,00
3... 66.80... 58.305.00... 50.30
6... 101,50... 56,801.20... 53.10
10... 125.00... 57.504,00... 56,50
12... 176.50... 75.802,00... 20,30
17... 2010.50... 98.302,30... 18,00
20... 3015.00... 110.302,30... 18,00
30... 503,50... 24,302,30... 18,00
Menopausa2,50... 14,50

Le conseguenze di livelli anormali di prolattina

Un cambiamento nei livelli ormonali in assenza di un trattamento adeguato accompagna:

  • violazione dell'MC;
  • diminuzione della libido;
  • irsutismo;
  • micromastia;
  • obesità;
  • l'osteoporosi;
  • infertilità;
  • aborto abituale;
  • acne.

Lo sviluppo di disturbi neurologici non è escluso.

La deviazione della PRL dalla norma fisiologica minaccia di gravi complicazioni. Ecco perché, quando compaiono sintomi caratteristici, è necessario ottenere una consulenza specialistica e sottoporsi a trattamento.

Aumento della prolattina nelle donne: cause, sintomi, trattamento e conseguenze

La prolattina (mammotropina) è un ormone sintetizzato dall'ipofisi sotto l'influenza dell'ipotalamo. Colpisce la funzione riproduttiva del corpo. La sua maggiore concentrazione aiuta a ridurre i livelli di testosterone ed estrogeni..

La funzione principale dell'ormone è di fornire l'allattamento nelle donne dopo il parto. I recettori della prolattina sono presenti non solo nell'utero e nelle ovaie, ma anche nel cuore, nei reni, nel fegato, nei polmoni, nella milza e nei muscoli scheletrici. Una piccola quantità dell'ormone viene prodotta nelle ghiandole mammarie, nella placenta e nei linfociti..

Nel corpo di una donna vengono prodotte diverse forme di prolattina:

  1. Monomerico. Questa è la forma più attiva che provoca cambiamenti nel corpo femminile. Se la prolattina monomerica è elevata in una donna, è possibile lo sviluppo di vari disturbi. Ecco perché si ritiene che questo tipo di ormone sia il più pericoloso.
  2. Dimerica. Questa forma di prolattina non si lega ai recettori cellulari, quindi, anche con il suo eccesso nel corpo, non si osservano sintomi di iperprolattinemia.
  3. Polimero. Le grandi dimensioni delle molecole di questa sostanza non passano attraverso le pareti dei capillari e, di conseguenza, l'ormone non influisce sul corpo. Anche un alto livello di mammotropina di questo tipo non causa sintomi di iperprolattinemia, quindi non è necessario abbassarla.

Cause della prolattina elevata

Normalmente, nelle donne non gravide, la prolattina viene prodotta da 4,1 a 34 ng / ml.

Se la prolattina è elevata in una donna, la causa è più spesso la gravidanza. I livelli ormonali aumentano ad ogni trimestre. Ciò consente di sostituire il tessuto adiposo del seno con tessuto ghiandolare, sopprimere i livelli di progesterone e ridurre la sensibilità delle ghiandole mammarie, preparandole per l'allattamento.

Varie cause possono portare ad un aumento dei livelli di prolattina nelle donne.

prolattinoma

Questo è un tumore ipofisario abbastanza comune che provoca un aumento della prolattina nelle donne. A seconda delle dimensioni, la macroprolattina (più di 1 cm) e la microprolattina (meno di 1 cm) sono isolate. Nella maggior parte dei casi, la neoplasia non causa sintomi spiacevoli, quindi di solito viene rilevata per caso.

Se la prolattina è elevata nelle donne a causa di grandi tumori ipofisari che non sono suscettibili alla terapia farmacologica, è possibile la loro distruzione con l'aiuto delle radiazioni ionizzanti.

Se il tumore raggiunge una grande dimensione e porta a compromissione della vista, è necessario un trattamento, molto spesso con farmaci ormonali. In casi molto rari, viene eseguita la chirurgia.

Inoltre, varie neoplasie che si sovrappongono ai percorsi tra l'ipotalamo e l'ipofisi possono essere la causa del cambiamento nel livello di mammotropina. Si verificano molto meno frequentemente dei prolattinomi e causano un aumento del livello di altri ormoni..

Chirurgia e lesioni

Se l'intervento chirurgico è stato eseguito sull'addome, il livello di mammotropina nel sangue può aumentare di diversi giorni. Durante le operazioni sul torace o se è danneggiato a causa di un trauma, un elevato livello dell'ormone può rimanere nel corpo per diversi mesi.

Farmaco

Il livello di mammotropina è influenzato da antipsicotici, farmaci antitubercolari, antiemetici, oppiacei e contraccettivi orali. Dopo la fine / annullamento della terapia, si normalizza.

Altri motivi

Inoltre, la prolattina nelle donne aumenta rispetto alle seguenti patologie:

  • herpes zoster;
  • infarto ipofisario;
  • malattie ipotalamiche;
  • ipotiroidismo primario;
  • sindrome delle ovaie policistiche.

Sintomi di aumento della prolattina nelle donne

I sintomi di aumento della prolattina nelle donne sono associati alla sua capacità di bloccare gli effetti del progesterone e degli estrogeni.

Uno dei segni è un ritardo nello sviluppo sessuale. I pazienti con questa patologia differiscono dai loro coetanei in assenza di mestruazioni (amenorrea primaria). Inoltre, hanno sviluppato insufficientemente le caratteristiche sessuali secondarie. Durante un esame ginecologico, si nota l'ipoplasia dei genitali interni ed esterni. Di solito sono alti con un corpo relativamente corto, braccia e gambe lunghe.

Se l'ormone prolattina è elevata, una donna può manifestare mestruazioni irregolari, sanguinamento e forte dolore addominale. In alcuni casi, le mestruazioni sono assenti per sei mesi o più.

La funzione principale dell'ormone è di fornire l'allattamento nelle donne dopo il parto. I recettori della prolattina sono presenti non solo nell'utero e nelle ovaie, ma anche nel cuore, nei reni, nel fegato, nei polmoni, nella milza e nei muscoli scheletrici.

Un altro possibile sintomo è lo scarico dalle ghiandole mammarie. La quantità di liquido può variare da alcune gocce al giorno a diversi millilitri. Nei casi più gravi è possibile una scadenza non autorizzata, che causa un grave inconveniente alla donna. Molto spesso, lo scarico appare quando si preme sul capezzolo da uno o due lati. Sembrano un liquido limpido o assomigliano al latte. Se cambiano colore o c'è una mescolanza di sangue, la ragione di ciò non sono i livelli elevati di prolattina. In questo caso, è necessario chiedere ulteriori consigli al proprio medico..

In quasi il 60% delle donne con elevati livelli di mammotropina, la ritenzione idrica nel corpo e la deposizione del tessuto adiposo portano al fatto che aumentano rapidamente di peso in eccesso, il che è abbastanza difficile da eliminare.

Se la prolattina nelle donne è elevata, la conseguenza può essere una maggiore crescita dei capelli maschili. Diventano molto ruvidi e possono apparire non solo su braccia e gambe, ma anche su viso, petto, schiena e addome..

L'ormone influisce negativamente sulla pelle, quindi le donne con il suo livello eccessivo hanno spesso acne sul viso (nella zona del mento), sulla schiena o sul torace.

Se la causa dell'aumento del livello di mammotropina nel sangue è l'adenoma ipofisario, il paziente può manifestare compromissione della vista periferica, visione doppia, mal di testa e vertigini.

Altri segni di squilibrio ormonale:

  1. Infertilità. Poiché la seconda fase del ciclo mestruale è ridotta e l'ovulazione può essere completamente assente, la donna ha problemi a concepire.
  2. Mancanza di desiderio sessuale. Quando i livelli di prolattina sono elevati, le donne hanno spesso freddezza sessuale. Non ottengono soddisfazione durante i rapporti sessuali..
  3. Diminuzione della memoria e compromissione della concentrazione.
  4. Carie dentale multipla e maggiore fragilità delle ossa. Si presentano a seguito della lisciviazione dei sali di calcio dal corpo..
  5. Disturbi emotivi Il 20% delle donne con elevati livelli di prolattina manifesta depressione, ansia e depressione.

Trattamento per la prolattina elevata

Al fine di ridurre il livello di mammotropina nel corpo, nella maggior parte dei casi vengono utilizzati farmaci ormonali. Sono prescritti dal medico dopo aver determinato il motivo per cui è sorta la patologia. Nei casi in cui una donna ha aumentato la prolattina, per il trattamento possono essere utilizzati:

  • antagonisti degli estrogeni che aumentano la sensibilità dei recettori a questo ormone;
  • analoghi dell'ormone tiroideo;
  • ormoni surrenali;
  • agonisti del recettore della dopamina.

Se la prolattina è elevata nelle donne a causa di grandi tumori ipofisari che non sono suscettibili alla terapia farmacologica, è possibile la loro distruzione con l'aiuto delle radiazioni ionizzanti.

Quando un tumore porta a compromissione della vista, viene rimosso chirurgicamente. L'operazione viene eseguita attraverso i seni. Se l'adenoma raggiunge grandi dimensioni, nel 20% dei casi può riapparire.

Se, sullo sfondo di un aumento del livello dell'ormone, non si osserva lo sviluppo di sintomi spiacevoli, questa violazione non deve essere trattata.

Il livello di mammotropina è influenzato da antipsicotici, farmaci antitubercolari, antiemetici, oppiacei e contraccettivi orali. Dopo la fine / annullamento della terapia, si normalizza.

Gli effetti dell'aumento della mammotropina

La conseguenza dello squilibrio ormonale nelle donne può essere difficoltà con il concepimento. Ciclo mestruale irregolare e mancanza di ovulazione sullo sfondo di elevati livelli di mammotropina spesso portano alla sterilità.

Aborto spontaneo è anche possibile. Alti livelli dell'ormone causano aborto nelle fasi iniziali o parto prematuro. L'ostruzione dei dotti delle ghiandole mammarie che si verifica sullo sfondo di un aumento del livello dell'ormone può portare allo sviluppo di mastopatia o alla comparsa di cisti.

Altre possibili conseguenze:

  • sindrome dell'ovaio policistico (la mammotropina influenza negativamente l'ovulazione, a seguito della quale le cisti appaiono sul sito dei follicoli maturi);
  • osteoporosi (può verificarsi a causa del fatto che il calcio viene escreto dal corpo insieme al latte);
  • disturbi generali (compromissione della memoria, problemi di sonno, disattenzione).

L'ormone mammotropina svolge un ruolo importante nel corpo di una donna, quindi se si identificano sintomi che indicano un aumento della sua quantità nel corpo, è necessario consultare un ginecologo-endocrinologo.

Aumento della prolattina: cause, effetti e trattamento

Prolattina elevata nel sangue può essere osservata sia normalmente (durante lo stress, dopo il contatto sessuale, dopo il parto), sia in varie patologie, ad esempio, con disturbi dell'ipotalamo e della ghiandola pituitaria, con forme primarie di ipotiroidismo, danno cirrotico al fegato, PCOS (sindrome dell'ovaio policistico) malattie autoimmuni, ecc..

Se nelle analisi vengono rilevati valori elevati di prolattina, è necessaria una consultazione endocrinologica obbligatoria. Solo un medico può determinare la causa esatta di un cambiamento nei livelli ormonali e scegliere il trattamento giusto.

Prolattina ormonale: cos'è e perché aumenta?

La prolattina è un ormone peptidico secreto dal lobo ipofisario anteriore. L'ormone è anche chiamato mammotropina, ormone lattotropico, lattogenico o mammotropico..

L'organo bersaglio dell'ormone sono le ghiandole mammarie. Dopo la nascita, l'aumento della prolattina nelle donne è responsabile della comparsa del latte nelle ghiandole mammarie e del mantenimento dell'allattamento..

Durante la pubertà, l'ormone è responsabile della formazione, della crescita e dell'ulteriore sviluppo delle ghiandole mammarie.

L'ormone partecipa anche alla regolazione della secrezione di progesterone, aiuta a inibire la secrezione di FSH (ormone follicolo-stimolante), supporta il normale ciclo mestruale.

La prolattina aiuta a inibire il ciclo dell'ovulazione, previene l'inizio di una nuova gravidanza, prolunga l'esistenza del corpo luteo (prolunga la fase luteale), aiuta a ridurre la produzione di progesterone da parte delle cellule del corpo luteo e riduce anche la secrezione di estrogeni da parte delle cellule follicolari delle ovaie. Normalmente, questo effetto della prolattina ha un effetto contraccettivo e previene la gravidanza durante l'allattamento..

Alla fine della gravidanza, la prolattina è coinvolta nella formazione del tensioattivo polmonare nel bambino. La prolattina elevata in una donna incinta può anche portare al fatto che in alcuni bambini (sia ragazze che ragazzi), la sostanza del latte viene secreta dai capezzoli dopo la nascita. Questo effetto prolattinico è temporaneo, non pericoloso per il bambino e non richiede cure.

L'ormone è anche coinvolto nel fornire un orgasmo. Inoltre, l'ormone inibisce la sintesi della dopamina, che è responsabile dell'eccitazione e fornisce un successivo periodo di non eccitabilità. Pertanto, l'elevata prolattina dopo il rapporto indica soddisfazione e rilassamento.

  • promuove la crescita di nuovi vasi sanguigni;
  • stimola la crescita di oligodendrociti primari, responsabili della formazione della mielina che entra nella membrana delle cellule nervose;
  • ha un lieve effetto analgesico.

Ciò che aumenta la prolattina?

Livelli elevati di prolattina sono chiamati iperprolattinemia. Le ragioni dell'aumento della prolattina ormonale sono divise in patologiche e fisiologiche. Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare con l'uso di farmaci che influenzano la sintesi della prolattina.

L'aumento fisiologico della prolattina è associato a processi naturali nel corpo, non porta a cambiamenti patologici, non è pericoloso e non richiede trattamento.

Un livello patologicamente elevato di prolattina si sviluppa su uno sfondo di varie malattie. Con l'iperprolattinemia patologica, il trattamento è obbligatorio, poiché questa condizione è pericolosa e può portare allo sviluppo di complicanze.

L'iperprolattinemia patologica è la causa più comune di infertilità. Inoltre, un aumento prolungato dei livelli di prolattina può portare a compromissione della vista, frequenti mal di testa e attacchi di emicrania, una forte riduzione del peso, instabilità emotiva (frequenti sbalzi d'umore), ecc..

A questo proposito, quando si rileva un aumento della prolattina nelle analisi, è importante escludere le cause naturali dell'aumento dell'ormone.

Alta prolattina: le ragioni dell'aumento dell'ormone sono normali

La prolattina nelle donne e negli uomini non in gravidanza viene escreta nel sangue in piccole quantità.

Normalmente, si può notare un'alta prolattina nel sangue:

  • dopo il rapporto sessuale;
  • durante la gravidanza;
  • per 4-6 settimane dopo il parto;
  • al mattino presto (normalmente la prolattina è massimamente elevata nella fase di sonno REM e al mattino);
  • dopo uno sforzo fisico;
  • sullo sfondo di sovraccarico emotivo o stress;
  • dopo un pasto abbondante;
  • dopo la stimolazione del capezzolo.

Aumento della prolattina nelle donne: cause dovute a varie malattie

La prolattina patologicamente elevata può essere osservata con:

  • malattie dell'ipotalamo (con tumori - craniofaringiomi, germinomi, amartomi, gliomi, tumori del terzo ventricolo cerebrale, metastasi cerebrali; malattie infiltrative - istiocitosi, sarcoidosi, tubercolosi cerebrale; tumori pseudotumorali dell'arteria polmonare ipotermica; gambe);
  • patologie dell'ipofisi (con prolattinomi, adenomi ipofisari, sindrome della sella turca "vuota", craniofaringiomi, cisti intrasellari, cisti tascabili di Ratke, germinomi intrasellari, meningiomi intrasellari);
  • lesioni, lesioni infiammatorie o esposizione all'ipotalamo o alla ghiandola pituitaria;
  • ipotiroidismo primario;
  • acromegalia;
  • PCOS;
  • insufficienza surrenalica acuta o cronica;
  • disfunzione congenita della corteccia surrenale (VCD);
  • cirrosi epatica;
  • la presenza di neoplasie che producono estrogeni;
  • CRF (insufficienza renale cronica);
  • ipovitaminosi (carenza) di vitamina B6;
  • Fuoco di Sant'Antonio con danno ai nervi intercostali;
  • patologie autoimmuni (con lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide, tiroidite autoimmune, gozzo tossico diffuso).

Inoltre, la causa dell'aumento della prolattina nelle donne può essere lesioni o operazioni al torace, frequente curettage dell'utero, aborto.

In rari casi, l'alta prolattina è associata a una forma idiopatica di iperprolattinemia, manifestata dall'iperfunzione delle cellule ipofisarie. Le cause delle forme idiopatiche di prolattinemia sono sconosciute.

Quali farmaci possono aumentare la prolattina nelle donne?

La causa dell'aumento della prolattina nelle donne può essere la ricezione di:

  • Bloccanti del recettore dell'istamina H2 (cimetidina, preparazioni di ranitidina):
  • farmaci con effetto ipotensivo (farmaci di reserpina, verapamil, metildopa);
  • farmaci antiemetici;
  • farmaci antipsicotici (preparati di antipsicotici, derivati ​​della fenotiazina, molindone, loxapina, pimosina);
  • carbidopa;
  • preparati di estrogeni;
  • furosemide;
  • calcitonina;
  • labetalolo;
  • agonisti colinergici;
  • bloccanti del recettore della dopamina;
  • danazole;
  • peridol.

Gli effetti dell'aumentata prolattina

Un aumento prolungato dei livelli di prolattina nelle donne può portare a malfunzionamenti nel ciclo mestruale, formazione di infertilità, forte riduzione del desiderio sessuale, assenza di orgasmo e comparsa di frigidità, ipertrofia del seno (è possibile la formazione di ghiandole mammarie giganti), comparsa di cisti e adenomi delle ghiandole mammarie e rilascio di latte dai mammiferi ghiandole senza gravidanza, l'inizio della malattia mentale.

Cosa fare se la prolattina è elevata nelle donne?

Se la prolattina è elevata nelle analisi, è necessario consultare un endocrinologo. Il trattamento è prescritto solo dopo aver identificato la causa principale dell'aumento della prolattina.

Con un aumento fisiologico della prolattina associato a stress, si raccomandano il riposo completo, la normalizzazione dell'attività fisica e la correzione del regime giornaliero. Può anche essere prescritto un regime multivitaminico e sedativo..

Con un aumento patologico del livello dell'ormone nei tumori, nelle malattie della tiroide, ecc. trattamento della malattia di base che causa cambiamenti nelle analisi.

Qual è l'ormone prolattina

I problemi di salute delle donne sono spesso associati a un eccesso di prolattina. Soprattutto quando si tratta di interruzione del ciclo e infertilità. L'ormone prolattina è prodotta nella ghiandola pituitaria, il suo lobo anteriore. Una deviazione comune dalla norma è un livello elevato di questo ormone, iperprolattinemia. Se è causato da cause naturali: gravidanza e alimentazione, scompare da solo. Quando l'ormone è elevato a causa di disturbi nel corpo, è necessario un trattamento.

Di cosa è responsabile l'ormone prolattina?

Questa sostanza prodotta nel corpo viene definita neurotrasmettitore biologicamente attiva che trasmette impulsi elettrici da una cellula nervosa. Prolattina, di cosa si tratta: un ormone, insieme all'insulina e al cortisolo, è responsabile della crescita della ghiandola mammaria durante il periodo di gestazione e alimentazione, produzione di latte. È indicato come ormoni lattogenici..

Una donna sta allattando al seno, la prolattina continua ad essere escreta in grandi quantità e allunga la fase luteale del ciclo naturale, prolungando la vita del corpo luteo delle ovaie. L'ovulazione è inibita, non si verifica una nuova concezione, le mestruazioni sono prevenute. Questo è un meccanismo "contraccettivo" naturale che riduce la probabilità di gravidanza durante l'allattamento..

Se una ragazza, una donna ha costantemente aumentato la prolattina, le possibili conseguenze sono le seguenti:

  • il ciclo mestruale è rotto;
  • le ghiandole mammarie crescono, fino alla macromastia, si sviluppano cisti e adenomi;
  • minaccia l'infertilità;
  • si osservano frigidità e anorgasmia.

Quando l'ormone prolattina è eccessivo in un uomo:

  • i livelli di testosterone sono ridotti;
  • la maturazione degli spermatozoi è inibita;
  • l'impotenza è possibile;
  • ingrandimento del seno.

In quali casi è prescritta un'analisi

Lo studio del contenuto dell'ormone prolattina nel sangue è prescritto dagli specialisti:

  • terapista;
  • endocrinologo;
  • ginecologo (donne);
  • andrologo (per uomini).

Sintomi in cui le donne donano il sangue:

  • il torace cominciò a crescere bruscamente;
  • il ciclo mestruale è rotto;
  • il colostro viene escreto senza motivo;
  • non posso rimanere incinta.

Il livello dell'ormone prolattina viene anche verificato se viene rilevato adenoma ipofisario sulla risonanza magnetica per escludere l'attività ormonale nel tumore. Gli uomini ricevono un rinvio per analisi, lamentandosi dell'estinzione del desiderio sessuale (fino all'impotenza), infertilità. Segni di un alto livello di ormone che non dipendono dal sesso:

  • aumento del peso corporeo;
  • apparvero più carie;
  • la testa fa spesso male;
  • la visione è peggiorata;
  • umore depresso.

Livelli di prolattina

L'unità di misura per l'ormone è di nanogrammi per millilitro (ng / ml). In alcuni laboratori, si preferisce μME / ml; si tratta di un'unità micro internazionale per millilitro. Per calcolare il numero di nanogrammi in un'unità internazionale, il valore in μMU / ml è diviso per 30.3. Esistono tre forme dell'ormone prolattina nel corpo:

  • monomerico, predominante, è nel sangue circa l'80%;
  • dimero - 5-20%;
  • tetramericano - 0,5-5%.

Quando il livello dell'ormone è elevato, può essere prescritto uno studio aggiuntivo per la macroprolattina. Questa sostanza viene escreta dall'organismo più lentamente della prolattina monomerica, talvolta accumulandosi in alte concentrazioni, che influisce sui risultati dell'analisi. La norma della prolattina nel sangue delle donne ha diversi significati, a seconda del giorno del ciclo da assumere. Per ciascuna delle fasi esiste un valore valido:

  • per follicolare: 4,5–33 ng / ml;
  • per ovulazione: 6,3–49 ng / ml;
  • per luteo: 4,9–40 ng / ml.

Durante il periodo di gestazione, il livello dell'ormone prolattina cambia in ogni trimestre:

  • I - 3,2–43,0 ng / ml;
  • II - 13,0-166,0 ng / ml;
  • III - 13,0-318,0 ng / ml.

Il livello di prolattina è significativamente aumentato dall'ottava settimana del termine, raggiunge la massima concentrazione entro la 25a settimana. Questa è una condizione importante per lo sviluppo dei polmoni del bambino. Prima della nascita, il livello diminuisce e la volta successiva aumenta quando inizia l'allattamento. Le norme maschili di prolattina sono inferiori a quelle femminili, un corpo sano dovrebbe avere una concentrazione ormonale di 2,5-17 ng / ml.

Come passare l'analisi

Non è così importante quando donare sangue alle donne per la prolattina; verrà data un'interpretazione dei risultati in base al giorno del ciclo. Ma vale la pena ricordare come eseguire i test per gli ormoni. Durante il sonno, la prolattina aumenta e devi svegliarti in laboratorio non prima di 2-3 ore dopo. Due giorni prima, astenersi da:

  • sesso;
  • notevole sforzo fisico;
  • cibo dolce;
  • esame delle ghiandole mammarie;
  • fatica.

L'ultimo punto è molto importante, una situazione stressante provoca un salto non solo prolattina, altri ormoni femminili, come il progesterone, possono aumentare la concentrazione. La più informativa sarà l'analisi effettuata in buona salute. Qualsiasi disturbo, anche un raffreddore, darà un risultato inaffidabile. Il giorno prima del prelievo di sangue, non fare bagni, saune o fare un bagno caldo. Mangia un pasto facile alla vigilia dell'analisi. I pasti e le visite di laboratorio dovrebbero essere distanti 8 ore. Dormi a sufficienza, non fare colazione, mantieni la calma, dona sangue fino alle 10 del mattino.

Qual è la deviazione dalla norma

In un quarto dei pazienti con infertilità e disturbi del ciclo mensile, le analisi rivelano un aumento della prolattina. Circa il 45% di loro viene anche diagnosticato un pericoloso compagno di iperprolattinemia - un tumore macro o micro pituitario. Spesso, i risultati dell'analisi chiariscono il quadro clinico, diventano una spiegazione dei problemi nel corpo. Le conseguenze spiacevoli sono causate da livelli alti e bassi dell'ormone.

elevato

Se il risultato ha mostrato un eccesso di prolattina, significa che:

  1. Sopprime l'attività dei suoi "vicini", altri ormoni ipofisari: LH e FSH. E quelli dovrebbero causare l'ovulazione. Di conseguenza, una donna non rimane incinta.
  2. Influenzando altri ormoni sessuali, cambia lo sfondo generale, la ghiandola tiroidea viene interrotta, vale anche la pena controllare.
  3. Quando le corrispondenti cellule dell'ipofisi anteriore producono prolattina per lungo tempo, aumentano, formando prolattina. Questo tumore benigno preme sul nervo ottico, compromettendo la vista..
  4. Il prolattinoma colpisce il sistema nervoso centrale, una persona diventa depressa, percepisce inadeguatamente il mondo.
  5. L'iperprolattinemia porta a colostro costante, si sviluppa la mastopatia.

Ridotto

Un basso livello ormonale in una donna può significare: la presenza della sindrome di Shimakh, una malattia manifestata da insufficienza ipofisaria o apoplessia ipofisaria. In un lungo periodo di gestazione, una diminuzione della prolattina è un segno di eccesso di cibo. A volte una carenza di ormoni è causata dall'assunzione di anticonvulsivanti, antistaminici e morfina..

Come abbassare i livelli di prolattina

I medici non raccomandano di trattare l'iperprolattinemia solo con rimedi popolari ed erbe. La produzione dell'ormone è difficile da controllare con l'aiuto della nutrizione o della medicina alternativa. La dieta non aiuterà in questo, ma per i pazienti è obbligatoria, poiché con l'aumento della prolattina, il sovrappeso è un problema comune. E l'obesità porta a ulteriori malattie.

I farmaci ti consentono di abbassare il livello dell'ormone. Il periodo di trattamento standard è di circa due o tre anni. Il corso minimo è di sei mesi. Medicine moderne: Dostinex, Norprolak, Sebergin, possono essere acquistate su prescrizione medica. Questi farmaci inibiscono la produzione dell'ormone, agiscono selettivamente, il loro svantaggio è il prezzo elevato. Altro strumento di bilancio "Bromocriptina". Il test della prolattina viene ripetuto regolarmente per monitorare l'efficacia della terapia. Quando prescrive farmaci, il medico tiene conto di molti fattori, incluso il desiderio del paziente di rimanere incinta.

Dove fare e quanto costa l'analisi a Mosca

I test ormonali non sono generalmente accettati. Le persone che sono state inviate a prenderli nella maggior parte dei casi devono utilizzare i servizi di laboratori a pagamento. Nelle cliniche comunali, questo tipo di ricerca non viene quasi svolto, il medico fa riferimento a un centro medico privato. Lo spread nei prezzi è significativo, il prezzo indica il prezzo dell'analisi e il costo della procedura di prelievo del sangue non è incluso lì, deve essere cercato separatamente. Per navigare, offriamo diverse opzioni a Mosca:

Qual è l'ormone prolattina? Prolattina normale nel sangue

Per il normale funzionamento del corpo umano, sono necessari gli ormoni. Mantengono l'equilibrio interno, sono responsabili del corretto funzionamento del sistema riproduttivo. La prolattina è un ormone proteico che ha proprietà lattogeniche (stimola la formazione del latte nelle donne in gravidanza). In altri casi, la sua concentrazione diminuisce ai valori minimi. L'isolamento della prolattina viene effettuato dalla ghiandola pituitaria. Per scoprire cos'è la prolattina, quali sono le sue normali concentrazioni, consultare un endocrinologo.

Il ruolo della prolattina nel corpo

L'ormone prolattina svolge molte funzioni nel corpo di una donna, attraverso le quali vengono mantenute la salute riproduttiva e il periodo gestazionale (gravidanza). Di cosa è responsabile la prolattina:

  • la posa e lo sviluppo delle ghiandole mammarie nelle ragazze adolescenti;
  • trasformazione delle ghiandole mammarie durante il periodo di gestazione e il periodo postpartum (diventano più grandi, i dotti si espandono e si allungano, i lobuli costituiti da lattociti - si formano cellule che secernono latte);
  • la formazione di colostro o latte secondo il principio di feedback, ovvero dopo che il bambino ha succhiato il latte materno, la prolattina stimola l'accumulo di nuovi condotti di riempimento durante l'assenza di alimentazione;
  • l'effetto sulla ghiandola pituitaria per ridurre la produzione di FSH (ormone follicolo-stimolante), LH (ormone luteinizzante), che aiutano ad iniziare una nuova gravidanza (la loro concentrazione diminuisce, il desiderio sessuale-libido diminuisce, questo impedisce il rilascio e la fecondazione di un nuovo uovo per la gravidanza successiva);
  • aiuta a produrre progesterone (responsabile della fecondazione dell'uovo);
  • effetto analgesico durante il parto e l'allattamento;
  • formazione del sistema polmonare, bilancio idroelettrolitico del feto nell'utero.

Indicazioni per esami del sangue per prolattina

È necessario un esame del sangue per la prolattina nei seguenti casi:

  • cambiamento nel ciclo mestruale (amenorrea: assenza di mestruazioni, durata diversi mesi, senza inizio di gestazione);
  • ingrossamento del seno, produzione di latte che avviene al di fuori della gravidanza o del periodo postpartum;
  • incapacità di rimanere incinta;
  • sintomi neurologici che sono caratteristici dello sviluppo di una neoplasia ipofisaria (vertigini, mal di testa, oscuramento degli occhi, visione offuscata, perdita di coscienza).

Il sangue viene prelevato da una vena, la concentrazione dell'ormone viene determinata su un analizzatore semiautomatico. Se si discosta dalla norma, è necessario passare una nuova analisi e chiedere il parere di uno specialista.

In quale giorno del ciclo ho un esame del sangue per la prolattina

Le sostanze responsabili della salute delle donne aumentano e diminuiscono periodicamente. Pertanto, i medici prescrivono i test in un determinato periodo.

Il test viene eseguito da 5 a 8 giorni dopo le mestruazioni. È necessario consegnarlo al mattino.

Se il test è per una donna che ha appena completato l'allattamento, viene eseguito un esame del sangue 8-10 giorni dopo l'ultima applicazione sul seno del bambino. Durante questo periodo, la quantità di prolattina nel sangue si stabilizza.

Poiché gli ormoni sessuali sono interconnessi, si consiglia di controllare il progesterone (il giorno 21), l'FSH (il giorno 3 del ciclo).

Norma di prolattina di sangue

Tabella delle norme sulla prolattina nelle donne in gravidanza

Trimestre di gravidanzaLa quantità di prolattina, ng / ml
Il primoFino a 44
Secondo15-170
Terzo20-120

Il picco di concentrazione di prolattina durante il secondo trimestre è osservato a causa dello sviluppo attivo del feto. L'ormone è coinvolto nella formazione del suo tessuto polmonare. Entro il terzo trimestre, la concentrazione diminuisce leggermente, ma continua a rimanere ad un livello elevato, poiché la sostanza è necessaria per la preparazione delle ghiandole mammarie per il periodo della gravidanza.

Dopo il parto e fino al completamento dell'allattamento al seno, la quantità di ormone è di 3-45 ng / ml. Il valore cambia costantemente perché la prolattina viene escreta secondo necessità per la formazione del latte materno.

Tabella dei tassi di prolattina in base alla fase del ciclo

Fase del cicloLa quantità di PRL, ng / ml
Mestruale4,2-35,3
ovulatoria6,1-50,2
Follicolare4,7-48,3

La concentrazione di una sostanza può variare di diverse unità, questo non è un segno di patologia. Pertanto, in questi casi, non preoccuparti. Per il concepimento, è richiesta la norma della prolattina mostrata nella tabella. Per scoprire con più precisione qual è la norma della prolattina nelle donne, consultare un medico. Quando si pianifica una gravidanza, utilizzare questi indicatori.

Negli uomini, la concentrazione della sostanza è molto più bassa. Ne hanno bisogno per mantenere il metabolismo minerale, migliorare gli effetti del testosterone e la formazione della motilità degli spermatozoi.

La norma della prolattina negli uomini è più bassa, in un corpo sano è di 2,3-18 ng / ml.

Potrebbero esserci lievi fluttuazioni che non indicano patologia, questo è normale.

La concentrazione di prolattina nei ragazzi e nelle ragazze cambia durante la pubertà. Nelle ragazze, iniziano a formarsi le caratteristiche sessuali secondarie, quindi hanno bisogno di più prolattina. Nei ragazzi, l'ormone svolge meno funzioni. Pertanto, quando si studia la tabella della relazione della prolattina negli uomini, a seconda dell'età, viene rivelata una tendenza alla sua diminuzione.

La prolattina è la norma nelle donne e negli uomini per età

Per le donne, l'indicatore dipende dall'età e dal giorno del ciclo. La prolattina nei bambini dopo la nascita e prima dell'adolescenza nelle ragazze e nei ragazzi è approssimativamente la stessa. Dopo l'inizio della pubertà, l'indicatore cambia.

Tabella della norma della prolattina nel sangue per età e sesso.

Anni di etàIl numero di ragazze (donne), ng / mlIl numero di ragazzi (uomini), ng / ml
Fino a 1 anno,7-135,5-130
1-34,2-77,83,5-75
3-66,8-58,35-50,3
6-101,5-56,81,2-53,1
10-125-57,54-56,5
12-176,5-75,82-20,3
17-2010,5-98,32,3-18
20-3015-110,32,3-18
30-503,5-24,32,3-18
Menopausa2,5-14,5

Cause di aumento della prolattina nel sangue

L'iperprolattinemia è una condizione del corpo in cui aumenta il livello di prolattina nel sangue. Ci sono cause fisiologiche e patologiche del cambiamento. I sintomi del primo scompaiono dopo il ritiro del fattore causante, il secondo si verifica a causa di una malattia.

Si osservano cambiamenti fisiologici nella prolattina a seconda di vari fattori. Al mattino si formano alte dosi di prolattina, la sera diventa meno. Nelle donne, i livelli di prolattina variano a seconda della fase del ciclo mestruale. Durante l'attività fisica o il rapporto sessuale, la concentrazione di prolattina aumenta.

Le seguenti cause fisiologiche sono caratteristiche di aumenti eccessivi dell'ormone prolattina:

  • attività fisica quotidiana attiva sul corpo;
  • stress, sconvolgimento emotivo;
  • cattive abitudini (alcol, nicotina);
  • la prima ora dopo il rapporto sessuale;
  • dieta a basso contenuto calorico, fame, nel processo di queste condizioni, vengono consumate le proteine ​​e la riserva di grasso del corpo, che provoca un aumento della prolattina e di altri ormoni peptidici;
  • dieta ricca di proteine;
  • periodo gestazionale, allattamento.

L'iperprolattinemia patologica è causata da una malattia primaria (alterata attività della ghiandola pituitaria) e secondaria (una conseguenza di una malattia sistemica).

I disturbi primari del sistema ipotalamo-ipofisario comprendono:

  • sviluppo di un tumore benigno o maligno dell'ipotalamo o della ghiandola pituitaria;
  • disturbi circolatori patologici della ghiandola pituitaria;
  • la formazione di cisti (la formazione di una cavità piena di liquido);
  • complicazioni dopo operazioni cerebrali.

Le malattie sistemiche che cambiano il background ormonale includono:

  • tubercolosi polmonare;
  • danno al sistema linfatico (sarcoidosi);
  • malattie del fegato (epatite, cirrosi);
  • malattia renale (nefrite, insufficienza);
  • lo sviluppo di molte cisti sulle ovaie;
  • ferite, colpi al petto;
  • infiammazione delle ovaie nelle donne e della prostata negli uomini;
  • neoplasie maligne che colpiscono lo sfondo ormonale;
  • lesioni tiroidee (traumi, tumori, ipotiroidismo).

Lo sfondo ormonale di una persona è influenzato da molti farmaci. Antidepressivi, farmaci che abbassano la pressione sanguigna, ormoni (compresi i contraccettivi), antidolorifici narcotici portano ad un aumento della prolattina. Soprattutto spesso compaiono violazioni con automedicazione, selezione impropria del dosaggio del farmaco.

Per scoprire i motivi per cui la prolattina aumenta nelle donne, consultare un medico di medicina generale o endocrinologo.

Modi per ridurre i livelli di prolattina nel sangue

La terapia per l'iperprolattinemia patologica (aumento della prolattina nel sangue) dipende dalla condizione che ha causato il disturbo.

Il medico prescrive il trattamento per l'aumento della prolattina, se il sistema riproduttivo, l'attività della ghiandola pituitaria sono disturbati, si verifica un aumento incontrollato del peso corporeo. La terapia dipende dalla causa del fallimento del corpo..

Se un aumento eccessivo della concentrazione dell'ormone ha causato un tumore ipofisario benigno, vengono prescritti agonisti della dopamina. Questo aiuta a ridurre la sintesi di sostanze ormonali, a ridurre l'istruzione. Dopo che lo sfondo ormonale è tornato alla normalità, il paziente dona sangue ogni pochi mesi per controllare il livello di prolattina, poiché l'adenoma può ripresentarsi.

Se il paziente ha ipotiroidismo (una diminuzione della produzione di ormoni tiroidei), viene eseguita una terapia sostitutiva per normalizzare la condizione. La L-tiroxina viene solitamente utilizzata per questi scopi..

Se una persona ha una lesione del tessuto renale, la sua infiammazione e la mancanza di funzioni, vengono utilizzati i glucocorticoidi.

In caso di rilevazione di un tumore maligno, vengono prescritte radioterapia e chirurgia. Quest'ultimo viene eseguito dopo una risonanza magnetica cerebrale, il medico determina se è possibile rimuovere la neoplasia senza danni al corpo, senza influire sui tessuti sani e senza danneggiare i vasi. Alta efficacia comprovata della terapia dopo l'intervento chirurgico.

Quali sintomi indicano un cambiamento nei livelli di prolattina

I sintomi e le conseguenze di un cambiamento nella concentrazione dell'ormone prolattina dipendono dal fatto che sia ridotta o aumentata.

Se la concentrazione dell'ormone aumenta, si osservano i seguenti sintomi:

  • cambiamento delle mestruazioni (fallimento del ciclo, diminuzione del sangue escreto);
  • scarico dal seno (che ricorda il latte), non correlato alla gravidanza;
  • disfunzione sessuale (diminuzione del desiderio sessuale, riduzione della secrezione vaginale);
  • il tessuto adiposo cresce, questo porta ad un aumento incontrollato del peso corporeo;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • il metabolismo del sale d'acqua viene interrotto, ciò porta all'osteoporosi, all'aumentata fragilità delle ossa;
  • cambiamenti dello sfondo emotivo (appare la depressione, un forte cambiamento di umore, un senso di ansia).

Segni di un ridotto livello di prolattina:

  • diminuzione dell'allattamento o completa assenza di latte dopo il parto;
  • infertilità o aborti persistenti;
  • irregolarità mestruali;
  • gonfiore delle estremità;
  • capelli eccessivi.

Conclusione

Se compaiono sintomi di un cambiamento nel background ormonale, dovresti consultare immediatamente un medico. Nelle prime fasi, la correzione viene eseguita rapidamente e indolore per il corpo. L'automedicazione porterà a un deterioramento delle condizioni del paziente, conseguenze irreversibili. Pertanto, l'auto-somministrazione e la selezione di farmaci sono esclusi.

Ricercatore presso il Laboratorio per la prevenzione dei disturbi della salute riproduttiva dell'Istituto di medicina del lavoro intitolato a N.F. Izmerov.

Iperprolattinemia (galattorrea): l'alta prolattina è un segnale di malattie pericolose

La galattorrea è la secrezione di latte o colostro dai capezzoli di una donna che non sta allattando. La causa della galattorrea è l'iperprolattinemia, in cui il livello dell'ormone prolattina è elevato. La galattorrea può essere sia negli uomini che nei bambini. L'alta prolattina è pericolosa per la salute, come qualsiasi altro disturbo ormonale.

La galattorrea non è una malattia indipendente, ma un sintomo di qualsiasi malattia associata a uno squilibrio ormonale. Pertanto, dopo aver notato lo scarico dal seno di se stessi o del bambino, è necessario iscriversi immediatamente con un oncologo - mammologo. Uno specialista esperto porta Diana alla clinica.

"data-medium-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?fit=450%2C300&ssl=1?v= 1572898669 "data-large-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?fit=826%2C550&ssl=1?v = 1572898669 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya-826x550.jpg?resize=790%2C526 "alt =" iperprolattinemia "width =" 790 "height =" 526 "srcset =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?w=826&ssl= 1 826w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/07/giperprolaktinemiya.jpg?w=450&ssl=1 450w, https: //i0.wp. com / medcentr-diana-spb.ru / wp-content / uploads / 2017/07 / giperprolaktinemiya.jpg? w = 768 & ssl = 1.768w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp -content / uploads / 2017/07 / giperprolaktinemiya.jpg? w = 898 & ssl = 1 898w "dimensioni =" (larghezza massima: 790px) 100vw, 790px "data-recalc-dims =" 1 "/>

Cos'è la prolattina

La prolattina è un ormone secreto dalla ghiandola pituitaria anteriore. Uno dei ruoli principali della prolattina è la secrezione di latte nelle ghiandole mammarie delle madri che allattano. È anche responsabile del corretto funzionamento del sistema riproduttivo. L'iperprolattinemia è una malattia endocrina in cui i livelli di prolattina sono mantenuti elevati..

La secrezione di prolattina mostra un ritmo quotidiano, cioè la sua concentrazione dipende dall'ora del giorno. Livelli più elevati dell'ormone si verificano durante la notte durante il sonno, durante i pasti, l'esercizio fisico o l'eccitazione significativa.

Il più alto livello di prolattina nel corpo femminile durante la gravidanza (un ormone prodotto nella ghiandola pituitaria, nella placenta, nella ghiandola pituitaria di un bambino). Quindi possiamo parlare dell'iperprolattinemia naturale, cioè di un eccesso di prolattina. In tutti gli altri casi, l'aumento della prolattina è una patologia grave..

Cause di iperprolattinemia

Normalmente, nelle persone sane, nessun liquido viene rilasciato dal torace. Nelle donne, lo scarico può verificarsi durante la gravidanza e, naturalmente, durante l'alimentazione, ma entro cinque mesi dalla fine dell'allattamento, non dovrebbe esserci scarico dal seno.

Molto spesso, l'iperprolattinemia è causata da ipofunzione (ridotta attività) della ghiandola tiroidea e della corteccia surrenale. Anche le malattie del torace, dell'herpes zoster, degli adenomi ipofisari e di altri tumori, nonché la cirrosi epatica, renale e bronchiale aumentano i livelli di prolattina..

Le principali cause della galattorrea sono condizioni molto spiacevoli:

  • piccoli tumori benigni (2-3 cm) nella ghiandola pituitaria;
  • violazione della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali;
  • malattie ovariche che incidono sulla loro funzione (cisti, policistiche);
  • assumere farmaci che cambiano il background ormonale;
  • insufficienza renale ed epatica.

Le ragioni dell'iperprolattinemia sono giustamente correlate allo stress, nonché a quelle mentali e fisiche. Provoca un aumento delle endorfine, che aumentano l'attività del cervello e dell'ipotalamo e, di conseguenza, porta ad un aumento della secrezione di prolattina. La causa della malattia può essere l'uso prolungato della farmacoterapia, come gli antipsicotici.

Questi non sono tutti i motivi. Le infusioni lattogeniche, ad esempio, dal finocchio, il trauma regolare al seno (sesso agitato, l'uso di giocattoli sessuali - pompe, biancheria ruvida, ecc.), Il trauma e il disturbo delle fibre nervose durante le lesioni e le operazioni sul midollo spinale possono anche causare secrezioni mammarie eccetera. La gamma di motivi è davvero ampia e varia, quindi solo un buon specialista può identificare il vero problema..

Non preoccuparti solo in un caso: se la galattorrea è iniziata in un neonato. Questa condizione è associata all'equilibrio ormonale della madre durante il parto, quindi dopo un po 'tutto tornerà alla normalità.

Per identificare le cause dell'aumento della prolattina, il medico prescrive ulteriori test e studi:

Sintomi di iperprolattinemia in uomini, donne, bambini

Di norma, la malattia si manifesta con ricorrenti mal di testa, depressione, dolore toracico, obesità, problemi della pelle e ipertricosi. Queste "vampate di calore" di calore e una diminuzione del desiderio sessuale si uniscono a questi sintomi..

Il paziente è preoccupato per lo scarico costante dal torace: il liquido può essere rilasciato a gocce, e forse in grandi volumi. Nelle donne, il ciclo mestruale viene perso e talvolta le mestruazioni si interrompono completamente, portando alla sterilità. Con iperprolattinemia, la pelle si deteriora, si verificano seborrea oleosa e acne, si osserva la crescita dei peli del viso.

I sintomi clinici sono anche associati a malattie della densità ossea (osteoporosi, osteopenia), diminuzione della libido, galattorrea, ridotta fertilità (la capacità di concepire. Tra i sintomi distintivi associati alla malattia c'è una diminuzione dell'acuità visiva.

Nella lotta contro l'aumento dei livelli di prolattina nelle donne, aumenta la secrezione di ormoni maschili, androgeni. Pertanto, l'acne può apparire sul viso e i peli crescono in luoghi tipici degli uomini - sul viso, sullo stomaco, sul petto. A sua volta, i capelli iniziano a cadere.

L'iperprolattinemia viene diagnosticata sulla base di anamnesi, esame clinico e studi aggiuntivi. Se il medico sospetta un tumore ipofisario, sono necessari anche un esame oftalmologico e un esame del cervello: tomografia computerizzata e risonanza magnetica.

Iperprolattinemia in gravidanza

Se una donna prende droghe e rimane incinta, è necessario interrompere il trattamento. Pertanto, oltre ai livelli di prolattina, vale la pena prendersi cura del nascituro. Se il livello ormonale è stabile e la gestante è sotto la supervisione di un medico, la gravidanza dovrebbe passare senza problemi.

Il rilevamento dell'iperprolattinemia non preclude la gravidanza. Questa malattia può ostacolarla o ritardarla, ma la diagnosi della malattia e il suo trattamento offrono una possibilità per la maternità.

Come controllare i livelli di prolattina: test di prolattina

Per scoprire il livello di questa sostanza, è necessario eseguire un esame del sangue per gli ormoni. Prima di testare i livelli di prolattina nel sangue, è necessario astenersi dal mangiare e dal bere. È meglio fare dei test dopo il risveglio, tra le 8 e le 10 del mattino. Il giorno prima dell'esame non dovrebbe essere sovraccarico e stressato:

La corretta concentrazione di prolattina nel sangue:

  • 4,5–33 ng / ml normale nella fase follicolare;
  • 4,9–40 ng / ml normale nella fase luteale

I risultati possono essere interpretati come segue:

  • 5–25 ng / ml - normale;
  • oltre 25 ng / ml - violazione del ciclo mestruale e dei cicli anovulatori;
  • sopra 50 ng / ml - un ritardo nel ciclo mestruale;
  • oltre 100 ng / ml - rischio di tumore ipofisario.

Gli standard forniti di prolattina vengono utilizzati nella decodifica dei test ormonali da parte di un ginecologo o endocrinologo. Durante l'analisi dei dati, gli specialisti tengono conto di molti fattori che possono influenzare i risultati. Ad esempio, quando si valutano i fattori ormonali, l'età, la presenza di patologie concomitanti e terapia ormonale, ecc. Sono importanti..

È anche importante capire che un altro ormone, la dopamina, è responsabile del livello corrispondente di prolattina. Inibisce la produzione di prolattina (maggiore è il livello di dopamina, minore è la liberazione di prolattina). Un altro regolatore della secrezione di prolattina è l'estrogeno, che aumenta la sua produzione e secrezione. Pertanto, il medico prescrive ulteriori test per gli ormoni, questo aiuta a identificare le vere cause della patologia e prescrivere il trattamento corretto.

Come viene trattata l'iperprolattinemia

Per curare la galattorrea, è necessario scoprire le cause dell'iperprolattinemia. Poiché in molte condizioni si verifica una maggiore escrezione di prolattina, è importante diagnosticare correttamente.

Innanzitutto, vengono prescritti esami del sangue (clinici, per biochimica e ormoni). L'esame rivela disfunzioni ormonali e malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni (fegato, reni).

Quindi, a seconda dei risultati, eseguire:

  • ultrasuoni degli organi genitali interni per rilevare le cisti;
  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea per escludere nodi nei suoi tessuti che influenzano i livelli ormonali;
  • Analisi a raggi X della "sella turca" - l'area del cranio in cui si trova la ghiandola pituitaria per escludere il tumore;
  • RM e TC della testa. Secondo i risultati degli esami, scoprono se ci sono neoplasie in altri dipartimenti del cervello;

A seconda della causa della malattia, possono essere utilizzati due tipi di trattamento: farmaci o chirurgici (i tumori che portano a iperprolattinemia che non superano 1 centimetro possono essere trattati farmacologicamente).

Il trattamento dipende da cosa ha causato l'iperprolattinemia:

  • Con lo squilibrio ormonale e l'ovaio policistico, vengono prescritti farmaci che normalizzano il background ormonale. La pillola contraccettiva e l'integrazione di estrogeni aiutano. Le medicine vengono selezionate dal medico individualmente in base ai risultati dei test;
  • Se vengono rilevati problemi con la ghiandola tiroidea, vengono prescritti preparati di iodio;
  • Per sopprimere la produzione di latte, sono indicati i farmaci che sopprimono la secrezione di prolattina;
  • I piccoli tumori nella ghiandola pituitaria vengono trattati con chemioterapia e i tumori di grandi dimensioni vengono rimossi..
  • L'uso della terapia farmacologica di base in combinazione con la prescrizione di integratori alimentari e farmaci da componenti a base di erbe fornisce buoni risultati..

Vengono spesso utilizzati i seguenti farmaci:

  • La bromocriptina (Bromergon, Ergolaktyna, bromocriptina) è un farmaco efficace, ma può causare effetti collaterali come nausea e vertigini..
  • Norprolac è un farmaco efficace e abbastanza costoso.
  • Dostinex è un farmaco economico (prescritto con cautela, in quanto ha controindicazioni.

Naturalmente, solo l'endocrinologo seleziona la medicina e solo dopo aver ricevuto tutti i risultati del test. Una terapia ormonale impropria porterà a un'insufficienza ormonale ancora maggiore, con conseguente obesità, diabete, insufficienza renale e epatica e altre complicazioni..

Il trattamento neurochirurgico è raccomandato se i farmaci non riducono sufficientemente il livello di prolattina o intolleranza (resistenza ai farmaci) o se il medico ha scoperto un tumore.

Dove viene trattata l'iperprolattinemia a San Pietroburgo, i prezzi

Un endocrinologo esperto, un medico con la più alta categoria di qualifica, accetta Diana a San Pietroburgo presso la clinica. Qui è possibile superare tutti i test e sottoporsi a un'ecografia sull'ultimo dispositivo di livello esperto. Il costo di assunzione di un endocrinologo è di soli 1000 rubli. Ammissione in base ai risultati diagnostici - 500 rubli. Il prezzo degli ultrasuoni delle ghiandole mammarie - 1000 rubli.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio